Calcio

Calcio

Ho la testa nel "pallone": dai campionati italiani a quelli esteri, dalle coppe europee al calciomercato.

forzanapoli1963 forzanapoli1963 15/05/2011 ore 11.17.45 Ultimi messaggi
Jacopo.1986 Jacopo.1986 15/05/2011 ore 11.48.24
segnala

(Nessuno)RE: milan festa: interisti e napoletani rosikano

ai napoletani spero non freghi nulla perchè un terzo posto loro è come 4 scudetti per il milan.... agli interisti (almeno a me) dà il fastidio che dà un'abitudine che viene a mancare, non ricordavo fosse così importante lo scudetto in Italia, ho visto delle gran feste dappertutto che io non ho mai fatto...forse perchè alal fine i soldi e la gloria andavano a Zanetti e company, io rimanevo cmq sempre in bolletta...
gianni64.NA gianni64.NA 15/05/2011 ore 12.08.49
segnala

(Nessuno)RE: milan festa: interisti e napoletani rosikano

forzanapoli1963 scrive:
presidente ideale sarebbe stato i vari..corbelli, naldi,oppure gaucci?

nooooooooooo mamma mia, ci hanno fatto fallire.
AndreaNovara85 AndreaNovara85 15/05/2011 ore 14.58.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: milan festa: interisti e napoletani rosikano

@ freddy813: estremamente vincenti?????perkè prima del 2006 ke hanno vinto?????? :hoho



18 scudetti vinti sul campo
topopigro68 topopigro68 15/05/2011 ore 15.10.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: milan festa: interisti e napoletani rosikano

novara potremmo dire lo stesso di voi prima dell'avvento di berlusconi..........
bud1975 bud1975 15/05/2011 ore 16.22.29
segnala

(Nessuno)RE: milan festa: interisti e napoletani rosikano

AndreaNovara85 scrive:
18 scudetti vinti sul campo



8 scompariranno un giorno, assieme al presidente! :haha
freddy813 freddy813 15/05/2011 ore 19.06.37
segnala

(Nessuno)RE: milan festa: interisti e napoletani rosikano

cari ragazzi restate sul pezzo e cerchiamo tutti di parlare dei tempi attuali lasciamo il passato alle spalle altrimenti potrei citarvi il pro vercelli che di scudetti se non ricordo male ne ha vinti 5 o 7 non vorrei sbagliarmi.Poi questo fatto del presidente naldi corbelli e via dicendo,non ho capito dove si vuole arrivare se da come posso leggere tra le riga l'utente di questo messaggio ha voluto dire che ognuno ha ciò che si merita e se alcuni personaggi che hanno trafitto napoli e non erano puliti questo non significa che i napoletani non lo siano anche loro,per cortesia smettiamolo con questi luoghi comuni.e pur vero però che a napoli regna un alto tasso di ignoranza e criminalità ma in quanto a questo la colpa non credo sia del tutto dei napoletani ma più che altro delle istituzioni che dai tempi dell'unificazione dell'italia ci hanno abbandonato,vi ricordo solo che ai tempi della dominazione borbonica a napoli nacquero le prime industrie e che il pil napoletano era quello più alto di italia.Meglio parlare di calcio va...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.