Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

ILCorvoo ILCorvoo 05/07/2015 ore 01.55.55
segnala

(Nessuno)RE: A gentile richiesta..........

@palmerino1965 scrive:
avevo letto da qualche parte che possiamo scegliere di vivere come se il mondo fosse pieno di essere illuminati.
sai quei "saggi" che hanno la rivelazione di comprendere cosa diavolo siamo venuti a fare quaggiù?
bene, quelli. smile


io ci ho vissuto in questa condizione a causa del mio complesso di inferiorita nei confronti del genere umano e in passato sarei stato capace di vedere come intelligentissimo un ebete che diceva le cose piu banali semplicemente perche mi sarei sforzato di trovare un senso profondo nelle sue parole e mi sarei rifiutato di accettare che quello fosse un ebete, e questo modo di vedere la gente come illuminata sai dove ti porta? ti porta alla follia al non aver capito un tubero del mondo in cui vivi...
La gente è piu stupida di quello che uno si puo immaginare, magari qui dentro siete tutti nerd che avete letto frotte di libri e potete sembrare superiori ma nella realta di gente davvero stupida n esiste una enorme quantita e darsi la colpa di tutto e vedere gli altri come illuminati è una bella combo per crearsi una realta che si non ci fa soffrire ma non ci fara mai evolvere e sopratuttto non ci fara mai vedere la gente come realmente è, le persone sbagliano perche spesso nella gente vedono cio che vogliono vedere o cio che è la loro riflessione e finiscono col crearsi una visione del mondo fasulla, tutti hanno una visione del mondo e vince chi ha quella che si avvicina piu alla realta in questo mondo folle, la tua palmerino è pura follia
Nessuno puo saper cosa ci facciamo qui se lo sai sei pazzo non ce altra spiegazione dio non parlera mai con nessuno tanto meno ti verra a dire perche ti ha creato forse un motivo non ce il motivo è solo fare una esperienza di vita nel bene e nel male o forse no chi lo sa cio che conta è che tu palemrino ti credi un abile manipolatore ma sei il solito che predica bene e razzola male
La gente illuminata? si forse avete capito cosa siete avete capito che ci stanno piu razze nel genere umano e difendete la vostra a spada tratta loro si scervellano a cosa possa servire per avere successo in questa societa e allo oggi faccio cosi ma mi dicono che sbaglio e allora faccio il contrario e mi dicono che sbaglio ancora e si scervellano non capendo che il popolo gli dara sempre torto con una scusa qualunque perche non vuole che l'altra razza abbia successo in questo mondo, il mondo è loro gli appartiene e nessuno glielo potra mai portare via perche loro hanno un vantaggio sono falsi e quindi possono giocare sul fatto di essere ben nascosti agli occhi dell'altra razza
A me piacerebbe che il mondo si svegliasse tutto è per questo che ssitono storie di gente che viene perseguitata per questi motivi ma non finiscono mai in tv, se ti picchiano perche sei gay o musulmano o di colore ci ifnisci perche non voglino che tutti prendano atto che siamo diversi e siamo l'uno contro l'altro la mela quando è acerba non è buona si aspetta la maturazione e si porta rispetto per la maturita ma quando la mela marcisce e fa i vermi non si dovrebbe piu portare rispetto e invece in questo paese piu vermi hai piu amici ti fai
palmerino1965 palmerino1965 05/07/2015 ore 19.23.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A gentile richiesta..........

@ILCorvoo scrive:
...
...
A me piacerebbe che il mondo si svegliasse tutto è per questo che ssitono storie di gente che viene perseguitata per questi motivi ma non finiscono mai in tv, se ti picchiano perche sei gay o musulmano o di colore ci ifnisci perche non voglino che tutti prendano atto che siamo diversi e siamo l'uno contro l'altro la mela quando è acerba non è buona si aspetta la maturazione e si porta rispetto per la maturita ma quando la mela marcisce e fa i vermi non si dovrebbe piu portare rispetto e invece in questo paese piu vermi hai piu amici ti fai



intanto ti ringrazio di aver letto il mio lungo intervento.
mi rendo conto che non ho il dono della sintesi. :-(

sintetizzando, il mondo come lo vediamo "rispecchia" il nostro essere profondo.
inutile "aspettarsi" che tutte le persone del mondo si "sveglino".
ognuno di noi può scegliere di "svegliarsi" e dare l'esempio.

vado al mare e nuoto anche per lunghe distanze.
bello.
purtroppo ogni anno vedo sempre più sporcizia, soprattutto plastica che tende a lacerarsi e mai a degradarsi completamente.
meno bello. :-(

posso "lamentarmi" e non farò altro che trovare mare sempre più sporco.
è la mia credenza: l'Universo mi darà quello in cui credo.

posso "svegliarmi" ed accettare questo problema e poi, con le sole mie possibilità volere migliorarlo.
sto meditando di portarmi una rete dove riporre i rifiuti di plastica.
sarà strano per la gente vedermi ritornare non con qualcosa di "mangereccio" bensì solo rifiuti da riporre negli appositi contenitori.
sarà strano e intanto io posso fare qualcosa per l'Ambiente.
magari nel tempo ci saranno altri come me o ci saranno i presupposti per creare un'associane di volontariato... marino.
tutto è possibile nella nostra vita.
ciao e ti auguro ogni bene.
la tua poca fiducia rispecchia la mia poca fiducia: ti ringrazio per avermelo fatto notare e ti voglio bene così come sei.
ILCorvoo ILCorvoo 05/07/2015 ore 19.48.39
segnala

(Nessuno)RE: A gentile richiesta..........

@palmerino1965 : si hai ragione bisohna fare qualcosa nel proprio piccolo per ripulire la spiaggia dalla spazzatura, purtroppo uscendo dalla metafora se lo fai nella vita e ripulisci il mondo dalla merda ti arrestano i media ti strumentalizzano nessuno verra mai a sapere perche lo hai fatto e non cambiera forse niente ma cqm se tutti lo facessimo chi lo sa tra 10 anni saremmo di meno ma saremmo gente di qualita
palmerino1965 palmerino1965 05/07/2015 ore 20.09.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A gentile richiesta..........

@ILCorvoo scrive:
purtroppo uscendo dalla metafora se lo fai nella vita e ripulisci il mondo dalla merda ti arrestano i media ti strumentalizzano nessuno verra mai a sapere perche lo hai fatto e non cambiera forse niente...


aldilà della metafora, voglio mettere in pratica il buon proposito.
non comprendo perché i media dovrebbero arrestarci e strumentalizzarci.
l'ideale sarebbe non "combattere" il problema; "accettarlo" e solo così possiamo superarlo.

Gandhi diceva: " Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo ".
lui predicava con metodi pacifici (esempio il digiuno) e in un'India occupata dagli Inglesi.
certo, è stato arrestato; noi siamo in Italia e abbiamo meno problemi esistenziali con il Potere.

ci sono gruppi di persone che si sono riunite in zone dove si vive collettivamente, vi è la piena cooperazione, condivisione e ognuno mette nella collettività i suoi talenti.
chi coltiva la terra, chi biancheggia la casa, chi insegna ai bambini...


quindi non ti dico di andare in India: anche nel nostro Paese vi sono sempre più persone che vogliono essere parte attive nel cambiamento.
ti esorto a non essere pessimista: mettiti alla prova.
iscriversi ad un'associazione di volontariato potrebbe essere una bella esperienza, per esempio.
ricca sul piano umano.
donare senza aspettative elimina molto conflitti personali e, di "riflesso", con il nostro prossimo.

ILCorvoo ILCorvoo 05/07/2015 ore 21.32.05
segnala

(Nessuno)RE: A gentile richiesta..........

@palmerino1965 : il volontariato non serve a niente, ci vuole qualcosa di forte che costringe le tv a parlarne, io non vedo perche se ad uno della mia razza gli fanno tutti i tipi di violenza infrangendo la legge in tutti i modi la morale l'etica e tutto quando e non finisce in vt mentre se un pinco pallino riceve quattro boffe perche è gay ci finisce? evidentemente quelli che stanno al potere nelle tv vogliono che si parli della discriminazione dei gay ma non vogliono che si affronti lì'argomento sulle razze del pianetta e sulle persecuzioni che subiscono, non vogliono perche se la gente si sveglia non hanno piu vantaggi e non sono piu i furbi della sictuazione, democrazia per loro è creare un gregge di fessi affinche loro possano lucrarci sopra in gran segreto
Io nel mio piccolo faro qualcosa per dare uno scossone ma so che mi ritrovero tutti contro è sempre stato cosi, dal tronde io la loro psicologia la conosco a menadito so di cosa hanno paura so cosa li distrugge so cosa vogliono e non avrei problemi in un gruppo a spacciarmi per uno di voi solamente per avere successo e questo i miei nemici lo sanno bene tant'è vero che fanno i salti mortali per mettere la malelingua ovunque vada affinche abbia sempre tutto in salita e abbia tutti contro per partito preso
Per dimostrare che sono io ad essere sbagliato e non loro che ovunque vada mi trovero male perche sono sbagliato e non perche son cresciuto inun paese di talebani che farebbe ridere l'italia intera
Il volontariato non apporta nessun beneficio a livello del fenomeno butterfly io cerco ualcosa che inneschi una reazione a catena
palmerino1965 palmerino1965 05/07/2015 ore 23.52.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A gentile richiesta..........

@ILCorvoo scrive:
io cerco ualcosa che inneschi una reazione a catena


non cercarlo fuori di te.
innesca una reazione a catena dentro te stesso.
solo così cambierà il mondo... fuori.


metaforicamente:
non puoi cambiare l'immagine che vedi riflessa nello specchio lavorando sul vetro.
non puoi tagliarle i capelli, né cambiarle la sua espressività.
sei tu che puoi tagliarti i capelli ed essere espressivo.
solo allora cambia il riflesso.

stai facendo una lotta ai mulini a vento.
nonostante ciò potrebbe essere il tuo migliore percorso. :sbong
sì, perché io non so cosa sia il meglio per te.
magari ti rendi conto un giorno, quando meno te lo aspetti e ben prima di me, del perché sei nato alcuni decenni fa in questo mondo.
chi può dirlo?
buona vita.
a tutti e due. :-)

ILCorvoo ILCorvoo 06/07/2015 ore 01.17.22
segnala

(Nessuno)RE: A gentile richiesta..........

@palmerino1965 scrive:
magari ti rendi conto un giorno, quando meno te lo aspetti e ben prima di me, del perché sei nato alcuni decenni fa in questo mondo.



io non so cosa si successo ma dic erto non mi berro la prima spiegazione che mi tireranno addosso , so solo che hanno cercato di farmi piu male possibile e dovranno pagare sempre se saro in grado di vendicarmi.
Ci ho pensato tante volte se tutto questo possa nascere da un semplice rosicaggio personale,o se ci sia qualcosa di piu grosso in ballo non loso io non so fino a che punto sapete ma vi garantisco che per fermarmi HANNO FALSIFICATO IL MONDO INTERO e non scherzo roba da uscire matti a me e chi sarei mai? ios ono un semplice pinco pallino eppure gli sforzi fatti sono stati assurdi e tutto questo con l'ossessione di non lasciare traccia affinche nessuno sospetti cosa ho subito e capisca quanto marce siano queste persone
io ho smesso di pensare a cosa sia successo in questi ultimi 10 anni, la mia vita è sempre stata surreale, se agli altri li lasciavano vivere con me c'e stata una ossessione nel rovinarmi sempre la vita, e questo solo perche io so provare pieta e sono nato in un paesino di cani, come detto ho smesso di pensare perche non ho elementi per poter stabilire cosa sia realmente successo e perche sia successo ma ad un certo punto sono subentrate altre forze piu potenti che hanno continuato il lavoro che i miei compaesani non erano in grado di fare e chiedendo aiuto hanno dato il culo a questi poteri forti, io so solo che queste persone sono pazze ma pazze nel vero senso della parola, inumane stolte e nemmeno poi cosi intelligenti, hanno un credo sbvagliato e con tutti i vantaggi che hanno non sono in grado di manipolare un bambino ingenuo che proviene dall'africa ahahahaha
So solo questa è lìunica cosa che so che questa realta nasconde molto ai nostri occhi, il tessuto spazio tempo è solo un tatrino che alle volte penso serva per distoglierci da cio che succede veramente, ma io non posso prendermi carico di cose cosi importanti sono un semplice uomo e condurro solo la mia guerra personale me ne fottero del resto non voglio essere ne un eroe ne un martire , ho gia sperimentato cosa vuol dire essere famosi e so cosa si perde nel momento in cui ci diventi e voglio rimanere anonimo

@palmerino1965 scrive:
e ti voglio bene così come sei.


adesso è facile volermi bene ahhahaah ma ero un bravo ragazzo anche 10 anni fa sta a vedere come diventero quando prendero coscienza di non essere sorvegliato :-))
palmerino1965 palmerino1965 06/07/2015 ore 08.16.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A gentile richiesta..........

@ILCorvoo scrive:
So solo questa è l'unica cosa che so che questa realta nasconde molto ai nostri occhi, il tessuto spazio tempo è solo un tatrino che alle volte penso serva per distoglierci da cio che succede veramente, ma io non posso prendermi carico di cose cosi importanti sono un semplice uomo e condurro solo la mia guerra personale me ne fottero del resto non voglio essere ne un eroe ne un martire , ho gia sperimentato cosa vuol dire...


vedi, anch'io sono passato da una vita come tutti gli altri si aspettavano che facessi (sposarsi, lavorare, avere molti soldi... ) e poi mi sono accorto che non era ciò che donava una sincera felicità. :-(
bene: adesso ho compreso che posso fare altre scelte. :-)

sono consapevole che siamo "allevati" dai gruppi di poteri che diventano sempre più forti e che lo Stato delle varie nazioni sono anch'esse condizionate da ciò.

però il potere che hanno glielo diamo noi con il nostro lavoro, le nostre credenze... la nostra vita sempre più complicata.
ha un senso lottare contro questi giganteschi poteri?
no.
nessun senso.
combattere significa alimentare la loro forza.
quando combattiamo una malattia la rafforziamo; nel breve sembra che stiamo vincendo e invece dopo qualche anno ritorna, magari con altri sintomi.
no, combattere non è la soluzione.

viviamo come se fossimo "allevati"?
bene, io esco dal "recinto" e vivo solo o soprattutto per me stesso.
sto imparando a comprendere che tutto quello che i media mi dicono è esattamente il contrario di quello che naturalmente un essere umano debba fare.

dalle cose più banali come fare una ricca colazione, mangiare di tutto e di più e sempre dover cuocere e speziare il cibo, a doversi curare con i più velenosi farmaci creando una paura sempre più invasiva con moderne tecniche di "prevenzione". :-(
siamo criceti allevati in gabbia. :-(
la paura regna sovrana in questo periodo: la crisi economica, il mettere sul palcoscenico i tanti assassini (assurdo che si debba sapere tutto della storia di Sara Gambirase: cosa mi importa sapere chi è l'assassino?), il vivere ogni giorno con pesanti "intimidazioni" che di fatto condizionano la maggioranza della popolazione. :-(

è tutto voluto: un Popolo che ha paura, diviso è più facile confondere e governare.
siamo tutti delle pecore che foraggiamo interesse di pochi.

allora sono pessimista?
no.
se vivo questo momento storico ho fiducia che tutte queste difficoltà possano creare una nuova popolazione più consapevole delle sue possibilità.
in ogni crisi vi è la possibilità di migliorare ovvero ci sono nuove opportunità.

visto che siamo noi a dare forza a questi poteri, siamo sempre noi a riprendercelo.

quindi a che serve lamentarmi della Banche Mondiali Private, le tante Multinazionali, del nostro Stato che è sempre un organismo più esoso, complicato, burocratico e poco meritocratico?
nulla.
assolutamente nulla.

io voglio "svegliarmi" e contagiare le persone a me vicine.
dirle che dopo la Grecia toccherà a noi.
senza creare panico: già lo fanno benissimo i poteri alti.

io attualmente vivo godendomi ogni momento con sano ottimismo.
i pochi soldi che avevo li ho trasformati in monete d'argento perché tra qualche anno probabilmente gli attuali soldi di "carta" saranno solo... "carta".
prevenire comprendendo che questo mondo sta vivendo un grande cambiamento.

il cambiamento non è positivo o negativo: dipende da ognuno di noi come viverlo.
io voglio viverlo "svegliandomi" da questo torpore generalizzato che ci vuole paurosi di tutto e tutti.
altresì non voglio "fare la guerra".
quella che vuoi fare tu.
non serve.
per me, mi raccomando.

esci dal "cortile" e vedrai che se la maggioranza dei tuoi concittadini pensassero di essere felici per essersi fidati di altri e non di se stessi... è una loro scelta.
tu puoi fare altre scelte.
non è detto che debba vivere per sempre nello stesso paese.
vi è un mondo intero da poter scoprire.
ed è dentro di te (insisto) prima di tutto.

riassunto: stai facendo una pesante guerra interiore.
è una pratica che creerà sempre più conflitti con il mondo esterno.
io voglio la pace e non avere paura di tutto questo marasma che sta succedendo là fuori.
e solo quando la pace io la vivo dentro di me posso vederla fuori.
quando sono consapevole che è la mia paura ad alimentare la divisione con il mio prossimo ecco che finalomente posso "accettarla", "viverla" senza darle forza e poi "lasciarla andare via".
questa è la mia attuale missione.
di più non so. :-)
sinceri in bocca a lupo.

ILCorvoo ILCorvoo 06/07/2015 ore 10.36.38
segnala

(Nessuno)RE: A gentile richiesta..........

@palmerino1965 scrive:
se vivo questo momento storico ho fiducia che tutte queste difficoltà possano creare una nuova popolazione più consapevole delle sue possibilità.


spero tu abbia ragione ma ho la sensazione che stavolta qualcosa è cambiato e noi non siamo piu un popolo capace di cambiare la propria storia
FireCool83 FireCool83 06/07/2015 ore 14.46.49
segnala

(Nessuno)RE: A gentile richiesta..........

Io dopo un week end dove lei e lui erano dai miei vicini di casa, avro' fatto 30 km a piedi pur di non stare a casa e vederli insieme e ridere e scherzare per poi, appena finita l'estata inizio con il tira e molla. Parlando con un'altra mia vicina, vediamo la loro storia in modo diverso, forse perche' lui essendo del mio stesso paese, lo conosco sin da quando siamo bambini.

Come ripeto, lei e la mia vicina che la vediamo in modo diverso(forse perchè con lui ha un buon rapporto e io non gli guardo piu' in faccia da quando la mia vicina era a casa con 39 di febbre e lui era fuori con gli amici e la loro storia era appena iniziata.

Io ragiono sui fatti. Secondo me, uno che esce con gli amici con lei ammalata, molla la ragazza per stupidate(vedi problemi che la mia vicina ha con i suoi per lui) e lei per 6 volte lo ha cercato e si sono rimessi insieme anche grazie agli amici che hanno in comune, questi due punti bastano per dire che alui di lei non gli interessa nulla, e penso solo che lui prova solo una grande attrazione fisica.

La mia vicina non la sua fidanzata, ragiona sulle sue parole. Lui dice che e' possibile che loro due non possano andare in giro insieme e su questo lei gli da' ragione, e io gli ho risposto che se lui fosse veramente innamorato, avrebbe cercato lui di chiarire con i suoi(non fatto), di proteggerla e di far di tutto per non perderla(non fatto).

Io mi incazzo a vederli insieme perche' son sicuro che lui la stia sfruttando(come pensano i genitori di lei). Ma vedendo i fatti, mi sembra che non gli faccia cosi' tanto schifo come dice.........

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.