Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

topopigro68 topopigro68 15/01/2011 ore 17.41.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma esiste ancora il corteggiamento?

@ aMbeR.LovesAgaiN: non si ride sulle disgrazie altrui..........
mattex87 mattex87 15/01/2011 ore 18.35.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma esiste ancora il corteggiamento?

CUORE.GIALLOROSSO scrive:
a me invece succede l'esatto contrario...diciamo che alla fine faccio sempre lo stesso percorso...
1° le corteggio ,2° come al solito me credono più amico che altro perchè le tratto troppo bene ,3° passo dalla parte del coglione e dello zerbino (come topo) smile smile



idem
roberta1952 roberta1952 15/01/2011 ore 20.32.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma esiste ancora il corteggiamento?

Cioe' volete dire che le donne sono contente quando vengono maltrattate? :sbong
rodisbe rodisbe 15/01/2011 ore 20.41.52 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: Ma esiste ancora il corteggiamento?

@ roberta1952: Non credo, che le alle donne piaccia essere maltrattate, anzi, ma nemmeno piace essere messe su un piedistallo per paura che si rompano.Credo che facciano questo,le corteggiano (forse ) troppo, non so e' un ipotesi, e le divinizzano, cosa che puo' andare bene una qualche volta ma alle donne, almeno a me piace essere trattata da donna,non da dea, altrimenti mi comporto da dea e tu diventi lo zerbino.Trattami da donna e sarai trattato da uomo. :ok
15322606
@ roberta1952: Non credo, che le alle donne piaccia essere maltrattate, anzi, ma nemmeno piace essere messe su un piedistallo per...
Risposta
15/01/2011 20.41.52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nuanda1978 nuanda1978 15/01/2011 ore 22.04.48
segnala

(Nessuno)RE: Ma esiste ancora il corteggiamento?

Se qualcuno ha letto il libro Papa Goriot vede come viene ricambiato il padre che ha dato tutto se stesso alle figlie,muore da solo.E' triste ma è la vita,meglio fare affidamento solo su se stessi,le donne sono state esaltate da una tradizione cavalleresca ma sono sostanzialmente come l'uomo.Noi le esaltiamo per galanteria ma dentro di noi sappiamo la verità.Gli esseri umani sono pieni di difetti e se fai affidamento su di loro resti deluso,va bene restare delusi perchè ti rendi conto di qual è la realtà.La realtà è che contano i soldi,l'aspetto fisico.Le donne sono basse,egoiste,meschine,sono peggio degli uomini,levatevi dalla testa le idee romantiche che prendete brutte delusioni,fatevi pochi scrupoli di coscienza perchè gli altri non se ne faranno.
rodisbe rodisbe 15/01/2011 ore 23.06.06 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: Ma esiste ancora il corteggiamento?

@ nuanda1978: Cazzarola ma che ti hanno fatto per essere diventato cosi? So per certo che non puo' essere stato il libro, purtroppo perche' preferivo il libro che l'esperienza di vita.Comunque le donne sono come gli uomini, esattamente ci sono i bravi e i balirdi.Mi spiace che le balorde te le sia prese tutte tu, hai mai pensato a cosa puo' averle attratte di te?
Chi lo sa magari cambiando atteggiamento,troverai anche le buone, ma fai un po' te, a me viene poco in tasca.



Che roba triste da leggere pero'!!
15322931
@ nuanda1978: Cazzarola ma che ti hanno fatto per essere diventato cosi? So per certo che non puo' essere stato il libro,...
Risposta
15/01/2011 23.06.06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
roberta1952 roberta1952 16/01/2011 ore 07.23.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma esiste ancora il corteggiamento?

@ rodisbe: Sono d'accordo con quanto scrivi, purtroppo ognuno di noi tende ad attirarsi le persone e le esperienze che fanno parte della sua energia e del suo modo di pensare, si tratta di meccanismi e dinamiche che hanno origine nell'infanzia di una persona e che sono state trasmesse dai genitori e dalla famiglia di origine. Cosi' se una persona nell'infanzia non ha ricevuto amore ed attenzioni sufficienti, sviluppera' problematiche che condizioneranno le sue esperienze successive. Ci sono donne che essendo state maltrattate nell'infanzia si attirano inconsciamente partner che le maltrattano, ci sono uomini che incontrano figure femminili simili a quella della madre, che magari era possessiva o che in famiglia non contava nulla, eccetera. Questo per fare solo qualche esempio: Insomma, osservate il vostro compagno o compagna e capirete come siete stati trattati dai genitori! :-(
Aggiungo che e' importante ricordarsi come i genitori interagivano tra di loro, perche' questo puo' farci capire tante cose sul nostro modo attuale di vedere i rapporti uomo-donna...
nuanda1978 nuanda1978 16/01/2011 ore 08.19.42
segnala

(Nessuno)RE: Ma esiste ancora il corteggiamento?

Si è vero io ho avuto esperienze negative,tuttavia purtroppo è vero.Gli uomini sono sicuramente pieni di difetti ma io credo che le donne siano esattamente come gli uomini.Ho detto che uno è galante perchè le donne sono il sesso fisicamente debole ma che purtroppo le donne se ne approfittano,mi dispiace dirlo.Io parlo da maschio,sicuramente le donne la penseranno allo stesso modo su di noi,io ho detto semplicemente che bisogna essere realisti,se non hai soldi con te non ci vengono,è triste dirlo ma è così,le donne sono animali soprattutto pratici e non ci vanno con uno spiantato.Dopodichè la mia visione è abbastanza pessimista,ci sono anche persone che stanno bene assieme e che hanno una visione più semplice.
roberta1952 roberta1952 16/01/2011 ore 11.14.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma esiste ancora il corteggiamento?

@ nuanda1978: Il problema e' che nessuno di noi accetta di specchiarsi in chi attira, tutti, uomini e donne, abbiamo un ideale, la donna vorrebbe l'uomo bello, ricco, gentile, intelligente ecc., l'uomo di solito la vuole piu' giovane di lui, bellissima, elegante, colta ecc. Quando nella realta' andiamo ad attirare una persona vediamo i difetti e diciamo:"io merito di meglio" e cosi' siamo destinati a restare soli. :-( Almeno cosi' e' capitato a me.
rodisbe rodisbe 16/01/2011 ore 15.45.01 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: Ma esiste ancora il corteggiamento?

roberta1952 scrive:

@ nuanda1978: Il problema e' che nessuno di noi accetta di specchiarsi in chi attira,


Questo invece dovremmo fare,da qui e solo da qui possiamo capire chi e perche', possibilmente scendendo dal piedistallo, perche' se abbiamo attirato qualcuno che nonci piace, forse dovremmo interrogarci su cosa di noi mostriamo per attirare costui.
Ancor prima di guardare lui guardiamo noi,cosa abbiamo da offrire, cosa siamo disposti ad offrire,cosa invece nascondiamo e perche' lo facciamo?

Le donne come gli uomini, vogliono o almeno dicono di volere la sincerita,molte volte i diretti interessati non lo sono nemmeno con se stessi,come possono pretenderlo dall'altro? :rosa
:rosa
15324628
roberta1952 scrive: @ nuanda1978: Il problema e' che nessuno di noi accetta di specchiarsi in chi attira, Questo invece dovremmo...
Risposta
16/01/2011 15.45.01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.