35 e dintorni

35 e dintorni

La "lobby" dei trentenni!

nevivonemorto nevivonemorto 01/04/2009 ore 16.56.45
segnala

Domandagelosia

giusto o sbagliato essere gelosi?
Statuario Statuario 01/04/2009 ore 16.59.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gelosia

beh,tutto dipende dalla concezione che si ha di gelosia...
Gelosia può essere intesa come :
- mancanza di fiducia
- troppo amore
- insicurezza
- stupidità
- possessività e ossessione

Personalmente sono un tipo molto geloso,semplicemente perchè tengo enormemente alla donna che ho al mio fianco..è anche una dimostrazione di ibnteresse,se non me ne fregasse niente non sarei geloso...ovviamente per come vedo io le cose..
E amo la donna gelosa accanto a me...occhio eh,ho detto gelosa,non possessiva ;-)

lucrexiaBORGIA lucrexiaBORGIA 01/04/2009 ore 17.16.33
segnala

(Nessuno)RE: gelosia

Statuario scrive:
Gelosia può essere intesa come :
- mancanza di fiducia
- troppo amore
- insicurezza
- stupidità
- possessività e ossessione

Personalmente sono un tipo molto geloso,


abbastanza sincero direi...
anche se di tutto quoterei solo l'insicurezza.
Statuario Statuario 01/04/2009 ore 17.55.38 Ultimi messaggi
tuttoscorrela tuttoscorrela 01/04/2009 ore 18.12.45 Ultimi messaggi
spizzangrillo spizzangrillo 01/04/2009 ore 19.12.20 Ultimi messaggi
stefano.it79 stefano.it79 01/04/2009 ore 21.25.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gelosia

Personalmente non pensavo di essere geloso fino a quando non mi ero innamorato. Quel giorno ho scoperto di essere geloso, e molto, solo che nonostante tutto (errando) avevo fiducia in lei, quindi non lo dimostravo più di tanto.
Cmq, penso che la gelosia e, come sottolineato da altri, non la possesione, in un rapporto può servire.
Briza Briza 01/04/2009 ore 21.33.09 Ultimi messaggi
nevivonemorto nevivonemorto 02/04/2009 ore 10.58.16
segnala

SerenoRE: gelosia

ringrazio tutti voi che avete partecipato alla discussione, ma forse prima dovremmo chiederci cos'è la GELOSIA...
vi riporto quello che è scritto sul vocabolario:
- ... sentimento di ribellione provocago da una reale o presunta inferiorita nei confroti di un rivale, specialmente in amore
- ... sospetto, timore, paura di perdere la persona amata ....
- ... SERRAMENTO DI FINESTRA CHE HA LO SCOPO DI IMPEDIRE LA VISTA DI UN INTERNO DI UN AMBIENTE PUR PERMETTENDO A CHI VI SI TROVA DI GUARDARE FUORI (creato in origine per permettere alle donne di non essere osservate nella loro privacy).
ora, assodato che è un sostantivo negativo, torniamo alla domanda, è giusto essere gelosi?
non si lede la sacrosanta dignità del proprio partner? come facciamo a fidarci ciecamente del nostro compagno/a se siamo gelosi?
essere gelosi non significa in definitiva che non reputiamo la persona amata in grado di gestire al meglio il rapporto?
francamente sono perplesso nel constatare che molta gente, soprattutto i giovani, vivano di gelosia.
e in tutto questo l'amore non c'entra...
eneido eneido 02/04/2009 ore 12.39.05
segnala

(Nessuno)RE: gelosia

La gelosia è un sentimento che ruota unicamente nella sfera sentimentale, nell'affetto provato nei confronti di un altro individuo. E' il desiderio di far stare bene attraverso le nostre attenzioni la persona che più ci sta a cuore, e con esse vogliamo avere il primato assoluto, sentirci appagati e ricambiati da chi è meritevole delle nostre premure.
E' un sentimento umano, normale, fin quando rimane entro dei limiti.
Talvolta, succede che in altri soggetti può sfociare in una condizione conscia o inconscia in quel timore di perdere ciò a cui si tiene particolarmente, un timore incontrollato, comandato dalla insicurezza dell'individuo...e se diventa patologica si trasforma in possessività! Pur non volendo, l'altra persona non è più vista come tale suo pari, fatta di persolalità da esprimere ma come oggetto da controllare e da mantenere sotto stretta dipendenza...da piegare la volontà...magari con violenza psicologica (il famoso mobbing).
Personalmente ammetto di essere molto geloso, perché ho desiderio di essere speciale per la persona che amo e allo stesso modo, farla sentire speciale per me, ma se le mie attenzioni non sono ben accette e condivise, la mia gelosia si dissolve in breve, e allora, è molto meglio che ognuno vada per la sua strada e cerchi altrove la propria felicità. :-)

spizzangrillo spizzangrillo 02/04/2009 ore 13.28.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gelosia

eneido scrive:
Personalmente ammetto di essere molto geloso, perché ho desiderio di essere speciale per la persona che amo e allo stesso modo, farla sentire speciale per me, ma se le mie attenzioni non sono ben accette e condivise, la mia gelosia si dissolve in breve, e allora, è molto meglio che ognuno vada per la sua strada e cerchi altrove la propria felicità.


è strano ma condivido questa tua parte della risposta... questo è AMORE e nn gelosia...
naja1973 naja1973 02/04/2009 ore 17.39.46
segnala

(Nessuno)RE: gelosia

nevivonemorto scrive:
giusto o sbagliato essere gelosi?


:hell è giusto :hell
Briza Briza 02/04/2009 ore 23.21.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gelosia

@ nevivonemorto: :mmm I giovani vivono di gelosia? A quale fascia di età ti riferisci esattamente? Se ti riferisci a persone al di sotto dei 30 anni beh per la stragrande-maggioranza di loro l'unica cosa di cui si preoccupano è vestire truccarsi muoversi atteggiarsi e parlare(intendo aprire la boccca e fare uscire dei suoni che somigliano a parole)come i fantocci ebeti della De Filippi, per loro la gelosia è: "anvedi, quello cià a giacca comma a mia, 'stò ricopione!" o "anvedi, quella cià i stivali commi i mia, st'anfame!" 8-)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.