Circolo Letterario

Circolo Letterario

La "vecchia" bacheca Circolo Letterario si è trasferita qui!

VoloDelleAquile VoloDelleAquile 23/07/2018 ore 19.16.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Tre domande...

@Filodeon scrive:
Cin Ciun Ciang


Siccome conosco un po' di cinese decreto che tu mi stai pigliando per i fondelli!.
Filodeon Filodeon 24/07/2018 ore 17.02.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Tre domande...

@VoloDelleAquile scrive:
conosco un po' di cinese

in realtà forse sarebbe meglio parafrasare la traduzione dell'ideografico geroglifico " £$%&@ " da me tradotto morfofonematicamente dal cinese di Cinciunciang, sostituendo però il termine "aporema" con "tautologia"...forse il tutto risulterà un poò più "ermeneutilizzabile"( = esegeticamente utilizzabile )...
ruccutiello ruccutiello 09/08/2018 ore 19.00.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Tre domande...

@aniene60 scrive:
La matematica nn è un linguaggio umano, ma il linguaggio dell'universo


Per quanto ne so io, la matematica è il tentativo di rappresentare con segni, via via sempre più complessi, fenomeni osservabili o immaginabili/prevedibili.
Ed il concetto che sia un 'linguaggio' dell'universo, secondo me è assolutamente opinabile, vedi anche per le associate 'teorie del caos' che intervengono a salvezza dei dilemmi più complicati.

E' sicuramente un grande aiuto la matematica, come può esserlo un bastone, ma, se il bastone sia lo strumento migliore in tanti casi non siamo capaci di stabilirlo. Tutto qui, sono i nostri limiti.
pipipapo pipipapo 11/09/2018 ore 15.28.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Tre domande...

@ Nera 1965,
Tre domande...
1. Che cos'è l'universo?
2. Possiede l'universo un ordine e una progettualità?
3. Qual'è l'origine dell'universo?

Scusami Nera, la tua richiesta cade a fagiolo su un libro che ho letto poco tempo fa, le tue domande trovano risposta propio in questo libro. Sei stata furba, credo che le tue domande siano frutto della lettura di questo libro. "L'enigma di Einstein" di José Rodrigues Dos Santos. Se non hai preso le domande richieste da questo libro te lo consiglio, é un pó noioso ma se hai interesse ti spiega molto, almeno ha delle risposte alle tue domande.
19929521
@ Nera 1965, Tre domande... 1. Che cos'è l'universo? 2. Possiede l'universo un ordine e una progettualità? 3. Qual'è l'origine...
Risposta
11/09/2018 15.28.11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nera1965 nera1965 13/09/2018 ore 00.28.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Tre domande...

@pipipapo :
Ti ringrazio per il consiglio. Non ho letto il libro in questione ma quando farò un salto in libreria gli darò un’occhiata
pipipapo pipipapo 13/09/2018 ore 08.55.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Tre domande...

@ nera,
Ciao! Pensavo che avessi letto quel libro, un romazzo per chi s'interessa di evoluzione, religione, fisica, diciamo che molte spiegazioni sono utili d'apprendere anche se scritte in un romanzo. Se lo trovi in bibblioteca c'é una versione singola del solo romanzo citato sopra che costa circa 12 Euro, e una versione di due libri con tre romanzi ogni uno per 9 Euro, in uno di questi due libri che sono a scelta c'é anche "L'Enigma di Einstein" poi "Vaticanum" e "Il tribunale degli eretici" buona lettura. Ciao
19930758
@ nera, Ciao! Pensavo che avessi letto quel libro, un romazzo per chi s'interessa di evoluzione, religione, fisica, diciamo che...
Risposta
13/09/2018 8.55.06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Filodeon Filodeon 13/09/2018 ore 13.34.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Tre domande...

Filodeon scrivescriveva:

A) Da quando HO IMPARATO a conoscere qualche rudimento di quantistica... B) HO IMPARATO modestamente , più che accontentarmi delle nuove RISPOSTE, di cercar di formulare delle nuove DOMANDE, C) che trovo un metodo di procedura più adatto per rispondere il più veritativamente valorialmente e adequatamente possibile alle tre domande riguardanti D) 1°) l'eugenetica (origine) e 2°) l'eutanasia ( l'ossimorico ordine caotico nonchè l'assurda casuale progettulità ) 3°)inerenti il respiro, il battito cardiaco la danza ondeggiante, dondolante, altalenante, ciondolante, vacillante, barcollante, traballante, fluttuante esitante oscillante della universale divinità cosmico/caotica che mentre allatta porgendo premurosa le MAMMELLE(*) ai suoi giovani infantili pargoletti si nutre del corpo e del sangue, crudamente masticandoli nelle sue spietate MANDIBOLE(*), quelli che sono nel frattempo divenuti adulti(**)

Raccutiello commentava
Beh, comunque ti sei persa, non hai completato il concetto.
Le parole possono dire tutto o niente, e, nonostante tu ti arroghi il diritto di 'saccenza' le tue si perdono.

RivedendoMI le vecchie proiezioni al fine di ricrearMI una nuova identità individuale in vista dell'immortalità della mente, supportata dalle reminiscenze mnestico grammatologiche (( "nomi" "pronomi" "verbi", in una parola, "PAROLE" )) come da FILM (leggi "file") "LA SCONFITTA DELLA MORTE" (( film apparso non proprio su questo schermo, dove non riesco a capacitarmi come mai vi sia finito invece il film de "LE TRE DOMANDE" che ammpcac avrebbe trovato una collocazione più consona sullo schermo dell'esoterismo )) imbattutoMI anche questo vecchio film, ho notato il TUO commento (il passo della sceneggiatura con relativo copione è stato quotato sopra ) con e sulle prime ho ritenuto che IO avessi dato una risposta ad una domanda sottintesa, tipo "DA QUANDO È CHE TI È ANDATO DI VOLTA IL CERVELLO?" però allora avrei introdotto la risposta con i puntini "...DA QUANDO MI SONO MESSO A FLIRTARE CON LA QUAKODINAMICA", (( anche se ciò era incoerente coll'assunto che stavo esprimendo secondo cui "non era il caso di accontentarsi di nuove risposte, sibbene di formulare nuove domande" )), comunque sia, assodato che non c'è una domanda sottintesa che potrebbe giustificare quella che TU ritieni una sospensione del periodo sintattico, IO tale sospensione comunque non riesco a notarla e TI invito a collaborare cortesemente, anche in vista del resettamento rinormalizzante previsto dalla procedura del recupero degli engrammi mnestici finalizzati a LA SCONFITTA DELLA MORTE, spiegandoMI dove TU riscontri codesto spaltung grammaticale di logica sintattica...
nera1965 nera1965 14/09/2018 ore 13.29.50 Ultimi messaggi
Filodeon Filodeon 14/09/2018 ore 16.28.30 Ultimi messaggi
nera1965 nera1965 14/09/2018 ore 21.00.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Tre domande...

@Filodeon scrive:
...che differenza fa?...

Ne fa molta.. il contraddittorio è consapevole.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.