Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

roberta1952 23/12/2013 ore 17.19.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Perche' il Natale mette in crisi alcune persone?

Ho notato che le festivita' natalizie mettono in crisi alcuni di noi. Non credo che nel periodo natalizio tutti siano felici e contenti come i mass media vogliono farci credere, intenti a preparare albero, presepe e regali. Credo al contrario che il subconscio entri in agitazione perche' scatta tutta una serie di meccanismi che vorrei esaminare con voi: mi aiutate?
8257066
Ho notato che le festivita' natalizie mettono in crisi alcuni di noi. Non credo che nel periodo natalizio tutti siano felici e...
Discussione
23/12/2013 17.19.57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
IlTo.scano IlTo.scano 23/12/2013 ore 17.23.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perche' il Natale mette in crisi alcune persone?

io credo che molti vedano il natale delle pubblicità (falso ed idealizzato) e poi confrontandolo con il loro (genuino ma imperfetto) ne rimangano frustrati e delusi...
roberta1952 roberta1952 23/12/2013 ore 17.26.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perche' il Natale mette in crisi alcune persone?

@ IlTo.scano: questa e' un'ottima osservazione, condivido.
roberta1952 roberta1952 23/12/2013 ore 17.30.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perche' il Natale mette in crisi alcune persone?

Penso anche che il Natale provochi la formulazione di bilanci esistenziali, anche perche' coincide con la fine di un anno.
ilfiltro ilfiltro 23/12/2013 ore 19.45.38
segnala

(Nessuno)RE: Perche' il Natale mette in crisi alcune persone?

solo i bambini sono felici a natale perché credono a babbo natale
beat.le beat.le 23/12/2013 ore 20.17.07
segnala

(Nessuno)RE: Perche' il Natale mette in crisi alcune persone?

@ roberta1952: perchè si acuiscono sindromi che si hanno tutto l'anno
n.igritella n.igritella 24/12/2013 ore 07.04.13 Ultimi messaggi
segnala

ImportanteRE: Perche' il Natale mette in crisi alcune persone?

perchè si rammentano,o affiorano con piu insistenza ricordi belli di grande felicità,che il più delle volte è difficile ricreare,e se apparentemente si ricreano vi è sempre il retrogusto dell'originale;davvero strani e fantastici "il genere umano" sempre difficile da leggere. CARPE DIEM
sivent sivent 24/12/2013 ore 10.56.48
segnala

(Nessuno)RE: Perche' il Natale mette in crisi alcune persone?

@ roberta1952:
Il Natale, in particolare durante l'infanzia (fondamentale proprio per il nostro imprinting), è un momento emotivamente fortissimo. Non stupisce affatto che gli ancoraggi collegati a questo periodo dell'anno siano tra i più forti. Considerando anche la notevole quantità di stimoli esterni che si ripresentano puntuali ogni anno (luci, suoni, odori, sapori, gesti), non meraviglia affatto che i nostri ricordi, positivi o negativi che siano, tornino a farci visita. Per questo è indispensabile rendere quanto più magico possibile il Natale ai nostri figli, altrimenti ne porteranno dietro le cicatrici per tutta la vita.
Livingstone06 Livingstone06 24/12/2013 ore 11.09.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perche' il Natale mette in crisi alcune persone?

roberta1952 scrive:
perche' scatta tutta una serie di meccanismi che vorrei esaminare con voi: mi aiutate?


Perchè è molto spesso "felicità" forzata, superficiale e non condivisa
Perchè è troppo spesso solo consumismo
Perchè ricorda quello che non c'è più
Perchè.....
:-)



Lio.ness Lio.ness 24/12/2013 ore 13.10.13
segnala

(Nessuno)RE: Perche' il Natale mette in crisi alcune persone?

roberta1952 scrive:
Credo al contrario che il subconscio entri in agitazione perche' scatta tutta una serie di meccanismi che vorrei esaminare con voi: mi aiutate?


Sì, probabilmente ci si sente in "dovere" di festeggiare e dimostrare la propria bontà, seppure superficialmente e con una punta di morboso buonismo. E ci si rende conto che l'ostentazione spesso non ha senso. Ci sentiamo intrappolati in una vita senza sbocchi di benessere che porti un minimo di serenità, ed essendo occidentali non sappiamo mai accontentarci, ed è un cane che si morde la coda.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.