Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

Amami1969 30/10/2013 ore 20.12.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Profili

Che tristezza i profili degli uomini e delle donne sui social, sono la quintessenza della superficialità, della disperazione e della solitudine. Le persone che hanno fallito nei sentimenti, sono disposte a tutto pur di trovare una via d'uscita all'inferno che stanno subendo, anche a passare sopra alla propria dignità.
8251833
Che tristezza i profili degli uomini e delle donne sui social, sono la quintessenza della superficialità, della disperazione e...
Discussione
30/10/2013 20.12.41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
topopigro68 topopigro68 31/10/2013 ore 15.29.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Profili

@ Amami1969: perché che cosa hanno scritto nei loro profili per fartelo pensare o che cosa ti hanno scritto per "conquistarti/conoscerti"........
Amami1969 Amami1969 31/10/2013 ore 19.09.27 Ultimi messaggi
BrancaIone.2000 BrancaIone.2000 31/10/2013 ore 19.44.33
segnala

(Nessuno)RE: Profili

Ma dai!!! un pò di elasticità :ok
Ma se anche quì abbiamo er "feticista dei piedi" che ogni tanto ce spara lo stesso "annuncio"...
oppure fatti un giro per le chat... spesso tra na cazzata e l'altra (in chat è difficile creare una discussione come nei forum)te leggi sta frase: "qualcuna per me?"
Tu piuttosto per fare sta constatazione.... non è che per caso ti sei andato a cercare un sito dove fanno "dating" e poi (invece di andare fino in fondo) ti sei messo a sbirciare tra i profili degli iscritti? :hihi
Amami1969 Amami1969 31/10/2013 ore 20.05.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Profili

Dai non buttarla in cazzata non lo è. Nei profili c'è lo specchio di questa società malata di solitudine ed egoismo. Il concetto di famiglia come punto fermo non esiste più ed in ogni caso causa anche l'emancipazione della donna, le persone si ritrovano adulte e sole e devono ricominciare una cosa a cui non credono più. Mai come in questa buia epoca vale il detto: "mors tua vita Mea".
BrancaIone.2000 BrancaIone.2000 31/10/2013 ore 20.17.15
segnala

(Nessuno)RE: Profili

Non è "buttarla in cazzata", è essere elastici :ok
Questo genere di cose succedono dagli anni 80 (da quando fu inventato il "videotel" della SIP, o la connessione in rete telefonica col modem del CPRplus del commodore 128)
Eppure ancora oggi c'è chi usa internet solo per chattare on per navigare per siti porno (e sono straconvinti che tutto il resto del mondo navighi per le stesse ragioni)
Che intendi fare?
Manco a me piace che abbiano chiuso i manicomi e che l'italia faccia parte della CE ma alla fine che me frega?
Campo lo stesso :ok
Amami1969 Amami1969 31/10/2013 ore 20.54.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Profili

Si ma se ne puó discutere no? Questo è un forum e con l'argomento da ne proposto calza a pennello. Vedi caro amico virtuale questo tuo atteggiamento "che me frega campo lo stesso" ci ha portato a tutto questo. Il guaio è che ognuno pensa a se stesso con il risultato che tutti se ne fregano di tutti e poi sono soli e si masturbano per una che in web cam a pagamento gli mostra la fregna. Perdonami ma questa non è civiltà, questa è estinzione della specie.
Guerriera.Batterista Guerriera.Batterista 31/10/2013 ore 21.02.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Profili

Amami1969 scrive:
lo specchio di questa società malata di solitudine ed egoismo. concetto di famiglia come punto fermo non esiste più

Quindi per te il non desiderare una famiglia è sinonimo di egoismo?
E se l'egoista fossi tu, che aspiri a costruire una famiglia e quindi dei futuri consumatori?
Dei tuoi sentimenti non frega nulla a nessuno, siamo solo CONSUMATORI.

Io mi sentirei egoista e stupida a creare una famiglia, illudendomi di essere padrona della mia vita e credendo che tutte le comodità e gli agi che la società ci offre, siano realmente offerte per il mio benessere. Non è così, e per quanto amore tu possa provare per la tua famiglia e per il suo benessere, il mondo reale va verso un'altra direzione.

Tutto è consumismo, qualsiasi dannata cosa: dal lavoro al matrimonio, il battesimo dei figli, la scuola, tutto. Conduciamo le nostre esistenze con il minimo indispensabile, ci creiamo e ci facciamo creare bisogni inutili che però dobbiamo soddisfare così ci illudiamo di essere felici.

Pf! Miserie.
Amami1969 Amami1969 31/10/2013 ore 21.10.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Profili

Le illusioni sono solo una scusa per non impiccarsi. Le persone si buttano sul consumismo perchè non hanno altro. Il consumismo è una droga non ti basta mai E ne vuoi sempre di più e comunque sei sempre insoddisfatto. Il consumismo è un virus che le grandi corporation hanno spruzzato nell'etere contagiando tutti e distruggendo quel poco di buono l'uomo ha fatto. "Il consumismo ti consuma". La verità è che ormai è troppo tardi per tornare indietro.
17756532
Le illusioni sono solo una scusa per non impiccarsi. Le persone si buttano sul consumismo perchè non hanno altro. Il consumismo è...
Risposta
31/10/2013 21.10.50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Guerriera.Batterista Guerriera.Batterista 31/10/2013 ore 22.17.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Profili

Amami1969 scrive:
La verità è che ormai è troppo tardi per tornare indietro.

Già. E anche se qualcuno tornasse indietro, non sarebbe sufficiente.
Comunque era per dire che non necessariamente chi non vuole farsi una famiglia (come la sottoscritta) lo fa per egoismo, tutt'altro.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.