Calcio

Calcio

Ho la testa nel "pallone": dai campionati italiani a quelli esteri, dalle coppe europee al calciomercato.

bouree1951 bouree1951 17/09/2014 ore 11.30.12
segnala

SarcasmoUna storiella interessante....

Domani me vado a fa na gita fuori porta, mettiamo...Ai castelli Romani? Mettiamo...Nell'automobile ci siamo Io mia moglie, e figli, mio fratello con la moglie e figli. Mentre giriamo il paese per i cazzi nostri un uomo appostato in un vicoletto ci butta petardi e roba varia, i bambini cominciano ad avere paura, noi pensiamo. Ma chi cazzo e quel matto! Intanto il matto viene raggiunto da altri matti che cominciano (anche loro)a lanciare di tutto contro la nostra automobile. Il minimo sarebbe scendere dall'auto per difendere almeno i bambini, non credete? Insomma...Noi scendiamo e...Gli amici del matto (Vigliacchi) che fanno? Scappano via lasciando il "Poveraccio" in balia di quell'orda di Napoletani, ma...Il matto e matto altrimenti non sarebbe matto.Vedendosi sopraffatto che ti fa? (Prende le chiavi di casa cosa che ognuno di noi porta sempre con se) Dite che non prese le chiavi di casa, ma...Una pistola? Ma come...Uno in tasca invece delle chiavi di casa porta una pistola, e...Per giunta carica...Insomma. Sti Napoletani so proprio violenti.
picchiasebino01 picchiasebino01 17/09/2014 ore 11.31.01
segnala

(Nessuno)RE: Una storiella interessante....

burì sei rimasto l'unico a credere alla storiella dei bambini...
jesuspunto7 jesuspunto7 17/09/2014 ore 11.33.05
segnala

(Nessuno)RE: Una storiella interessante....

picchiasebino01 scrive:
burì sei rimasto l'unico a credere alla storiella dei bambini...

forse l unico bambino della vicenda ( che crede ingenuamente a sta stronzata ) è proprio lui :ok
non c erano bambini, non c erano innocenti...c erano solo delinquenti che volevano uccidere l altro....
picchiasebino01 picchiasebino01 17/09/2014 ore 11.36.54
segnala

(Nessuno)RE: Una storiella interessante....

dai facciamo contento a burì e diciamo che ciro era un eroe e ha salvato 150 mila bambini napoletani...
bouree1951 bouree1951 17/09/2014 ore 11.38.33
segnala

SarcasmoRE: Una storiella interessante....

jesuspunto7 scrive:
forse l unico bambino della vicenda ( che crede ingenuamente a sta stronzata ) è proprio lui
non c erano bambini, non c erano innocenti...c erano solo delinquenti che volevano uccidere l altro....
Voi due non me la contate giusta.... :nonono
:nonono :nonono
jesuspunto7 jesuspunto7 17/09/2014 ore 11.38.39
segnala

(Nessuno)RE: Una storiella interessante....

@ picchiasebino01: ciro e una scolaresca si trovavano per caso a passare in una via chiusa che, guarda caso, da sul ciak dove lavorava ed era scappato desantis per barricarsi.....
Eternauta70 Eternauta70 17/09/2014 ore 11.42.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Una storiella interessante....

@ bouree1951:
Interessantissimo... continuo io?
A seguito della aggressione del pazzo, noi scendiamo dalla macchina per difendere i bambini (che casualmente però sono rimasti a casa a 200 km di distanza, ma facciamo finta che ci siano). Quanto è lecito difendersi? Fino ad immobilizzarlo e chiamare la polizia? e se anzi che 2 genitori, un uomo e una donna presumibilmente, siamo 15 omaccioni? Fino a che punto ci difendiamo? Fino a ridurlo in atomi? e in che modo? pugni? o con i bastoni le mazze e i coltelli che avevamo portato in gita ai castelli perché senza coltello come la apri la bottiglietta di acqua? è lecito 'difendersi' fino al punto di lasciare tale criminale, perché NON CI PIOVE che sia un criminale, agonizzante per terra? è lecito ucciderlo? (dico lecito, legale, non giusto secondo la mia o tua morale). Se vige la legge della giungla, dove io ti attacco e tu rischi la morte, allora tu ti difendi e sono io a rischiare la morte, se vige questa legge dicevo... è tanto strano che si arrivi alla conseguenza finale, in cui uno dei due tira fuori la pistola e spara? Non lo è per niente, è la diretta conseguenza della sua aggressione e della reazione sproporzionata. Mi dispiace, non vedo né santi né eroi in giro, e non mi riferisco a Ciro, non so quanto lui abbia partecipato agli scontri direttamente, magari meno di altri, non lo so, ma se il pazzo è ancora in ospedale, non mi dire che la reazione non è stata un tantinello violenta... e ripeto nessuno difende de santis che se l'è cercata e meritata ampiamente.
18320242
@ bouree1951: Interessantissimo... continuo io? A seguito della aggressione del pazzo, noi scendiamo dalla macchina per difendere...
Risposta
17/09/2014 11.42.07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
UnBlues.daPiangere UnBlues.daPiangere 17/09/2014 ore 11.44.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Una storiella interessante....


A parte che i bambini e le donne erano in un pulman
dove avevano iniziato a lanciare le "bombe"
e non dove è accaduta la sparatoria, perché, infatti,
dal video si vede che non c'era alcun pulman.

Detto questo Burì, vorrei avvisarti che questa storia
sta diventando solamente polemica in questo forum.
Quindi se la conversazione è questa:
fatta da te e tra i romanisti.
Solamente per provocare inutili polemiche
che po si sanno come vanno a finire...
cancellala prima che ci pensi lo staff.

18320245
A parte che i bambini e le donne erano in un pulman dove avevano iniziato a lanciare le "bombe" e non dove è accaduta la sparator...
Risposta
17/09/2014 11.44.22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Eternauta70 Eternauta70 17/09/2014 ore 11.50.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Una storiella interessante....

Per me la domanda da porsi infine è piuttosto semplice: fino a che punto è lecito difendersi?
jesuspunto7 jesuspunto7 17/09/2014 ore 11.58.06
segnala

(Nessuno)RE: Una storiella interessante....

Eternauta70 scrive:
Per me la domanda da porsi infine è piuttosto semplice: fino a che punto è lecito difendersi?

è ovvio che...se fossero stati minimamente preoccupati per i bambini come vogliono far passare....avrebbero fatto finta di nulla e se ne sarebbero andati...invece è partita la spedizione punitiva...l inseguimento di 15 sl de santis....non per i bambini...ma per dare libero sfogo alla violenza allo stato brado...per massacrarlo.....per fargliela pagare....è stato un regolamento di conti fra delinquenti...ma non si puo dire...in italia i delinquenti non muoiono mai...anche craxi una volta morto è diventato un buon politico...giuliani un pacifista e via discorrendo...i cattivi vivono sempre...muoino solo i buoni..a quanto pare...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.