Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

Amami1969 Amami1969 10/11/2013 ore 18.17.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un figlio handicappato merita di nascere?

Sei una testa di cazzo beat.le solo quello potevi rispondere. Sei inutile sia come persona che come utente. Spero di non risentirti più. Ah, fottiti! :)
beat.le beat.le 10/11/2013 ore 18.21.46
segnala

(Nessuno)RE: Un figlio handicappato merita di nascere?

@ Amami1969: :prrr
daniele.1950 daniele.1950 10/11/2013 ore 18.46.02 Ultimi messaggi
daniele.1950 daniele.1950 10/11/2013 ore 18.46.04 Ultimi messaggi
bbwroma bbwroma 10/11/2013 ore 18.52.11 Ultimi messaggi
phliper82 phliper82 10/11/2013 ore 22.01.43
segnala

(Nessuno)RE: Un figlio handicappato merita di nascere?

@ Amami1969:
merita: non mi piace perchè non è assolutamente adeguato cmq ...

io ho lavorato con persone disabili nel passato. Sono tutte persone che soffrono tantissimo.
una volta una bambina di quasi 4 anni mi ha detto: ma io quando comincero a camminare?

un altro giorno una bimba dice al mio collega:
io sono bella tanto bella ... me lo dice sempre la mamma.
lui: a si e poi?
lei: anche sveglia ... tanto sveglia
lui scherzando: a si e poi?
lei: e non ci vedo.

Non hai idea di come mi sono sentita in quei momenti. Le persone disabili grandi e piccoli sono tutti coscienti dei loro problemi, soffrono tantissimo ed hanno una vita difficile pieno di difficolta.
Il genitore di un bimbo un giorno con gli occhi lucidi mi dice: e se io non ci saro più chi lo cresce, ki gli sta vicino, chi lo aiuta. Mio figlio non sarà mai in grado di farcela da solo ... ecc ecc

Prendere una decisione in questo caso non è facile perchè sia abortirlo che farlo nascere fa male in entrambi i casi. SE lo fai nascere ti senti in colpa x tutta la vita quando lo vedis offrire ogni giorno. Se lo togli ti senti in colpa lo stesso.
Mi auguro che non mi capiti mai perchè x come sono fatta mi sentiro morta dentro x tutta la vita qualunque cosa decido. cmq in base a questa esperienza lavorativa ti dico la verita: non lo farei nascere perchè persone disabili gli ho vissuto da vicino e so quello che afrontano ogni giorno perciò non vorrei mai vedere soffrire cosi mio figlio.
phliper82 phliper82 10/11/2013 ore 22.15.25
segnala

(Nessuno)RE: Un figlio handicappato merita di nascere?

PaoloPlus scrive:
La nascita di un disabile interessa la società prima che i genitori.
Dal momento della nascita il disabile grave è oggetto di impegno straordinario di risorse, che vengono indirizzate in strutture di sostegno casalinghe o comuni.

Io spenderei quelle risorse per curare i bambini che hanno fame e che sono feriti dalle guerre.

:sbong
Ma ti rendi conto di ciò che dici? Come se non bastasse tutta la sofferenza e le difficolta che queste persone hanno dobbiamo pure dargli colpa di esistere? Quindi i problemi economici del paese sono colpa dei disabili secondo te?

Faresti lo stesso ragionamento se si trattasse veramente di tuo figlio?
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 10/11/2013 ore 22.18.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

Non c'è peggior disabilità dell'incapacità ad usare il cuore, per cui tranquilli, un disabile può essere una persona completa pure nella sua "mancanza".
17772506
Non c'è peggior disabilità dell'incapacità ad usare il cuore, per cui tranquilli, un disabile può essere una persona completa...
Risposta
10/11/2013 22.18.08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
PaoloPlus PaoloPlus 11/11/2013 ore 00.52.41
segnala

(Nessuno)RE: Un figlio handicappato merita di nascere?

phliper82 scrive:
Ma ti rendi conto di ciò che dici? Come se non bastasse tutta la sofferenza e le difficolta che queste persone hanno dobbiamo pure dargli colpa di esistere? Quindi i problemi economici del paese sono colpa dei disabili secondo te?

Faresti lo stesso ragionamento se si trattasse veramente di tuo figlio?


Ma che discorsi, certo che lo farei e non lo farei certo nascere.
Comunque non è mai bella cosa estrapolare parti di un discorso e quotarle per evidenziarle a comodo.
Non ho mai parlato di "colpe", dico solo che far nascere certe creature e mantenerle in vita sofferenti è una questione sociale, non solo personale.
Certo che sei poi nascono devono essere accudite, però vedi, in questo accudimento c'è anche molto accanimento terapeutico per tenerli in vita anziché lasciare che la natura faccia il proprio corso, purtroppo il tema è molto spinoso e condizionato da interessi a continuare le spese sanitarie in direzioni di profitto anziché di aiuto.
Visto il tuo tono, ti invito a fare un giro in un istituto tra i bambini disabili gravi semi abbandonati da genitori che fanno visita 1 volta al mese, vediamo come esci.
gino2020 gino2020 11/11/2013 ore 02.43.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un figlio handicappato merita di nascere?

fantasmauss scrive:
Si parla di un figlio, un essere umano e quindi e' naturale che la risposta sia un si. Un figlio e' una parte di noi e non un paio di scarpe che si buttano perche' vecchie o rotte.
Potrei avere un figlio che nasce sanissimo e dopo un po' di anni muore per un male incurabile.
Essere genitori e' un compito importante e serio, essere egoisti e' sempre la cosa piu' semplice.


un figlio che nasce sano e poi la natura lo condanna a una vita di stenti , ci esclude la
possibilità di fare delle scelte e di conseguenza bisogna accettare la realtà.

ma quando vedo istituti pieni o documentari su bambini fatti venire al mondo sapendo che soffriranno già dal primo istante
mi cresce dentro la rabbia e mi chiedo

-- il vero egoismo e in quelle persone che pur di avere un figlio lo fanno venire al mondo sapendo che e condannato per tutta la vita ?
o in chi decide di abortire , piuttosto che condannare un essere umano alla sofferenza ancora prima di nascere?

c'è chi usa la religione come scudo ( tanto c'è Dio che ci pensa ) e se ne frega della vita che ha preparato al figlio
c'è chi fa la scelta di non farlo venire al mondo , triste ..ma meno dolorosa per il nascituro

da che parte stà ( l'egoismo ?)

ogni tanto dico sempre ai miei figli
se un domani dovesse capitarmi di diventare un vegetale , siete pregati di farmi morire
sono un uomo e come tale voglio vivere da essere umano .:bye







17773013
fantasmauss scrive: Si parla di un figlio, un essere umano e quindi e' naturale che la risposta sia un si. Un figlio e' una parte...
Risposta
11/11/2013 2.43.22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.