35 e dintorni

35 e dintorni

La "lobby" dei trentenni!

RicoGnizione RicoGnizione 02/09/2007 ore 00.13.45
segnala

(Nessuno)Stava per piovere..


Non avevo spiccioli con me,e neanche moneta cartacea quando quel tipo mi si è avvicinato salutandomi:

"ciao!" guardandomi con occhi da persona sotto effetto di psicofarmaci.L'ho subito riconosciuto,era quel matto dell'istituto per anziani..un pò svitati."hei ciaoo!!!"ho risposto io,lasciandolo quasi meravigliato del mio saluto ricambiato.(probabilmente non è abituato a sentirsi rispondere ai suoi saluti,saluta in continuazione chiunque incontri...anche gli stessi..più volte)

Fa qualche metro e ci ripensa,si volta ancora e mi chiede:"hai un euro?"

"no,mi spiace,non ho soldi con me"

"mezzo??"

:-)





Questa vicenda mi è capitata ieri pomeriggio,davanti alla chiesa di piazza delle erbe ad osimo,dove erano presenti decine di giovani giunti sul posto appositamente per l'agorà di Loreto(distante soltanto pochi km).Giovani entusiasti dell'evento,allegri, molti di loro indossavano cappelli colorati,di paglia,stendardi e bandierine di riconoscimento per riuscire a rimanere compatti tra la folla.Ad osservare quei ragazzi si riesce ad immaginare cosa voglia significare avere fede in qualcosa che si considera alla base della vita di un cattolico praticante..il modo di vivere il cristianesimo dando il giusto valore a quello in cui si crede.

Non mi esprimo oltre,non ne ho le facoltà,oppure le ho perse negli anni,sta di fatto che i dubbi e le domande su cosa sia giusto o sbagliato credere,crescono in me ogni giorno di più.



Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.