Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

1969.RICCARDO 22/03/2018 ore 23.27.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)FI8GLI DI UN DIO MINORE......

Cerchero in questo post di stravolgere il senso o quanto meno il significato stesso della frase che in altri termini la stessa e il titolo di un film, l arrivo di un nuovo insegnante in un istituto per audiolesi, stravolgendo tutte le piu comuni tecnche di insegnamento adottate fino ad allora, e bene io ci vorrei includere in questa fascia anche coloro i quali una vita normale non l hanno avuta, vuoi per la solitudine vuoi per le condizioni economiche in cui versa il loro stato, vui per le decisioni sbagliate prese nella loro vita....ritengo che anche queste persone appartengono ad un dio minore.....senza mortificare, o umiliare nessuno, io stesso appartengo in quei periodi in cui non ho una relazione ad una di queste fascie non ce nulla da vergognarsi, mentre viceversa altri hanno una vita un po piu normale che sia pure con fatica va avanti normalmente, famiglia lavoro, rapporti normali insomma.....
8535403
Cerchero in questo post di stravolgere il senso o quanto meno il significato stesso della frase che in altri termini la stessa e...
Discussione
22/03/2018 23.27.36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
1969.RICCARDO 1969.RICCARDO 23/03/2018 ore 15.25.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: FI8GLI DI UN DIO MINORE......

RICOMINCIAMO DA CAPO.....CON LA SPERANZA CHE L AMICO RIESCA A CAPIRE CHE NON E DESIDERATO....VICEVERSA MI DIVERTIRO AD ELIMINARLO .....
marianute marianute 23/03/2018 ore 18.03.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: FI8GLI DI UN DIO MINORE......

Interessante pensiero. Ciò che non balza all'occhio può rivelarsi di una tale crudeltà da piagare l'animo e addirittura sottometterlo.
1969.RICCARDO 1969.RICCARDO 23/03/2018 ore 20.30.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: FI8GLI DI UN DIO MINORE......

@marianute : be io cerco solo di capire se per gli audiolesi presumo immaggino si trati di un cru8dele destino il loro status, parallelamente lo e anche per coloro che rimangono soli nella vita, per le ragioni su menzionate, anche se nella fattispecie presumo, le proprie scelte siano determinante, ma spesso e volentieri anche queste persone parlano e alludono al fato, la frase ricorrente che ti senti dire e la seguente"ERA DESTINO CHE DOVESSE ANDARE COSI"......
marianute marianute 24/03/2018 ore 09.28.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: FI8GLI DI UN DIO MINORE......

@1969.RICCARDO : Forse ho letto troppo in fretta, non avevo fatto mente locale specificatamente agli audiolesi. Guarda che combinazione, da giovane ho frequentato l'istituto G. Cardano a Milano e allora, si discuteva della lettura labiale e delle applicazioni in concreto. Si, confermo che non sentire bene od affatto può essere causa anche di depressione, Qualche ausilio c'è, ma le problematiche sono tante.
1969.RICCARDO 1969.RICCARDO 24/03/2018 ore 15.57.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: FI8GLI DI UN DIO MINORE......

@marianute : ho cercato questa similitusine tra gli audiolesi, che io rispetto profondamente ci mancherebbe, e coloro i quali, sono rimasti soli nella vita, be si senza una famiglia, un affetto, tra questi ci posso essere io, tu, gli altri, quindi nessuno si erige ad essere soprannaturale, come si suol dire, non stiamo parlando bene inteso di sfigati, cioe coloro i quali nn hanno mai avuto la possibilita nella vita di avere degli affetti, qui parliamo di gente normale se cosi possiamo dire, che ha avuto la sua vita, relazioni, quindi affetti, e che per una serie di circostanze si trovano alla conclusione della loro vita, da soli pur non desiderndo tutto cio, ovvio, non parlo di chi ha fatto una scelta ben precisa, allora in queste circostanze non sanno neanche loro il motivo per cui arivati che ne so, a 60-70 anni e sono soli, allora in questo caso secondo voi, e il fato, a determinare tutto cio, oppure una seria di tante combinazioni, quali le scelte sbagliate, fatto in passato......in sintesi il tema e questo....possiamo dire semplicemente, io sono sfortunato ho non mi ono impegnato abbastanza, oppure, ma si doveva andare cosi....
benhanscom02 benhanscom02 03/04/2018 ore 20.25.02 Ultimi messaggi
3x3 3x3 03/04/2018 ore 22.12.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: FI8GLI DI UN DIO MINORE......

@1969.RICCARDO scrive:
in sintesi il tema e questo....possiamo dire semplicemente, io sono sfortunato ho non mi ono impegnato abbastanza, oppure, ma si doveva andare cosi....

Ci sono situazioni ed eventi che non riusciamo a governare, vanno oltre le nostre volontà e possibilità di scelta, chiamiamolo destino. C'è ne sono altre dipendenti dalle nostre scelte, giuste o sbagliate, condizionano e possono essere determinanti anche nelle ultimi fasi della nostra vita.
Questo indipendentemente dal concetto individuale di normalità.
1969.RICCARDO 1969.RICCARDO 03/04/2018 ore 23.51.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: FI8GLI DI UN DIO MINORE......

@3x3 : haaaaaaaaa.....finalmente uno che carbura e che e arrivato al nocciolo del problema, allora ti chiedo quando e colpa del destino il nostro status e quando invece no, voglio dire ci capita nella vita di avere piu di una occsione a livello sentimentale, possiamo dire ogni volta era destinato che andasse cosi, parlavi prima di scelte ma le scelte sono condizionate dalla nostra indole...non e cosi...allora approfondendo e addentrandoci ancora di piu nel tema , , la domanda e la seguente, possibile che noi stessi non riusciamo a mutare alcuni aspetti del nostro carattere a tal punto da determinarne la solitudine o quanto meno la mancanza di veri e propri affetti...prima di ogni altra cosa viene il nostro carattere...poi tutto il resto...possibile che siamo stupidi fino a questo punto...ho detto siamo bene inteso....

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.