Calcio

Calcio

Ho la testa nel "pallone": dai campionati italiani a quelli esteri, dalle coppe europee al calciomercato.

hermyone78 hermyone78 17/02/2014 ore 12.00.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Se sò...distinti ma nun sò distanti!

Mirko, è cronaca; se i cori ci stanno, se gli ispettori refertano e se poi le squalifiche arrivano non si può tacere e far finta che non sia avvenuto nulla. Il problema è raggiungere uno step successivo alla lotta contro ogni forma di intolleranza, che a pagare siano gli autori materiali e non un intero settore dello stadio.

Hermy
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 17/02/2014 ore 12.02.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

@ hermyone78: la Lega se ne frega, perché forse le fa comodo che ci siano, e loro continuano a provocarla. E' un tunnel senza uscita, che si prospetta.
Azzurro72 Azzurro72 17/02/2014 ore 12.04.26
segnala

SorpresoRE: Se sò...distinti ma nun sò distanti!

La Lega non sembra avere altre idee che chiudere i settori degli stadi da dove si levano i cori...lasciano aperto lo stadio in altri settori e chi canta i cori va lì e li intona di nuovo, a che serve chiudere uno o più settori? A nulla, tanto questi vanno in altre zone e non si risolve...o non li consideriamo e ce ne freghiamo come dice Mirko, che più se ne parla più gli si da importanza, o ci vogliono soluzioni drastiche quali stadio chiuso a tempo indeterminato (porte chiuse fino a nuove disposizioni) sconfitta a tavolino della squadra padrona di casa fino ad arrivare alla penalizzazione in termini di punti in classifica, così le società sono costrette a fare pulizia sul serio negli stadi...
picchiasebino01 picchiasebino01 17/02/2014 ore 12.06.37
segnala

(Nessuno)RE: Se sò...distinti ma nun sò distanti!

Azzurro72 scrive:
fino ad arrivare alla penalizzazione in termini di punti in classifica, così le società sono costrette a fare pulizia sul serio negli stadi...

perchè dovrebbero farlo le squadre? c'è la tessera del tifoso la lega se volesse potrebbe individuarli facilmente...
hermyone78 hermyone78 17/02/2014 ore 12.16.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Se sò...distinti ma nun sò distanti!

Azzurro tu, in buona sostanza, porti all'esasperazione il concetto di responsabilità oggettiva: le società paghino per le colpe dei suoi tifosi. Io dissento apertamente, può invocarsi la responsabilità oggettiva quando questa sia "organica" ovvero proveniente da organismi della socirtà stessa (presidente, allenatore, direttore sportivo, tesserati) ma non da soggetti assolutamente estranei alla compagine sociale. E' tempo che se si vuole responsabilizzare il tifo lo si faccia sulla pelle dei tifosi indisciplinati, gli strumenti ci sono, altrove li hanno utilizzati con successo, perchè da noi si esita? La Lega da anni non fa il proprio dovere, non vigila sulla manifesta inidioneità di alcuni stadi, sul fenomeno della violenza, su tesseramenti, sulle situazioni debitorie, sui diritti televisivi. Se vogliamo entrare a pieno titolo nel calcio moderno dobbiamo eliminare arretratezze regolamentari e non, altrimenti resteremo la cenerentola d'Europa.

Hermy
oldboy.777 oldboy.777 17/02/2014 ore 12.18.37
segnala

(Nessuno)RE: Se sò...distinti ma nun sò distanti!

Azzurro72 scrive:
La Lega non sembra avere altre idee che chiudere i settori degli stadi da dove si levano i cori...lasciano aperto lo stadio in altri settori e chi canta i cori va lì

ma infatti io vi assicuro che a roma napoli i cori partivano da 2 settorei...vesuvio lavali col foco..dalla tribvuna...non dalla curva...pero chiudono la curva...e dal settore dei napoli i cori nerone bruciali tu...tevere pensaci tu....
la cosa grave, ma per i napoletani, è che per la lega l insulto non è merda, ma napoli. cioè se dici roma merda, milano merda non sei squalificato, quindi merda si puo dire. se dici napoli merda sei squalificato. quindi per la lega l insulto è napoli :-) cioè la lega veramente è razzista verso napoli.
Azzurro72 Azzurro72 17/02/2014 ore 12.25.06
segnala

SorpresoRE: Se sò...distinti ma nun sò distanti!

@ hermyone78: A mali estremi, estremi rimedi...faccio l'esempio Juve: lo Stadium è di proprietà della Juve giusto? Che lo apre e mette a disposizione dei tifosi...io, tifoso, vado allo stadio pago un biglietto, o un abbonamento, e mi abbandono a porcherie quali insulti e cori contro città sgradite e suoi abitanti...il settore dove mi accomodo viene chiuso...altra partita: compro il biglietto di un altro settore (aperto) e ricomincio come prima...allora chi ha biglietto (o abbonamento) del settore chiuso non entra allo stadio in altre zone perchè io società proprietaria dell'impianto te lo vieto o impedisco...non sei gradito e qui non entri più! Voglio dire: sono identificato quando acquisto un tagliando? Mostro un documento? Bene quando mi ripresento non vengo accettato...se tutti facessero così questi gruppetti di cretini non popolerebbero più gli stadi...
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 17/02/2014 ore 14.06.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

Azzurro tu dimentichi un particolare: lo J.S. è di proprietà della Juventus, quindi può attuare le misure da te descritte. Gli altri stadi, sono Comunali. Dunque non è la società a poter decidere come attuare misure di contenimento, ma p il comune a doverlo fare. E quando bisogna rimpallare ai comuni, il più delle volte, finisce tutto nel dimenticatoio.
17936741
Azzurro tu dimentichi un particolare: lo J.S. è di proprietà della Juventus, quindi può attuare le misure da te descritte. Gli...
Risposta
17/02/2014 14.06.19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Confog Confog 17/02/2014 ore 16.16.57
segnala

(Nessuno)RE: Se sò...distinti ma nun sò distanti!

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
Ormai sti cori sono diventati quasi usualità ogni domenica, a me viene in mente che siano fatti apposta, non tanto per offendere Napoli quanto per creare problemi di ordine pubblico e minare la stabilità istituzionale. Scommettiamo che se smettiamo di considerarli, si spengono in meno di una settimana?

Mirko, a maggior ragione vanno puniti... se la cosa è sistemica per sfidare il "palazzo" e non per offendere realmente, il "palazzo" deve reagire, sennò che figura ci fà? Ti immagini sti quattro deficienti come prenderebbero una "vittoria" del genere? già si sentono autorizzati a fare quello che gli passa per la testa bacata, impuniti quando chiunque andrebbe in galera a fare quello che fanno loro, se poi vedono che la vincono anche col "palazzo" è finita... sarà guerriglia ovunque ogni domenica.
Azzurro72 Azzurro72 17/02/2014 ore 18.17.32
segnala

SorpresoRE: Se sò...distinti ma nun sò distanti!

@ MIRKO.CUOREROSSOBLU: L'Olimpico di Roma è di proprietà del Coni, Roma e Lazio per giocarci pagano un affitto (Lotito quando gli va)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.