Calcio

Calcio

Ho la testa nel "pallone": dai campionati italiani a quelli esteri, dalle coppe europee al calciomercato.

CUORE.GIALLOROSSO 23/07/2008 ore 16.28.01 Ultimi messaggi
segnala

ImportanteMutu, sono ore decisive La Roma conferma l'offerta

TENTAZIONE ROMA - Il numero 10 viola è al centro di una trattativa di mercato che vede coinvolta da una parte la Fiorentina, alla quale Mutu ha chiesto due anni in più di contratto (fino al 2013) contro uno solo (e circa 200.000 euro di aumento) propostogli da tempo dal d.s. Pantaleo Corvino; dall'altra la Roma uscita allo scoperto con una proposta intorno ai 19 milioni di euro più un quinquennale al giocatore a 2,5 milioni di euro a stagione bonus compresi. Il club giallorosso, pur senza fornire le cifre, ha ufficialmente confermato la trattativa in una nota: "Con riferimento alle notizie diffuse in data odierna dai principali organi di stampa e di informazione, l'A.S. Roma Spa, anche su richiesta della Consob, conferma di aver formulato un'offerta all'ACF Fiorentina Spa per l'acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Adrian Mutu, con effetti a decorrere dalla stagione sportiva 2008/2009 - si legge nel comunicato -. Allo stato si è in attesa di conoscere le determinazioni dell'Acf Fiorentina in proposito e, di conseguenza, verificare l'esistenza dei presupposti per lo svolgimento della eventuale relativa trattativa. L'A.S. Roma si riserva di informare tempestivamente il mercato, tramite proprio comunicato, sugli eventuali sviluppi dell'operazione di acquisizione".
ORE DECISIVE - Sono ore delicate dentro e attorno al club viola: i tifosi sono in fermento, idem Prandelli che a tre settimane dai preliminari di Champions League non vorrebbe privarsi del suo campione più forte e rappresentativo. Al contrario di Corvino che non ha mai nascosto, a fronte di una richiesta importante per un giocatore vicino ai 30 anni e per giunta a suo dire insoddisfatto, di essere pronto a cederlo. Dopo l'allenamento di questa mattina, il d.s. si è fermato a parlare qualche minuto con il l'attaccante. Nel pomeriggio, dopo le 16, è in programma un'altra seduta d'allenamento.
FACCIA A FACCIA - Comunque sia, tutto ruota attorno a quanto decideranno i Della Valle con il presidente Andrea che ha sempre dichiarato di considerare Adrian una bandiera: i proprietari viola sono attesi a San Piero a Sieve nelle nelle prossime ore, al massimo entro domani, per fare il punto e soprattutto incontrarsi con Mutu, un faccia a faccia auspicato anche dal romeno e adesso ritenuto indispensabile per fare una chiarezza una volta per tutte. Come accadde due anni fa, di questi tempi, quanto il patron viola Diego convinse Luca Toni a restare rifiutando un'offerta dell'Inter di ben 25 milioni di euro.
AZIONI IN RIALZO - L'effetto Mutu si è già fatto sentire in Borsa: il titolo della Roma vola a Piazza Affari, dove è stato sospeso dalle contrattazioni per eccesso di rialzo dopo che aveva segnato guadagni del 14,16% a 0,915 e dopo un paio di congelamenti sempre al rialzo. In questo momento segna un prezzo teorico in rialzo del 24,77%.
7774694
TENTAZIONE ROMA - Il numero 10 viola è al centro di una trattativa di mercato che vede coinvolta da una parte la Fiorentina, alla...
Discussione
23/07/2008 16.28.01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.