Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

xZeroBPMx xZeroBPMx 14/02/2016 ore 23.15.35
segnala

(Nessuno)RE: Perchè m'innamoro sempre della persona sbagliata

@palmerino1965 scrive:
Io scelgo la seconda opzione e non me la prendo con nessuno.
Nemmeno con me stesso.


ma come non era che siamo responsabili delle cattiverie che gli altri ci fanno? :hihi
xZeroBPMx xZeroBPMx 15/02/2016 ore 00.16.12
segnala

(Nessuno)RE: Perchè m'innamoro sempre della persona sbagliata

@palmerino1965 scrive:
Per tentare minimamente di comprendere con la nostra "logica" posso invitarti a seguire questo illuminante video: dura 7 minuti, circa.


quindi convieni con me che voi servite solo per far fare a me una esperienza
palmerino1965 palmerino1965 15/02/2016 ore 00.22.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè m'innamoro sempre della persona sbagliata

@xZeroBPMx scrive:
ma come non era che siamo responsabili delle cattiverie che gli altri ci fanno? smile



Certo.
Responsabilità non significa essere colpevoli; non esiste la colpa, spiritualmente parlando.
Significa essere pronti a ripulire il proprio subconscio dai tanti condizionamenti accumulati nella sua intera esistenza e... in quelle passate, per chi crede nella reincarnazione.

Ripulire, ripulire e poi ancora ripulire.
Non prendersela, colpevolizzarsi e condannarsi.

Responsabilità è una bellissima parola mentre la nostra società ci ha condizionato a pensarla come qualcosa di "pesante".
C'est la vie: la società è il nostro specchio. :-)

Questo è il pensiero di Osho, che non è hawaiano e nello stesso tempo, gira e rigira, aiuta a ragionare similmente:
http://www.osho.com/it/read/osho-times/other-myself/you-are-responsible


Gandhi con alcuni suoi aforismi:
Tu ed io siamo una cosa sola. Non posso farti del male senza ferirmi.

Ogni persona che incontri è migliore di te in qualcosa; in quella cosa impara.

Nessuno può farti più male di quello che fai tu a te stesso.



Cosa ci suggeriscono?
Che tutto nasce e muore da se stessi.
E quindi ognuno ha la possibilità di liberarsi e godersi il paradiso qui e adesso sulla Terra.





palmerino1965 palmerino1965 15/02/2016 ore 00.30.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè m'innamoro sempre della persona sbagliata

@xZeroBPMx scrive:
quindi convieni con me che voi servite solo per far fare a me una esperienza



Sì.
Di più: io e te siamo la stessa cosa.
Siamo tutti divini, mon ami. :-)

Ci sentiamo separati perché pensiamo di essere questa "Mente" e questo "Corpo".
E abbiamo una paura fottuta della Morte.
E' un tabù per la società occidentale; già gli orientali hanno un'altra concezione.

Non dico che la nostra sia sbagliata e la loro giusta.
Come sai non esiste questa distinzione: sono solo due modi diversi di impostare la vita.
Ognuna ha il suo "perché" ed ognuna assolve il suo compito.

Ogni persona che incontriamo assolve il suo compito ed ha il suo percorso.
Nessun incontro è un "caso".







xZeroBPMx xZeroBPMx 15/02/2016 ore 02.16.08
segnala

(Nessuno)RE: Perchè m'innamoro sempre della persona sbagliata

@palmerino1965 scrive:
Di più: io e te siamo la stessa cosa


per carita io potrei deciedere di andarmene perche ne ho le scatole piene degli umani e quando andro di la mi ritrovero appiccicato a voi, dimmi che esiste il suicidio anche di la :cry
xZeroBPMx xZeroBPMx 15/02/2016 ore 11.11.45
segnala

(Nessuno)RE: Perchè m'innamoro sempre della persona sbagliata

@palmerino1965 scrive:
Questo è il pensiero di Osho, che non è hawaiano e nello stesso tempo, gira e rigira, aiuta a ragionare similmente:
http://www.osho.com/it/read/osho-times/other-myself/you-are-responsible


Gandhi con alcuni suoi aforismi:
Tu ed io siamo una cosa sola. Non posso farti del male senza ferirmi.

Ogni persona che incontri è migliore di te in qualcosa; in quella cosa impara.

Nessuno può farti più male di quello che fai tu a te stesso.



senti sai cosa penso che se il nostro scopo fosse quello di vivere secondo una visione reale e completa del tutto, la natura dio o chi per lui ci avrebbe reso fruibile la verita
Se è tutto nascosto direi in modo scrupoloso si vede che l'intenzione del creatore è che noi viviamo da esseri umani sbagliando come esseri umani e percependo noi stessi e la vita da semplici esseri umani
Ma te lo immagini che tu ti scervelli per ricercare dio e quando muori dio ti dice che devi essere punito perche sei stato troppo curiosone a sbirciare la verita e non ti sei fatto i cazzi tuoi :hoho

Cmq sia sono del parere che oramai i veleni della societa siano cosi radicati e quasi impercettibili a chi non li conosce3 che davvero vivere in mezzo a voi con la consapevolezza di cosa siete voi significa avvelenarsi l'animo giorno per giorno, io piu che cercare di conoscere dio cerco di conoscere me stesso, dio è dentro me stesso tramite la conosce3nza di me stesso conoscero lui
Vorrei solo avere la mente libera come 7 anni fa e comporre brani musicali con la motivazione di rappresentare dio in musica io avevo i numeri sai? sarei stato in grado di farlo, 7 anni fa ne sapevo a pacchi ma cmq rispetto ad adesso ero ancora troppo ingenuo e immaturo sia come persona che come compositore, ma come si dice il bello è il cammino e la crescita mi ca la meta, mi sarei passato una vita intera a cercare la sonorita delle sonorita anzi credo che una vita non mi sarebbe bastata
E invece in queste condizioni non posso fare niente e nessuno paghera per quello che mi hanno fatto io ero un essere perfetto bilanciato secondo natura ovviamente fatto male secondo i vostri schemi ma giusto secondo il volere di dio
palmerino1965 palmerino1965 15/02/2016 ore 11.55.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè m'innamoro sempre della persona sbagliata

@xZeroBPMx scrive:
E invece in queste condizioni non posso fare niente e nessuno paghera per quello che mi hanno fatto io ero un essere perfetto bilanciato secondo natura ovviamente fatto male secondo i vostri schemi ma giusto secondo il volere di dio



Le persone ci fanno del male perché siamo noi che glielo permettiamo.
Siamo perfetti anche quando facciamo uscire le nostre paure profonde e facciamo grandi casini nella vita.
Dio non ha nessun volere, ammesso che esista.
E' così al di fuori della nostra portata e nonostante ciò la nostra testolina ragiona come se Egli avesse un pensiero logico.
Dio è ovunque: è in te come in un granello di sabbia.
Tutto è opera di Dio.
E siccome noi creiamo il nostro Universo (ognuno ha il suo) siamo pienamente responsabili di quello che viviamo.

Esempio concreto: tu e solo tu hai scelto di vedere questo Universo costituito da essere umani che ce l'hanno con te e non fanno altro che sminuire i tuoi talenti musicali. :sbong
Invece, perché non accettare che è una tua scelta... sminuirti?
Che tu hai paura di esporti?
Che forse ti aspetti che gli altri ti considerino e ti apprezzino?
Hai voglia di aspettare: tu puoi scegliere di essere divino (in musica ed in altri campi) non importa le persone e l'ambiente in cui vivi.
Adesso.


Io non sono uno psicologo; voglio esortarti a prenderti la piena responsabilità più che dare la colpa agli altri delle tue problematiche mentali.

Senza giudicarti e giudicare negative queste problematiche.
Magari in questi ultimi 7 anni ti stai chiudendo alla vita al fine di rinascere.
Chi può dirlo?
Quindi non giudico "sbagliato" il tuo attuale modo di vedere la vita.
Dico solo che potresti averne abbastanza: puoi scegliere una diversa visione.

Una cosa è certa: se continuassi a vivere come hai fatto ultimamente, ovvero dare la responsabilità delle tue sofferenze agli altri cosa ti aspetterà nel futuro prossimo?
Esatto: altre persone sempre più impegnate a confonderti e frenarti. :-(
Tua scelta: le persone che incontri le hai attirate tu, non un "Dio" vendicatore.

Forse è venuto il tempo di guardarti allo specchio ed imparare ad amarti così come sei.
Anche con le tue paure.
Accettale, vivile e lasciale andare via.
La paura è solo una parte della nostra essenza ed è uno strumento per aiutarci a crescere.

Mi raccomando: sono parole che dico a me stesso.
Tu mi fai vedere le mie paure e ti ringrazio.
palmerino1965 palmerino1965 15/02/2016 ore 12.01.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè m'innamoro sempre della persona sbagliata

@xZeroBPMx scrive:
per carita io potrei deciedere di andarmene perche ne ho le scatole piene degli umani e quando andro di la mi ritrovero appiccicato a voi, dimmi che esiste il suicidio anche di la smile



Non so cosa ci sarà... aldilà.
Sicuramente morira Palmerino, ovvero l'uomo, la "maschera" in cui attualmente sono molto condizionato ad indentificarmi.
Noi (mio auspicio) siamo ben altro.
Nell'aldilà sperimenteremo, probabilmente, come siamo tutti intimamente divini.

Nell'aldiqua pensiamo di essere tante goccioline separate in una piccola pozzanghera; nell'aldilà siamo Uno e Tutto un infinito Oceano.
In un eterno istante: nessuna divisione.

Ogni tanto riusciamo a sperimentare questa "Unione" anche qui sulla vita terrena: brevi attimi e alcuni riescono a sperimentarlo per diversi minuti se non alcuni giorni.
Voglio sperimentare ciò. :-)

xZeroBPMx xZeroBPMx 15/02/2016 ore 13.10.00
segnala

(Nessuno)RE: Perchè m'innamoro sempre della persona sbagliata

@palmerino1965 scrive:
Esempio concreto: tu e solo tu hai scelto di vedere questo Universo costituito da essere umani che ce l'hanno con te e non fanno altro che sminuire i tuoi talenti musicali.


ma cosa ne sai? hai visto quello che ho visto io? gente che si è ingegnata per rovinarmi ma rimanendo invisibile agli occhi di chi li giudicherebbe come dei rosiconi e invece loro vogliono fare la parte che io non li impensierisco di niente che sono cosi inncouo che faccio ridere
So io quello che ho visto
xZeroBPMx xZeroBPMx 15/02/2016 ore 13.15.20
segnala

(Nessuno)RE: Perchè m'innamoro sempre della persona sbagliata

@palmerino1965 scrive:
Forse è venuto il tempo di guardarti allo specchio ed imparare ad amarti così come sei.
Anche con le tue paure.
Accettale, vivile e lasciale andare via.
La paura è solo una parte della nostra essenza ed è uno strumento per aiutarci a crescere.


ma che vai dicendo :hoho io mi venero mi adoro mi ritengo la persona piu speciale dell'universo, anche se i fatti non lo dimostrano perche ho vissuto fin da bambino in un ambiente ostile che non ha fatto altro che tagliarmi le ali e rendermi con un potenziale che ce ma non so fare uscire fuori, anche adesso che sono piu grande sono pieno zeppo di paranoie mi basterebbe vivere un mesetto una vitanormale come la tua e quella di cihunque altro che uscirebbe fuori una furia un vero gigante ma loro questo lo sanno e una vita nromale dove per vitanormale intndo poter competere ad armi pari con le persone, loro non me la faranno avere mai
Quale è il mio futuro, non ne vedo futuro ripeto tu non sai o forse meglio dire fai finta di nonsapere e non capire perche io ho scritto in lungo e in largo in questo forum di queste forze sovrannaturali che mi costringono a rimanere fermo, giusto l'altro giorno non so come ho fatto 9 ore di sonno come non le facevo da tempo e mi son sentito bene a un certo punto penso di farmi un caffe ero a casa mia nel mio nido nona vevo impegni ed è scattata in me la secrezione di serotonina perche stavo per scattare con uno sprizzo di vitalita beh mi hanno devastato con i ticchettiii nell'orecchio finche non si pè fermato tutto e d io son tornato il solito zombi di prima
Loro non sono riusciti a spezzarmi ad uccidermi lo sanno che non hanno niente tra le mani e si possono solo limitare a starmi col fiato sul collo tanto nessuno verra mai a sapere cosa sto subendo

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.