THEILBOSS THEILBOSS 20/11/2008 ore 18.15.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CROCCANTINI PER CANI


ANCH'IO GLI DòFORMAGGIO E SALUMI OGNI TANTO, PIù CHE ALTRO LE BUCCE, NATURALMENTE TAGLIATE PER NON FARLO AFFOGARE,

ANCHE SE PARLO SEMPRE AL MASCHILE IL MIO CANE è UNA FEMMINA, SO CHE SAREBBE MEGLIO CHIAMARLA CAGNA MA PREFERISCO COSì
fatalityy fatalityy 20/11/2008 ore 18.43.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CROCCANTINI PER CANI

Beh magari i salumi evitali possibilmente eh :D ,non è che gli facciano un gran che bene :D , anche con l'andare del tempo lo vedresti che non gli fanno bene.
Mynnie Mynnie 21/11/2008 ore 18.58.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CROCCANTINI PER CANI

anche io al mio cane un beagle di 2 anni e 2 mesi gli diamo i croccantini della friskies ma li devo mischiare con qualcosa  tipo carne pollo pesce wustel e poi aggiungerci dell'aqua calda e viene una zuppetta e si spazzola tutto. una domanda il mio cane nn mangia niente di salumi  e mai mangiato carne cruda ma e normale il cane che avevo prima mangiava queste cose  invece lui vuole solo i formaggi q volte penso che sara' qualche incrocio con un topo
DariaMorgendorffer DariaMorgendorffer 14/11/2009 ore 00.11.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CROCCANTINI PER CANI

Lavoro in un negozio di animali, e malgrado gli esperimenti(che tra l'altro fanno TUTTI in commercio tranne la almo nature), devo dire che il cibo di migliore qualità, senza coloranti e schifezze varie lo produce la Royal Canin.
Per favore evitate la friskies, è piena di appetizzanti,coloranti ed è fatta con scarti di animali(becco,ossa,ecc). Se ci fate caso quando aprite una scatola di crocchette friskies, l'odore che sentite è forte ed è soprattutto di grasso(sono gli appetizzanti), cosa ke non succede se aprite un pacco di Royal Canin. Oltretutto a lungo andare i friskies portano problemi ai reni o ai calcoli soprattutto nei gatti ma anche nei cani. Non dare MAI crocchette Junior a cani adulti o anziani, rischierebbero la salute(come starebbe il vs organismo se vi alimentaste con pappine e omogeneizzati?), e non cambiare MAI il tipo di crocchetta al cane ( eventualmente farlo un pò alla volta se si vuole passare da un prodotto all'altro), perchè andrebbe in diarrea o vomiterebbe.
Evitate cibo fatto in casa ( se glielo date non solo il cane rifiuterà completamente le crocchette, ma gli verrà la forfora perchè in un pezzo di carne o 1piatto di pasta non ci sono tutte le proteine necessarie allo sviluppo del cane. Il miglior cibo da dare al proprio cane sono le crocchette, e una scatoletta di tanto in tanto, per contribuire sia al fabbisogno giornaliero di proteine e onde evitare problemi di tartaro ai denti.

CIBI DA EVITARE ASSOLUTAMENTE:
LA CIOCCOLATA è VELENO per i cani,contiene la teobromina, una sostanza che non viene metabolizzata dal cane (e dal gatto). Questo componente tossico si accumula nel sangue causando gravi effetti sull'organismo. Il cioccolato, inoltre contiene un'altra sostanza che in combinazione con la teobromina dà effetti letali. Solo 300gr di cioccolata in un cane di taglia media possono provocare avvelenamento.
Le CIPOLLE sono apprezzate dai cani, ma sono per loro molto nocive. Quasi velenose. Contengono un composto (disolfuro di n-propile) che agisce sui globuli rossi, rendendoli deboli e favorendone la rottura. I cani non hanno gli enzimi necessari alla digestione di questo composto e l'ingestione della cipolla può determinare un'anemia emolitica, che può risultare talvolta fatale. Da evitare anche piccoli assaggi ogni tanto (ancora più pericolosi), i danni al metabolismo sono infatti cumulativi.
L'AGLIO (crudo, cotto, o in polvere) è tossico per i pet anche più della cipolla. Può alterare la capacità di trasportare l'ossigeno da parte dei globuli rossi. Non si sa ancora quale sia il quantitativo esatto che crea più danni. Si pensa che poco più di 1 etto ingerito da un cane di 23 chili, possa creare seri problemi clinici.
LE NOCI Sono di solito usate come snack dagli esseri umani e il loro gusto è gradito anche ai cani. Ma fanno loro molto male.Possono essere tossiche.
POMODORI E PATATE contengono una tossina chiamata solanina che i cani, a differenza degli esseri umani, non metabolizzano. Queste sostanze possono quindi creare problemi a carico dell'apparato digerente, tachicardia, tremori affanno e irrequietezza.
Quanto detto per foglie e germogli non vale invece per la patata che viene utilizzata normalmente nell'alimentazione del cane, soprattutto come componente di alcuni mangimi industriali specifici per soggetti con intolleranze ed allergie alimentari.
IL CAFFè La caffeina può portare gravi problemi nel cane; infatti oltre ai disturbi a livello gastrointestinale, può determinare alterazioni del ritmo cardiaco e, nei casi più gravi, ictus.
GLI INSACCATI contengono molto sale e grassi, che sono dannosi per il cane.
L'ALCOOL contenuto in bevande come il vino può intossicare i cani
L'UVA e l'uva passa possono provocare gravi problemi renali.
IL SALE: eccessiva quantità di sale può scatenare attacchi epilettici che portano al coma e alla morte.
LO ZUCCHERO:
L'eccessivo apporto di zuccheri può provocare l'insorgenza di alcune patologie come per esempio il diabete mellito.
gohanina gohanina 14/11/2009 ore 01.06.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CROCCANTINI PER CANI

il mio cane mai e poi mai mangerà crocchette...ho provato tutte le marche e me lo ha detto esplicitamente, piuttosto muore di fame, dice
DariaMorgendorffer DariaMorgendorffer 14/11/2009 ore 20.41.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CROCCANTINI PER CANI

certo se il cane è abituato col cibo d casa non mangerà mai crocchette. Ma lascialo a digiuno x 2-3giorni con solo le crocchette davanti...vedi come si muove a mangiarsele !!!
gohanina gohanina 15/11/2009 ore 11.44.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CROCCANTINI PER CANI

mia mamma non mi permetterebbe mai di lasciare digiuno il cane tre giorni! e tra l'altro non penso sia molto corretto..
SiculaBella SiculaBella 15/11/2009 ore 12.22.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CROCCANTINI PER CANI

gohanina scrive:
il mio cane mai e poi mai mangerà crocchette...ho provato tutte le marche e me lo ha detto esplicitamente, piuttosto muore di fame, dice


Scusa l'intrusione... Mi sento di darti un pizzico di ragione... Uno dei cani che ho avuto si lasciava venire gli svenimenti da calo di zuccheri piuttosto che mangiare i croccantini. E' pur vero che lasciando il cane a digiuno la fame dovrebbe avere la meglio e spingerlo a mangiare qualsiasi cosa trovi, ma non per tutti i cani funziona così.
silvia.1975 silvia.1975 15/11/2009 ore 17.21.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CROCCANTINI PER CANI

Ciao!! Se mi posso permettere (e ho un bel pò di esperienza in materia avendo lavorato per anni in un petshop rinomato) ti consiglio di scegliere delle crocchette per cani di piccola taglia innanzitutto, poi il "trucco" per irconoscere un buon alimento (alimento completo) è "leggere gli ingredienti da cui è composto".... Dirai: in che senso??? Se un mangime è un bnuon mangime deve riportare come primo ingrediente della lista la voce "carne essiccata" e non farine di mais ecc. Detto questo escluderei i prodotti commerciali quali Friskies e se vuoi evitare malnutrizione e problemi a lungo termine, mi orienterei su Purina Pro Plan, Arden Grange, Forza 10 (se ha problemi tiopo dermatite o intolleranze specifiche). Anche il Trainer Professional è buono, ma non sò se abbia crocchette di piccole dimensioni. Poi evita di somministrare del cibo per cuccioli soprattutto se è grande di età.... ogni età ha una necessità alimentare per questo fanno le famose distinzioni tra Puppy, Adult e Senior... anche Royal Canin cmq è buono!!!
Spero di averti aiutato!!!!
gohanina gohanina 15/11/2009 ore 22.55.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CROCCANTINI PER CANI

mi sono spiegata male...non intendo riprovare le crocchette...tra l'altro preferisco dargli cose cucinate da me, come consiglia anche il mio veterinario...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.