Circolo Letterario

Circolo Letterario

La "vecchia" bacheca Circolo Letterario si è trasferita qui!

gabry0868 16/09/2010 ore 10.16.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Prepariamo l'uomo all'esplorazione

Noi viviamo in territori fin troppo esplorati e questo non va bene. Dobbiamo esplorare nuove parole, nuovi territori, nuove possibilità! Nessun individuo può esimersi dal porsi domande alle quali forse non troverà mai una "vera" risposta, ma già il fatto di farlo apre le porte della nostra interiorità. A cosa può servire tutto questo? Da antidoto alle nostre paure, per alimentare le nostre speranze o semplicemente per mettersi l'anima in pace e accettare la nostra finitudine. E allora mi chiedo come mai la filosofia non possa essere introdotta come una vera e propria materia nella scuola dell'obbligo. A mio parere migliorerebbe molto anche la qualità della vita.Ieri mia figlia, che ha appena 6 anni mi ha chiesto:- mamma ma noi viviamo nella pancia di Dio? Allora io per un attimo ho dovuto valutare quello che le verrà inculcato nella sua bella ora di religione cristiana e quello che avrei voluto risponderle io, cioè che c'è la possibilità che non esista nessun Dio e che nessuno può sapere con certezza queste cose, ma ho scelto di darle una risposta che non deludesse le sue aspettative di bimba, nè mi costringesse a mentire, così ho risposto:- Dio è la vita, è tutto ciò che esiste, sta nelle cose che vedi e in quelle che immagini.E lei:- ma allora se sta anche nelle cose che vedo, noi siamo nella pancia di Dio? - In un certo senso si, le ho risposto.
Perchè mentire ai bimbi, agli adolescenti, ma poi i "traumi" adolescenziali sarebbero così violenti se con un graduale approccio a quelle che sono le problematiche più intimamente esistenziali dell'uomo, fin dai primi anni di scuola, si preparasse un individuo a scegliere il proprio rapporto con la vita "reale" e quella dimensione più profonda e sommersa dello spirito, mortale o immortale che sia?
Una bell'oretta di filosofia a settimana, ecco cosa ci vorrebbe per risolvere molti disagi e inquietudini che portano poi l'adolescente a sentirsi un'alieno sulla terra.
8055562
Noi viviamo in territori fin troppo esplorati e questo non va bene. Dobbiamo esplorare nuove parole, nuovi territori, nuove...
Discussione
16/09/2010 10.16.54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
archo56 archo56 16/09/2010 ore 20.49.24
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

Che piacere rileggerti, dunque ti risponderei che in linea di principio sì, sono d'accordo, non sarebbe male, ma in Italia no, sarebbe male, perché la filosofia insegnata sarebbe quella della regione o del comune in quel momento al potere. Insomma credo che anziché insegnare filosofia si finirebbe per insegnare un'interpretazione parziale di essa, in sostanza una sua falsificazione, una parvenza di filosofia che sarebbe invece più affine alla politica. Questo succede già nelle università, figuriamoci cosa succederebbe se la si insegnasse nella scuola dell'obbligo. Mi spiace, ma ho perso qualsiasi speranza che questo paese possa "evolvere". Come vedi la tua idea sarebbe buona ma in sostanza impraticabile.
bergman1 bergman1 16/09/2010 ore 23.46.58
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

credo che l'adolescente abbia il bisogno di sentirsi alieno per diventare uomo
sono d'accordo che la filosofia sia piu' utile dell'ora di religione,
ma anche educazione civica potrebbe essere rispolverata
filosofia la vedo gia' per menti piu' mature
nella scuola dell'obbligo viene insegnata solo ai bimbi vulcaniani
io opterei per non indottrinare i figli fino all'eta' della ragione
poi ognuno puo' scegliere, io sono stato cattolico fino a 16 anni
poi ho capito che non era la mia religione...
il problema e' che tutti lo fanno
sono cristiani e anche loro figli diventano cristiani
se non esistessero religioni tutti i templi sarebbero eretti per dio
e non per il dio di....
la religione eretta ad edificio frantuma i presupposti della sua creazione
la propaganda della domenica diventa un ulteriore elemento di discordia
la mal interpretazione delle parole favorisce il bigottismo...
gabry0868 gabry0868 17/09/2010 ore 00.07.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

@ archo56:
Purtroppo non posso fare altro che darti ragione, che tristezza, che senso di impotenza.
gabry0868 gabry0868 17/09/2010 ore 00.29.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

@ bergman1:
Sono d'accordo quando dici che l'adolescente in qualsiasi caso si sentirebbe alieno, ma per quanto riguarda i bambini ti assicuro che dovremmo essere noi adulti a prepararci meglio per dare delle risposte esaurienti alle loro domande che nella maggior parte dei casi ci mettono in difficoltà.Se una bimba di 6 anni si chiede se noi viviamo nella pancia di Dio, come minimo, sarà arrivata a questa conclusione per associazione di idee e avrà immaginato che, come lei che è stata creata dalla mamma, è vissuta nella pancia della mamma, così colui che ci ha creati tutti ci ospita nella sua pancia.Nel suo piccolo, si è posta una grande domanda alla quale ha cercato di rispondere attraverso le conoscenze di cui disponeva e ti assicuro che la maggior parte di questi piccoli esseri umani, si comporta allo stesso modo.
gabry0868 gabry0868 17/09/2010 ore 22.35.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

bergman1 scrive:
io opterei per non indottrinare i figli fino all'eta' della ragione

D'accordissimo, semmai insegnare "storia delle religioni" e "storia della filosofia".


ilgalante ilgalante 18/09/2010 ore 12.21.28
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

E' un piacere anche x me rileggerti gabry; L'ora di filosofia alle scuole medie salvo rare eccezioni, credo nn venga apprezzata da ragazzi di 11-13 anni, se non addirittura derisa.
L'ora di religione, seppur considerata molto noiosa, è più tollerata, x il semplice fatto che ha un riscontro quotidiano e più vicino ai ragazzi, quantomeno perchè quasi tutti fanno parte di famiglie "cattoliche".
L'ora di religione credo venga mantenuta anche x costruire un minimo di identità socio-culturale e di senso di appartenenza, ecco perchè nn sarebbe un cattiva idea introdurre l'ora di filosofia.
SweetHeart1 SweetHeart1 19/09/2010 ore 03.54.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

io? passo... gabry, ho letto con piacere l'emozione che ti ha regalato tua figlia, ma per quanto riguarda la piega filo clericale intrapresa, preferisco astenermi. giusta, se non "giusterrima" la tua risposta... sarebbe stato altamente superfluo insidiare il tarlo della conoscenza in una bimba così piccola... ne dovrà passare di acqua sotto ai ponti, prima che possa iniziare a formarsi un'idea propria. comunque, credo che se si rendesse la filosofia un "pelino" più appetibile, ne gioverebbe l'interesse... non so in che modo, ma da semplice "lettore", trovo che la filosofia non sia altro che un cane che cerca di mordersi la "cosa"... dite quello che vi pare, ma a me sinceramente, non mi ha dato granché. ciao ciao. taglio a corto che sono alquanto alticcio e non ho proprio voglia di starmi a "strizzare" le meningi per rispondere adeguatamente... bye bye.
nivasio nivasio 19/09/2010 ore 20.47.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

Penso che a quell'età, malgrado le buone intenzioni, la filosofia corre il rischio di ridursi a una forma di indottrinamento, più o meno come l'insegnamento della religione.
gabry0868 gabry0868 20/09/2010 ore 01.24.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

SweetHeart1, Ilgalante, Nivasio: rispettabilissime considerazioni, tuttavia credo che se un bimbo o ragazzino può comprendere che Cristo è morto e risorto e che dio è uno e trino, allo stesso modo sarà in grado di capire che un uomo di nome Platone pensava che la realtà come noi la vediamo non è altro che una brutta copia del mondo delle idee, magari crescendo poi deciderà se approfondire l'argomento, intanto gli è stato offerto un più ampio panorama, più possibilità di scelta.
SweetHeart1 SweetHeart1 20/09/2010 ore 03.04.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

giusto gabry... ma si corre il rischio di fargli bruciare le tappe... in tal proposito, suggerirei delle ore di "letteratura" in senso lato. ovvero: consigli letterari da parte dei professori, che "indurrebbero" i ragazzi o le nuove leve, a leggere di più. diciamoci la verità, abbiamo avuto tutti dei professori d'italiano che erano maggiormente interessati alla vita di un autore, al posto di approfondirne le opere... ma a cosa serve? che me ne faccio di sapere che leopardi è nato a recanati, se poi non so cosa cazzo significhi per lui quella merda di buio oltre la siepe??? scusate la coprolalia, ma è il mio classico sfogo che attesta la stupidità dei giovani, a fronte di cotanta cultura... ma che diamine, vedono "l'infinito" giacomo, come uno stronzo frustrato che si ammazzava di pippe (alle quali attribuiscono la sua deformità), che non faceva altro che leggere ed acculturarsi... prendendolo come monito per chiunque voglia accostarsi alla cultura... stiamo scherzando? a quanto pare, credo proprio di no... direi, che se i professori "professassero" un maggiore interesse verso la lettura, ci sarebbe un maggiore "terreno fertile", su cui seminare l'ontologia pura, o tutto ciò che volete... al posto di un sapere infruttuoso ed idiota, valido solo per riempire le parole crociate... salut!
14914610
giusto gabry... ma si corre il rischio di fargli bruciare le tappe... in tal proposito, suggerirei delle ore di "letteratura" in...
Risposta
20/09/2010 3.04.22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ilgalante ilgalante 20/09/2010 ore 11.26.55
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

@ gabry0868: Infatti i ragazzini nn ci capsicono niente (e neanche gli adulti direi) sulla resurrezione e trinità :-)
materialinx.lism materialinx.lism 20/09/2010 ore 18.34.48
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

«una ragione che ama pensare incontra in ciò che non può pensare ciò che più le dà da pensare»
gabry0868 gabry0868 20/09/2010 ore 20.08.10 Ultimi messaggi
dioneo73 dioneo73 21/09/2010 ore 11.37.32
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

materialinx.lism scrive «una ragione che ama pensare incontra in ciò che non può pensare ciò che più le dà da pensare».
Questo è ciò che fa la filosofia, ma questa è bene che sia insegnata a partire dal triennio della scuola superiore, prima sarebbe troppo presto, ciò che conta secondo me non è quando incominciare ad insegnarla, ma che la scuola ricominci ad insegnare qualcosa, eserciti i giovani ad utilizzare il cervello e a questo proposito a mio avviso sarebbe utile ricominciare a far ricordare le date della storia, perché servono molto a ricostrire il quadro, la matematica, perché aiuta a ragionare in termini logici, la filosofia non è utile in sé, tanti filosofi hanno espresso idee deteriori che potrebbero costituire diseducazione, ci vorrebbero insegnanti preparati e soprattutto "corretti", ciò che in questo momento non abbiamo o abbiamo in misura esigua.
materialinx.lism materialinx.lism 21/09/2010 ore 15.29.30
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

dioneo73 scrive:
a mio avviso sarebbe utile ricominciare a far ricordare le date della storia

qui si parlava di come formare un individuo
ricordare le date della storia serve per fare altro
per la cultura generale
materialinx.lism materialinx.lism 21/09/2010 ore 15.31.04
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

gabry0868 gabry0868 22/09/2010 ore 00.14.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prepariamo l'uomo all'esplorazione

@ materialinx.lism:
Sarà proprio così "il mondo nuovo" se non si educa l'uomo all'esplorazione di se stesso, e ce né di lavoro da fare, un lavoro che dura tutta una vita.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.