Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

sghembo sghembo 23/07/2013 ore 12.41.47 Ultimi messaggi
phliper82 phliper82 24/07/2013 ore 20.38.41
segnala

(Nessuno)RE: Concetto di amore

sghembo scrive:
Ok...ma...qual'è il concetto di Amore?


L'amore si può soltanto vivere ...!! Non esiste una risposta a questa domanda perchè ognuno di noi ha il suo modo di amare e di interpretare le cose ...!
Isyanci Isyanci 24/07/2013 ore 20.53.39
segnala

(Nessuno)RE: Concetto di amore

sghembo scrive:
RE: Concetto di amore
Ok...ma...qual'è il concetto di Amore?



"L’amore è quando la ragazza si mette il profumo, il ragazzo il dopobarba, poi escono insieme per annusarsi."
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 24/07/2013 ore 21.15.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

squeeze.1 scrive:
A volte nella nostra società gli uomini che si innamorano e sono disponibili con una donna sono visti come coglioni.


Pensa che secondo me il coglione è chi pensa questo... :-)
squeeze.1 squeeze.1 24/07/2013 ore 21.44.06
segnala

(Nessuno)RE: Concetto di amore

@ MIRKO.CUOREROSSOBLU:

Beh non è facile essere uomini di mentalità aperta. Spesso molti uomini vanno nel panico totale quando la loro donna li tradisce e si sentono delle nullità. Questo è dovuto ad un machismo che vede violata la nostra virilità nel momento in cui la donna si innamora di un altro. Rispettare e stimare veramente la donna richiede maturità: questo chiaramente non significa assolutamente accettare un tradimento, solo non giocare a fare i superuomini. Essere uomini veri non significa vantarsi di avere tante donne, ma saperne amare e rispettare una. Questo volevo dire più o meno.
palmerino1965 palmerino1965 25/07/2013 ore 08.17.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Concetto di amore

penso che pensiamo troppo. :sbong
io per primo. :-)
l'amore è qualcosa che non c'entra nulla con tutto quello che ci insegnano sin da piccoli (possedere, fare su famiglia... ) ovvero è un'energia, più che sentimento, che permea questo Universo.
più cerchiamo di afferrarne i principi con il pensiero e più non ne approfittiamo.

del resto quando siamo innamorati siamo "presi" dal nostro partner senza pensare a niente del passato, futuro...
quando ci sediamo un attimo con i nostri pensieri ecco che sopraggiunge la paura che rovina tutto.
siamo tutti paurosi (io per primo) e questo ci porta a non sapere amare.
e a filosofeggiare.
sperimentiamo prendendoci la piena responsabilità di tutto ciò che proviamo e che ci capita.
partiamo da qui.
Brancaleone.2000 Brancaleone.2000 27/07/2013 ore 00.56.24
segnala

(Nessuno)RE: Concetto di amore

Allora...
Se la mia compagna vuole aprire le cosce ad un altro liberissima di farlo basta che mi lasci prima (altrimenti non è tradimento ma mancanza di rispetto). Idem per me vale lo stesso discorso.
No non sono un uomo "aperto" e non amo le "aperture" di questo genere e non le perdono neppure in qualunque caso (mbè che ce volete fa? Ce stanno i "chiusi" e i "cornuti contenti".
I valori ce li poniamo singolarmnte a modello della nostra etica individuale e non sono oggetto di dissertazione o di disputa, dico solo che chi si fa tante pippe mentali su un rapporto o su come dovrebbe essere un rapporto, o è deluso, o frustrato o pigolo patologico (come il personaggio del film "bianco, rosso e verdone")
Ps.
Se mi capitasse che la mia compagna se mettesse a trombà con un altro non mi sentirei una nullità per niente. Due persone si scelgono ma non si possiedono. Vuol dire solo che vuole andare con un altro... allora vai con chi te pare ma non sei piu la mia compagna. Personalmente io non ho bisogno di mettermi in gioco e non devo dimostrare niente a nessuno. Io sono IO....poi c'è il resto del mondo!
aqwmaschio aqwmaschio 28/07/2013 ore 02.29.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Concetto di amore

squeeze.1 scrive:
(Nessuno)RE: Concetto di amore
@ MIRKO.CUOREROSSOBLU:

Beh non è facile essere uomini di mentalità aperta. Spesso molti uomini vanno nel panico totale quando la loro donna li tradisce e si sentono delle nullità. Questo è dovuto ad un machismo che vede violata la nostra virilità nel momento in cui la donna si innamora di un altro. Rispettare e stimare veramente la donna richiede maturità: questo chiaramente non significa assolutamente accettare un tradimento, solo non giocare a fare i superuomini. Essere uomini veri non significa vantarsi di avere tante donne, ma saperne amare e rispettare una. Questo volevo dire più o meno.

--------------------una volta, tempi addietro secoli addietro e forse meno,,c'erano uomini che andavano nei casini , e poi impestavano la propia consorte di sifilide, oggi le cose sono parificate con la parità tra uomo e donna, i casini non ci sono ma le malattie rimangono, conviene stare in campana prima di averci un rapporto sessuale oggigiorno.oggi è peggio di ieri.non sono le corna che fanno male, sono le malattie che porta a casa la fedigrafa e il maschio traditore . oggi giorno ci stanno malattie veneree peggiori di quelle di un secolo fà. Bisogna cercare la compagna e il compagno giusto,evviva la fedeltà.
aqwmaschio aqwmaschio 28/07/2013 ore 02.32.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Concetto di amore

palmerino1965 scrive:
del resto quando siamo innamorati siamo "presi" dal nostro partner senza pensare a niente del passato, futuro...

------------il futuro è importante. La fiducia è importante.
aqwmaschio aqwmaschio 28/07/2013 ore 02.37.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Concetto di amore

palmerino1965 scrive:
siamo tutti paurosi (io per primo) e questo ci porta a non sapere amare.

--------------------Non è paura ma saggia meditazione , riflessione, ponderazione, insomma buona e lunga conoscenza dell'altra persona che vorrà avere rapporti carnali ;se poi i rapporti non saranno protetti ,,allora secondo il mio parere, è meglio mangiarci assieme un kilo di sale ai pasti prima di coricarcisi assieme.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.