Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

anjela85 anjela85 02/11/2016 ore 17.45.56
segnala

(Nessuno)mi manca il mio ex

sigh..
dott.Markus01 dott.Markus01 03/11/2016 ore 00.56.49
segnala

(Nessuno)RE: mi manca il mio ex

Fai un bel respiro profondo. Trova qualcuno con cui buttar fuori tutta la maliconia che senti, il parlare aiuta a riordinare i pensieri. Fai coscienza che tu sei molto di più del vuoto che senti. Fai coscienza dei bei ricordi che son stati come un qualcosa che ha comunque plasmato ciò che sei ora. Non rimanere ferma ma metti in moto i tuoi piedi perchè ciò che sarà il domani dipende da te, non dipende dal tuo ieri ma dipende dal tuo oggi...e a volte la felicità è dietro l'angolo...ma solo tu puoi sciegliere di metterti in movimento di iniziare a camminare per scoprire dietro a quale angolo si nasconde la felicità che aspetta te.
motorino.Duddu18 motorino.Duddu18 03/11/2016 ore 09.40.13
segnala

(Nessuno)RE: mi manca il mio ex

Silvia ti amo by il tuo Andrea
Se.PotessiTeLoDirei Se.PotessiTeLoDirei 03/11/2016 ore 09.58.30 Ultimi messaggi
anjela85 anjela85 03/11/2016 ore 16.28.08
segnala

(Nessuno)RE: mi manca il mio ex

Sono una persona apparentemente estroversa ma in realtà sono molto timida e riservata tant'è che preferisco sfogarmi dietro l'anonimato di uno schermo che con gli amici. Che casino... non so da dove iniziare.. vivevo una storia di alti e bassi con un uomo. Non ho mai avuto il coraggio di essere del tutto onesta con lui, c'erano delle cose del nostro rapporto che non mi andavano, però stavo zitta e sopportavo. Gli ultimi mesi però non ce la facevo più e mettevo in scena delle pantomime senza fine e assurde solo perchè in realtà avevo paura di fargli vedere com'ero davvero. Piuttosto che dirgli "preferisco non uscire per non vedere i tuoi amici perchè ne temo il confronto", facevo gli occhioni dolci, gli infilavo le mani nei pantaloni (cosa che lui non apprezzava) e gli proponevo di guardare la tele da me. Io mi addormentavo e lui guardava lo schermo.
Ero cosciente che le cose così non potevano andare avanti, ma ho preferito la via del coniglio e pian piano ho lasciato che la nostra storia ci scivolasse dalle mani, a tal punto che quando lui mi ha detto che mi mollava perchè sentiva un peso, l'unica cosa che riuscivo a ripetere era "bah". Dopo 10 giorni ho iniziato a piangere come una defic****e e ho continuato per settimane. Non capisco come ho potuto lasciarmi scivolare tutto addosso così, senza fare un minimo per evitarlo, non mi son proprio impegnata in questa storia, me la lasciavo scorrere addosso.
Inizia a mancarmi lui davvero tanto. Non la storia o il "sentirmi fidanzata", ma proprio LUI, in primis le cose che tanto odiavo e mi stavano antipatiche. Il peggio poi è stato quando qualche settimana fa gli ho mandato dei messaggi con lo scopo di sapere se stava ancora con la tipa di turno, e l'ho fatto tramite un labirinto di bugie e castronerie assurde che gli è stato elementare smascherarmi e ci ho pure fatto una figura di emme con la emme maiuscola. Ho bloccato il numero, la mail, tutti i Social in cui potrei incrociarlo per evitare tentazioni (e brutte figure). Però mi manca.......................come posso dimenticarlo e uscire da questo baratro??!! A volte vorrei fargli capire che sono più e altro di quello che gli ho fatto vedere e conoscere, però boh..forse non sono la persona giusta per lui, la persona che può renderlo felice. Del resto è quello che ho sempre voluto per lui, la felicità, solo che ammetto che in certi momenti temevo che la sua felicità lo allontanasse da me, e così gli stavo ancora più addosso.. Poi non so.. negli ultimi mesi non c'era più quella leggerezza nel nostro rapporto che c'era all'inizio, sembrava quasi un dovere lo stare insieme.
Però mi manca

e lo amo
motorino.Duddu18 motorino.Duddu18 03/11/2016 ore 18.33.37
segnala

(Nessuno)RE: mi manca il mio ex

Cara angie,la pressione che senti è quella del RIMPIANTO e del RIMORSO.cerca di comprendere che dopo esserti comportata così non puoi avere una seconda chance,dal momento che rivedervi sarebbe un piagnisteo e anche se non lo fosse,non gli hai lasciato un bel ricordo.qualunque cosa facessi sembrerebbe una toppa per quello che c'è stato prima.
Immagino,a posteriori delle tue pantomime,l angoscia di sapere questa persona già accompagnata e serena.
Sì, serena senza di te.
È stato lui a mollare e tu cara mia hai fatto di tutto perché accadesse.
Cerca di capire che qualunque copione decidiamo di recitare nella vita fa parte di un disegno che non conosciamo,l unica cosa che possiamo conoscere un po ' meglio è noi stessi.
Io ti consiglio di analizzare con l aiuto di un bravo psicoterapeuta perché hai sabotare tutto,cioè perché non te la sentivi di socializzare con gli amici di lui,ma nello stesso tempo quando lo avevi tutto per te non ti esprimevi al tuo top,anzi.sembravi una statua di cera.
Secondo me scoprirai di non averlo amato veramente soprattutto perché ci ritraiamo quando non ci sentiamo amati e sentiamo la pressione della performance.è come se avessi desiderato la tua io brillante,al massimo del suo potenziale,ma non ti sentissi mai a tuo agio con quell uomo.
Secondo me hai una storia di media depressione per cui ti sei impantanata in una storia senza essere padrona delle tue decisioni,come se la tua intimità fosse scissa dagli atteggiamenti che assumi.
Sai chi mi hai ricordato? Gli animali che si fingono morti perché non hanno la possibilità di reagire con un briciolo di aggressività rispetto alla possanza fisica del predatore.
Evidentemente tu non ti sposavi con il carattere di lui,più solare rilanciano esuberante.
Cerca di tarare cosa ti fa sentire bene indipendentemente dagli altri.
Scoprirai il tuo metro di misura,di tollerabilità alle sollecitazioni e agli impulsi.
Te lo dico per esperienza.
Poi la delusione è l amica più cara che abbiamo.
È con la delusione che arriva il vero amore per noi stessi e di conseguenza arrivano le cose belle della vita.
In bocca al lupo tesoro,e scusa se sono stata troppo franca ma credo che anziché dannarti per lui devi concentrarti su te stessa.quando hai voglia di vederlo fatti degli autoritratti psicologici allo specchio.può essere l inizio dell inferno ma quando si tocca il fondo si può solo risalire dandosi la spinta.coraggio.se sei depressa sei anche dipendente da lui e questo non può che tramortirti perché più giorni passano senza vederlo e sentirlo più vuol dire che lui sta bene e tu starai male.
Sei stata mollata.....oltre che un lutto è una ferita narcisistica.coraggio pupa ce la puoi fare
B.onjourFinesse B.onjourFinesse 03/11/2016 ore 23.31.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: mi manca il mio ex

Credo di essermi sentita esattamente come ti senti tu adesso, 4 anni fa.

Quando mi lasciarono perché" Non so se ti amo ancora " ed io gli ho attaccato il telefono in faccia per orgoglio e per dolore, e poi ho passato due settimana a non mangiare e a non dormire, aspettando che ritornasse a casa.

Una sera mi venne un attacco di panico e chiamai la migliore amica di mia madre, una donna dolcissima di 47 anni, e le spiegai il perché di quell'attacco e tutto il dolore e tutte le paure e insicurezze che avevo addosso.

Lei mi rispose che alla mia età, l'amore è più fisico che profondo. Che il dolore lo sentivo nello stomaco, più che nel cuore.

Mi disse che quando ami veramente una persona, la desideri felice. Sempre e comunque.
Ci vuole un gran coraggio per amare. Perché devi rischiare che un giorno lui si accorga che ti ama, ma non è felice e che tu, lo ami, ma non riesci a renderlo felice. E dovrai scegliere. E non ci si può far niente. Non si può scegliere. Non si può cambiare. Bisogna a acettare che certe cose sono così e basta e lasciarle andare.

Mi disse che, magari, dopo qualche anno le nostre strade si sarebbero rincrociate e che con la maturità e la consapevolezza acquistate col tempo, saremmo tornati insieme.

Ma ora dovevo lasciarlo andare, perché chi si ama si lascia andare, pur soffrendo.

Buffo che qualche anno dopo, lei si ammalo' e decise di non curarsi ed io ho dovuto imparare così a lasciar andare qualcuno che amavo.

E buffo che ora, io e quel ragazzo, siamo tornati insieme.
Forse perché ora ho capito.

Lascialo andare. Per tutto serve del tempo.
Prenditi quello che ti serve. Impara a conoscerti, a volerti bene, a migliorare tutto quello che non ti piace di te. Fai quello che avresti voluto fare prima. Fallo da sola, che è meraviglioso stare da soli. Davvero.

Se eravate giusti l'uno per l'altra, vi ritroverete.
19362164
Credo di essermi sentita esattamente come ti senti tu adesso, 4 anni fa. Quando mi lasciarono perché" Non so se ti amo ancora "...
Risposta
03/11/2016 23.31.12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
Pensieroricorrente Pensieroricorrente 04/11/2016 ore 08.35.53 Ultimi messaggi
dott.Markus01 dott.Markus01 04/11/2016 ore 11.28.37
segnala

(Nessuno)RE: mi manca il mio ex

Mi piace molto l'intervento di finesse, un consiglio che parte dall'esperienza è un consiglio autentico e sopratutto vero..."Per tutto serve del tempo"
Queen.Vee Queen.Vee 04/11/2016 ore 12.37.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: mi manca il mio ex

@B.onjourFinesse : Finalmente una gioia!!!! :wow

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.