Circolo Letterario

Circolo Letterario

La "vecchia" bacheca Circolo Letterario si è trasferita qui!

chissadoveequando 13/06/2019 ore 22.22.42 Ultimi messaggi
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 18/06/2019 ore 00.14.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Narrativa italiana

@Concordia03 scrive:
Sono un giallista giudiziaria,


mi sono fermato al giallo classico

quelli li ho letti tutti

di giudiziario ricordo: Anatomia di un omicidio, di Traver

da cui il film di Preminger
Archeo68 Archeo68 12/11/2019 ore 21.18.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Narrativa italiana

Concordia03

Una curiosità: non so come si possa mettere vicino a due capolavori come "Delitto e castigo" di Dostoevskij e "Il maestro e Margherita (gran bel libro ma non all'altezzo di Dostoevskij) con un libro come "Profumo". Questo per me è un mistero critico, perché un abisso separa i due testi citati da quest'ultimo incubo paranormale. L'atmosfera del Maestro e Margherita è si cupa, ma il romanzo è intessuto da una comicità ironica che lo ravviva mentre Il profumo è solo orrore senza senso, tipo American psyco di Ellis, altra boiata micidiale secondo me.
20182724
Concordia03 Una curiosità: non so come si possa mettere vicino a due capolavori come "Delitto e castigo" di Dostoevskij e "Il...
Risposta
12/11/2019 21.18.58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
chissadoveequando 28/05/2020 ore 17.50.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Narrativa italiana

@Archeo68 : Condivido, "profumo " non solo non è avvicinabile a capolavori, ma dà delle immagini terribili, rispecchia un pensiero malato. Notevole tuttavia l'abilità dell'autore nella descrizione di momenti e situazioni, tra i quali mi ha particolarmente colpito quello della nascita del protagonista.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.