Circolo Letterario

Circolo Letterario

La "vecchia" bacheca Circolo Letterario si è trasferita qui!

morganbluver 16/12/2010 ore 20.57.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)La Sibilla

Rina Faccio nacque ad alessandria nel 1876 a una famiglia borghese, il padre ingegnere si trasferi nelle marche per dirigere una fabbrica di bottiglie e li Rina subi' uno stupro ad opera di un impiegato .Rimase incinta ma perse il figlio e nonostante questo fu costretta ad un matrimono riparatore.

Il suo fu un matrimonio infelice per la grettezza e la meschinita del marito ed allora, dopo la nascita del figlio walter, si aggrappo al ruolo di madre credendo che l'amore materno potesse colmare il vuoto e le sofferenze

opo diverse vicissitudini decise alfine di troncare ed abbandonare la famiglia , interessata alla poesia ed alla letteratura scrisse il romanzo "Una Donna" autobiografico con lo pseudonimo: Sibilla Aleramo.
8079678
Rina Faccio nacque ad alessandria nel 1876 a una famiglia borghese, il padre ingegnere si trasferi nelle marche per dirigere una...
Discussione
16/12/2010 20.57.36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
morganbluver morganbluver 21/12/2010 ore 02.12.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La Sibilla

"una donna" e' un romanzo che non ho mai letto anche se sembra sia uno dei piu rappresentativi della letteratura italiana del 900.
In realta' credo che sia stata la vita di Sibilla Aleramo a dare valore al romanzo, che forse oggi potrebbe sembrare datato o superato per il tema ed modi con cui e' stato scritto ......
nivasio nivasio 21/12/2010 ore 22.05.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La Sibilla

La Sibilla fece letteralmente impazzire il povero Dino Campana, che già di suo, non certo per colpa sua, qualche problema nello stare al mondo lo aveva...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.