Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

follettocapriccioso follettocapriccioso 05/09/2013 ore 13.44.32
segnala

(Nessuno)RE: genitori invadenti

volaminelcuore6 scrive:
Quanti figli non rispettano la vita dei genitori approfittando proprio che essendo genitori pretendono tutto senza dare e li obbligano quasi a fare i baby sitter

E' vero!
Ma questo succede perchè i genitori non mettono paletti chiari!
Nei rapporti figli/genitori bisogna mettere delle regole precise.
Se il figlio se ne approfitta, significa che il genitore gli ha permesso di
approfittarne!
Viceversa, se il genitore/suocero pretende di metter becco nei rapporti coniugali,
significa che la figlia e/o il figlio gliel'ha lasciato fare!

E' di vitale importanza che ognuno (coniugi-genitori/suoceri) mantengano le
giuste distanze e se questo non avviene bisogna avere la determinazione a
farle rispettare! Ne va del benessere della coppia.

Purtroppo questo (e son gli avvocati a dirlo) succede troppo poco!

Troppo spesso ci troviamo di fronte a mariti o mogli troppo accondiscendenti
verso i loro genitori. Vuoi per debolezza di carattere, vuoi perché la coppia
ne trae vantaggi economici (risparmia sul nido o la baby sitter o magari la mammina
viene in casa a lavare e stirare oppure le molli il pargolo anche dopo lavoro
per andare in palestra!)
Ma questo, alla lunga, mina il rapporto coniugale!



valori0 valori0 05/09/2013 ore 13.58.03
segnala

(Nessuno)RE: genitori invadenti

racconto la mia esperienza:
per rispetto della mia ragazza, quasi tutti i fine settimana io me ne stavo con lei a casa a badare al al fratellino piu' piccolo perche' i genitori di lei se ne andavano via a farsi delle belle cene di qua' e di la', e tutto questo per 1 anno buono...il momento in cui la ragazza doveva fare qualche sforzo per stare alle regole di mia madre, sapete cosa ha fatto?
se ne è andata via!
quindi è tutta una questione di pazienza e rispetto... c'è chi è dotato di questo, c'è chi noi perche' troppo occupato a pensare solo al suo presente immediato.
eppure i genitori di lei non erano per niente invadenti ma ci facevano restare tutti sabati sera a casa per uscire loro!
da mettere in conto che anch' io avevo solo il sabato sera di giorno per poter uscire,quindi eravamo a pari possibilita'.
preferisco un genitore invadente come i miei che dei genitori menefreghisti infatti!
phliper82 phliper82 05/09/2013 ore 14.18.06
segnala

(Nessuno)RE: genitori invadenti

@ BrancaIone.2000:
Capisco benissimo tutto quello che hai scritto e lo condivido in pieno ...! Nel passato i miei ne avevano sempre da dire sul mio partner per la minima cosa. Lui gli tollerava per rispetto nei miei confronti pero anche la pazienza ha un limite e anche la mia. Un giorno ci ho parlato chiaro una volta per tutte e cosi hanno smesso. Ora si sta bene. :-)
Sapessi i litigi che ci facevo prima con i miei, non gli sopportavo più. Ero arrivata per odiarli anche se ci tengo tantissimo alla famiglia e sono grata ai miei per tutto quello che hanno fatto per me ma questo non vuol dire che si devono permettere di intromettersi nella mia vita. Mia e di nessuno.
Ma io non capisco: invece di essere felici che ero serena e che stavo (sto) bene con lui, che vado d'accordo con i suoi, loro si ingelosivano, sempre a criticarlo ... ecc ecc ... ! Addirittura mi dicevano che da quando sto con lui sono cambiata. Sono un altra persona. Ma non è cosi. Non sono cambiata, sono sempre io ma sono cresciuta ed ho incontrato la persona giusta.
Anche se ora i miei non rompono più come prima, io lo so che in cuor loro non vogliono che io sto con lui e che sarebbero felicissimi se ci lasciamo e mi dispiace tanto pero questo è un problema loro.
I suoi genitori invece mi adorano, mi coprono di attenzioni, apprezzano ogni cosa ...!
valori0 valori0 05/09/2013 ore 14.20.47
segnala

(Nessuno)RE: genitori invadenti

phliper82 scrive:
Un giorno ci ho parlato chiaro una volta per tutte e cosi hanno smesso. Ora si sta bene.

scommetto che era piu' tuo padre, perche' mia madre per esempio non c'è proprio verso fargliela capire in nessuna maniera, tanto che ormai c ho rinunciato e dico che ha sempre ragione lei :haha
phliper82 phliper82 05/09/2013 ore 14.22.45
segnala

(Nessuno)RE: genitori invadenti

@ valori0:
DEvo dire una cosa a favore degli uomini sempre in generale parlando. Nel rapporto con i genitori del partner siete più pazienti di noi ... più tolleranti ...!
Per noi donne dev'essere tutto come vogliamo noi ...!
valori0 valori0 05/09/2013 ore 14.27.37
segnala

(Nessuno)RE: genitori invadenti

@ phliper82: :ok
alleluia! sia santificato il tuo nome! :ok
phliper82 phliper82 05/09/2013 ore 14.29.29
segnala

(Nessuno)RE: genitori invadenti

valori0 scrive:
perche' mia madre per esempio non c'è proprio verso fargliela capire in nessuna maniera, tanto che ormai c ho rinunciato e dico che ha sempre ragione lei

ahahahah ... beh non è messo meglio la mia ma ha smesso perchè le ho detto che se continuava con questi modo mandavo tutti a quel paese e non mi vedeva più ... :-)
Mia mamma era quella che criticava sempre invece mio padre convinto fino alla morte che io a causa di quest'uomo sono cambiata. Lo sai la frase che ha detto: L'unico uomo che è stato capace di cambiare la donna ... :hoho
phliper82 phliper82 05/09/2013 ore 18.52.19
segnala

(Nessuno)RE: genitori invadenti

follettocapriccioso scrive:
Se il figlio se ne approfitta, significa che il genitore gli ha permesso di
approfittarne!
Viceversa, se il genitore/suocero pretende di metter becco nei rapporti coniugali,
significa che la figlia e/o il figlio gliel'ha lasciato fare!

E' di vitale importanza che ognuno (coniugi-genitori/suoceri) mantengano le
giuste distanze e se questo non avviene bisogna avere la determinazione a
farle rispettare! Ne va del benessere della coppia.


concordo ...
valori0 valori0 05/09/2013 ore 19.26.23
segnala

(Nessuno)RE: genitori invadenti

phliper82 scrive:
Lo sai la frase che ha detto: L'unico uomo che è stato capace di cambiare la donna ...

io non ci credo tanto pero' che ti ha cambiato lui...per me ti ha cambiato l esperienza e non il tuo uomo in se' per se'! era arrivato il tuo momento per cambiare!
memmeno una donna puo' cambiare un uomo se è per questo...nessuno è in grado di farlo, senno' quelli che studiano psicologia sono troppo in vantaggio! :haha troppo facile sarebbe!
BrancaIone.2000 BrancaIone.2000 11/09/2013 ore 19.42.16
segnala

(Nessuno)RE: genitori invadenti

phliper82 scrive:
Capisco benissimo tutto quello che hai scritto e lo condivido in pieno ...! Nel passato i miei ne avevano sempre da dire sul mio partner per la minima cosa. Lui gli tollerava per rispetto nei miei confronti pero anche la pazienza ha un limite e anche la mia. Un giorno ci ho parlato chiaro una volta per tutte e cosi hanno smesso. Ora si sta bene

Il problema è che le famiglie non rompono le palle solo per quanto riguarda i rapporti di coppia (magari fosse così...)
Io c'ho una minilaurea in ingegneria elettronica e faccio il direttore di cantiere (cosa per la quale tre anni de minilaurea te li sbatti), ma suono, ballo, ho un diploma ninetepocodimeno dell'accademia di arte drammatica conseguito a trienno al teatro "Bellini" di Napoli, dipingo copie di quadri famosi, scrivo trattati di filosofia...na carriera artistica/umanistica buttata ar cesso... e indovina chi, quando avrebbe potuto, non ha assecondato i miei talenti naturali?)
Mo so morti (co tutto il rispetto naturalmente, ma alla faccia loro che me volevano vedè come er rag. Fantozzi dietro na scrivania, so n'omo de cantiere, corro in moto, faccio tuning e sport estremi (quanno avevo 9 ani la mi mamma convinese il medico sportivo a drami il certificato per non farmi fare arti marziali, a 10 anni ce so annato da solo e me l'hanno dato a occhi chiusi... quello che m0ha combinato la mia famiglia, che attualmente e per sempre ho disconosciuto, nu te lo sto manco a raccontà sennò facciamo il 2015.)
I genitori non sono solo "invadenti"... sono quanto di peggio per la realizzazione di una persona... ma...
Rappresentano la tua infanzia,i tuoi momenti sereni, le tue gioie, le prime persone che hai amato. Questo per quanto tenti di metterlo da parte non ci riuscirai mai nel profondo del tuo IO rimarranno sempre parte del tuo DNA.
Brutta storia discutere sulla genitura... Meglio evitare e tirare avanti prendendo quello che la vita ti dà.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.