Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

jaja61 jaja61 04/11/2010 ore 19.06.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: AMARE DUE PERSONE

Salve,...(il mio modesto pensiero)...no nn si possono amare due persone...assolutamente...io credo ke di fondo ci siano delle mancanze nel matrimonio....vero e' ke a volte in alcuni contesti matrimoniali....la noia la fa da padrone ..e allora si cercano certezze...magari c'e' ki vuole vivere un sogno...(Ke portera' dolore a tutta la famiglia ) ..ma ditemi in tutta sincerita?....credete davvero ke ki tradisce lo faccia con estrema razionalita'?...no io almeno nn lo credo....passare sopra un tradimento e' difficile.....molto difficile.....l'ombra restera' x sempre...premetto ke nn ho mai tradito ,xo' mai mi sognerei di giudicare ki tradisce....siamo esseri umani fragili e come tali a volte perdiamo il senso della realta'...e allora ci sembra ke ci sfugga un sogno ..e cerkiamo di costruircene uno come vogliamo a nostro piacimento e nn importa con quale persona lo si fa'...nn importa quanto male possiamo fare...nn importa...l'amore e' uno solo quello ke si costruisce assime alla persona con la quale si decide di fare il viaggio ke si kiama matrimonio famiglia,facile..scappare quando a volte tutto e' pesante....bisognerebbe solo parlare parlare sviscerare tutto il risentimento ke si prova con l'altro....anke urlare va' bene...xke' solo così si puo' trovare la kiarezza..e guardare bene in fondo a se stessi.
Mino1961 Mino1961 05/11/2010 ore 00.03.46
segnala

(Nessuno)RE: AMARE DUE PERSONE

@SuperNanetta: Non sono d'accordo con te, se mi permetti, io non ho mai tradito mia moglie nè mi sognerei mai di farlo. Perchè dovrei tradire una persona con la quale mi trovo bene? (Questo finchè non si è scoperto il tradimento). Il fatto di avere degli istinti va bene, siamo animali e va bene anche questo, ma ricorda che siamo animali razionali, perciò abbiamo il dono della ragione. Ci dobbiamo porre delle domande ogni volta che facciamo una azione, dobbiamo sapere le conseguenze di quella azione e la conseguente reazione, o mi sbaglio? E comunque penso sia importante tutto, il tradimento ciò che viene prima e ciò che viene dopo. E permettimi di non condividere l'augurio di buon tradimento: bisogna arrivare a perderla una persona per capire quanto la si ama? Per capire se è vero amore? Qui ci si fa solo del male e basta.
Mino1961 Mino1961 05/11/2010 ore 00.11.29
segnala

(Nessuno)RE: AMARE DUE PERSONE

@jaja61: certo è che chi tradisce crede di vivere un sogno, un'avventura, un'esperienza fantastica, dimenticando che nella storia fantastica ci sono persone vere che poi soffriranno realmente.C redo che tu abbia analizzato il mio caso a fondo, colpendo nel centro.
ance83 ance83 05/11/2010 ore 00.31.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: AMARE DUE PERSONE

NON SI PUO' amare 2 persone. E' impossibile.

Se ami qualcuno, non esiste altri che lui.
e.lisabeth e.lisabeth 06/11/2010 ore 00.54.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: AMARE DUE PERSONE

Mino1961 scrive:
Secondo voi una donna può amare allo stesso modo il marito e l'amante e volere allo stesso tempo rimanere nella casa coniugale e andare a divertirsi con l'amante?


se posso esprimere un parere sincero, la domanda che hai postato contiene una grossa incoerenza. scrivi "...una donna può AMARE allo stesso modo marito ed amante ...........e andare a DIVERTIRSI con l'amante?".... beh...io sono dell'idea che se AMI non vai a DIVERTIRTI, come fosse una semplice "scopata" con l'amante!!! quindi o si AMANO 2 uomini allo stesso tempo...o ci si va a DIVERTIRE con uno dei due, senza amore!!! detto ciò...sono profondamente convinta che si possano amare due persone contemporaneamente, certo è che la situazione diviene, dopo i primi tempi, più una sofferenza che altro. la lotta che ci si trova ad affrontare con se stessi è molto dura, perchè non vuoi perdere nè l'uno nè l'altro, perchè, quando sono due, uno ti sa dare esattamente quello che l'altro non ti dà..quindi due modi di amare diversi che insieme sanno darti tutto ciò di cui hai bisogno. Arrivi ad un punto dove "per forza" devi scegliere o addirittura "interrompere" tutte e 2 le storie....con grande dolore. Può succedere a tanti di accorgersi di amare due persone contemporaneamente....non credo assolutamente a chi dice "a me non capiterà mai".....può accadere quando meno te lo aspetti, pur avendo tutti i grandi valori di questo mondo, pur essendo una persona estremamente seria, che mai ha cambiato strada...eppure accade....
con questo, non voglio certo giutificare o condannare....quando è amore vero....nessuno deve permettersi di giudicare. amare, significa anche questo....

Mino1961 Mino1961 07/11/2010 ore 11.13.54
segnala

(Nessuno)RE: AMARE DUE PERSONE

@e.lisabeth: scusami elisabeth ma non vedo nessuna incoerenza e ti spiego anche il perchè: inizialmente, perchè adesso col tempo le cose sono un pò cambiate, lei amava o credeva di amare (secondo me aveva una grande confusione in testa) sia me che il suo amico. Lei con me non faceva le cose che faceva con lui, aveva sostituito lui a me: andare in giro per i locali, andare al mare, senza trascurare le "scopate" come dici tu. Non lo chiami "andare a divertirsi" questo? E se non è divertirsi che cos'è? Lei probabilmente era divisa fra me e l'amante e dico "era" perchè adesso è tutta sua, dal momento che ormai i nostri rapporti sono interrotti da metà settembre, non ci parliamo più e quando si parla si litiga, dormiamo da un bel pò in letti separati, ecc. Lei, nonostante mi giurava che aveva cancellato i numeri sul telefonino e mi diceva che non lo vedeva più, a tutt'oggi si incontra regolarmente per andare a fare i cavoli suoi con l'amante, continua a mentire, mio figlio ha scoperto che ha un altro cellulare nascosto con cui parla con l'amante anche di notte mentre tutti dormono. Insomma il lupo perde il pelo ma non il vizio. Io ormai ho rinunciato a recuperarla dopo che le ho dato innumerevoli possibilità di ritornare con me: scusa, ma alla fine uno deve essere buono sì, ma non fesso. Io rispetto le tue idee anche se non le condivido: non penso si possano amare due persone allo stesso modo: una è sempre prevalente sull'altra. Ci può essere un amore grande e sincero per una persona e una infatuazione anche di una certa entità per l'altra, ma come dici tu amare allo stesso modo due persone che vanno a completarsi a vicenda no, non è possibile, è chiedere troppo. A questo punto uno dovrebbe amare tante persone allo stesso modo prendendo da ognuna la parte migliore che va a completare gli altri. Ho reso l'idea? E che abbiamo fatto, un harem? No, non sono d'accordo, quando si ama una persona bisogna condividere e accettare tutto di lei, le cose buone e quelle meno buone, cercando di conciliare il tutto per una serena e pacifica convivenza: quando ami una persona veramente ci passi sopra a qualche sfumatura del carattere che magari non ti va bene, non vai mica a cercarti qualcun altro per sopperire a quelle carenze, ti pare? Ciao
e.lisabeth e.lisabeth 07/11/2010 ore 13.34.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: AMARE DUE PERSONE

Mino1961 scrive:
andare in giro per i locali, andare al mare, senza trascurare le "scopate" come dici tu. Non lo chiami "andare a divertirsi" questo? E se non è divertirsi che cos'è?


beh...la spiegazione iniziale poteva trarre in inganno...come è accaduto a me. ora, non più! sinceramente, all'inizio, mi ha infastidito quel binomio "amare due persone" ed "andare a divertirsi"...forse perchè, per me, amore non significa affatto divetimento nel significato generale del termine. ora, convengo con te che il fatto di "sostituirti" con un'altra persona, riporto le tue parole, nel tuo caso specifico, sia stato un tradimento di quelli tipici di chi ha voglia di divertirsi e basta. a mio parere, questo è il tradimento più squallido che ci possa esistere. un conto è rendersi conto di amare l'altra persona pur continuando ad amare anche il proprio compagno (è discutibile, lo so, ma può accadere), un altro è prendersi una sbandata per qualcuno fregandosene altamente di tutto quanto....compagno, famiglia,sentimenti,ecc.....e poi, non so con quale faccia, rimanere sotto il tetto coniugale, come se si fosse usciti per fare una lunga passeggiata!! a questo punto, e mi rivolgo direttamente a te, mi chiedo anche ed ancor di più, come tu possa aver accettato ed accettare una simile situazione che perdura attualmente..sicuramente per il bene di tuo figlio ....e non riesco a trovare altri notivi! il fatto che lei continui l'altra relazione nelle modalità che tu hai specificato....mi azzardo a dire in modo "vergognoso, irrispettoso, menefreghista" e mi fermo qui..nonostante i tuoi molteplici tentativi di cercare di raccogliere i cocci di quello che ancora, almeno pe te, c'era di buono...dovrebbe farti "riflettere" (anche se questo lo avrai fatto non so quante volte!) ancor di più...non voglio inoltrarmi oltre..già mi sono permessa troppo...ma, sinceramente, mi girano non poco,...quando leggo di persone che non conoscono il termine RISPETTO verso gli altri, che NON SI ASSUMONO LE PROPRIE RESPONSABILITA',calpestando tutto ciò che si è costruito insieme ad una persona....per uscire di notte (siamo all'apice della follia) e buttarsi tra le braccia, ed ora sì lo definisco "amante" e non "amore"! scusa se mi sono lasciata andare...ma non riesco a tacere! chiudo, dicendo, che "amare" de persone, per me non significa certo comportarsi in tale modo....ti assicuro...anzi, quando accade, il termine "divertirsi" non esiste proprio, viene e non poche volte sostituito con "soffrire". sofferenza per tutto, soprattutto per l'incapacità di decidere, per l'egoista che sai di essere, per il male che stai procurando agli altri ed a te stessa, per l'incapacità di mollare tutto nonstante tu sappia di avere sempre avuto i cosiddetti "attributi" nell'affrontare momenti duri, nel sentirti un'emerita incapace...insomma, a volte, l'amore è anche questo... :-(
Passioneinibita Passioneinibita 07/11/2010 ore 15.24.09
segnala

(Nessuno)RE: AMARE DUE PERSONE

A volte mi chiedo come fanno gli Islamici ad amare 4 donne contemporaneamente e ad uscirne indenni?
SuperNanetta SuperNanetta 07/11/2010 ore 17.55.16
segnala

(Nessuno)RE: AMARE DUE PERSONE

Mino1961 scrive:
@SuperNanetta: Non sono d'accordo con te, se mi permetti, io non ho mai tradito mia moglie nè mi sognerei mai di farlo. Perchè dovrei tradire una persona con la quale mi trovo bene? (Questo finchè non si è scoperto il tradimento). Il fatto di avere degli istinti va bene, siamo animali e va bene anche questo, ma ricorda che siamo animali razionali, perciò abbiamo il dono della ragione. Ci dobbiamo porre delle domande ogni volta che facciamo una azione, dobbiamo sapere le conseguenze di quella azione e la conseguente reazione, o mi sbaglio? E comunque penso sia importante tutto, il tradimento ciò che viene prima e ciò che viene dopo. E permettimi di non condividere l'augurio di buon tradimento: bisogna arrivare a perderla una persona per capire quanto la si ama? Per capire se è vero amore? Qui ci si fa solo del male e basta.

Non dico che è sempre così, anzi, quello che hai scritto è bellissimo, ma al giorno d'oggi sono davvero pochi gli uomini come te...
Io sono fidanzata da una anno con un ragazzo che amo da morire e non tradirei MAI... MAI, per nessuna ragione al mondo. Non vorrei perderlo per nessuna ragione al mondo... ma tutto questo l'ho capito solo quando ha staccato le nostre foto dalla mia camera dopo un litigio e mi ha detto che era finita. Ecco, molte volte ci accorgiamo di quanto amiamo qualcuno solo all'idea di non poterlo più vedere masticare velocemente, tamburellare le dita su ogni oggetto, cantare in un inglese tutto suo delle canzoni bellissime o ridere quando faccio le faccine buffe. Ci accorgiamo delle piccole cose che ci riempiono la vita e pensi "caxxo... non voglio stare senza di lui". Io frequento donne più grandi della mia età e tutte mi hanno detto la stessa cosa "Il 99% degli uomini tradiscono le proprie donne. La maggior parte lo fanno per sesso, non per amore... per questo le donne perdonano sempre".
Io non accetterei mai un tradimento del tipo "una relazione parallela". Perdonerei il tradimento di una notte... oddio, lo perdonerei... l'istinto è di ucciderlo... ma credo che un uomo può sbagliare. Credo che se poi c'è davvero l'amore alla base, quell'errore possa essere perdonato perchè non succederà più. E' un mio parere... sono sincera, non credo alla storia del "e vissero felici e contenti". Credo al peggio, perchè è dal peggio che nasce l'amore più forte.

SuperNanetta SuperNanetta 07/11/2010 ore 17.57.04
segnala

(Nessuno)RE: AMARE DUE PERSONE

Passioneinibita scrive:
A volte mi chiedo come fanno gli Islamici ad amare 4 donne contemporaneamente e ad uscirne indenni?

io invece mi chiedo come fanno 4 donne ad amare lo stesso uomo e non ammazzarsi a vicenda... (amare poi... vabbè!)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.