Circolo Letterario

Circolo Letterario

La "vecchia" bacheca Circolo Letterario si è trasferita qui!

Dasein1960 Dasein1960 10/08/2018 ore 16.23.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: xxx

Mai come oggi l'iindividuo lasciato a se stesso frammentato in atomo di solitudine,divenuto allergico alle piu elementari forme comunitarie ,per l'impossibilità indotta dal'attuale paradigma economico,per sua intima natura ,divisivo,flessibile ,precario,imprevedibile, di riconoscersi parte maggioritaria con in comune un nemico da combattere,
Fa esatttamente il contrario
Le nuove generazioni si identificano nel proprio aguzzino credendo di trovare un posto a tavola con la formula "diventa l'imprenditore di te stesso"
Il risultato è una perenne guerra fra poveri ,motivo di max sghignazzo dei pochi che su questo lautamente campano da nababbi
Sicche la soluzione diventa nn la giustizia sociale ,ma divenire tutti,spietati,cinici,cazzuti, piccoli marchionne
In fondo sempre lo stesso vecchio mito di robinson crusoe

Sostanzialmente condivido
L'ex ceto medio,borghesia medio alta ex classe operaia,sottoproletariato,sono entrati a far parte di un unico calderone inconsapevole
Dove nn stanno piu a capirci un cazzo
Principalmente perchè le sirene dei potenti ,per tramite degli strabilianti trionfi di questi ultimi 30 anni li ha ideologicamente straconvinti che tutto cio è destinale fatalità del vivere sociale
NN si preoccupano nemmeno piu di di far passare tutto cio come bello e buono ,
Al contrario
Apertamente ammettono che tutto cio fa schifo,ma è l'unico mondo possibile
La finalmente raggiunta ,naturalità del vivere sociale,.
La fine della storia
E' questo "l'incantamento" da cui la civiltà occidentale si dovrebbe risvegliare
Sono convinto che lo farà
Ma campa cavallo......
19907815
Mai come oggi l'iindividuo lasciato a se stesso frammentato in atomo di solitudine,divenuto allergico alle piu elementari forme...
Risposta
10/08/2018 16.23.17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.