Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

Amami1969 Amami1969 26/11/2013 ore 21.05.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Chiamarli quesiti peró mi pare eccessivo :D
Senti ioelena ti risponderó seriamente, perchè questo è un forum e solitamente nei forum e nello specifico si parla "d'amore e dintorni" e semplicemente scrivo quello che mi viene in mente, altrimenti perchè dovrei starci?
valori0 valori0 26/11/2013 ore 21.55.56
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

L'amore è molto simile ad una tortura o ad un'operazione chirurgica. Anche se i due amanti sono molto innamorati e colmi di reciproci desideri, uno dei due sarà sempre più calmo o meno invasato dell'altro. Quello, o quella, è l'operatore, ovvero il carnefice; l'altro, o l'altra, l'assoggettato, la vittima.
-- Charles Baudelaire
topopigro68 topopigro68 27/11/2013 ore 07.09.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

in effetti stare a guardare chi dei due ama di più nella coppia che è affiatata e ben assortita è abbastanza ridicolo......io mi preoccuperei di più se uno dei due ama alla follia il compagno/a e l'altro/a ci sta insieme solo per mero interesse e si fa i fatti suoi perché tanto lui/lei è talmente innamorato che anche se glielo/a fanno notare non se ne accorge..........
Enantiomere86 Enantiomere86 27/11/2013 ore 07.23.38
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Per esempio le persone gelose sono paradossalmente la parte debole della coppia, questa condizione peró a lungo andare e se esasperata puó diventare pericolosa e sfociare in manifestazioni violente.


Più che debole direi piuttosto perdente. La gelosia di fatto è una forma di violenza, perché sottointende un diritto al possesso dell'altrui persona, e la violenza è ogni volta in cui si esercita la forza in maniera eticamente non accettabile.
valori0 valori0 27/11/2013 ore 20.32.23
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

Enantiomere86 scrive:
La gelosia di fatto è una forma di violenza, perché sottointende un diritto al possesso dell'altrui persona, e la violenza è ogni volta in cui si esercita la forza in maniera eticamente non accettabile.

hai centrato in pieno il problema :ok
topopigro68 topopigro68 27/11/2013 ore 23.19.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

beh un minimo di gelosia ci vuole altrimenti il tuo compagno/a pensa che lei/lui o un altro per te è lo stesso.........
17802860
beh un minimo di gelosia ci vuole altrimenti il tuo compagno/a pensa che lei/lui o un altro per te è lo stesso.........
Risposta
27/11/2013 23.19.14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
Enantiomere86 Enantiomere86 28/11/2013 ore 01.13.28
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

beh un minimo di gelosia ci vuole altrimenti il tuo compagno/a pensa che lei/lui o un altro per te è lo stesso........


No. All'inizio viene stabilita la sicurezza del rapporto in base a una serie di dati disponibili (es. se mi ritrovo con una ragazza facile, non mi ci metto insieme; avrei un'alta probabilità di essere tradito). Stabilita questa sicurezza e la compatibilità fra i due soggetti, che motivo avrei di essere geloso?
topopigro68 topopigro68 28/11/2013 ore 14.42.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

@ Enantiomere86: e come fai a sapere che è una ragazza facile visto che oggi come oggi le storie cominciano che spesso non sai nemmeno il cognome e il segno zodiacale del tuo compagno/a e se invece ci esci 5 6 volte per conoscerla/o e capire se sei compatibile o meno magari quando finalmente ti rendi conto che è perfetto/a per te e vuoi iniziare una storia e ci provi lei ti dice guarda ormai siamo amici perché vuoi rovinare tutto.........l'amore è un rischio se ti va rischi e se no stai single......D'altronde non si può conoscere appieno una persona nemmeno dopo anni che la si frequenta e anche la persona più fedele del mondo può diventare infedele come quella più fedifraga può cambiare completamente se si rende conto che ha tra le mani qualcosa di importante
17804160
@ Enantiomere86: e come fai a sapere che è una ragazza facile visto che oggi come oggi le storie cominciano che spesso non sai...
Risposta
28/11/2013 14.42.14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Enantiomere86 Enantiomere86 29/11/2013 ore 09.50.28
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

e come fai a sapere che è una ragazza facile visto che oggi come oggi le storie cominciano che spesso non sai nemmeno il cognome e il segno zodiacale del tuo compagno/a e se invece ci esci 5 6 volte per conoscerla/o e capire se sei compatibile o meno magari quando finalmente ti rendi conto che è perfetto/a per te e vuoi iniziare una storia e ci provi lei ti dice guarda ormai siamo amici perché vuoi rovinare tutto.........l'amore è un rischio se ti va rischi e se no stai single......D'altronde non si può conoscere appieno una persona nemmeno dopo anni che la si frequenta e anche la persona più fedele del mondo può diventare infedele come quella più fedifraga può cambiare completamente se si rende conto che ha tra le mani qualcosa di importante


Che problema ci dovrebbe essere se dopo 5-6 uscite l'altra persona ti dice di voler restare amici? Essere amati è condizione necessaria per la scelta del partner. Se l'altra vuole "solo" amicizia da noi, semplicemente la si scarta (io ne ho scartate un sacco). D'altronde ci sono miliardi di persone al mondo, e ritenere che esista solo una persona capace di darci la felicità è un concetto puramente romantico (e io del romanticismo non penso bene, come alcuni sanno). L'amore non dev'essere un rischio, ma una cosa ragionata. A meno che tu non sia talmente stupido da correre in un campo minato senza prima aver studiato come riconoscere le mine (e sono molte le persone che fanno proprio così, sperando di non fare "boom"!). Il fatto che poi non si arrivi a conoscersi bene anche dopo anni è una prova del fatto che non c'è amore, perché amore vuol dire conoscenza, e se non c'è conoscenza non c'è amore. Non ha inoltre alcun fondamento il fatto che anche la più fedele possa diventare infedele. Qui tu non consideri la vita sotto il lato statistico e probabilistico (la gente spesso commette una marea di errori interpretativi perché non è capace di quantificare). Se riflettessi, anche intuitivamente, arriveresti a capire che le probabilità che una donna fedele mi tradisca sono scarse. E se lo facesse, dovrei considerare se c'è qualcosa che non va nella nostra relazione, potrebbe benissimo essere colpa mia. Se nella vita avessimo più capacità di osservazione, più spirito critico, se sapessimo applicare alcune regole fondamentali del raziocinio e della matematica, ridurremmo nettamente una svariata serie di problemi. E, sì, meglio single che mal accompagnati.

e come fai a sapere che è una ragazza facile visto che oggi come oggi le storie cominciano che spesso non sai nemmeno il cognome e il segno zodiacale del tuo compagno/a


Questo è un errore a priori. Chi inizia storie in questo modo non è comunque molto intelligente.
Amami1969 Amami1969 29/11/2013 ore 10.22.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'amore non è mai pari

L'amore è un rischio. La vita è un rischio. Ogni cosa è un rischio. Come puoi razionalizzare l'amore che è l'unica cosa davvero che non ha spiegazione.
17805395
L'amore è un rischio. La vita è un rischio. Ogni cosa è un rischio. Come puoi razionalizzare l'amore che è l'unica cosa davvero...
Risposta
29/11/2013 10.22.07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.