Calcio

Calcio

Ho la testa nel "pallone": dai campionati italiani a quelli esteri, dalle coppe europee al calciomercato.

raul.carosone raul.carosone 29/07/2016 ore 18.55.15
segnala

(Nessuno)La Roma e i Giovani

fresco fresco dalla gazzetta dello Sport

Sento sempre dire che la Roma fa la politica dei giovani, bene, andiamo a leggere :


Roma, Paredes e i suoi fratelli: quei talenti di Sabatini presi e rivenduti

Anche l'argentino, che piace a Juventus e Milan, sembra in procinto di andare via senza aver lasciato tracce concrete. Da Nico Lopez a Jedvaj a Sanabria, molti giovani presi dal d.s. hanno regalato plusvalenze, qualcuno è scomparso. Ma l'obiettivo di "formare la Roma del futuro" non è stato centrato .

29 luglio 2016 - ROMA



I complimenti di Spalletti a Leandro Paredes: l'ex Boca piace a Juventus e Milan e potrebbe essere sacrificato. Getty Images

I complimenti di Spalletti a Leandro Paredes: l'ex Boca piace a Juventus e Milan e potrebbe essere sacrificato. Getty Images




Il primo è stato Marquinhos. Probabilmente la sua più grande intuizione dopo Pastore, anche se è difficile immaginare cosa ne sarebbe stato del brasiliano se Zeman non lo avesse lanciato a 18 anni in prima squadra. Walter Sabatini i talenti li ha spesso scovati in giro per il mondo, ma da quando è il direttore sportivo della Roma (2011) non sempre le sue intuizioni sono state funzionali al progetto - tecnico e tattico - della squadra. Al progetto economico sì, perché quello che lui definisce “mercato dinamico”, cioè il mercato delle plusvalenze, in questi anni per la società è stato fondamentale. Soldi sì, parecchi, giocatori su cui costruire la rosa del futuro no. Via, altrove: dal brasiliano Marquinhos all’argentino Paredes (su cui la Juve ha messo pesantemente gli occhi), vengono da tre continenti i talenti su cui la Roma ha scommesso all’inizio per poi cederli, spesso, al miglior offerente.

DA NICO LOPEZ A JEDVAJ — Nel gennaio 2012, quando l’allenatore è ancora Luis Enrique, la Roma comunica ufficialmente di aver tesserato l’uruguayano Nico Lopez, classe 1993. Lo paga un milione e mezzo di dollari, esordisce in Serie A subentrando a Totti e segnando subito un gol decisivo contro il Catania, l’anno dopo entra nell’affare Benatia e viene ceduto all’Udinese che per la metà paga un milione di euro e poi lo prende a titolo definitivo. In Italia non sfonda, ora gioca nell’Internacional che lo ha pagato ai friulani 5 milioni di euro. Sempre nel 2012 a Trigoria arriva Marquinhos, il vero colpo di Sabatini: difensore centrale, pagato poco più di 4 milioni, viene lanciato e valorizzato da Zeman e nonostante la pessima stagione della squadra si mette in mostra, tanto che nel 2013 il Psg lo paga poco meno di 30 milioni di euro per portarlo a Parigi. Le operazioni successive sono meno fortunate, almeno sul campo: il croato Jedvaj costa 5 milioni, il campo lo vede raramente (2 presenze in prima squadra), ma viene ceduto al Bayer Leverkusen per 7 milioni di euro e la plusvalenza arriva.

SANABRIA SÌ, UCAN NO — Niente da fare, invece, per il turco Uçan: il prestito biennale dal Feberbahçe costa alla Roma 4.75 milioni di euro per appena 10 partite, per il riscatto ce ne vorrebbero 11 ma il suo nome accomuna Garcia e Spalletti: nessuno dei due lo fa giocare. Diverso il discorso su Sanabria: la Roma ci crede, e infatti ha mantenuto il diritto di recompra, ma sembra più una volontà della società che degli allenatori: Garcia non lo vedeva e infatti lo ha mandato allo Sporting Gijon in prestito, Spalletti non ha fatto nulla per trattenerlo. Pagato dalla Roma 5 milioni più 7 di bonus (maturati in minima parte), è stato ceduto per 7.5 al Betis. La Roma si è anche garantita il 50% di un’eventuale rivendita, segno che Sabatini è convinto che il ragazzo farà strada, nonostante a Trigoria, con la prima squadra, abbia giocato soltanto 2 partite per un totale di 33’.

PAREDES E SADIQ — Il direttore sportivo stravedeva per il paraguayano e stravede anche per Paredes, acquistato, via Chievo Verona, dal Boca, per 4.5 milioni nel 2014. Con la Roma ha giocato poco, 13 partite, poi la scorsa stagione è andato ad Empoli dove si è imposto, con 33 incontri all’attivo, come uno dei migliori registi della Serie A. Ha 22 anni, ha la testa di un uomo maturo (una compagna stabile, una figlia di due anni e un maschietto in arrivo), Spalletti lo ha paragonato a Pizarro, Montella lo vorrebbe al Milan, Allegri alla Juventus, magari dopo un’ulteriore stagione ad Empoli. Che farà la Roma? Ceduto Pjanic e con De Rossi in scadenza, punterà su di lui come regista del futuro o sarà solo l’ennesimo caso di giovane talento sacrificato per fare cassa? E cosa accadrà con l’altro argentino Ponce, costato anche lui poco meno di 5 milioni, protagonista dello scudetto Primavera, che per ora non è convinto di andare in prestito allo Sporting Gijon? A Sabatini, e Pallotta, la risposta. Intanto, il nigeriano Sadiq, riscattato a giugno dallo Spezia per 2.5 milioni, 6 presenze e 2 reti in campionato (tutte con Garcia a parte 1’ contro la Juve con Spalletti) sta preparando l’Olimpiade con la sua nazionale e, nel frattempo, entra praticamente in ogni trattativa di mercato della Roma. Anche lui, come gli altri, destinato a lasciare Trigoria in nome di una plusvalenza
BimBeTtoDiSpeTtoSo BimBeTtoDiSpeTtoSo 29/07/2016 ore 19.45.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La Roma e i Giovani

Su alcuni casi la gazzetta dice una verità..
Marquinhos, Jedvai, Ma specialmente Lamela.. Giocatori che hanno tutt'ora grosse capacità.. E ci han fatto soldi.. Un peccato..

Su altri no.. Sanabria e inccordo con Spalletti sabatini, lo ha detto proprio Spalletti, che il giovane ha bisogno i un po' di esperienza, che gli avrebbe fatto bene essere il titolare indiscusso..

Ucan non e piaciuto.. Non ha convinto nessuno, quindi, ci hai provato..Per questo nn disdegno l'ipotesi riscatto, se lo avessi comprato subito avresti pagato 15 mln un giocatore che non volevi..

Sadiq va dato in prestito.. Non ci vuole molto a capirlo..
Così come va dato Machin..
Così come va dato marchizza
D'urso..
Di Livio.
probabilmente Ponce..
De sanctis..
Capradossi..
Forse anche Ricci.. (sempre che Spalletti non se lo voglia tenere)..
Oppure bisogna pensare che la Roma si presenterà con 48 giocatori?.. I giovani per farli giocare e valutare si danno in prestito.. La ''Roma dei giovani'' esiste dato che solo quelli che devi dare in prestito sono circa 15, con altri 10 che te ne rimangono in Rosa.. Solo la Juve vanta questi numeri.

Sulle plusvalenze purtroppo, nulla da dire, sui prestiti o i diritti di recompra e un articolo abbastanza ridicolo.
19246433
Su alcuni casi la gazzetta dice una verità.. Marquinhos, Jedvai, Ma specialmente Lamela.. Giocatori che hanno tutt'ora grosse...
Risposta
29/07/2016 19.45.44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
raul.carosone raul.carosone 29/07/2016 ore 19.56.19
segnala

(Nessuno)RE: La Roma e i Giovani

@BimBeTtoDiSpeTtoSo :

Ma dai bimbè, non mi nascondere pure tu la testa sotto la sabbia, vendere anno per anno i giovani e i giocatori migliori per farci una plusvalenza che ti permette di sopravvivere la dice lunga sul progetto di Pallotta....
Roma merita una squadra che valorizzi e non ceda i migliori, non uno sciacallo venuto per un investimento immobiliare e che non mette nemmeno 1 lira nel calcio.
BimBeTtoDiSpeTtoSo BimBeTtoDiSpeTtoSo 29/07/2016 ore 20.02.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La Roma e i Giovani

@raul.carosone : Ma io ti ho parlato dei giocatori che ''rimpiango'' mica l'ho nascosto eh?... ma se mi si viene a dire che devi tenere tutti i prospetti migliori, sarebbe qualcosa di impossibile..

Semplicemente perché sono una marea..

Se poi si parla di Ucan, come caso specifico, Beh, ucan non ha convinto.. ma io posso continuare quella lista aggiungendo altri 20 nomi.. e che fai?.. te li tieni tutti oppure li mandi a giocare?.. Considerando che alcuni sono ancora in presito (vedi pellegrini al sassuolo e Ndoj al brescia).. Poi su quei 3 casi specifici concordo, come concorderò su un eventuale vendita di Paredes.
Sempre che poi non mi porti Tielemans :ok
19246453
@raul.carosone : Ma io ti ho parlato dei giocatori che ''rimpiango'' mica l'ho nascosto eh?... ma se mi si viene a dire che devi...
Risposta
29/07/2016 20.02.45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
raul.carosone raul.carosone 29/07/2016 ore 20.07.46
segnala

(Nessuno)RE: La Roma e i Giovani

@BimBeTtoDiSpeTtoSo scrive:
Se poi si parla di Ucan, come caso specifico, Beh, ucan non ha convinto



bimbè ti faccio un indovinello a proposito di Ucan :
indovina CHI qui dentro fino a 7/8 mesi fa diceva che Ucan era il nuovo Messi ? :hoho
BimBeTtoDiSpeTtoSo BimBeTtoDiSpeTtoSo 29/07/2016 ore 20.10.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La Roma e i Giovani

@raul.carosone : Sinceramente Ucan piaceva anche a me.. E tecnico, ma debolino.. Purtroppo questo e un problema che devi leggere nei giovani.. Molti hanno tecnica da vendere, ma sono poco formati, Ucan sembrava una specie di ''Pjanic'' al contrario di Pjanic però non reggeva i contrasti.. ma saltava l'uomo come nulla.. Per questo nel nostro calcio non ha convinto.. E molti dei giovani citati, potrebbero avere n problema molto simile.. Si adatterebbero meglio al calcio Spagnolo per dire..
caporalenoli7 caporalenoli7 30/07/2016 ore 10.17.32
segnala

(Nessuno)RE: La Roma e i Giovani

secondo me tu hai un problema col settore giovanile quando il tuo totti te lo portano via gratis a 13 anni. ma se ci sono strutture, senso di appartenenza, una societa che controlla il suo territorio , questo non accade. e allora il settore giovanile funziona. poi decidi tu. florenzi me lo tengo , bertolacci 25 milioni, totti me lo tengo tutta la carriera, romagnoli 30...ecc....ma a casa tua decidi tu. è impensabile che a casa tua decidino altri...montella, dinatale, donnarumma, ecc...tutti strappati gratis a 13 anni....era un capitale tua...l estate in cui il napoli falliva, la roma pagava montella 50 miliardi della vecchie lire alla samp....se tu avessi avuto un presidio serio , strutture ,attrezzature, ecc...non ti avrebbero soffiato montella gratis a 13 anni da sotto il naso....e quei 50 miliardi anziche andare a genova sarebberoandati a te...e ti staresti salvato, non saresti fallito. si da sempre la colpa agli altri. ma come vedete , la colpa poi è nostra
picchiasebino1 picchiasebino1 30/07/2016 ore 10.32.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La Roma e i Giovani

La Roma con gente come Nico Lopez preso a un milione e tra prestito e vendita ne ha fatti 6 -7 con Calabria più di 10. per nn parlare di marchinos e lamela gente che piena di talento ma mai esplosa veramente cin tutti questi ci ha finanziato il mercato..il napoli ha dovuto vendersi il suo miglior giocatore degli ultimi 50 anni..
19246762
La Roma con gente come Nico Lopez preso a un milione e tra prestito e vendita ne ha fatti 6 -7 con Calabria più di 10. per nn...
Risposta
30/07/2016 10.32.46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
caporalenoli7 caporalenoli7 30/07/2016 ore 10.39.57
segnala

(Nessuno)RE: La Roma e i Giovani

@picchiasebino1 : io quello che rimpiango è marchignos...lamela non è esploso, nico lopez è sparito, benatia sapevo che al bayern non ce l avrebbe fatta, alla juve fara un paio di stagioni importanti, ma comunque ha 30 anni, 29, il giocatore è quello...mentre marchignos 94...gia 50 presenze in champions....per altri 10 anni lo vedrai col real col barca....e ti mangerai le mani....io su marchignos è stato l unico su cui ho avuto subito la sensazione ...abbiamo un giocatore da real , da barca....mentre pjanic seppur fortissimo e alla juve fara benissimo io lo sapevo che non era vero che c era il barca dietro....il crack era marchignos...e ci mangeremo le mani per anni...
raul.carosone raul.carosone 03/08/2016 ore 10.24.55
segnala

(Nessuno)RE: La Roma e i Giovani

Una bella intervista di Palletta su Gazzetta, da la dimensione delle prospettive romaniste.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.