35 e dintorni

35 e dintorni

La "lobby" dei trentenni!

la.Q la.Q 30/11/2007 ore 18.13.03
segnala

(Nessuno)Vergogna tg2

"I nuovi poveri sono coloro che a, a testa bassa, acquistano pantaloni da tre euro nei mercatini....Coloro che non faranno regali di Natale" Grazie a queste fra sette ed altre simili un servizio di "Costume e società" , rubrica di appendice al Tg 2? che avrebbe voluto e dovuto puntare il dito sulla crisi economica che sta colpendo le famiglie italiane si è rivelato un' emerita boiata. Con tutti i problemi reali che le famiglie italiane devono affrontare oggigiorno : impossibilità di arrivare alla fine del mese; di garantire una vita dignitosa alla propria famiglia; garantire un'istruzione ai figli; potersi curare "in tempo" senza attendere anni prima di sottoporsi ad una visita presso strutture ospedaliere perché non si ha il denaro per rivolgersi al privato; non poter accedere ad un mutuo per acquistare una casa perchè il lavoro è fin troppo flessibile e precario..Dico con tutti i problemi che ci sarebbero stati da elencare, il giornalista "brillantone" di turno ha minimizzato il tutto a braghe da tre euro e Natale senza regali. Dobbiam discernere bene : i vestiti da pochi euro e la mancanza di regali non sono sempre e per forza sinonimo di povertà! Viviamo in uno stato sociale in cui da un lato ci sono posizioni di estrema povertà ; dall'altro lato i media ci bombardano di consumismo e quindi ci portano, subliminalmente, a farci sentire poveri perché non abbiamo ADSL o cellulare da seicento euro e perché non facciamo la supercrociera! Nello steso servizio del Tg , una signora appartenente ad un nucleo familiare di tre persone si sentiva povera con uno stipendio da millecinquecento euro e il marito lavoratore. E tutti coloro che vivono in quattro con meno di mille euro? Dovrebbero impiccarsi allora? Il servizio di Rai 2 , insomma, è riuscito proprio benissimo?. Dimostrando che , come al solito, noi italiani siam bravi a menar il can per l'Aia.. Vi auguro un Natale buono e sereno anche con braghe di tre euro e senza doni sotto il pino e anche senza pino volendo? Un Natale di salute e amore Ciriciao :-) P.S Wiwa i bambaccioni
http://www.equilibriarte.org/art/98759



http://www.equilibriarte.org/art/98758
thebestof81 thebestof81 30/11/2007 ore 18.24.12 Ultimi messaggi
MalaSalus MalaSalus 01/12/2007 ore 00.47.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vergogna tg2


non ti aspetterai mica un servizio giornalistico serio da un tg :-)

l'unico loro scopo è creare modelli e strutture mentali, fare pubblicità, creare terrore, indirizzare il pensiero.. quante ne sapeva George Orwell :tvb
MalaSalus MalaSalus 01/12/2007 ore 11.28.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vergogna tg2


senza contare che in italia l'informazione non esiste, che le testate sono in mano a pochi burattinai, che i finanziamenti ai giornali si dispensano per tiratura e non per gradimento, che il gradimento di massa generalmente si sviluppa sulle minchiate, che gli interessi lobbistici formano cartelli economici invece che scambi commerciali e che essendo ramificati in ogni ambito è pressocché impossibile risanare (se non con azioni violente portate all'annullamento dello stato di cose). Mescola tutto e shakera bene.. verrà fuori il popolo di pecore che siamo :-)))

LAVORATOOOORIII??????PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!
vadoalminimo vadoalminimo 01/12/2007 ore 15.54.40
segnala

SerenoRE: Vergogna tg2


La verità, purtroppo, non è mai quella che ti fanno vedere! Ciò che ti fanno vedere spesso è finalizzato ad addomesticarti o rendere comuni i guai di qualcuno!..... Tu che sei una persona intelligente dovresti chiederti a quale livello di professionalità appartenga l'operatore che ha fornito quel servizio e trarne le conseguenze. La società è composta da individui e come tali si può essere fallibili! La tua verità può assomigliare a quella di altri ma non lo sarà mai in modo assoluto. Questa è la mia opinione! Spero ti sia d'aiuto.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.