Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

c.hicca44 c.hicca44 15/11/2017 ore 19.18.35
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

@1969.RICCARDO : sono sveglissima Riccardo , e ho avuto una notizia che mi ha regalato una nuova felicità :-)
1969.RICCARDO 1969.RICCARDO 15/11/2017 ore 19.22.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

@c.hicca44 : benissimo cosi non riversi qua dentro tutti i tuoi veleni, sai che palle di bilardo
c.hicca44 c.hicca44 15/11/2017 ore 19.28.23
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

@1969.RICCARDO : sì va beh....per tua fortuna è evidente che gente velenosa non ne conosci
1969.RICCARDO 1969.RICCARDO 15/11/2017 ore 19.40.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

@c.hicca44 : ma chi se ne frega, continui a non capire non mi ci devo mica coricare nel forum, spento il pc spento tutto, lo capisci, sei tu che riversi nel pc la tua realta, vivi del virtuale, io fra poco spengo ed esco con la mia meta e gli amici, quelli sono veri...
c.hicca44 c.hicca44 15/11/2017 ore 19.43.21
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

riecco la mia vita vista da riccardo.
B.onjourFinesse B.onjourFinesse 15/11/2017 ore 20.50.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........


Credo che per insegnare qualcosa bisogna essere veramente bravi o addirittura esperti.

Potrei insegnare a qualcuno come stirate perfettamente una camicia, ma la vita...
Faccio ancora un sacco di casini. Cosa mai potrei insegnare?

Semmai potrei dare qualche esempio che ho scopiazzato dai miei, quando ero una bimba anch io.

Come, ad esempio, chiedere sempre perfavore. Ringraziare. Salutare ogni volta che si arriva e ogni volta che si va via. Chiedere scusa quando si sbaglia e chiedere aiuto senza vergogna.

A non buttare mai le cartacce per terra.
Non trattare male gli animali.
Essere gentile con le persone, ma non troppo quando loro non lo sono con te.

E, la cosa più importante per mia nonna, sempre pulita, profumata e coi capelli rassettati.

(E fare sempre il bidet dopo la cacca. Non sia mai finisci all'ospedale....)

Il resto, il resto non può essere insegnato.
Il resto è una questione di scelte in base al nostro carattere.

1969.RICCARDO 1969.RICCARDO 18/11/2017 ore 00.05.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

@B.onjourFinesse : dove vedi la pretesa da parte mia di insegnare qualcosa a qualcuno poi magari me lo dici con piu calma magari
B.onjourFinesse B.onjourFinesse 18/11/2017 ore 11.45.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

@1969.RICCARDO scrive:
immaggino diverse cose da insegnare ad un mio ipotetico figlio....quindi ci si puo sbizarrire a prescindere....




Sono calmissima. Dove mi hai letto agitata? :-)
Sanjura Sanjura 18/11/2017 ore 12.38.07
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

@1969.RICCARDO scrive:
@


un'altra cosa che ti avevamo già detto è che non si scrive maiuscolo, perché è come urlare.
E poi è difficilissimo da leggere.
La mia esperienza Riccardo, è che avere figli è la cosa più naturale di questo mondo, e purtroppo lo è per tutti.
La mia esperienza è che il problema fondamentale per crescere bene i figli, come lo desidera quasi chiunque, è "essere" anziché fare , con loro. Persino nell'essere presenti, quando si fa qualcosa come dare il biberon sino all'auto: vuol dire metterci la testa per e-ducarlo, da educere latino.
Come sei tu nel mondo, lui si esprime, non è un contenitore in cui metti, ma un assimilatore pieno di neuroni che provengono da epoche primordiali con il suo DNA. Come sei nell'affetto con lui e con la tua famiglia, genuino grande e felice, lui lo esprimerà a tutti; non bisognerà dire "rispetta la nonna" perché lo sente. Ma anche come sarai violento o aggressivo o paranoico o egoista, diventerà un paradigma con cui si confronterà all'esterno, e valuterà il padre.
E come sarai capace di rimediare agli errori, di crescere con lui, di dimostrarti uomo e di riconoscerlo uomo comunque sia, di dare un senso alla vita e al nostro passaggio.
Purtroppo ci sono produzioni di figli anziché nascite, in Africa in India in Brasile il contenitore di sperma è la donna che figlia a ripetizione e su questo non si fa nulla. Migliaia e milioni di bambini crescono avendo a disposizione solo il proprio DNA.
Comunque penso saresti un buon padre, il cuore si deve che ce l'hai.
Sanjura Sanjura 18/11/2017 ore 12.39.27
segnala

(Nessuno)RE: QUELLO CHE NON HO SAPUTO TRASMETTERTI.........

@B.onjourFinesse :

non stai addestrando un cane bonji.
per quanto anche su questo avrei riserve, è più un modo di dire

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.