Calcio

Calcio

Ho la testa nel "pallone": dai campionati italiani a quelli esteri, dalle coppe europee al calciomercato.

giorgio60 19/04/2019 ore 17.05.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)facciamo un po' di tattica...



se la mia impostazione di gioco prevede di tenere due difensori dietro per contrastare le eventuali ripartenze del mio avversario significa che il mio avversario ha due giocatori in piu' liberi a centrocampo di aggredire chi e' preposto nella mia squadra di creare il gioco dando sempre l'impressione della superiorita' numerica in campo.

se il mio avversario riesce ad arrivare sempre prima nelle prime palle ha sempre l'opportunita' di presentarsi contro la mia difesa con piu' uomini e se ha una preparazione atletica adeguata e ha lavorato su schemi specifici di penetrazione attraverso fraseggi fin dentro l'area allora sono cazzi amari...

da una parte i miei giocatori come obiettivi ben definiti e visibili e il mio avversario che parte dal centrocampo con almeno due giocatori in piu' che arrivano da tutte le parti...
questa la differenza tra squadre che giocano come l'aiax e l'atalanta e quelle che giocano come la juve...
la differenza la fanno sempre gli uomini e la preparazione atletica...
se hai campioni che fanno girare a vuoto quelli che giocano come l'aiax va bene...
se invece li subisci e non accetti di giocare come loro difficilmelte non perdi...

queste nozioni di tattica non sono cose che non si vedono da fuori...li puo' vedere anche un tecnico di terza categoria o delle giovanili ed e' su questo che il tecnico della juve dovrebbe meditare...
8583521
se la mia impostazione di gioco prevede di tenere due difensori dietro per contrastare le eventuali ripartenze del mio avversario...
Discussione
19/04/2019 17.05.15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
SantiagoNasar SantiagoNasar 19/04/2019 ore 20.07.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: facciamo un po' di tattica...

@giorgio60 scrive:
se la mia impostazione di gioco prevede di tenere due difensori dietro per contrastare le eventuali ripartenze del mio avversario significa che il mio avversario ha due giocatori in piu' liberi a centrocampo di aggredire chi e' preposto nella mia squadra di creare il gioco dando sempre l'impressione della superiorita' numerica in campo.


con tutto il rispetto Ma che stronzate è mai questa
giorgio60 giorgio60 19/04/2019 ore 20.34.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: facciamo un po' di tattica...

@SantiagoNasar scrive:
con tutto il rispetto Ma che stronzate è mai questa


non e' una stronzata,e' la verita'.
siamo troppo statici e prevedibili rispetto alle squadre come l'aiax non mi sembra che sia una cosa inventata...e' la realta'.
tu non credi che l'aiax quando attacca e nella fase di aggressione della prima palla sembra in maggioranza rispetto alla juventus dell'altra sera?
giorgio60 giorgio60 19/04/2019 ore 21.48.36 Ultimi messaggi
SantiagoNasar SantiagoNasar 19/04/2019 ore 22.37.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: facciamo un po' di tattica...

@giorgio60 : posso dirti quello che penso e quello che ho visto?

intanto sono straconvinto che se la juve avesse beccato l'Ajax agli ottavi sarebbe passata agevolmente, la vittoria al Bernabeu ha acceso qualcosa in questi olandesi che adesso li porta a rischiare qualsiasi giocata senza timore reverenziale, per dirtene uno, Tadic che è il regista offensivo della squadra è sbocciato quest'anno alla tenera età di 30 anni.

andiamo alla tattica ma la mischiamo con altri dati, in primis le distanze percorse, che significa quanto avete corso voi e quanto loro, a fine partita il dato medio era molto vicino nonostante a tutti sia sembrato che la juve sia calata fisicamente nel secondo tempo. Che voglio dire? Che loro hanno corso meglio, hanno corso in avanti e hanno corso con e per il pallone, tu hai corso per occupare gli spazi dove loro si gettavano, e questo perché? Perché nn hai un play continuo e di caratura internazionale in entrambe le fasi, Pjanic per me è ottimo e ha giocato da 6,5 , ma se hai guardato le due partite hai visto De Jong che attualmente è di un altro pianeta, corre, nn perde una palla e sa sempre dove portare il pressing per riconquistare il possesso in zone più vicine alla porta avversaria cosa che rende la squadra più ofrensiva e pericolosa.
Nn è vero che eri in meno a centrocampo, anzi forse eri pure in più perché Dybala aveva il compito di schermare la ricezione di De Jong ( si è visto decine di volte ), questo in nn possesso, in possesso doveva cucire il gioco, per dirtene una, il trequartista avversario Van Der Bieke o come si chiama, è quello che ha corso più di tutti.
In ultima istanza, i comoagni di reparto di Pjanic chi sono? Parlano la stessa sua lingua tecnica come Modric e Kross, Eriksen Alli Son e compagnia, come Busquets Takitic e Arthur? No, mai al mondo. Matuidi è di rottura, Emre Can è potente in progressione e di rottura anch'esso, e i vari Betancur Khedira etc nn sn di certo tanto più tecnici.
Io insisto da sempre nel dire che la coppa la vinci col gioco, nn necessariamente il più bello, ma controllandolo, avendo gente che ti sa sempre cosa fare con la palla tra i piedi, e magari nn sarete d'accordo con me ma nel reparto nevralgico il materiale umano nn è all'altezza, fermo restando che mancavano due, Chiellini e Mandzukic, la cui sola presenza da un piglio diverso alla squadra.

E la prova che siete senza centrocampo rispetto alle top europee, e che poverino Allegri fa di necessità virtù senza essersi MAI lamentato del mercato (al contrario di Conte ), è il ritorno con l'Atletico, dove stringi stringi la partita fatta è stata intensa ma avete segnato con due cross e un rigore oltre al gol magnato da Kean, e quei due cross solo uno al mondo te li butta dentro in mezzo a Godin e Gimenez, e coi cross nn gioca quasi più nessuno appunto perché nn è più un gioco redditizio, ma Allegri ha visto che era l'unica via perché con l Atleti a proteggere il centro del campo nn avete oltre a Pjanic col suo lancio, un centrocampista in grado di fare la differenza in quella zona, ovviamente parlando del livello champions, perché per l italia sono più che ottimi.
giorgio60 giorgio60 19/04/2019 ore 23.09.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: facciamo un po' di tattica...

loro hanno corso meglio, hanno corso in avanti e hanno corso con e per il pallone, tu hai corso per occupare gli spazi dove loro si gettavano, e questo perché? Perché nn hai un play continuo e di caratura
internazionale in entrambe le fasi,


hai visto De Jong che attualmente è di un altro pianeta, corre, nn perde una palla e sa sempre dove portare il pressing per riconquistare il possesso in zone più vicine alla porta avversaria cosa che rende la squadra più ofrensiva e pericolosa.

i comoagni di reparto di Pjanic chi sono? Parlano la stessa sua lingua tecnica come Modric e Kross, Eriksen Alli Son e compagnia, come Busquets Takitic e Arthur? No, mai al mondo.


Io insisto da sempre nel dire che la coppa la vinci col gioco, nn necessariamente il più bello, ma controllandolo, avendo gente che ti sa sempre cosa fare con la palla tra i piedi, e magari nn sarete d'accordo con me ma nel reparto nevralgico il materiale umano nn è all'altezza,




su questo non sono d'accordo.
le cose che hai scritto prima sono esatte ma io aggiungo che se le vedi tu ed io le dovrebbe vedere un tecnico e specialmente se ha tempo e modo per lavorarci...
la juve non ha mai avuto un gioco...
il suo gioco e' la difesa ad oltranza e le ripartenze con il 90% di cross su mandzukic che salta e fa di sponda o tira in porta...il resto e' improvvisazione e fiducia al genio di ronaldo.


non siamo solo senza centrocampo ma anche senza idee,senza un gioco da proporre...
se la risposta e' poverino il tecnico che deve usare quel poco che ha mi dispiace non sono d'accordo perche' dire che non ci sono buoni giocatori nella juve non lo accetto...
dico che abbiamo un pessimo tecnico e molte cose che giustamente hai evidenziato tu non possono passare inosservate ad un professionista...
il tecnico della juve e' tutto fuorche' poverino che non ha giocatori adatti alla champion...
semplicemente non e' adatto a fare la champion e a gestire giocatori,in italia va bene perche' la differenza di potenziale e' esagerata e il campionato e' lungo e alla fine vince chi puo' schierare sempre una formazione all'altezza,in europa no...sbagli e sei fuori e io dico che ci puo' stare uscire...
non ci sta che i limiti di una squadra appaiono tanto evidenti ogni volta che incontri una squadra tecnicamente preparata a fare gioco e non solo a subirlo...

con l'atletico abbiamo fatto bella figura perche' si sono chiusi e hanno fatto quello che la juve si aspettava,l'ajax e' venuta a torino per giocarsela e dopo il primo tempo ha trovato un gol fortunoso e da li' si e' ricordata come sa giocare e cosa doveva fare...
noi invece non abbiamo risposto perche' non abbiamo risposte,non abbiamo gioco.

per te e' perche' i giocatori della juve sono scasrsi...io non credo,diamogliela la responsabilita' che merita acciughina...mica la puo' passare sempre liscia.

oppure lo dica che non ha i giocatori per fare la champion...

giorgio60 giorgio60 19/04/2019 ore 23.22.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: facciamo un po' di tattica...




questo e' allegri.

difesa organizzata e osso al cane davanti...prima o poi il golletto lo fai.

secondo lui vince il giocatore che corre a cazzo di cane senza schemi...




messi e ronaldo ti fanno fuzionare meglio uno schema minchione di una acciuga salata...
se hai un giocatore piuttosto che un altro fai un determinato schema...
nella juve non sappiamo chi sono i titolari oltre a bonucci,ronaldo e chiellini...
douglas non lo metti in campo anche quando sta bene,dybala non e' un titolare,nessuno e' titolare,cambi 70 formazioni in 70 partite e te ne strafotti degli schemi come affermi nel video...

con la difesa forte e fai quello che minchia vuoi in attacco vinci in italia...
appena entri in europa ti fanno il mazzo.
pabloyglorioso pabloyglorioso 20/04/2019 ore 01.24.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: facciamo un po' di tattica...

@SantiagoNasar :



nasar, è una gran bella squadra con un gioco sopprafino.

era da tempi di Sacchi, e ti cito pure una partita persa 0-2 contro la fiorentina di Baggio...

giocavamo da ciciucciarsi le dita.


e assomigliavamo molto agli olandesi attuali.

coprivamo ogni zona del campo con ripartenze meravigliose.

poi arrivò capello..................................
Nemo.1972 Nemo.1972 20/04/2019 ore 15.03.23 Ultimi messaggi
segnala

PerplessoRE: facciamo un po' di tattica...

@giorgio60 : Senza stare a tirarla tanto per le lunghe nel st loro correvano e noi no, ma correvano in modo coordinato sapendo dove e come occupare gli spazi arrivando sempre per primi sul pallone...sembravano essere ovunque e decisamente in condizione atletica molto migliore della nostra malgrado il campionato vinto a Natale e molte gare giocate al piccolo trotto per risparmiare energie...a cosa è servito giocare gran parte del campionato a ritmi bassi, vincere le partite 1-0 condannando il pubblico allo stadio e quello davanti alla tv ad una profonda letargia?
giorgio60 giorgio60 20/04/2019 ore 15.16.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: facciamo un po' di tattica...

@Nemo.1972 scrive:


ma correvano in modo coordinato sapendo dove e come occupare gli spazi arrivando sempre per primi sul pallone...




si chiamano schemi...cose a noi sconosciute con l'acciuga...
quel modo di correre si fa con tanto lavoro e si chiama schema.
Wolf.c Wolf.c 20/04/2019 ore 15.28.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: facciamo un po' di tattica...

@giorgio60 scrive:
si chiamano schemi

Li puoi chiamare come vuoi ma la differenza la vedi soltanto quando la squadra ha un gioco ben collaudato. Il problema sta nel cambiare continuamente i calciatori durante la stagione e a meno che non hai un organico come il real madrid delle 3 champion c'e' poco da fare.
Il mercato dei calciatori tende a far ruotare tutti altrimenti il valore di mercato del singolo si abbassa drasticamente quindi un allenatore dovrebbe prendere la responsabilita' di puntare solo sui migliori ottenendo molto probabilmente lo stesso risultato con un valore di cessione individuale che inevitabilmente scende.
L' Italia non e' l' Inghilterra o la Spagna dove gli introiti per i campionati sono almeno 3 volte superiori.
giorgio60 giorgio60 20/04/2019 ore 15.36.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: facciamo un po' di tattica...

@Wolf.c scrive:
L' Italia non e' l' Inghilterra o la Spagna dove gli introiti per i campionati sono almeno 3 volte superiori.


stiamo discutendo di schemi,di modo di giocare,di come occupare il campo e non correre a vuoto,gli introiti c'entrano poco e a maggior ragione il punto di riferimento qui e' una squadra olandese e non inglese o spagnola...

aggiuga lo spiega nel video con adani che per lui gli schemi non contano e la gestione dei giocatori non mi sembra la migliore...
a proposito...c'e' un aggiornamento su cos ha mandzukic?...ha l'emirania?
le grandia squadre europee hanno grandi campioni e un'ossatura precisa della formazione titolare,ovvio che noi se mettiamo 70 formazioni diverse su 70 partite facciamo in teoria l'apoteosi del tecnico e dovremmo confermare che i giocatori non contano...
a parte chiellini,bonucci ronaldo e il portiere nessuno e' titolare nella juve...
e' un vantaggio? io non credo.
giorgio60 giorgio60 20/04/2019 ore 15.37.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: facciamo un po' di tattica...

@Wolf.c scrive:
la differenza la vedi soltanto quando la squadra ha un gioco ben collaudato.



questo dovrebbe dipendere dal tecnico e da nessun altro.
20064884
@Wolf.c scrive: la differenza la vedi soltanto quando la squadra ha un gioco ben collaudato. questo dovrebbe dipendere dal...
Risposta
20/04/2019 15.37.14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Wolf.c Wolf.c 20/04/2019 ore 17.46.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: facciamo un po' di tattica...

@giorgio60 scrive:
stiamo discutendo di schemi,di modo di giocare,di come occupare il campo e non correre a vuoto,gli introiti c'entrano poco e a maggior ragione il punto di riferimento qui e' una squadra olandese e non inglese o spagnola...

aggiuga lo spiega nel video con adani che per lui gli schemi non contano e la gestione dei giocatori non mi sembra la migliore...
a proposito..

Non e' difficile da capire.
Il tecnico che nel caso e' Allegri mette in atto quello che la societa' juventus gli chiede di fare e cioe' OTTIMIZZARE il valore di mercato di tutti i calciatori mantenendo lo stesso standard di entrate economiche degli ultimi anni garantendo il CASH = SOLDI.
@Wolf.c scrive:
la differenza la vedi soltanto quando la squadra ha un gioco ben collaudato.



questo dovrebbe dipendere dal tecnico e da nessun altro.

La champions la vincono generalmente le STESSE SQUADRE di campionati esteri che sono avanti come peso economico e struttura societaria:

Real Madrid
Barcellona
Bayern monaco


giorgio60 giorgio60 20/04/2019 ore 17.53.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: facciamo un po' di tattica...

@Wolf.c scrive:
Il tecnico che nel caso e' Allegri mette in atto quello che la societa' juventus gli chiede di fare e cioe' OTTIMIZZARE il valore di mercato di tutti i calciatori mantenendo lo stesso standard di entrate economiche degli ultimi anni garantendo il CASH = SOLDI.



nel caso della juve la societa' va in giro a prendere campioni che non hanno bisogno di acciuga per essere valorizzati...
qui la discussione e' se il tecnico e' responsabile per il non gioco della suadra oppure dobbiamo accettare che basta avere una buona organizzazione difensiva per vincere la champion...
in italia con questo giocatori qualsiasi tecnico vince...e' in europa che emergono le difficolta' perche' gli altri giocano e noi non riusciamo a rispondere perche' non abbiamo risposte o come ha segnlato ronaldo alla fine non abbiamo le palle per giocare in modo propositivo...
Wolf.c Wolf.c 20/04/2019 ore 18.39.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: facciamo un po' di tattica...

@giorgio60 scrive:
qui la discussione e' se il tecnico e' responsabile per il non gioco della suadra oppure dobbiamo accettare che basta avere una buona organizzazione difensiva per vincere la champion..

La risposta e' sempre la stessa.
Il Barcellona di Xavi iniesta e Messi vincevano campionato e champions con buona parte degli 11 titolari del campionato, Il Real Madrid uguale, il Bayern anche.
Le squadre vincenti si assemblano utilizzando i medesimi calciatori, il tecnico deve avere il via libera dalla societa' e avanzare pretese su chi far scendere in campo o meno senza condizionamenti.

giorgio60 giorgio60 20/04/2019 ore 18.51.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: facciamo un po' di tattica...

@Wolf.c scrive:


il tecnico deve avere il via libera dalla societa' e avanzare pretese su chi far scendere in campo o meno senza condizionamenti.




allora...
non abbiamo nessuna notizia che acciuga non fa la formazione o subisce pressioni su chi fare scendere in campo da parte della societa'.


se quello che affermi sarebbe vero sarebbe una ulteriore evidenza che il tecnico che subisce non e' adatto...

stiamo giocando adesso contro la fiorentina che nel primo tempo dovrebbe avere almeno due gol di vantaggio...
stiamo subendo senza proporre nulla.
il solito gol su palla ferma ma va bene cosi'...
non possiamo sperare che il napoli pareggi perche' noi non riusciamo a fare un punto.
Wolf.c Wolf.c 21/04/2019 ore 18.38.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: facciamo un po' di tattica...

@giorgio60 scrive:
se quello che affermi sarebbe vero sarebbe una ulteriore evidenza che il tecnico che subisce non e' adatto...

Non servono le conferme e' un discorso che vale per tutti gli allenatori. Non si parla di favole.
Dirigenti e tecnici sono in comune accordo per il far ruotare i calciatori durante la stagione a discapito del gioco.
Se guardi le statistiche ti rendi conto che Juventus Napoli e qualche altra squadra hanno fatto i maggiori cambi di formazione e di conseguenza ci perdi in sincronia dei passaggi, triangolazioni e quindi affiatamento sia difensivo che offensivo, lucidita' a centrocampo nel capire i movimenti dei compagni stessi di squadra, In sostanza il modulo e i relativi schemi se ne vanno a far fottere diventando un improvvisazione continua.
Auguri,

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.