Calcio

Calcio

Ho la testa nel "pallone": dai campionati italiani a quelli esteri, dalle coppe europee al calciomercato.

sucasucasucamillo sucasucasucamillo 12/10/2018 ore 22.09.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CR7 nemmeno indagato!!

@Nemo.1972 : scusa,Azzu',io ora non sto' mica dicendo che Rolando sia uno stupratore,questo e' da premettere,e capisco anche la tua voghlia matta di proteggerlomanco fossi il suo avvocato dando chiarimenti su come sia accaduta la faccenda.
Aspettiamo...intanto leggo che ci sono altri documenti,sperando e la verita',quella vera,esca fuori.
O no?
O dabbiamo dare per scontato e la tipa abbia architettato tutto?
Vabe'...bona nott.
SantiagoNasar SantiagoNasar 13/10/2018 ore 10.41.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CR7 nemmeno indagato!!

@Nemo.1972 scrive:
Ma se la tizia è una ex modella che lavorava come escort hooker, agganciatrice, nei casinò di Las Vegas per agganciare, appunto, personaggi ricchi e famosi, portarseli a letto e poi ricattarli per farsi pagare in cambio del silenzio, di che parliamo?


La fallacia della faziosità che si insinua nella vita di tutti i giorni, la tizia faceva l'hostess part-time in un casinò, le hostess lavorano solo dentro i casinò per far compagnia ai clienti e far aumentare il giro delle consumazioni, il resto che hai menzionato,ossia l'adescamento è contrario alla legge.

Liquidare la faccenda come un "s è scopato una puttana e l ha pagata per stare zitta" fa accapponare la pelle visto tutto quel che è venuto fuori negli ultimi anni circa le violenze. Io nn condanno né assolvo nessuno, tranne gli squallidi.
excristian1977 excristian1977 13/10/2018 ore 13.22.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CR7 nemmeno indagato!!

questo caso va analizzato a 360° e quindi sotto più aspetti

gli usa sono una nazione molto diversa da noi europei, per molte cose sono anni luce avanti a noi, per altre sono rimaste indietro di 100anni
in usa vi sono anche moltissime contraddizione sull'argomento che riguarda il sesso in tutte le sue sfaccettature
si va da stati dove la pornografia è la prostituzione è lecita ad altri dove è vietata, per non parlare poi delle donne che in spiaggia si mettono in toples. In europa è cosa normale, in usa fa scandalo.
in tema sesso in usa sono bigotti, falsi moralisti ed un po ipocriti

in tema giustizia anche qui gli usa sono nettamente diversi da noi europei. in usa da sempre esistono accordi extragiudiziari per evitare di finire sotto processo e spesso questi accordi sono fatti fuori dai tribunali ma in normali studi legali. il problema di questi accordi è che essendo fatti fuori da un tribunale non si sa se chi ha pagato lo ha fatto in quanto colpevole e quindi non vuole avere grane penali o se lo ha fatto in quanto innocente ma un'eventuale processo gli porterebbe ad avere mediaticamente più danni che benefici anche a sentenza di assoluzione appunto

in europa queste pratiche non sono legali, anzi, sarebbero considerate dei reati, ricatto o estorsione. corona è stato condannato per i soldi delle foto che aveva compromettenti dei vari vip.
in usa lo avrebbero semplicemente considerato un normale rapporto tra domanda ed offerta (se mi paghi tu non faccio pubblicare le foto, altrimenti le vendo ai media che le pubblicano, in usa non è reato, in italia lo è)

detto questo il caso ronaldo è solo l'ultimo caso uscito in usa di una lunga serie di persone famose ed importanti accusati "secoli dopo" dalle loro presunte vittime di essere state violentate

per tanto in virtù di quanto scritto all'inizio diventa difficile capire se c'è stato o meno un crimine p se la "bella di turno" vuole far su altri soldi ai danni del "famoso di turno" approffittando del fatto che i bigotti media usa si sarebbero "buttati" sulla notizia per iniziare la solita campagna mediatica contro atta a demolire la persona a prescindere che sia colpevole o meno, motivo per cui, ripeto, molti pagano sperando che la "bella di turno" si accontenti dei soldi e non finisca tutto sui media che a prescindere danno sempre ragione alla "bella di turno".

personalmente, sono un uomo quindi potrei sbagliarmi, ma una donna se subisce una violenza sessuale secondo me avrebbe solo due possibili reazioni
1) dimenticare il tutto, far finta che nulla sia accaduto
2) andare subito a denunciare il fatto alle autorità

una persona che ci mette 10anni a denunciare, o che non va dalla polizia ma il girono dopo ti chiede i soldi, specie se accade in usa, mi sa che sia solo una questione di soldi, un ricatto bello e buono.

19949204
questo caso va analizzato a 360° e quindi sotto più aspetti gli usa sono una nazione molto diversa da noi europei, per molte cose...
Risposta
13/10/2018 13.22.35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Nemo.1972 Nemo.1972 13/10/2018 ore 14.14.27 Ultimi messaggi
segnala

PerplessoRE: CR7 nemmeno indagato!!

@SantiagoNasar : E mica lo dico io eh? Sta emergendo dalle indagini...
SantiagoNasar SantiagoNasar 14/10/2018 ore 10.02.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CR7 nemmeno indagato!!

@excristian1977 : e le migliaia di persone che subiscono abusi e per miliardi di motivi li rimuovono convivendoci per anni, ma poi anche con l'aiuto di specialisti denunciano per liberarsi da tare grosse quanto una casa che segnano intere vite?
Sarai anche un uomo, nn ti conosco e concedo il beneficio del dubbio, ma in questo caso come in mille altri che riguardano ciò che ciecamente credi o segui, ti rendi un banale sempliciotto a convenienza, che butta lì pensieri insulsi pur di portare acqua al proprio mulino.
Con gli abusi sessuali nn si scherza, nn si minimizza e nn si riduce tutto a delle convinzioni semplicistiche, tutto ciò che emerge ogni giorno ci da un quadro estremamente complesso su queste dinamiche, e ridurle all'osso o fare pompose premesse sugli USA pur di difendere un calciatore della propria squadra è realmente triste.
SantiagoNasar SantiagoNasar 14/10/2018 ore 10.06.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CR7 nemmeno indagato!!

@Nemo.1972 : ma come, intervieni su un post dove si dice che nn ci sono indaginj e parli di ciò che emerge dalle indagini?

nn ci sono state indagini sulla vita dell'accusatrice, solo uno spalare fango come si fq di solito per tentare di screditare la persona che denuncia...inoltre volevo ricordarti anche che perfino una prostituta se ti dice di no è no, e se la costringi a fare sesso è comunque un abuso.
Quindi abbandona queste tue convinzioni assolutistiche e vittimiste e vediamo come si evolve la cosa prima di gettare fango su una persona che si dichiara abusata.
excristian1977 excristian1977 14/10/2018 ore 11.19.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CR7 nemmeno indagato!!

@SantiagoNasar scrive:
@excristian1977 : e le migliaia di persone che subiscono abusi e per miliardi di motivi li rimuovono convivendoci per anni, ma poi anche con l'aiuto di specialisti denunciano per liberarsi da tare grosse quanto una casa che segnano intere vite?
Sarai anche un uomo, nn ti conosco e concedo il beneficio del dubbio, ma in questo caso come in mille altri che riguardano ciò che ciecamente credi o segui, ti rendi un banale sempliciotto a convenienza, che butta lì pensieri insulsi pur di portare acqua al proprio mulino.
Con gli abusi sessuali nn si scherza, nn si minimizza e nn si riduce tutto a delle convinzioni semplicistiche, tutto ciò che emerge ogni giorno ci da un quadro estremamente complesso su queste dinamiche, e ridurle all'osso o fare pompose premesse sugli USA pur di difendere un calciatore della propria squadra è realmente triste.



con gli abusi sessuali non si scerza verissimo e quanto tu hai descritto è verissimo
ma in questo caso, a quanto trapela dai media, questa ragazza non era in cura per dimenticare o per trovare il coraggio di denunciare
nella mia diesamina ho dimenticato o meglio mal spiegato il punto in cui una donna cerca di dimenticare e non è detto che ci riesca per cui può accadere quanto tu hai descritto giustamente, o ci riesce

di certo non passa 10anni prima di andare a far denuncia e dopo comunque aver preso soldi per tacere il giorno dopo

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.