Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

1969.RICCARDO 1969.RICCARDO 07/11/2017 ore 20.32.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

i figli inziano ad amare i propri genitori, in saeguito li giudicano, raramente se non mai li perdonano, ho questa pewrcezione, quello che tu asserisci non fa una piega, ma non trova riscontro nell ideologia stessa del perdono dei figli, in realta mia cara amica non si perdona mai, la volonta stessa di quest'atto viene vanificato dal dolore, dal disagio sociale, l'idea stessa di vedere il proprio genitore sollevato con il perdono mentre a te figlio rimane una grossa macchia nera nella tua anima, accresce ancora di piu l'intolleranza al perdono, con tutte le conseguenze sociali che ne possono derivare, anche perche questi ragazi vivono nel nostro tessuto sociale, e dio slo sa quanto sia pericoloso un ragazzo non equilibrato....he si ne convengo con chicca il mestiere del genitore e davvero molto difficile, mia nonna diceva sempre si finisce di essere genitore solo quando si chiusi dentro 4 tavole, sia pure un po tetra questa affermazione ma vi trovo verita ineccepibile....
1977valentina 1977valentina 08/11/2017 ore 08.09.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

Boh, non sono convinta di quello che dici. Per me il perdono è possibile in ogni caso. Non esiste colpa che non possa essere perdonata. Dipende dall'intelligenza delle persone. Ma nessuna colpa merita un biasimo eterno, per quanto grande possa essere. Ad un certo punto bisogna perdonare e andare avanti. E ripeto, questo non vuol dire cancellare quello che è successo, vuol dire metabolizzare, processare, accettare e superare per quanto possibile. Ciao, buona giornata :)
1969.RICCARDO 1969.RICCARDO 09/11/2017 ore 21.16.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

la domanda verrebbe spontanea direbbe qualcuno...."HAI MAI SUBITO REPRESSIONI DA PARTE DEI TUOI GENITORI, QUALCOSA CHE TI PORTI DENTRO PER TUTTA LA VITA? se non l hai subito come me del resto, non puoi, o non possiamo giudicare, non so tu, ma io a differenza di te, come ho gia su menzionato, ho avuto amici che hanno dovuto affrontare ad obtorto collo simili esperienze e ti posso garantire che dentro se stessi non hanno mai perdonato, ed e quello che cerco di spiegarti da un bel po, puoi ripristinare il rapporto, con i propri genitori, la dialettica, che spazi su ogni campo, dimostrando interessi comuni, magari, ma perdonare quello mai, testimonianze offerte da coloro che sono stati interessati direttamente, che hanno , e vivono ancora queste esperienze...cosa vuoi che ti dica ancora,tu asserisci il contrario....contenta tu....
c.hicca44 c.hicca44 10/11/2017 ore 20.03.17
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

@1969.RICCARDO : scusa riccardo posso chiederti come mai i tuoi giudizi siano sempre così netti, così indiscutibili? perchè spesso noto che se non ti si dà ragione ti alteri. te lo chiedo perchè proprio oggi ho discusso su tale argomento con mia figlia. e per una volta non si è alterata
1969.RICCARDO 1969.RICCARDO 10/11/2017 ore 20.19.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

esplico la funzione del moderatore, il sito mi concede questa possibilita, tutti gli interventi tendenti a voler personalizzare con aggettivi poco lodevoli per il prossimo, qualsiasi utente io li elimino, noterai i tuoi interventi dove non si ravvisa nessuna tendenza in questo senso, restano li, e non sono sottoposti alla cancellazione, si discute, si hanno pareri differenti, ma non si va sul personale.Valentina differisce dalle mie idee, lo fa con assoluto rispetto, ed i suoi interventi stanno li dove ognuno ha la possibilita di poterli leggere, chi cerca bagarre, litigi, con aggettivi poco consoni alla tematica viene cancellato...semplice....i tutto questo ringrazio il sito....davvero un idea geniale....
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 10/11/2017 ore 20.33.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

@1969.RICCARDO scrive:
ho avuto amici che hanno dovuto affrontare ad obtorto collo simili esperienze e ti posso garantire che dentro se stessi non hanno mai perdonato


Conosco persone che hanno subìto torti gravissimi eppure hanno perdonato.
Ci è voluto molto tempo, ma sono riusciti a perdonare profondamente e con coscienza.
Non credo che piallare i comportamenti umani fino a ridurci tutti un unico pappone sia realistico,
ognuno reagisce diversamente alle situazioni anche a dipendere dagli strumenti che magari si è faticosamente costruito negli anni.
1969.RICCARDO 1969.RICCARDO 10/11/2017 ore 20.34.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

il mio ultimo intervento, dove asserisco e cito questa frase"COSA VUOI CHE TI DICA ANCORA, TU ASSERISCI IL CONTRARIO CONTENTATU" significa che rispetto anche il parere di valentina, il tutto in chiave di assoluta moderazione, scambioi di idee con senso di civilta, senza giudizi, tu sei questo, o quest altro, i giudizi fuori dal forum....
1969.RICCARDO 1969.RICCARDO 10/11/2017 ore 20.43.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

difatti io ho menzionato la mia realta, e cioe la conoscenza mia diretta di questi amici, attraverso questa esperienza sono arrivato alla conclusione che non si perdona mai, tu asserisci il contrario MARTELLONZOLA, bene ne prendo atto, una domanda , ma ne sei proprio sicura che hanno perdonato? quello che vorrei evidenziare, e questo, il fatto che si riacquisti il dialogo con i propri, genitori, quindi si discute, si pranza insieme, non vuol dire che e stato concesso loro il perdono in assoluto, ribadisco una parte di te rimane assente dal perdono, questo mi e stato spiegato dai miei amici e questo vi dico, poi tutto e possibile, per carita......
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 10/11/2017 ore 21.02.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

@1969.RICCARDO scrive:
ma ne sei proprio sicura che hanno perdonato?


Si

(per favore RICCARDO quotami quando mi scrivi qualcosa, così me ne accorgo e posso risponderti)
c.hicca44 c.hicca44 10/11/2017 ore 21.16.02
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

io ritengo che il perdono totale esista eccome. prima a mio parere si fa pace con se stessi poi si fa pace con gli altri. certo poi bisogna vedere quali siano le malefatte dei genitori .

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.