Calcio

Calcio

Ho la testa nel "pallone": dai campionati italiani a quelli esteri, dalle coppe europee al calciomercato.

piedoloz piedoloz 17/11/2008 ore 19.43.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La solita incivile Bergamo

A AlzaLaCoppaCapitano che il 17/11/2008 19.39.32 ha scritto:
Ma cosa ha fatto Coppola? :sbong

Rispondo: A fine partita è andato a ringraziare i tifosi, gli mandava baci, baciava la maglia
napolidreams napolidreams 17/11/2008 ore 19.48.02
segnala

(Nessuno)RE: La solita incivile Bergamo


omm 'e merd...zuzzus...non deve piu' mettere piede a napoli
francesccco25 francesccco25 17/11/2008 ore 19.54.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La solita incivile Bergamo

l'altra settimana un mio amico si trova a milano, con moglie e figlio, per un fine settimana. La sera c'è la partita Milan-Napoli, decide di portare la mogle e il figlio (x la prima volta) a vedere la partita, arriva allo stadio fa la fila al botteghino finalmente arriva il suo turno piglia i soldi prende i documenti (carte d'identità).. e gli rispondono, lei nn può fare i biglietti perkè è napoletano residente a napoli.... ok il mio amico gira i tacchi e se ne va. Certo la trasferta dei napoletani era vietata certo ke solo i napoletani residenti sono pericolosi..... quelli ke risiedono in altre citta sono brava gente....ma vi kiedo a voi ma soprattutto a ki emane ste restrizioni: ke poteva mai combinare sto tizio con moglie e figlio al seguito ?? è si, potev mettere fare tafferugli lui da solo contro tutti i milanisti presenti è soggetto pericoloso......
hotstuff1962 hotstuff1962 17/11/2008 ore 19.54.25
segnala

(Nessuno)RE: La solita incivile Bergamo

A JackCatanista1987 che il 17/11/2008 15.23.19 ha scritto:
A hotstuff1962 che il 17/11/2008 14.48.31 ha scritto:
No la solita Bergamo ma i tifosi dell'Atalanta,e poi in quasiasi stadio c'è questo.Cosa c'è da meravigliari di questo.Ieri è stato lì domani sarà da un'altra parte.

Rispondo: :hoho immagino che se fosse stato al contario scriveresti i soliti terroni di qua ecc :ronf :hoho

Rispondo: A me il calcio fa skifo espongo solo un problema che c'è ovunque,dunque il tuo discorso amico nn conta.Guarda cos'è successo ieri sera a Roma.
SberniaCik SberniaCik 17/11/2008 ore 19.56.05 Ultimi messaggi
lavez lavez 17/11/2008 ore 20.03.21
segnala

(Nessuno)RE: La solita incivile Bergamo

COPPOLA COME BAIANO E COMPANY A NAPOLI FANNO CAGARE POI IL NAPOLI LI MANDA VIA E LORO VANNO A FARE I LECCA CULO CON QUELLE SQUALLIDE SQUADRE E TIFOSI!!! ANCHE LE FAMIGLIE MANDEREI VIA DA NAPOLI VERMI!!!
psikologa125 psikologa125 17/11/2008 ore 20.19.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La solita incivile Bergamo

A EuCatanista che il 17/11/2008 14.16.12 ha scritto:
ho una grande stima x i bergamaschi

Rispondo: IO LI SKIFO
napolidreams napolidreams 17/11/2008 ore 20.22.01
segnala

(Nessuno)RE: La solita incivile Bergamo

io peggio
beatle.2008 beatle.2008 17/11/2008 ore 20.40.19
segnala

(Nessuno)RE: La solita incivile Bergamo

devono fare una brutta fine
OmbradelDeserto OmbradelDeserto 17/11/2008 ore 21.02.37
segnala

(Nessuno)RE: La solita incivile Bergamo

A Teleutes che il 17/11/2008 15.31.05 ha scritto:
Alla fin fine Bergamo (e non me ne voglia OmbradelDeserto) è una cittadina di poco conto...Napoli sarà una città problematica...I delinquenti che si spacciano per tifosi li abbiamo anche noi come tutti...ma qui non si tratta di delinquenti, si tratta di incivili e di ignoranti...che finchè nella grandi città rappresentano solo una piccola parte, in queste province invece rappresentano la maggioranza...Personalmente in città grandi e importanti non ho mai sentito di Giornalisti o dirigenti aggrediti dai tifosi della tribuna...a roma, a napoli, a milano e a firenze...queste cose non esistono...Al Napoli-Juventus di quest'anno ero in tribuna ed avevo uno Juventino vicino..e nonostante il vantaggio di Amauri nessuno si è permesso di offenderlo figuriamoci di aggredirlo...durante Napoli-Roma (finita 0-2) c'era un tifoso della roma nei distinti che per l'esultanza del secondo gol ha ricevuto solo uno schiaffetto dietro la testa (forse troppa confidenza..ma niente di male infondo)....e parlo dei distinti non della tribuna...a roma durante Lazio-Napoli c'erano tanti napoletani in tribuna e nonostante l'esultanze per la vittoria nessuno è stato aggredito all'interno del settore.....Insomma...a cosa voglio arrivare con questo discorso?..Che alla fin fine lo stadio è lo specchio della società...

Nelle Curve è facile trovare scalmanati, violenti, ed esaltati (non intendo tutti, è logico)...In qualsiasi città (grande o piccola) nelle curve troviamo quei tifosi che fanno del calcio una questione di vita...e spesso e volentieri sfociano in gesti ingiustificabili...
Mentre nelle Tribune, essendo anche più costose, di solito troviamo persone che rappresentano il ceto medio-alto di una città, quelli che hanno la passione per la propria squadra ma che sanno anche dare il senso giusto allo sport...Insomma quelli che dovrebbero essere le persone più "civili" e "razionali" della città....ed infatti a Napoli, Roma, Milano e Firenze in questi settori esiste un senso di civiltà e di rispetto, non si sente mai di tifosi avversari aggrediti all'interno delle Tribune....in Città come Bergamo e Verona nelle tribune invece troviamo persone che aggrediscono giornalisti e dirigenti con sputi e lanci di oggetti (a verona perfino gli steward :vomitino )....cose che si trovano solo negli stadi di squadre provinciali di serie C o di serie D...Allora siamo proprio sicuri che Napoli e i Napoletani siano così una merda rispetto a queste città?...Io sinceramente ho qualche dubbio....Penso sia inutile prendersela con questi comportamenti, perchè alla fine sono e saranno sempre piccole province...dove purtroppo la maggior parte delle persone vivono nell'ignoranza e con un gran senso di frustazione....a Napoli, le ultime 2 volte che qualcuno ha provato a lanciare qualcosa in campo, il responsabile è stato preso dagli altri tifosi e portato dalla polizia a suon di calci...nelle Tribune di queste cittadine invece se qualcuno lancia un oggetto contro chi fa il proprio lavoro viene imitato e osannato...

A me sinceramente non importano squalifiche, multe od altro....ma solo una giusta informazione...Di questo bisogna incavolarsi....Perchè se a Napoli si spara un petardo come in tutti gli stadi, si crea lo scandalo e lo ritroviamo come prima notizia su tutti i telegiornali...Mentre di quello che è successo a Verona e a Bergamo, se non fosse per i giornali locali, nessuno ne parlerebbe...per me questo è il vero schifo


Non c'è altro da dire :bye

Rispondo: Guido prima di risponderti ho letto tutti gli interventi,perchè come ben sai prima di emettere 1 sentenza voglio sentire tutte le campane,e come avrai notato qualche rintocco idiota c'è stato pure da parte di coloro che si sono giustamente risentiti per ciò che è successo(arrivare addirittura a dire quelle cose nei confronti di Coppola,che prima di essere  Napoletano è 1 professionista e deve essere grato alla società e ai tifosi che lo pagano,vorrei ricordarlo ai decerebrati che gli hanno vomitato addosso qualsiasi tipo di insulto che questa è follia allo stato puro,se fosse successo l'inverso,ossia 1 vostro giocatore Bergamasco fosse andato sotto la curva ad applaudire la vostra tifoseria a psrti invertite,nn avreste avuto niente da dire,quindi è inutile che fate il frocio col culo degli altri  :hoho).lo in effetti nn so cos'è successo di preciso perchè ho preso le distanze dallo stadio da tanti anni,quello che però mi sembra strano,e da ciò le mie perplessità sull'effettivo accaduto ieri(ma ripeto,nn sapendone niente,nonostante abito a 2 km dallo stadio),mi sembra molto strano che se fosse successo tutto il pandemonio da voi descritto la famiglia Ruggeri,proprietaria della società Atalanta Bergamasca Calcio,nn sia andata in prima persona a scusarsi dell'accaduto di fronte alle telecamere,come altre volte è successo in passato(ti ricordo il profondo imbarazzo dei Ruggeri dopo ciò che accadde lo scorso anno durante Atalanta-Milan,dopo che fu ucciso Gabriele Sandri,conoscendoli bene so che oltre al cuore ci mettono sempre la faccia).Ragion per cui mi sembra banale generalizzare e soprattutto accusare 1 intera provincia per ciò che,presumo,sia successo dentro lo stadio ieri pomeriggio(e avendo frequentato la tribuna per molti anni,è per me 1 fatto nuovo che si siano comportati in questo modo,perchè,specie la Creberg,per com'ero abituato io nn perdona praticamente niente a quella minoranza di imbecilli che popola la Curva Nord),e mi sembra altrettanto banale e sciocco dire che in provincia siano in larga parte incivili e ignoranti,ma so per certo che voi che vivete nelle grandi città avete il vizio di descrivere noi "provinciali" in questo modo(è 1 appunto che faccio e ho fatto in passato anche alla mia compagna,Palermitana di città),sembra che così dicendo anche tu ti indentifichi allo stesso modo,e mi spiace dirlo perchè,a dispetto di tanti tuoi concittadini che vedo bazzicare in questo forum,ti ho letto sempre composto e misurato negli interventi e abbassarti a certi livelli mi suona piuttosto strano  :cosaaa  Concludo dicendo che colui che vi ha dato 1 lezione di civiltà e di buonsenso in assoluto è stato Andrea,specie nel suo ultimo intervento,e vi invito a riflettere pure riguardo a ciò che ha detto Hotstuff,riguardo agli incidenti successi a Roma,visto che si fa la sperequazione di ignoranza tra grandi e piccole città...ora concludo il mio intervento,scusandomi per la prolissità,con 1 massima di 1 tale che visse poco più di 2000 anni fa : "chi è senza peccato,scagli la prima pietra",per farvi riflettere che nn sempre 1 comportamento anomalo da parte di qualcuno è figlio di 1 sottocultura,come spesso amate dire in molti....  ;-)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.