Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

1977valentina 1977valentina 11/04/2018 ore 10.50.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUALI I SEGNALI DELL ADULTERIO....

@1969.RICCARDO scrive:
viceversa e solo finzione, si sta insieme solo per convenienz

Sai, questo è discutibile, dipende da che punto di vista lo guardi. Tu stai sostenendo che puoi amare una persona soltanto se risponde a determinati requisiti quali la fedeltà e la lealtà. A me questo sa di recita. Ti amo ma solo se sei come dico io. Se non segui il mio schema non vai bene, non ti amo più. Io trovo che questo somigli molto a un rapporto di comodo in cui ognuno interpreta il ruolo dell'amante perfetto. Ma l'amore non ha spiegazioni o condizioni, ti amo perchè tu sei tu, perchè mi rendi felice, perchè ogni giorno voglio te e voglio noi. Se l'amore è legato a determinate clausole che amore è? E' solo un contratto allora, un copione da seguire.
Boh, è solo un punto di vista :)
19802902
@1969.RICCARDO scrive: viceversa e solo finzione, si sta insieme solo per convenienz Sai, questo è discutibile, dipende da che...
Risposta
11/04/2018 10.50.25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
c.hicca44 c.hicca44 11/04/2018 ore 17.42.11
segnala

(Nessuno)RE: QUALI I SEGNALI DELL ADULTERIO....

@1977valentina : stavolta non concordo :-)
1969.RICCARDO 1969.RICCARDO 12/04/2018 ore 01.30.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUALI I SEGNALI DELL ADULTERIO....

@1977valentina : be mi sembra un po forzata, cercata, la tua concluione, quelle dei requisiti per l amore, mi riferisco ai requisiti che la persona in questione dovrebbe avere per essere amata dal sottoscritto, io amo questa persona solo se risponde ai requisiti dell amore, se questa persona e innamorata dell amore prima ancora di me, io trovo invece che si parli dell amore con troppa leggereza, be si voglio dire,non basta una cena, una frequentazione, piu o meno costante, una scopata a letto e dire sono innamorato/a di questa persona? mi sembra un po troppo riduttiva come definizioe dell amore, nel paniere dell amore ci devi mettere tutto, la routine, la vecchi8aia, la sopprtazione dei difetti altrui e da qui divenire a dei compromessi, certo nessuna di queste garanzie stabilirebbe la duratura eterna del rapporto, ma proprio in tutto questo risiedono le difficolta di un rapporto, a me e parso d leggere tra le tue righe, invece, che per te non ha nessuna importanza se il tuo partner ti tradisce, purche ti coccoli ti faccia ridere, ti faccia sentire importante, per il resto ci sorvoli sopra....scusami ma che rapporto e? ma che amore e...ILLUMINAMI....forse mi sono perso l ultimo ventennio della societa italiana dove l invluzione si e impadronita dei nostri dogmi, delle nostre certezze, " GLI INCONTRI VERI QUELLI CHE CONTANO, SONO COMBINATI DALLE NOSTRE ANIME, PRIMA ANCORA DAI NOSTRI CORPI, O DAI NOSTRI SGUARDI"romanticismo? forse, io dico invece armonia, con tutto quello che ci circonda, tra questo anche persone con il quale stabilire un contatto, una sintonia, un rapporto quasi telepatico...io so quasi cosa sta pensando o csa voglia la persona con il quale mi sto confrontando...non vi e mai capitato?ragazzi una cosa cosi non finisce dall oggi al domani..credetemi....
beatofrock beatofrock 12/04/2018 ore 07.13.42
segnala

(Nessuno)RE: QUALI I SEGNALI DELL ADULTERIO....

@1977valentina :

ci sono dietro rivalse, frustrazioni, insoddisfazioni. Magari cose minime che messe insieme le fanno decidere di concedersi, ma sicuramente non torna a casa innamorata del marito o compagno che sia. L'uomo invece scollega il cervello, non ha assolutamente nessun motivo razionale che lo spinge al tradimento

e perchè mai per l'uomo non ci possono egualmente esserci rivalse, frustrazioni, insoddisfazioni?

perchè certe motivazioni razionali non possono esserci anche alla base dell'azione

dell'uomo?
beatofrock beatofrock 12/04/2018 ore 07.43.01
segnala

(Nessuno)RE: QUALI I SEGNALI DELL ADULTERIO....

si continua a confondere l'amore con il sesso

si continua, per antichi condizionamenti di origine prevalentemente religiosi,

con 'giustificare' l'uomo che sarebbe capace di fare sesso e poi tornare a cuccia

dalla moglie, l'uomo è cacciatore...

e non ci si rende che la donna, in modo diverso ma con le stesse motivazioni,

possa avere gli stessi stimoli perchè, nel caso, il vecchio detto:

l'uomo è cacciatore e la donna puttana

e meno male che la donna è stata capace di liberarsi da certi orpelli

e di poter fare, finalmente, ciò che le pare
c.hicca44 c.hicca44 12/04/2018 ore 18.07.48
segnala

(Nessuno)RE: QUALI I SEGNALI DELL ADULTERIO....

@beatofrock : applaudo
marianute marianute 13/04/2018 ore 11.43.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUALI I SEGNALI DELL ADULTERIO....

Però il termine cacciatore quasi quasi è simpatico, puttana dispregiativo, anche al giorno d'oggi.
1977valentina 1977valentina 13/04/2018 ore 13.47.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUALI I SEGNALI DELL ADULTERIO....

@1969.RICCARDO :
Cerco di spiegarmi in questo modo allora: io ho 40 anni e ho avuto molte relazioni, alcune più lunghe durate anni, altre più brevi, eppure in tutta la mia vita posso dire di essere stata davvero innamorata due volte. Allora io mi rendo conto che non basta voler bene a una persona e affrontare insieme le piccole cose della vita quotidiana per essere felice, non basta fare il compitino e rispettarsi a vicenda. Io ho conosciuto bravissime persone che mi rispettavano e mi volevano bene sinceramente eppure non ero felice perchè in realtà trovare una persona che davvero sia compatibile, con cui stai bene e che ti piaccia sotto ogni aspetto (mentale, emotivo, fisico ecc..) non è per niente facile. Come si suol dire, siamo solo per pochi. E quando ho la fortuna di trovare un uomo che mi fa perdere la testa, che riesce a coinvolgermi completamente, che ricambia ciò che provo io..insomma quando tutte queste cose si incastrano alla perfezione, io sinceramente non voglio passare il mio tempo a domandarmi se lui mi sarà sempre fedele, se davvero quella sua amica è solo un'amica, se davvero ieri pomeriggio era dove mi ha detto di essere....non voglio farlo perchè non voglio rovinarmi la possibilità di essere solo felice, felice e basta. Voglio crederci e voglio credere che per quanto tu possa controllare una persona, se questa persona vuole tradirti ti tradisce comunque. Perciò io me ne frego di avvelenarmi l'anima, io sono serena e vivo serena. Il giorno che le cose cambieranno da parte sua o mia, ognuno prenderà le proprie decisioni. Fino a quel momento scelgo di fidarmi a prescindere
19804616
@1969.RICCARDO : Cerco di spiegarmi in questo modo allora: io ho 40 anni e ho avuto molte relazioni, alcune più lunghe durate...
Risposta
13/04/2018 13.47.59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
1977valentina 1977valentina 13/04/2018 ore 13.53.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUALI I SEGNALI DELL ADULTERIO....

@beatofrock scrive:
si continua a confondere l'amore con il sesso

Io non credo di confondere l'amore con il sesso, credo solo che (almeno per come sono fatta io) per amare un uomo devo poterlo rispettare, non potrei mai stare con un uomo di cui non ho stima, che considero un cretino o una brutta persona. Devo essere orgogliosa della persona che lui è e del fatto che lui abbia scelto proprio me al suo fianco. Con queste premesse io trovo difficile pensare di poter fare sesso con un altro così per il gusto di farmi una trombata perchè magari lo trovo attraente e poi ritornare a casa dal mio compagno come se niente fosse successo. Per questo dico che per una donna il tradimento è sempre un segnale di perdita di stima verso il proprio uomo, non ti rispetto più, penso che tu sia uno stronzo o un cretino e quindi ti tradisco
1969.RICCARDO 1969.RICCARDO 13/04/2018 ore 17.18.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: QUALI I SEGNALI DELL ADULTERIO....

@1977valentina : be vedo che abbiamo differenti modi di concepire il rapporto, l idea stessa dell amore, altresi, l aspetto imbarazzante nel sentirsi sminuiti, svalorizzati, non quando scopri il tradimento, ma nel momento in cui lo subisci, anche senza saperlo, ecco in quel preciso istante sei niente, mi dirai parli per esperienza personale? vorei dirti di si ma purtroppo non mi e mai successo, o forse si ed io non l ho mai saputo, non credo a mio avviso si debba necessariamente fare esperienza in tal senso per scoprire tutto cio, credo invece nella possibilita dell amore, nel suo potenziale, nella sua logica, nelle sue difficolta, che con immaturita non sappiamo superare, credo in una armonia una perftta simbiosi con la persona amata, per i superficiali , il rapporto, altri non e che una sorta di contratto, una specie di mercanteinfiera, chi ve e chi viene, niente di interessante....

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.