Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

Tonico84 05/06/2009 ore 00.14.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Corteggiamento e ingiustizie

Ciao ragazzi. Volevo dirvi che analizzando il corteggiamento e le sue regole si giunge alla conclusione che sono tali da implicare ingiustizie. Chi quindi prova entusiasmo per il corteggiamento, dimostra di essere indifferente alle ingiustizie implicate dalle regole del corteggiamento. Se poi ostenta la sua passione per il corteggiamento e indifferenza per le ingiustizie implicate dalle regole del corteggiamento, riesce, sì, a uscirne pulito agli occhi della gente comune, ma agli occhi di una persona dotata di un'intelligenza superiore alla media appare come un individuo non dotato del senso della giustizia, e quindi da non stimare.
Se perciò volete ostentare la vostra passione per il corteggiamento, vi consiglio di non farlo davanti a persone dotate di un'intelligenza superiore alla media: potreste farci una figura di M@@@@@
Grazie a tutti per l'attenzione ;-)
7923917
Ciao ragazzi. Volevo dirvi che analizzando il corteggiamento e le sue regole si giunge alla conclusione che sono tali da...
Discussione
05/06/2009 0.14.07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
Streghetta333 Streghetta333 05/06/2009 ore 13.38.17
segnala

(Nessuno)RE: Corteggiamento e ingiustizie

io non ho capito una sega.
non sapevo che ci fossero delle regole anche x ste cose.
qualcuno mi illumina?
stefano.it79 stefano.it79 05/06/2009 ore 20.20.18 Ultimi messaggi
Tonico84 Tonico84 05/06/2009 ore 20.48.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Corteggiamento e ingiustizie

Non vale la pena argomentare quali sono le ingiustizie implicate dalle regole del corteggiamento comune, perchè gli esseri umani trovano sempre un modo per rigirare le argomentazioni per concludere che, in realtà, sono regole giuste, e che se implicano ingiustizie queste sono, in qualche modo, giustificate.
E' ancora lontano il tempo in cui l'umanità prenderà coscienza collettivamente dell'ingiustizia del corteggiamento comune, perciò le persone intelligenti che l'hanno capito devono essere parchi con le energie, non cedere alla tentazione di svelare i vari passaggi logici e analisi empiriche che li hanno condotti alle loro scoperte.
Io ci ho provato, ma l'esperienza mi ha dimostrato che è energia non solo sprecata, ma che si ritorce contro.
Chi però vuole sinceramente analizzare le eventuali implicazioni ingiuste delle regole del corteggiamento, se ha una buona intelligenza e capacità di sintesi, astrazione, logica, intuito, etc... può facilmente risalire alle ingiustizie del corteggiamento, e probabilmente si sorprenderà a scoprire che sono più gravi di quanto si potesse sospettare...
singolomichele singolomichele 05/06/2009 ore 23.11.52 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: Corteggiamento e ingiustizie

Dì.. AINSTAIN.. Ma che cazzo stai dicendo..
Uno corteggia come c.... appunto chi pare.. quali sono le ingiustizie, al massimo dall'altra parte c'è un altra che si lascia infinocchiare o viceversa, ma è un fatto del tutto naturale..
morris1972 morris1972 05/06/2009 ore 23.27.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Corteggiamento e ingiustizie

scusa stò ancora cercando sul dizionario la parola analisi empirica quando l'ho trovata cercherò di tradurre il resto del tuo poema
noto con piacere che hai una buona dialettica ma se vuoi che comprenda ciò che scrivi dovresti scendere al mio livello intellettivo
visto che non dispongo di molti neuroni così capirò le ingiustizie del corteggiamento e magari con qualcuna porto a casa il risultato


Tonico84 Tonico84 05/06/2009 ore 23.29.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Corteggiamento e ingiustizie

Fidati singolomichele, le regole del corteggiamento sono ingiuste, non sto parlando solo di ingiustizie tipo lasciarsi infinocchiare, ma ingiustizie molto più sottili che un comune essere umano non riuscirebbe a sospettare, anche se, a livello subconscio, lo sa. Però, ad essere precisi, la maggior parte degli esseri umani è consapevole anche a livello conscio delle ingiustizie del corteggiamento, ma fa finta di non capirlo. Ma verrà un giorno in cui tutte le ingiustizie saranno rivelate.
gik25 gik25 08/06/2009 ore 00.25.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Corteggiamento e ingiustizie

Maddai cavolo sei dell'84 non sei un bambino, non puoi venire qui a dire che hai ragione, superragione e non vuoi argomentare perchè hai superragione.

Non fraintendermi, non contesto assolutamente ciò che dici, ma penso che alla fine non hai detto nulla per paura che qualcuno ti correggesse. Provaci almeno! Ci conto!
simooooooo simooooooo 08/06/2009 ore 00.31.07
segnala

(Nessuno)RE: Corteggiamento e ingiustizie

Tonico84 scrive:
Ciao ragazzi. Volevo dirvi che analizzando il corteggiamento e le sue regole si giunge alla conclusione che sono tali da implicare ingiustizie. Chi quindi prova entusiasmo per il corteggiamento, dimostra di essere indifferente alle ingiustizie implicate dalle regole del corteggiamento. Se poi ostenta la sua passione per il corteggiamento e indifferenza per le ingiustizie implicate dalle regole del corteggiamento, riesce, sì, a uscirne pulito agli occhi della gente comune, ma agli occhi di una persona dotata di un'intelligenza superiore alla media appare come un individuo non dotato del senso della giustizia, e quindi da non stimare.
Se perciò volete ostentare la vostra passione per il corteggiamento, vi consiglio di non farlo davanti a persone dotate di un'intelligenza superiore alla media: potreste farci una figura di M@@@@@
Grazie a tutti per l'attenzione


ahahahahahahahahah!mitico...!
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 08/06/2009 ore 00.39.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)..

A me, pare egoista chi vuole plasmare il pensiero altrui coi suoi pensieri; i sentimenti non hanno bisogno di analisi ma di naturalezza, devono essere un messaggio che arriva dal cuore... si potrebbe analizzare l'amore e trovare molteplici risultati, tutti differenti, ma nessuno di questi sarebbe l'unica verità... è questa la verità, per te, ma non lo dev'essere, non lo è, forzatamente per gli altri :-)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.