Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

Amami1969 26/11/2013 ore 13.53.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)L'amore non è mai pari

In una coppia c'è sempre uno dei due che ama meno. Nella coppia l'amore non è mai pari, e chi ama meno è la parte più fragile, quella per capirci che dovrà avere più pazienza e sopportare le varie menate del compagno o compagna. Anche l'amore per i figli è (secondo me) soggetto a questo stato di cose e cioè, che c'è sempre anche se minuscola, una differenza d'amore da parte dei genitori nei confronti dei figli. C'è sempre un figlio prediletto agli altri. Questo naturalmente vale anche per quanto riguarda fratelli e sorelle. C'è una preferenza anche qui, ci sarà un fratello o una sorella a cui vorremmo un pó più di bene rispetto agli altri.
8254472
In una coppia c'è sempre uno dei due che ama meno. Nella coppia l'amore non è mai pari, e chi ama meno è la parte più fragile,...
Discussione
26/11/2013 13.53.02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
california1978 california1978 26/11/2013 ore 14.51.57
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Amami1969:

A meno che lo squilibrio nei rapporti non sia esagerato è normale che in questi rapporti le persone si comportino in modo diverso tra loro. Cos'è che annulla questa differenza? Semplice, è l'amore. Se tu ami il tuo partner ed i tuoi figli e se loro amano te non stai lì a vedere chi ha dato un po' di più e chi ha dato un po' di meno. Quando ci si ama reciprocamente non si sta lì a vedere il pelo nell'uovo.
oldboy.777 oldboy.777 26/11/2013 ore 15.47.19
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

è dispari
beat.le beat.le 26/11/2013 ore 20.30.12
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

1 X 2


:sbong
Amami1969 Amami1969 26/11/2013 ore 20.30.50 Ultimi messaggi
ioelena ioelena 26/11/2013 ore 20.33.51
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Amami1969: Ma perchè pensi a queste cose? Non hai un lavoro?
Amami1969 Amami1969 26/11/2013 ore 20.34.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Per esempio le persone gelose sono paradossalmente la parte debole della coppia, questa condizione peró a lungo andare e se esasperata puó diventare pericolosa e sfociare in manifestazioni violente.
Amami1969 Amami1969 26/11/2013 ore 20.35.23 Ultimi messaggi
ioelena ioelena 26/11/2013 ore 20.56.01
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Amami1969 scrive:
Ce l'ho un lavoro e forse è proprio per quello che le penso :D

strano, ma che lavoro fai che ti fa pensare a queste cose tutto il giorno?
picchiasebino01 picchiasebino01 26/11/2013 ore 20.57.22
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

ioelena scrive:
ma che lavoro fai che ti fa pensare a queste cose tutto il giorno?

risponde ai quesiti d'amore su cioè...
Amami1969 Amami1969 26/11/2013 ore 21.05.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Chiamarli quesiti peró mi pare eccessivo :D
Senti ioelena ti risponderó seriamente, perchè questo è un forum e solitamente nei forum e nello specifico si parla "d'amore e dintorni" e semplicemente scrivo quello che mi viene in mente, altrimenti perchè dovrei starci?
valori0 valori0 26/11/2013 ore 21.55.56
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

L'amore è molto simile ad una tortura o ad un'operazione chirurgica. Anche se i due amanti sono molto innamorati e colmi di reciproci desideri, uno dei due sarà sempre più calmo o meno invasato dell'altro. Quello, o quella, è l'operatore, ovvero il carnefice; l'altro, o l'altra, l'assoggettato, la vittima.
-- Charles Baudelaire
topopigro68 topopigro68 27/11/2013 ore 07.09.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

in effetti stare a guardare chi dei due ama di più nella coppia che è affiatata e ben assortita è abbastanza ridicolo......io mi preoccuperei di più se uno dei due ama alla follia il compagno/a e l'altro/a ci sta insieme solo per mero interesse e si fa i fatti suoi perché tanto lui/lei è talmente innamorato che anche se glielo/a fanno notare non se ne accorge..........
Enantiomere86 Enantiomere86 27/11/2013 ore 07.23.38
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Per esempio le persone gelose sono paradossalmente la parte debole della coppia, questa condizione peró a lungo andare e se esasperata puó diventare pericolosa e sfociare in manifestazioni violente.


Più che debole direi piuttosto perdente. La gelosia di fatto è una forma di violenza, perché sottointende un diritto al possesso dell'altrui persona, e la violenza è ogni volta in cui si esercita la forza in maniera eticamente non accettabile.
valori0 valori0 27/11/2013 ore 20.32.23
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Enantiomere86 scrive:
La gelosia di fatto è una forma di violenza, perché sottointende un diritto al possesso dell'altrui persona, e la violenza è ogni volta in cui si esercita la forza in maniera eticamente non accettabile.

hai centrato in pieno il problema :ok
topopigro68 topopigro68 27/11/2013 ore 23.19.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

beh un minimo di gelosia ci vuole altrimenti il tuo compagno/a pensa che lei/lui o un altro per te è lo stesso.........
17802860
beh un minimo di gelosia ci vuole altrimenti il tuo compagno/a pensa che lei/lui o un altro per te è lo stesso.........
Risposta
27/11/2013 23.19.14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
Enantiomere86 Enantiomere86 28/11/2013 ore 01.13.28
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

beh un minimo di gelosia ci vuole altrimenti il tuo compagno/a pensa che lei/lui o un altro per te è lo stesso........


No. All'inizio viene stabilita la sicurezza del rapporto in base a una serie di dati disponibili (es. se mi ritrovo con una ragazza facile, non mi ci metto insieme; avrei un'alta probabilità di essere tradito). Stabilita questa sicurezza e la compatibilità fra i due soggetti, che motivo avrei di essere geloso?
topopigro68 topopigro68 28/11/2013 ore 14.42.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Enantiomere86: e come fai a sapere che è una ragazza facile visto che oggi come oggi le storie cominciano che spesso non sai nemmeno il cognome e il segno zodiacale del tuo compagno/a e se invece ci esci 5 6 volte per conoscerla/o e capire se sei compatibile o meno magari quando finalmente ti rendi conto che è perfetto/a per te e vuoi iniziare una storia e ci provi lei ti dice guarda ormai siamo amici perché vuoi rovinare tutto.........l'amore è un rischio se ti va rischi e se no stai single......D'altronde non si può conoscere appieno una persona nemmeno dopo anni che la si frequenta e anche la persona più fedele del mondo può diventare infedele come quella più fedifraga può cambiare completamente se si rende conto che ha tra le mani qualcosa di importante
17804160
@ Enantiomere86: e come fai a sapere che è una ragazza facile visto che oggi come oggi le storie cominciano che spesso non sai...
Risposta
28/11/2013 14.42.14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Enantiomere86 Enantiomere86 29/11/2013 ore 09.50.28
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

e come fai a sapere che è una ragazza facile visto che oggi come oggi le storie cominciano che spesso non sai nemmeno il cognome e il segno zodiacale del tuo compagno/a e se invece ci esci 5 6 volte per conoscerla/o e capire se sei compatibile o meno magari quando finalmente ti rendi conto che è perfetto/a per te e vuoi iniziare una storia e ci provi lei ti dice guarda ormai siamo amici perché vuoi rovinare tutto.........l'amore è un rischio se ti va rischi e se no stai single......D'altronde non si può conoscere appieno una persona nemmeno dopo anni che la si frequenta e anche la persona più fedele del mondo può diventare infedele come quella più fedifraga può cambiare completamente se si rende conto che ha tra le mani qualcosa di importante


Che problema ci dovrebbe essere se dopo 5-6 uscite l'altra persona ti dice di voler restare amici? Essere amati è condizione necessaria per la scelta del partner. Se l'altra vuole "solo" amicizia da noi, semplicemente la si scarta (io ne ho scartate un sacco). D'altronde ci sono miliardi di persone al mondo, e ritenere che esista solo una persona capace di darci la felicità è un concetto puramente romantico (e io del romanticismo non penso bene, come alcuni sanno). L'amore non dev'essere un rischio, ma una cosa ragionata. A meno che tu non sia talmente stupido da correre in un campo minato senza prima aver studiato come riconoscere le mine (e sono molte le persone che fanno proprio così, sperando di non fare "boom"!). Il fatto che poi non si arrivi a conoscersi bene anche dopo anni è una prova del fatto che non c'è amore, perché amore vuol dire conoscenza, e se non c'è conoscenza non c'è amore. Non ha inoltre alcun fondamento il fatto che anche la più fedele possa diventare infedele. Qui tu non consideri la vita sotto il lato statistico e probabilistico (la gente spesso commette una marea di errori interpretativi perché non è capace di quantificare). Se riflettessi, anche intuitivamente, arriveresti a capire che le probabilità che una donna fedele mi tradisca sono scarse. E se lo facesse, dovrei considerare se c'è qualcosa che non va nella nostra relazione, potrebbe benissimo essere colpa mia. Se nella vita avessimo più capacità di osservazione, più spirito critico, se sapessimo applicare alcune regole fondamentali del raziocinio e della matematica, ridurremmo nettamente una svariata serie di problemi. E, sì, meglio single che mal accompagnati.

e come fai a sapere che è una ragazza facile visto che oggi come oggi le storie cominciano che spesso non sai nemmeno il cognome e il segno zodiacale del tuo compagno/a


Questo è un errore a priori. Chi inizia storie in questo modo non è comunque molto intelligente.
Amami1969 Amami1969 29/11/2013 ore 10.22.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

L'amore è un rischio. La vita è un rischio. Ogni cosa è un rischio. Come puoi razionalizzare l'amore che è l'unica cosa davvero che non ha spiegazione.
17805395
L'amore è un rischio. La vita è un rischio. Ogni cosa è un rischio. Come puoi razionalizzare l'amore che è l'unica cosa davvero...
Risposta
29/11/2013 10.22.07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
Enantiomere86 Enantiomere86 29/11/2013 ore 10.43.45
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

L'amore è un rischio. La vita è un rischio. Ogni cosa è un rischio. Come puoi razionalizzare l'amore che è l'unica cosa davvero che non ha spiegazione.


Tutto può essere razionalizzato. La ragione comanda i sentimenti, ne pone i limiti, ne fa da guida. Se leggi il messaggio che ho scritto sopra, ho fatto l'esempio del campo minato non casualmente. La vita è come un campo minato. Se "rischi", le probabilità di fare "boom" sono molto più alte rispetto a quando studi le mine per saperle riconoscere. Poi ci va che rischi e non salti in aria, ma io preferirei evitare il più possibile le probabilità di saltare in aria. E la ragione a questo serve: evitare probabilisticamente una serie di problemi ancora comuni a molti. Giusto per farti un esempio di come funzioni, ammetti di dover sparare a una minilepre a caccia. Tu dirai: "ma che rischio c'è, c'è una possibilità su 10 000 di uccidere il mio cane!" Sì, ma se spari 100 volte all'anno, in 10 anni hai sparato 1000 volte e la probabilità di uccidere il tuo cane è 1 volta su 10! Conclusione: a caccia evito di sparare alle minilepri. In amore funziona allo stesso modo.
phliper82 phliper82 29/11/2013 ore 10.49.54
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Enantiomere86: Non si finisce mai di conoscere una persona. La gente cambia, le situazioni anche ...! La vita stessa può cambiare.

Se ami una persona è normale che un minimo di gelosia c'è perche fa parte del sentimento. Altrimenti non te ne importa nulla di quella persona.
La possessività invece non va bene, è una malattia ed è meglio stare alla larga da quelle persone.
Amami1969 Amami1969 29/11/2013 ore 11.54.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Ma come cazzo fai ad innamorarti a comando. Tu non sai amare o hai pAura in ogni caso ti perdi il vero e unico senso della vita. Cazzo, io non razionalizzo nemmeno le pisciate, questo razionalizza l'amore.
17805524
Ma come cazzo fai ad innamorarti a comando. Tu non sai amare o hai pAura in ogni caso ti perdi il vero e unico senso della vita....
Risposta
29/11/2013 11.54.49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
picchiasebino01 picchiasebino01 29/11/2013 ore 11.59.54
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Enantiomere86 scrive:
Tu dirai: "ma che rischio c'è, c'è una possibilità su 10 000 di uccidere il mio cane!" Sì, ma se spari 100 volte all'anno, in 10 anni hai sparato 1000 volte e la probabilità di uccidere il tuo cane è 1 volta su 10! Conclusione: a caccia evito di sparare alle minilepri. In amore funziona allo stesso modo.

cioè eviti di innamorarti delle nane sennò il tuo cane muore?
Enantiomere86 Enantiomere86 29/11/2013 ore 12.44.04
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Non si finisce mai di conoscere una persona. La gente cambia, le situazioni anche ...! La vita stessa può cambiare.


Che ci sia sempre da conoscere è vero, ma io mi riferivo alla giustificazione per cui si arrivi a ignorare certi aspetti fondamentali di quella persona perché non si arriva mai a conoscere davvero al 100% chi abbiamo accanto anche dopo anni. Non puoi correre dietro a una facile e poi cascare all'improvviso dicendo: "Che troia! Sei una delusione!" Lo sapevi benissimo, quindi se le hai corso dietro sei stato tu un cretino. La conoscenza è una funzione asintotica, che con il passare degli anni quindi tende all'infinito, ma un conto è aver superato il 99.9% e in incrementare di un "epsilon" man mano che il tempo passa (senza tuttavia arrivare al fatidico 100%), un altro è essere rimasti appena al 10%.

Se ami una persona è normale che un minimo di gelosia c'è perche fa parte del sentimento. Altrimenti non te ne importa nulla di quella persona.
La possessività invece non va bene, è una malattia ed è meglio stare alla larga da quelle persone.


Innanzitutto, hai commesso un fondamentale errore raziologico. Mi riferisco a quel "normale", dato che esistono coppie per nulla gelose l'uno dell'altra che vivono felicissime, nettamente meglio di altre coppie che invece hanno i "soliti problemi". In secondo luogo, va considerato che ci sono tre tipi di gelosia: quella possessiva e quella tirannica, che sono simili ma non la stessa cosa, e quella sentimentale, ovvero quella per cui la gelosia (ma solo "un po'", mi raccomando! ed è la tipologia di gelosia a cui tu ti riferisci) è vista come prova d'amore. Non consideri che se mi devo scegliere un partner la mia scelta dev'essere lungimirante considerando la compatibilità reciproca, e se sono sicuro della mia relazione di fatto non ho motivo per essere geloso perché so che nulla mi porterà via la partner. Posto questo, la gelosia diventa un sentimento superfluo, il che non significa affatto che una ragazza o un'altra sia la stessa cosa perché dimostrerò di amare quella ragazza attraverso azioni quotidiane in cui comunque la gelosia non è compresa per i motivi detti.

Ma come cazzo fai ad innamorarti a comando. Tu non sai amare o hai pAura in ogni caso ti perdi il vero e unico senso della vita. Cazzo, io non razionalizzo nemmeno le pisciate, questo razionalizza l'amore.


Evito semplicemente di scadere nei più comuni problemi della gente comune. Se davvero il mio approcio nei confronti della vita fosse sbagliato, guardati intorno e dimmi la percentuale di chi non si innamora "a comando" (la terminologia in sé è sbagliata, si dovrebbe dire "con raziocinio") e non ha i soliti problemi di coppia. Magari le cose vanno bene perché non si generano eventi che facciano venire a galla l'incompatibilità, ma io guardandomi in giro vedo che la gente ha un sacco di problemi di coppia. Vivere da 6 o da 7 non è comunque vivere la vita come un inno alla gioia, non è il top.
Amami1969 Amami1969 29/11/2013 ore 12.57.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Ma che c'entra non puoi prevedere il futuro, ci si innamora oggi. Domani è un altro giorno, si vedrà...
Enantiomere86 Enantiomere86 29/11/2013 ore 13.20.17
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Ma che c'entra non puoi prevedere il futuro, ci si innamora oggi. Domani è un altro giorno, si vedrà...


Non si tratta di prevedere il futuro. Il punto è che se vuoi vivere al massimo devi essere in grado di capire te stesso e gli altri, l'evoluzione degli eventi. E per fare questo occorre la ragione. Che poi, innamoramento e amore sono due cose diverse. L'innamoramento si basa su situazioni effimere o contingenti, personalità critiche di uno o di entrambi. L'amore invece è lungimirante, motivo per cui si ritorna a tutto il discorso che ho fatto finora. E io sono per l'amore (non necessariamente per una ragazza).
phliper82 phliper82 29/11/2013 ore 13.41.29
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Enantiomere86 scrive:
Non puoi correre dietro a una facile e poi cascare all'improvviso dicendo: "Che troia! Sei una delusione!" Lo sapevi benissimo, quindi se le hai corso dietro sei stato tu un cretino.

Su questo sono d'accordo con te cioè che le persone si scelgono.
Se già in partenza so che questa persona non va bene x me ma decido di viverlo comunque, non mi devo lamentare di lui ed accusarlo di avermi delusa. Lui non c'entra niente. mi sono delusa da sola. ho fatto tutto da sola.

Non mi piace quando in una coppia c'è una totale mancanza di gelosia perchè significa che o c'è troppa fiducia,(cosa che considero sbagliattisima perchè x me non esiste fidarmi troppo di qualcuno e non voglio che qualcuno si fidi troppo di me) o c'è mancanza di interesse. Un pizzico di gelosia fa bene al rapporto. Insomma è come il sale che rende il cibo più saporito e quando è eccessivo lo rende immangiabile.
valori0 valori0 29/11/2013 ore 13.46.33
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Enantiomere86 scrive:
Non si tratta di prevedere il futuro. Il punto è che se vuoi vivere al massimo devi essere in grado di capire te stesso e gli altri, l'evoluzione degli eventi.

io per esempio mi sono sempre innamorato razionalmente, accorgendomi che un giorno la ragazza con cui stavo, anche se nel suo presente poteva sembrare di essere cosi' tanto innamorata, sapevo di gia' che sarebbe stata lei a lasciarmi!
l avverto sempre in anticipo le persone che incontro come finira' la storia, avro' i super poteri?
ma io c azzecco sempre, come mai? anche se è facile mi rendo conto azzeccarci sempre su una storia che finisce di questi tempi! :ok
è giusto quello che dici, ma non è giusto non lasciare libero sfogo alle proprie emozioni, perche' cosi' non si vive da umani ma solamente da macchinette!
poi ci ritroviamo tutti qui a lamentarsi dell amore, ma anche questo fa parte dei giochi.
Amami1969 Amami1969 29/11/2013 ore 14.07.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Vi sbagliare entrambi tu ena... etc (nick troppo complicato) e tu phliper82. L'amore non si sceglie, l'amore ti sceglie, altrimenti non è amore e un'altra cosa. Affetto, sodarietà, riconoscenza o interesse, non certo amore, ed è per questo motivo che l'amore non si puó razionalizzare, perchè dal momento che lo fai non sei davvero innamorato/a.
17805802
Vi sbagliare entrambi tu ena... etc (nick troppo complicato) e tu phliper82. L'amore non si sceglie, l'amore ti sceglie,...
Risposta
29/11/2013 14.07.29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Enantiomere86 Enantiomere86 29/11/2013 ore 14.18.59
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Non mi piace quando in una coppia c'è una totale mancanza di gelosia perchè significa che o c'è troppa fiducia,(cosa che considero sbagliattisima perchè x me non esiste fidarmi troppo di qualcuno e non voglio che qualcuno si fidi troppo di me) o c'è mancanza di interesse. Un pizzico di gelosia fa bene al rapporto. Insomma è come il sale che rende il cibo più saporito e quando è eccessivo lo rende immangiabile.


Escludendo l'ipotesi per cui c'è mancanza di interesse perché in una vera relazione c'è sempre interesse, evidentemente abbiamo stabilito degli assiomi incongruenti. Per me la totale fiducia in una relazione è fondamentale. Ma a questo punto ti domando: cosa comprende questo "pizzico" di gelosia che intendi tu e che farebbe bene al rapporto?

io per esempio mi sono sempre innamorato razionalmente, accorgendomi che un giorno la ragazza con cui stavo, anche se nel suo presente poteva sembrare di essere cosi' tanto innamorata, sapevo di gia' che sarebbe stata lei a lasciarmi!
l avverto sempre in anticipo le persone che incontro come finira' la storia, avro' i super poteri?
ma io c azzecco sempre, come mai? anche se è facile mi rendo conto azzeccarci sempre su una storia che finisce di questi tempi! smile
è giusto quello che dici, ma non è giusto non lasciare libero sfogo alle proprie emozioni, perche' cosi' non si vive da umani ma solamente da macchinette!
poi ci ritroviamo tutti qui a lamentarsi dell amore, ma anche questo fa parte dei giochi.


Non ho detto che non mi emoziono. Farsi comandare dalla ragione non annulla né sentimenti né emozioni, significa semplicemente guidarli. Mi emoziono sempre su un bel film o su una canzone, o quando corro, o quando riesco a risolvere un problema di fisica che da tempo mi affliggeva, a vedere un cane che scodinzola, a stare a contatto con la natura (montagna in primis). Da adolescente ero romantico e contemplativo, convinto di avere una grande spiritualità. Poi, grazie alla razionalità che in molti avversano, ho eliminato i problemi. Ed è allora che ho capito che i sentimenti e le emozioni che provavo prima non erano affatto scomparsi, ma anzi che si erano rafforzati!
phliper82 phliper82 29/11/2013 ore 19.16.55
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Enantiomere86 scrive:
Per me la totale fiducia in una relazione è fondamentale.

La fiducia è fondamentale in un rapporto pero la totale fiduccia (troppa fiducia) io non riesco ad averla x nessun essere umano. Nella mia testa c'è sempre il fatto che siamo umani, non siamo perfetti. Tutti possiamo sbagliare. perciò non mi fido troppo di nessuno e non voglio che nessuno si fidi troppo di me.

Enantiomere86 scrive:
Ma a questo punto ti domando: cosa comprende questo "pizzico" di gelosia che intendi tu e che farebbe bene al rapporto?


Allora ti faccio un esempio (il più classico)
Io ti dico (tu impersonale) che stasera esco con le amica a divertirmi
se tu mi rispondi:
1- se tu stasera esci, io faccio questo e quello ... ecc ecc e in più con quelle minigonna non esci (e mi kiedi pure di cambiarla) ...
Io da un uomo cosi inizio subito a prendere le distanze. Non solo esco ma c'è pure il rischio che non torno più.
2- si si ... va bene a dopo
Anche questa risposta non mi va bene perchè qui a te di me non ti importa nulla. attenzioni 0 (poi non ti lamentare se le attenzioni me li trovo altrove :-) )
3- tu mi fai capire che mi capisci, mi dici che sei un po geloso ma che ti fidi di me pero mi kiedi di prometerti di non bere troppo.
è questo il tipo di uomo che piace a me: mi capisce, rispetta la mia libertà e mi da attenzioni.

SE in una coppia non c'è un minimo di gelosia, c'è troppa fiiducia e tanta sicurezza, x come sono fatta io il rapporto mi annoia, diventa monotono ... la tranquillità a me non piace ...

Cmq ognuno è fatto a modo suo ...
Amami1969 Amami1969 29/11/2013 ore 19.26.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

La gelosia è solo una forma di insicurezza. Se io amo una persona mi fido altrimenti è solo bisogno di essere importante per qualcuno. La gelosia che cos'è phliper82? È solo insicurezza e bassa autostima di se stessi, niente altro.
phliper82 phliper82 29/11/2013 ore 19.56.21
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Quello di cui parlo io è un sentimento normale di una persona innamorata e sana di mente. Quello di cui parli tu è una patologia. È una malatia.
valori0 valori0 29/11/2013 ore 20.01.21
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

phliper82 scrive:
Quello di cui parlo io è un sentimento normale di una persona innamorata e sana di mente. Quello di cui parli tu è una patologia. È una malatia.

possessivita' o gelosia sono due cose molto diverse! la gelosia ci si accorge e ci si puo' scusare nei confronti dell altro, la possessivita' invece è un insicurezza e basta nei confronti prima di se stessi esteriorizzata nei confronti dell altra persona. :ok
Amami1969 Amami1969 29/11/2013 ore 20.12.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Tu phliper82 sei la classica donna che vuole l'uomo che è geloso ma che la lascia libera, insomma con te si sbaglia comunque. Ti prego non ti offendere ma è quello che penso di donne come te. Con voi si sbaglia comunque. L'amore phliper82 è una cosa troppo importante per i giochetti da corte da ragazzini che citi tu. Senza rancore :)
phliper82 phliper82 29/11/2013 ore 22.05.39
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Scusa se sono ancora giovane e piena di vita. :-)

Per quello che leggo nel forum io e te siamo due persone molto diverse percio è normale ke lo pensiamo in modo diverso ed affrontiamo in modo diverso le situazioni.
Forse mi sbaglio pero io ho l'impressione ke tu le cose le guardi da un lato troppo teorico e poco pratico. Insomma ho l'impressione ke hai una mentalita un po all'antica. ti ripetto magari mi sbaglio o forse è anke x la differenza di età xó ho questa impressione. :-)
Amami1969 Amami1969 29/11/2013 ore 22.22.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Beh, io credo che per come ragioni, l'antica sia tu nonostante l'età :D buona vita!
topopigro68 topopigro68 29/11/2013 ore 22.39.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Amami1969: infatti lui sta portando qualcosa che è come si può dire filosofico e non capibile in un teorema di matematica e di calcolo delle probabilità......quello che intendevo nelle uscite è che molte ragazze se non ci provi entro massimo 3 uscite ti considera un amico viceversa se con qualcuna ci provi subito ti considera un marpione e ti lascia a prescindere ma questo non lo puoi capire come se fosse un equazione la matematica è spiegabile e da sempre un risultato preciso anche se a volte può essere un risultato infinito in amore c'è poco da fare calcoli......un'altra cosa se tu stai a fare tutti i calcoli se uscire o meno con una ragazza ora che decidi lei è già uscita con un altro.......in amore bisogna rischiare come su un campo minato tanto al massimo prendi un :picche ma non salti certo in area...........in amore come nel calcio e in tante altre cose se A batte B e B batte C spesso capita che C batta A e per te che fai il matematico questo potrebbe essere spiazzante ma accade e se accade i tuoi bei calcoli se ne vanno a farsi friggere.......
topopigro68 topopigro68 29/11/2013 ore 22.44.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ phliper82: mi sembra un discorso intelligente anche perché credo che in una coppia ognuno debba comunque avere i propri spazi per coltivare i propri hobby.....certo se l'hobby fosse quello di farsi tutti i maschi/femmine non sarebbe proprio il massimo ma se fosse un'uscita con le amiche o con gli amici non vedo dove sia il problema........e una ragazza ama che il proprio ragazzo abbia sempre quelle piccole attenzioni e noti anche i minimi cambiamenti che lei fa.........
17806571
@ phliper82: mi sembra un discorso intelligente anche perché credo che in una coppia ognuno debba comunque avere i propri spazi...
Risposta
29/11/2013 22.44.05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
valori0 valori0 30/11/2013 ore 02.06.59
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

topopigro68 scrive:
certo se l'hobby fosse quello di farsi tutti i maschi/femmine non sarebbe proprio il massimo ma se fosse un'uscita con le amiche o con gli amici non vedo dove sia il problema

il problema è che dipende sempre da che tipo di donna è! :ok
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 10.09.53
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

tu mi fai capire che mi capisci, mi dici che sei un po geloso ma che ti fidi di me pero mi kiedi di prometerti di non bere troppo.


Il punto è che ritengo che, se davvero capisco il mio partner, la gelosia non abbia modo di esistere. Lo trovo un controsenso. Sarà che a me piacciono le relazioni tranquille e sicure, con il minor numero possibile di problemi e incompatibilità.

.in amore bisogna rischiare come su un campo minato tanto al massimo prendi un smile ma non salti certo in area


Auguri, però poi è proprio gente come te che ha i "soliti" problemi. Io problemi non ne ho, quindi evidentemente la matematica batte il rischio. Tu sei esente, in qualunque ambito della tua vita, da problemi? Sarà, ma io preferisco studiare le mine per correre più libero e felice di chi "rischia". Io il rischio lo chiamo semplicemente incoscienza. Perché se ti va bene non salti per aria, ma le probabilità di fare "boom" sono molto più alte rispetto a studiare le mine.

credo che in una coppia ognuno debba comunque avere i propri spazi per coltivare i propri hobby


Appunto, già parlare di hobby non è il massimo della vita.
Amami1969 Amami1969 30/11/2013 ore 12.00.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Ma che cazzo vuoi studiare, la vita è imprevedibile oggi ci sei è domani chissà... Fai progetti studiati a pennello e poi succede un piccolo impercettibile imprevisto e ti manda tutto a puttane, stessa cosa nell'amore, lo studi e credi che sia per sempre e poi una mattina lei esce e non torna più e tutti i tuoi studi vanno a farsi fottere. Amico mio la vita non è teoria la vita è pratica e la pratica è imprevedibile.
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 12.16.42
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Ma che cazzo vuoi studiare, la vita è imprevedibile oggi ci sei è domani chissà... Fai progetti studiati a pennello e poi succede un piccolo impercettibile imprevisto e ti manda tutto a puttane, stessa cosa nell'amore, lo studi e credi che sia per sempre e poi una mattina lei esce e non torna più e tutti i tuoi studi vanno a farsi fottere. Amico mio la vita non è teoria la vita è pratica e la pratica è imprevedibile.


Sì ma se nella vita non studi le probabilità di saltare per aria sono maggiori rispetto a quando studi. Semplice. Posso anche lasciarci le penne domani investito da un pirata di strada, ma almeno non me la sarò cercata come molti altri e avrò fatto tutto il possibile per ridurre al minimo i problemi della mia vita, rimanendo di fatto con la coscienza a posto. Il fatto che io nella mia vita non abbia problemi vorrà poi pur dire qualcosa (e se mi capitassero, li risolverei studiando e con raziocinio), evidentemente la mia strategia non è così errata. Evidentemente ancora non ti è chiaro il concetto di probabilità, per cui se so scegliermi bene una partner è davvero molto, molto, molto difficile che lei a un certo punto mi abbandoni senza più tornare (se lo facesse, dovrei vedere se non ho sbagliato qualcosa). E le mie strategie vengono proprio dalla pratica: da esperienze mie (dell'adolescenza), da altri (dicesi esperienza da altri), motivo per cui ho elaborato questo tipo di strategia.
Amami1969 Amami1969 30/11/2013 ore 13.26.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Quello che hai scritto enantiomere86 è "devastante" e con questo chiudo. Buona strategia quotidiana :D
phliper82 phliper82 30/11/2013 ore 14.00.12
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

topopigro68 scrive:
credo che in una coppia ognuno debba comunque avere i propri spazi per coltivare i propri hobby.....certo se l'hobby fosse quello di farsi tutti i maschi/femmine non sarebbe proprio il massimo ma se fosse un'uscita con le amiche o con gli amici non vedo dove sia il problema........e una ragazza ama che il proprio ragazzo abbia sempre quelle piccole attenzioni e noti anche i minimi cambiamenti che lei fa...


beh... se un uomo vuole farsi tutte le femmine, non sarebbe sicuramente il mio tipo perciò lo lascerei perdere. Non mi ci metto neanche insieme.
Io mi riferisco ad un rapporto di coppia normale dove l'amore e il rispetto sono reciproci.
phliper82 phliper82 30/11/2013 ore 14.01.25
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

valori0 scrive:
il problema è che dipende sempre da che tipo di donna è!

è il tipo di donna che tu ti sei scelto ... :ok
Amami1969 Amami1969 30/11/2013 ore 14.11.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Ciao svam.pi :) sai perchè è devastante? Perchè semplicemente non si puó programmare l'amore, puoi programmare una gita (sempre che il tempo non decida di fare le bizze)ma non certo l'amore. L'amore quando ti acchiappa ti acchiappa e tu non puoi farci niente se non vivertelo al meglio e finchè dura. Ecco perché "devastante". Le persone che programmano come dice enantiomere86 non sanno amare e mi auguro che non sia il caso del nick in questione, spero solo spirito di discussione virtuale, perchè altrimenti, povero lui, si perde il senso della vita.
valori0 valori0 30/11/2013 ore 14.16.48
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

phliper82 scrive:
è il tipo di donna che tu ti sei scelto ...

non che mi scelgo io, ci si sceglie in due! io non sono uno di quelli che fa fare le cose
per forza alla gente, e non sono uno di quelli che gli va' dietro ad una donna per corteggiarla, anche perche' il corteggiare è diventata una emerita caxxata! si corteggiava prima, nel medioevo...ora dicono tutti che siano cambiati i tempi, quindi non è piu' l' ora del corteggiamento, mi sembra ovvio! :ok
topopigro68 topopigro68 30/11/2013 ore 14.28.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Enantiomere86: ma in amore non puoi fare conti matematici o ti trovi una povera dead girl walking che ti dice sempre per me va bene tutto e sai che 2 @@.....erano proprio quelle che non sopportavo non avevano un'idea non avevano un'iniziativa seguivano il branco e pendevano dalle labbra del fidanzato che di solito era un'ameba uguale che al massimo sapeva distinguere se una macchina era di colore giallo o rosso perché se gli chiedevi che tipo di macchina fosse già andava in crisi.......
E poi una volta che si era sul posto che si era deciso rompeva le scatole perché si annoiava e se gli facevo notare ma non avevi detto che ti andava bene tutto rispondeva non volevo disturbare o entrare in polemica.........
Amami1969 Amami1969 30/11/2013 ore 14.38.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Sempre polemica con me svam.pi ;) sei ancora disturbata dall'ultima chiacchierata? Ma a parte gli scherzi,Non dico che non è umani, dico semplicemente che l'amore come del resto tutto non è programmabile perchè suscettibile di variazioni dettate dal caso, ma a maggior ragione l'amore che non è cosa spiegabile non lo puoi programmare, non sai neanche perchè ti sei innamorato di quella data persona come puoi programmarlo? È vero quello che dici che non ci si innamora da un momento all'altro, ma è vero che fin da subito senti un certo trasporto per questa persona e questo non puoi negato ti condiziona il tuo comportamento su di esso/a. Comunque, apprezzo il tuo spirito di contraddizione e ti auguro buon sabato svam.pi :)
Amami1969 Amami1969 30/11/2013 ore 14.49.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Io non lo confondo l'amore con l'attrazione, semmai sei tu e il nick improponibile che lo confondete :)
Amami1969 Amami1969 30/11/2013 ore 14.51.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Sai perchè penso tu sia polemica svam.pi a sproposito? Perchè ti sei fatta paladino di un opinione detta da chi manco conosci e di cui da quello che hai scritto prima non condividi nemmeno.
phliper82 phliper82 30/11/2013 ore 14.54.50
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

valori0 scrive:
non che mi scelgo io, ci si sceglie in due!

Allora: se tu stai con una donna della quale non ti fidi è inutile ke ci stai insieme a rovinare la sua e la tua di vita.
Dall'altra parte anche lei se ha voglia di andarci con chi le pare è inutile che si mette insieme a qualcuno ...
Insomma per me è importante la conoscenza della persona. Non mi ci metto insieme solo perchè mi piaci fisicamente.
valori0 valori0 30/11/2013 ore 15.11.44
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

phliper82 scrive:
Insomma per me è importante la conoscenza della persona. Non mi ci metto insieme solo perchè mi piaci fisicamente.

mi ci metto insieme perche' mi attrae fisicamente e in qualche maniera anche spiritualmente ma, la gente come sai cambia nel corso della vita,e quello che è giusto nel presente, puo' non essere giusto nel futuro prossimo.
l amore è sempre un rischio, e se si è innamorati in due all inizio, puo' rischiare una coppia di rimanere innamorato solo una persona dei due, con la conseguenza che la controparte ti puo' tranquillamente rigiarare come un calzino visto che le cose son cambiate! :ok
lo sai che l umano è spietato e cinico? non lo sapevi?
Amami1969 Amami1969 30/11/2013 ore 15.15.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Non è essere diversi è voler controllare l'amore e di riflesso l'amore della persona che dovrebbe amarti. Beh, perdonami se non è devastante questo dimmi cosa lo è. Per esempio a te piacerebbe che il tuo uomo controllasse il tuo amore verso di lui? Non credo e quindi è: "devastante". E per rispondere alla tua prima affermazione: l'amore è magia altrimenti è solo attrazione. Buon w-end svam.pi :)
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 15.16.47
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Le persone che programmano come dice enantiomere86 non sanno amare


Hai mai pensato che in realtà i miei sentimenti e le mie emozioni sono addirittura più forti oggi che sono estremamente razionale rispetto a quando ero adolescente dove ero romantico e mistico? Libero di non crederci, ma è così (l'avevo detto anche qui sul forum, ma non ricordo a chi). La ragione non annulla i sentimenti e le emozioni, pone semplicemente i campi di libertà dove emozioni e sentimenti sono liberi di muoversi, di correre felici. Ho vissuto diverse storie sentimentali, e la migliore, la più vissuta, è stata quella governata dalla ragione, dove sapevo esattamente perché mi ero innamorato di quella persona, dove c'era un'enorme compatibilità e punti di vista in comune, insomma c'era un preciso filo logico e razionale (alla fine è finita per un errore mio, evidentemente non avevo ancora raggiunto una sufficiente maturità rispetto ad ora). Ergo ha intuito bene svam.pi. Poi, per carità, ciascuno ha le sue strategie di trovare la felicità. Non pretendo che la mia sia l'unica, peccherei in superbia, ma indubbiamente la mia strategia elimina una svariata serie di problemi che invece sono reputati normali da chi non è sufficientemente equilibrato e quindi commette una serie di errori interpretativi nei confronti della vita e del mondo. E di conseguenza penso che la mia strategia sia tutt'altro che da rifiutare, anzi varrebbe la pena di indagare e capire perché nella mia vita i problemi sono al minimo mentre altri soffrono per amore, si ritrovano sempre a scendere a compromessi, sono insofferenti, deboli, ecc. Non è questione di fortuna, anzi in passato ho avuti un sacco di problemi (e guarda caso non ero razionale), semplicemente per ogni cosa che mi accade razionalizzo, uso lo spirito critico.

ma in amore non puoi fare conti matematici o ti trovi una povera dead girl walking che ti dice sempre per me va bene tutto e sai che 2 @@.....erano proprio quelle che non sopportavo non avevano un'idea non avevano un'iniziativa seguivano il branco e pendevano dalle labbra del fidanzato che di solito era un'ameba uguale che al massimo sapeva distinguere se una macchina era di colore giallo o rosso perché se gli chiedevi che tipo di macchina fosse già andava in crisi.......
E poi una volta che si era sul posto che si era deciso rompeva le scatole perché si annoiava e se gli facevo notare ma non avevi detto che ti andava bene tutto rispondeva non volevo disturbare o entrare in polemica.........


Non vedo il nesso logico per cui razionalizzare porti a stare con una dead girl walking. Anzi, proprio il raziocinio mi porta a evitare certe ragazze (e in generale di impelegarmi nelle più comuni peripezie amorose - sapessi di quante ragazze mi sono sbarazzato). Parliamo di soggetti deboli e sopravvienti, e io con queste personalità perdenti rovinerei la qualità della mia vita perché non mi concilio. Quello che conta in una relazione è la compatibilità, perché se non si è compatibili o le situazioni ci fanno andare tutto bene (ma allora la condizione è precaria, come quella di chi corre in un campo minato senza saper riconoscere le mine) o prima o poi la divergenza viene fuori. Perché non è affatto vero che l'amore abbatte gli ostacoli. E quindi anche in amore (come nel resto della vita) ci vuole raziocinio.
Amami1969 Amami1969 30/11/2013 ore 15.34.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Ma tu nick complicato, programmi anche la "conoscenza" con la futura e a quanto dici fortunata signora enantiomere86? Perchè se fosse così, tu potresti risolvere lo sfacelo che sta succedendo nelle famiglie e saresti la rovina degli analisti. :)
phliper82 phliper82 30/11/2013 ore 15.38.37
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

valori0 scrive:
ma, la gente come sai cambia nel corso della vita,e quello che è giusto nel presente, puo' non essere giusto nel futuro prossimo.
l amore è sempre un rischio, e se si è innamorati in due all inizio, puo' rischiare una coppia di rimanere innamorato solo una persona dei due, con la conseguenza che la controparte ti puo' tranquillamente rigiarare come un calzino visto che le cose son cambiate!
lo sai che l umano è spietato e cinico? non lo sapevi?

:nonono a me non mi rigira proprio nessuno :ok

allora che la gente cambia, i sentimenti cambiano ... ecc è vero ... pero in quel caso bisogno valutare la situazione ed essere capaci di dire basta ...
si sta con una persona per stare bene insieme ... non per farci del male ... :ok
meglio da soli.

p.s
quando fai queste domande: lo sapevi o non lo sapevi mi fai morire dalle risate ... pero sei dolce anche se lo nascondi :shy :-))
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 15.45.07
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Perchè se fosse così, tu potresti risolvere lo sfacelo che sta succedendo nelle famiglie e saresti la rovina degli analisti. :)


Non potrei mai riuscirci. Dimentichi che esistono gli spacciati. Cioè coloro che sono incapaci di migliorare la condizione della propria vita pur essendone consapevoli. Gli strizzacervelli sguazzano con queste personalità.
Amami1969 Amami1969 30/11/2013 ore 15.52.37 Ultimi messaggi
valori0 valori0 30/11/2013 ore 16.30.52
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Enantiomere86 scrive:
Dimentichi che esistono gli spacciati.

...e esistono anche gli spacciatori per gente come te! :hoho
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 16.39.37
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

e esistono anche gli spacciatori per gente come te!


Mi spiace, se pensavi di vendermi certa roba che spacci comunemente agli altri hai sbagliato persona.
(La tua battuta rispecchia la tua stessa intelligenza)
valori0 valori0 30/11/2013 ore 16.41.50
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Enantiomere86 scrive:
La tua battuta rispecchia la tua stessa intelligenza)

se parli d intelligenza con me hai sbagliato tipo! non mi ritengo intelligente come certe persone, infatti sono di uno stupido tremendo e quasi quasi me ne vanto! :hoho
valori0 valori0 30/11/2013 ore 16.43.06
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

phliper82 scrive:
quando fai queste domande: lo sapevi o non lo sapevi mi fai morire dalle risate ... pero sei dolce anche se lo nascondi

io non nascondo niente! :ok
per me è l unico equilibrio vero esistente non nascondere niente! ;-)
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 16.50.15
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

infatti sono di uno stupido tremendo


Non avevo dubbi a riguardo.
valori0 valori0 30/11/2013 ore 17.06.37
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Enantiomere86 scrive:
Non avevo dubbi a riguardo.

felice? hai vinto? :win :esaurito
le persone razionali come te finiscono per non capire piu' niente lo sai?
lo sai che tu razionale finirai in una bara proprio come i non razionali che tanto giudichi?
lo sai che tu intelligentone che pensa di sapere tutto, avra' sempre nel corso del suo cammino uno sempre piu' intelligente di lui che ti sormontera'?
lo sai che l umilta' (cosa che non va' di pari passo con le regole tra persone di questi tempi) è l unica via per la salvezza?
te lo deve dire uno stupido come me queste cose?
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 17.17.09
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

felice? hai vinto? smile smile
le persone razionali come te finiscono per non capire piu' niente lo sai?
lo sai che tu razionale finirai in una bara proprio come i non razionali che tanto giudichi?
lo sai che tu intelligentone che pensa di sapere tutto, avra' sempre nel corso del suo cammino uno sempre piu' intelligente di lui che ti sormontera'?
lo sai che l umilta' (cosa che non va' di pari passo con le regole tra persone di questi tempi) è l unica via per la salvezza?
te lo deve dire uno stupido come me queste cose?


Guarda che hai iniziato tu con quell'uscita precedente, io ti ho semplicemente risposto. Se te la fossi risparmiata, non ti avrei replicato, quindi è inutile che tu ora faccia una sparata del genere (lo vedi che sei un irrazionale?). In ogni caso l'umiltà è per i sottomessi, quindi no grazie, a me l'umiltà non interessa. Mi ritengo una persona semplice, buona e disponibile a chi vuole capire e imparare, ma di certo non umile, che reputo da perdenti. E so bene che ci sono persone nettamente più intelligenti di me, ma ciò non cambia il fatto che io rimanga ben più intelligente del 90% delle persone, ciò non nega che io non ho problemi che tu stesso hai e che tanti altri come te hanno (chiediti il perché di questo, se ci pensassi su davvero eviteresti certe uscite fuori luogo). Riconosco semplicemente le mie qualità, e non c'è nulla di sbagliato in questo. E per carità, non parlarmi di salvezza, non credo in certe cose, con me non attacca. La prossima volta che tenti di "stuzzicarmi" conta fino a 100 e ripensaci. Detto questo, se vuoi bearti della tua stupidità, fai pure, la vita piena di problemi è tua, io sono perfettamente felice così.
phliper82 phliper82 30/11/2013 ore 17.40.54
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Enantiomere86 scrive:
In ogni caso l'umiltà è per i sottomessi

no ... su questa frase non sono d'accordo con te ...
l'umilta è una virtù che pochi hanno.
L'umile ti sembra sottomesso perchè la gente fa schifo. Non c'è più rispetto neanche per se stessi figurati x gli altri.
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 17.49.53
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

no ... su questa frase non sono d'accordo con te ...
l'umilta è una virtù che pochi hanno.
L'umile ti sembra sottomesso perchè la gente fa schifo. Non c'è più rispetto neanche per se stessi figurati x gli altri.


Ma sta proprio nel significato del termine il concetto di stare al di sotto, di stare in basso. Deriva dal latino "humilis", che significa "basso", "dalla terra". Mi sono solo attenuto al significato puro della parola. Io preferisco essere una persona semplice, non umile, cioè preferisco essere una persona che ha la modestia del vivere. Sono semplice, ma non umile e nemmeno superbo (superbo non è il contrario di umile).
phliper82 phliper82 30/11/2013 ore 17.57.20
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Enantiomere86: L'umiltà è modestia. cioè il contrario della superbia. L'umile è una persona che non si crede migliore e superiore agli altri.
La superbia è ignoranza.
Mi ricordo una frase di un mio prof: la superbia va a cavallo e torna a casa a piedi.
magari fossimo tutti un po umili.
Secondo me in basso ci sta proprio chi crede di essere in alto.
Amami1969 Amami1969 30/11/2013 ore 18.05.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Concordo pienamente in tutto quello che hai espresso in quest'ultimo post phliper82
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 18.12.48
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

L'umiltà è modestia. cioè il contrario della superbia. L'umile è una persona che non si crede migliore e superiore agli altri.
La superbia è ignoranza.
Mi ricordo una frase di un mio prof: la superbia va a cavallo e torna a casa a piedi.
magari fossimo tutti un po umili.
Secondo me in basso ci sta proprio chi crede di essere in alto.


Non ci intendiamo. Linguisticamente, l'umiltà è una cosa, la modestia un'altra. Nell'umiltà è implicita la sottomissione per definizione (pura e semplice etimologia, nulla di più, nulla di meno). La superbia invece nasce da due personalità perdenti, ovvero la violenza e l'apparenza. Non sono una il contrario dell'altra. Il modesto è colui che sta nel mezzo, diciamo, non si dà né meno né più di quello che è. Io sono modesto, ma non umile e nemmeno superbo.
Amami1969 Amami1969 30/11/2013 ore 18.19.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Alla faccia del modesto non sei tu quello che ha scritto che si ritieni più intelligente del 90% delle persone? Questa a casa mia si chiama "pallone gonfiato". E poi da cosa trai queste percentuali, sono a casaccio o hai studiato anche queste e e se si, mi piacerebbe sapere come. :D
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 18.23.53
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Alla faccia del modesto non sei tu quello che ha scritto che si ritieni più intelligente del 90% delle persone? Questa a casa mia si chiama "pallone gonfiato".


Se sono più intelligente della maggior parte delle persone perché non lo devo dire? Se uno prende 30 e lode all'università cosa deve fare, rifiutarlo per non apparire, come dici tu, un "pallone gonfiato"? Mi sembra ridicolo il tuo ragionamento. E poi non ho mica detto di essere il più intelligente in assoluto, quindi sì, se hai capito bene la mia spiegazione linguistica, dovresti capire che nel mio atteggiamento c'è modestia. Ma non superbia e nemmeno umiltà.
phliper82 phliper82 30/11/2013 ore 18.25.42
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Enantiomere86: ok ... fammi un esempio di umile, modesto e superbo ... nella vita reale
phliper82 phliper82 30/11/2013 ore 18.29.56
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Enantiomere86 scrive:
Se sono più intelligente della maggior parte delle persone perché non lo devo dire?

Questo ti sembra modestia?

l'intelligenza si dimostra ... non c'è mica bisogno di dirla xke la gente lo sappia. Se lo sei ce ne accorgiamo da soli. SE una cosa la dici è perchè hai bisogno di convincerti.
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 18.30.47
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

ok ... fammi un esempio di umile, modesto e superbo ... nella vita reale


L'umile è qualsiasi cristiano che di fronte al papa si inginocchia. Berlusconi è un superbo perché si dà esagerata stima di sé e dei propri meriti. Il modesto è qualunque persona che sa riconoscere le sue qualità, senza sminuirsi ma nemmeno darsi più di quello che è. La nazionale di calcio della Spagna è modesta.
phliper82 phliper82 30/11/2013 ore 18.31.36
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Enantiomere86 scrive:
Se sono più intelligente della maggior parte delle persone perché non lo devo dire?

Questo ti sembra modestia?

l'intelligenza si dimostra ... non c'è mica bisogno di dirla xke la gente lo sappia. Se lo sei ce ne accorgiamo da soli. SE una cosa la dici è perchè hai bisogno di convincerti.
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 18.33.30
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Se lo sei ce ne accorgiamo da soli.


Non è detto. C'è chi anche di fronte il miglior salmone non riuscirebbe a notare la differenza con un normalissimo salmone.

Questo ti sembra modestia?


Sì (stai ancora confondendo umiltà e modestia). Perché non mi sono dato né più né meno di quello che possiedo.
phliper82 phliper82 30/11/2013 ore 18.46.32
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Enantiomere86 scrive:
Non è detto.
se una persona non se ne accorge di parlare con una persona intelligente vuol dire che è stupido. Ti importa cosi tanto che uno stupido riconosca che tu sei intelligente?

Sì (stai ancora confondendo umiltà e modestia).
infatti in quella frase la tua è superbia
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 18.52.21
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

infatti in quella frase la tua è superbia


No. Vuoi sapere cosa avrei detto se fossi veramente superbo? Se fossi veramente superbo avrei detto: "Io sono il più intelligente in assoluto e voi siete tutti degli stupidi". Invece ho detto di essere più intelligente della maggior parte delle persone, così come c'è indubbiamente una parte della popolazione che è più intelligente di me. Se non riesci a notare la netta sfumatura di questo, a questo punto chiudo il discorso.

se una persona non se ne accorge di parlare con una persona intelligente vuol dire che è stupido. Ti importa cosi tanto che uno stupido riconosca che tu sei intelligente?


Mai detto di volere un riconoscimento di intelligenza dagli stupidi. Ho solo ammesso le mie qualità, ripeto, senza sminuirmi ma nemmeno gonfiarmi.
Amami1969 Amami1969 30/11/2013 ore 18.59.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Se fossi veramente intelligente non fareste questa polemica (da ragazzino snob)per convincerci che sei intelligente. Odio le persone che si lodano da sole, mi sanno tanto di frustrate e insicure. Vuoi il contentino? Ebbene si, sei il più intelligente di tutti, basta che hai finito di farci lezioni di modestia, scusami... ma da te questo, lo trovo un poco eccessivo. :D
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 19.03.30
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Se fossi veramente intelligente non fareste questa polemica (da ragazzino snob)per convincerci che sei intelligente. Odio le persone che si lodano da sole, mi sanno tanto di frustrate e insicure. Vuoi il contentino? Ebbene si, sei il più intelligente di tutti, basta che hai finito di farci lezioni di modestia, scusami... ma da te questo, lo trovo un poco eccessivo. :D


Ma io non voglio convincere di nulla nessuno, e non mi sto affatto lodando da solo, se lo credi davvero evidentemente sbagli. Sto solo spiegando la mia posizione in maniera logica e razionale. Tu poi sei libero di credere in quello che ti pare, anche negli asini che volano, se questo ti rende felice.
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 19.03.31
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Se fossi veramente intelligente non fareste questa polemica (da ragazzino snob)per convincerci che sei intelligente. Odio le persone che si lodano da sole, mi sanno tanto di frustrate e insicure. Vuoi il contentino? Ebbene si, sei il più intelligente di tutti, basta che hai finito di farci lezioni di modestia, scusami... ma da te questo, lo trovo un poco eccessivo. :D


Ma io non voglio convincere di nulla nessuno, e non mi sto affatto lodando da solo, se lo credi davvero evidentemente sbagli. Sto solo spiegando la mia posizione in maniera logica e razionale. Tu poi sei libero di credere in quello che ti pare, anche negli asini che volano, se questo ti rende felice E per inciso, una persona equilibrata non odia nessuno.
california1978 california1978 30/11/2013 ore 19.04.56
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

phliper82 scrive:
Questo ti sembra modestia?

l'intelligenza si dimostra ... non c'è mica bisogno di dirla xke la gente lo sappia. Se lo sei ce ne accorgiamo da soli. SE una cosa la dici è perchè hai bisogno di convincerti.


Infatti. Come io sono veramente convinto che tu sia una ragazza intelligente.
Amami1969 Amami1969 30/11/2013 ore 19.07.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Sei una macchietta! :)è tutto il pomeriggio che hai monopolizzato la discussione su di te. Pazzesco! Ciao chico e stammi bene io passo. Ps. Sarai pure intelligente ma sei noiosissimo. By :D
Enantiomere86 Enantiomere86 30/11/2013 ore 19.14.03
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Sei una macchietta! :)è tutto il pomeriggio che hai monopolizzato la discussione su di te. Pazzesco! Ciao chico e stammi bene io passo. Ps. Sarai pure intelligente ma sei noiosissimo. By :D


Io non ho monopolizzato nulla, ho solo risposto a determinate asserzioni. Non ci trovo nulla di illegale.
Amami1969 Amami1969 30/11/2013 ore 19.17.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Va bene modesto ma superiore per intelligenza al 90% delle persone. Ma a pensarci bene io direi che sei superiore per il 95% delle persone. :D
phliper82 phliper82 30/11/2013 ore 20.54.59
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ california1978: :cuore
topopigro68 topopigro68 30/11/2013 ore 21.23.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Enantiomere86: ah beh che le affinità elettive siano importanti è una cosa ma questo non ti impedisce di trovare altre cose che non collimano.......solo che ora che trovi una che sia fisicamente appetibile con i tuoi stessi interessi visto che di hobby non ne vuoi parlare, che caratterialmente non abbia grilli per la testa che possano in qualche modo mettere in difficoltà tutti i tuoi conteggi matematici e soprattutto dopo che l'hai trovata la studi per vedere se effettivamente l'apparenza non inganna arriva un altro e te la porta via perché tu hai perso 2 mesi a studiarla perché prima di iniziare una relazione con qualcuna il tuo teorema deve essere perfetto........poi ci mancherebbe se a te va bene così fai bene la vita è tua ed è giusto che ognuno la viva come vuole e meglio che può però francamente se una ragazza mi piace e abbiamo anche delle affinità elettive io mi butto e me la vivo............
valori0 valori0 01/12/2013 ore 00.16.48
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Enantiomere86:
per te provo solo pena, nemmeno rabbia...come per il 90% delle persone, visto che dobbiamo parlare in percentuali :ok
se vuoi saperlo, si puo' essere anche razionalmente umili, è quello il vero razionale non di certo un tipo superficiale come dimostri di essere te in tutte le salse che ti puoi trasformare, rimarrai sempre un sempliciotto superficiale che crede di essere intelligente, e invece è come un bambino viziato che ha bisogno della sua pappa di potere ogni giorno per illudersi di essere felice in questa vita.
comunque se vuoi saperlo ho solo il problema di non trovare l amore, niente di piu' niente di meno, come cel ha il 10 % del resto delle persone che ancora puo' fregargli qualche cosa di un vero sentimento, non di illudersi con i sentimenti per la "mallattia degli interessi"...
Enantiomere86 Enantiomere86 01/12/2013 ore 04.24.15
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

ah beh che le affinità elettive siano importanti è una cosa ma questo non ti impedisce di trovare altre cose che non collimano.......solo che ora che trovi una che sia fisicamente appetibile con i tuoi stessi interessi visto che di hobby non ne vuoi parlare, che caratterialmente non abbia grilli per la testa che possano in qualche modo mettere in difficoltà tutti i tuoi conteggi matematici e soprattutto dopo che l'hai trovata la studi per vedere se effettivamente l'apparenza non inganna arriva un altro e te la porta via perché tu hai perso 2 mesi a studiarla perché prima di iniziare una relazione con qualcuna il tuo teorema deve essere perfetto........poi ci mancherebbe se a te va bene così fai bene la vita è tua ed è giusto che ognuno la viva come vuole e meglio che può però francamente se una ragazza mi piace e abbiamo anche delle affinità elettive io mi butto e me la vivo..........


Non servono mesi e mesi di studio per capire se quella ragazza è quella giusta per me. Basta avere spirito critico, capacità di osservazione, e confrontarsi su determinati argomenti fondamentali, proporre degli scenari (con la mia prima ragazza siamo andati in un parco naturale e abbiamo guadato un fiume con normali scarpe, ritrovandoci assediati dalle piante carnivore su un isolotto... esperienza eccezionale! un'altra ragazza "comunissima" avrebbe fatto un sacco di menate, e avrebbe preferito la classica cenetta al ristorante dimostrando di non essere adatta a me; io capisco se una ragazza è fatta per me anche da cosa si vuole fare insieme). Anche perché nella pratica compio già una selezione a priori eliminando una serie di ragazze che per me non andrebbero mai bene nonostante altri pregi: ragazze religiose, vegetariane, umaniste non potranno mai essere la mia ragazza anche se adorano il calcio, la fisica e i film di fantascienza (a parte che difficilmente una ragazza religiosa, umanista o vegetariana ama la fisica e i film di fantascienza, statisticamente parlando, perché generalmente sono persone troppo stupide per capire certe cose). Se poi una ragazza se ne va da un altro mentre ci stiamo ancora conoscendo, vuol dire che in fondo in fondo non le interessavo davvero e prima o poi i problemi sarebbero sorti, quindi alla fine ci guadagno perché mi sbarazzo di una sanguisuga. D'altronde, al contrario di altri soggetti non equilibrati, la mia felicità non è legata all'avere una ragazza, anzi, con tutti gli oggetti d'amore che ho, non avrei neanche tempo: perché dovrei togliere tempo a qualcosa che è già stabile nella mia vita?

comunque se vuoi saperlo ho solo il problema di non trovare l amore, niente di piu' niente di meno


Questo basta per capire chi è il vero perdente fra me e te, qualsiasi cosa priva di alcuna logica tu dica nei miei confronti asd. Ma la vita è tua, se io ho il diritto di essere razionale e intelligente tu hai il diritto di essere romantico, irrazionale e stupido, dato che i problemi sono tuoi e non miei, quindi a me non viene contro nulla.
Amami1969 Amami1969 01/12/2013 ore 09.47.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Il vero perdente caro e noiosissimo enantiomere86 sei tu è lo dimostri (forse non te ne rendi conto) tutte le volte che rispondi. Una persona che sa il fatto suo non ha bisogno di farlo, non ha bisogno di giustificarsi pubblicamente in un forum dove non gliene frega un cazzo a nessuno chi sei. Una persona che sa il fatto suo non ostenta le sue qualità, le dimostra. Penso che tu dovresti smetterla di controbattere perchè arrivati a questo punto più scrivi e più ti riveli per quello che sei, e cioè una modesta e fragile persona e poco intelligente. Mi dispiace dirtelo, sei come gli altri, anzi, vorresti esserlo ma non ci arrivi, hai troppa paura.
california1978 california1978 01/12/2013 ore 10.25.06
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Enantiomere86:

Tu dici di essere più intelligente del 90% delle persone. Invece sinceramente a me le tue argomentazioni sembrano superficiali e banali e se vuoi saperlo le avrò ascoltate da almeno il 50% delle persone. Niente di nuovo sotto il sole. Semplicemente paura di amare e tentativo banale di razionalizzare ciò che non può essere razionalizzato, come mi sembra ti abbia spiegato bene Amami anche.
Amami1969 Amami1969 01/12/2013 ore 10.28.36 Ultimi messaggi
california1978 california1978 01/12/2013 ore 11.33.42
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Amami1969:

Non conviene cotinuare la polemica. Io ho risposto a una sua offesa; si può tranquillamente mettere in ignora.
Enantiomere86 Enantiomere86 01/12/2013 ore 11.35.44
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Io ho risposto a una sua offesa


A dire il vero io non ti ho offeso, rileggi meglio, sei tu che ti si sei sentito preso in causa.
Amami1969 Amami1969 01/12/2013 ore 11.37.17 Ultimi messaggi
Enantiomere86 Enantiomere86 01/12/2013 ore 11.39.01
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Non ci potresti mai arrivare sei troppo intelligente :D


Se la tua scarsezza è infinita, è ovvio che non ci posso arrivare, la mia intelligenza non c'entra.
california1978 california1978 01/12/2013 ore 11.39.09
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Enantiomere86:

Beh l'offesa mi sembra chiara. Hai postato il mio intervento, scrivendoci sotto " con gli imbecilli è inutile parlare ". Se lo possono rileggere tutti, sei pure bugiardo?
california1978 california1978 01/12/2013 ore 11.47.10
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Enantiomere86:

Non ti allargare. Io parlavo con Amami, sei tu che sei intervenuto. Mi dispiaceva che fosse bannato per causa tua.
Amami1969 Amami1969 01/12/2013 ore 11.54.04 Ultimi messaggi
Amami1969 Amami1969 01/12/2013 ore 12.02.10 Ultimi messaggi
beat.le beat.le 01/12/2013 ore 16.12.20
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

:ronf
Livingstone06 Livingstone06 01/12/2013 ore 18.35.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Enantiomere86 scrive:
L'amore non dev'essere un rischio, ma una cosa ragionata.


Hai proprio ragione un mio amico me ne ha passato anche la formula:

2X+ 2,73 Y- log(C*X-24,5Y+ 69)/(5X-3,14Y)= K
(3Y+69X)/(Y+16X)= log(x+69Y)

Basta trovare le costanti corrette e risolvere il sistema nelle due incognite (fa fede la somma dei numeri della data di nascita) :-)))
17808444
Enantiomere86 scrive: L'amore non dev'essere un rischio, ma una cosa ragionata. Hai proprio ragione un mio amico me ne ha passato...
Risposta
01/12/2013 18.35.34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Kallithea Kallithea 06/12/2013 ore 07.35.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Amami1969 scrive:
In una coppia c'è sempre uno dei due che ama meno

Pensavo a questo proprio stanotte allo squilibrio delle coppie.... sarà questione di quanto si ama o piuttosto di come si manifesta l'amore? non so non ho una risposta ..... non credo ci siano regole ...sta di fatto che se ami qualcuno hai voglia di sentirlo e se la voglia non è reciproca allora forse semplicemente è un amore non ricambiato........
palmerino1965 palmerino1965 06/12/2013 ore 11.27.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

non ho letto tutte le pagine: troppe. :-)
la prima e le ultime due sì.
fatta questa premessa, oggi sono inciampato per caso (ma esiste il Caso?) in un sito dove non danno per scontato la monogamia.
già, ovvero persone che consapevolmente vivono più rapporti d'amori liberamente e alla luce del sole.
non si tratta di scambisti e altre complicate storie d'amore: vivere l'amore senza possedere la persona amata e quindi essere liberi e lasciarla vivere a nostra volta, altri amori in contemporanea.
e se fosse la soluzione di tutti i nostri problemi d'amore?
tutte le seghe mentali (scusate il francesimo) sulla gelosia, su chi ama di più nella coppia, bisogna creare (?) una famiglia fino al... è vissero felici e contenti.
quasi mai è così per due persone: quasi mai.
perché allora insistere nel trovare l'amore in un un'unica persona?

si potrebbe aprire un topic, nel caso.
Kallithea Kallithea 06/12/2013 ore 12.30.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

palmerino1965 scrive:
perché allora insistere nel trovare l'amore in un un'unica persona?

In astratto non c'è nulla di male in ciò che hai scritto.... e di certo non possiamo legare nessuno a noi....ma sai a me viene naturale trovare l'amore in unica persona.....mi sento appagata da questa persona ..... non riuscirei a vivere in contemporanea più storie d'amore....
17816364
palmerino1965 scrive: perché allora insistere nel trovare l'amore in un un'unica persona? In astratto non c'è nulla di male in...
Risposta
06/12/2013 12.30.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
beat.le beat.le 06/12/2013 ore 21.06.08
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Kallithea scrive:
Pensavo a questo proprio stanotte allo squilibrio delle coppie..


meglio se dormi... ;-)
Enantiomere86 Enantiomere86 06/12/2013 ore 21.10.17
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Il problema della poligamia è che devi dispensare il tuo amore a più persone asd. Quindi sinceramente preferisco essere monogamo asd.
Isyanci Isyanci 06/12/2013 ore 23.30.26
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Enantiomere86:

anche quando scopi usi la ragione?
Isyanci Isyanci 06/12/2013 ore 23.38.47
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Amami1969 scrive:
L'amore è un rischio. La vita è un rischio. Ogni cosa è un rischio. Come puoi razionalizzare l'amore che è l'unica cosa davvero che non ha spiegazione.



razionalizza una relazione. A lui basta una persona che soddisfi certe caratteristiche (non so quali ma credo dipenderà dai suoi obiettivi) e il gioco è fatto.

Non gli interessa amarla, gli interessa solo una persona compatibile e poi forse neppure... magari che colma le sue lacune.
Kallithea Kallithea 07/12/2013 ore 10.22.47 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.