Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

Tessaiga 24/06/2007 ore 12.38.02 Ultimi messaggi
segnala

Sorpresovoi ci credete alle cartomanti?


Ieri sera, sono andata ad una festa ke qua nella nostra zona si chiama FESTA DELLE STREGHE...

a fine serata(era l'1 e mezza!) io e le miei amiche passiamo davanti ad alcune caronavane di cartomanti e donne ke leggevano la mano...

abbiamo deciso di farci leggere le carte...

io nono ho fatto altro ke dire il mio nome e la mia età...nient altro...

le ho fatto tre domande...L'amore, il lavoro e la famiglia...

Gente io nn so se sn tutte stronzate...però...cmq...ci ha preso in pieno!!!! quello ke mi ha dtt era tt vero!!! TUTTO!!!!
7524070
Ieri sera, sono andata ad una festa ke qua nella nostra zona si chiama FESTA DELLE STREGHE... a fine serata(era l'1 e...
Discussione
24/06/2007 12.38.02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
GreenDay90 GreenDay90 24/06/2007 ore 12.47.35
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

secondo me 99 su 100 sono delle contaballe...magari ce nè qlc veramente sensitiva...
LittleWolf84 LittleWolf84 24/06/2007 ore 13.24.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Sono d'accordo!!  le persone con capacità sensitive, superiori alla media sono 1 su 100..
Psychopatica Psychopatica 24/06/2007 ore 19.35.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Non c'è bisogno di essere sensitive per imparare a leggere le carte. Comunque, anche se alcune cartomanti sanno farlo davvero, per me diventano squallide nel momento in cui si fanno pagare per fare una lettura.
8280902
Non c'è bisogno di essere sensitive per imparare a leggere le carte. Comunque, anche se alcune cartomanti sanno farlo davvero,...
Risposta
24/06/2007 19.35.20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
19m80 19m80 24/06/2007 ore 19.39.36
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Psychopatica ha scritto:
Non c'è bisogno di essere sensitive per imparare a leggere le carte. Comunque, anche se alcune cartomanti sanno farlo davvero, per me diventano squallide nel momento in cui si fanno pagare per fare una lettura.
che dire..................:ok
LittleWolf84 LittleWolf84 24/06/2007 ore 20.09.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?


Sono d'accordo.. credo che certe capacità nn devono essere commercializzate.

Poi dipende se o quello o morire di fame, purtroppo o per fortuna nella vita le variabili da analizzare sono sempre tante..
GreenDay90 GreenDay90 24/06/2007 ore 20.38.09
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Psychopatica ha scritto:
Non c'è bisogno di essere sensitive per imparare a leggere le carte. Comunque, anche se alcune cartomanti sanno farlo davvero, per me diventano squallide nel momento in cui si fanno pagare per fare una lettura.
quoto
NightRider2 NightRider2 24/06/2007 ore 23.06.12
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Più di una volta mi sono fermato a riflettere su ciò; hanno sempre attirato la mia attenzione soprattutto quelle o quei cartomanti che operano in televisione! magari hanno veramente questa abilità di percepire oltre il normale ma vi potrebbe essere anche la possibilità che dietro vi siano delle telefonate e una precisa struttura architettata... mi è sempre venuta (fin da bambino) la tentazione di provare, ma vi è qualcosa che mi frena dal farlo oltre ai costi esorbitanti di questi servizi
myrice myrice 25/06/2007 ore 10.19.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?


io le leggo,non mi faccio pagare,al max dopo si va a bere un vinello in allegria!!!!!
Javjien Javjien 25/06/2007 ore 13.45.45
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

myrice ha scritto:

io le leggo,non mi faccio pagare,al max dopo si va a bere un vinello in allegria!!!!!
possibile che con te si finisca sempre a parlare di vino? 8-) il concetto di cartomante mi affascina, ma sinceramente non ci credo molto
myrice myrice 25/06/2007 ore 14.37.55 Ultimi messaggi
segnala

DivertitoRE: voi ci credete alle cartomanti?

Javjien ha scritto:
myrice ha scritto:

io le leggo,non mi faccio pagare,al max dopo si va a bere un vinello in allegria!!!!!
possibile che con te si finisca sempre a parlare di vino? 8-) il concetto di cartomante mi affascina, ma sinceramente non ci credo moltola serata che amo è bere vino e parlare di filosofia,storia,esoterismo fino all'alba....... magari con qualche piatto di cucina medievale o romana antica....
8285788
Javjien ha scritto:myrice ha scritto: io le leggo,non mi faccio pagare,al max dopo si va a bere un vinello in allegria!!!!! ...
Risposta
25/06/2007 14.37.55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
EmptySpace EmptySpace 25/06/2007 ore 14.46.32
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

myrice ha scritto:
Javjien ha scritto:
myrice ha scritto:

io le leggo,non mi faccio pagare,al max dopo si va a bere un vinello in allegria!!!!!
possibile che con te si finisca sempre a parlare di vino? 8-) il concetto di cartomante mi affascina, ma sinceramente non ci credo moltola serata che amo è bere vino e parlare di filosofia,storia,esoterismo fino all'alba....... magari con qualche piatto di cucina medievale o romana antica....

beh ...allora organizziamo sta cena!
Javjien Javjien 25/06/2007 ore 15.26.44
segnala

SerenoRE: voi ci credete alle cartomanti?

myrice ha scritto:
Javjien ha scritto:
myrice ha scritto:

io le leggo,non mi faccio pagare,al max dopo si va a bere un vinello in allegria!!!!!
possibile che con te si finisca sempre a parlare di vino? 8-) il concetto di cartomante mi affascina, ma sinceramente non ci credo moltola serata che amo è bere vino e parlare di filosofia,storia,esoterismo fino all'alba....... magari con qualche piatto di cucina medievale o romana antica.... ti capisco...come ti capisco (cucina a parte) 8-)
wantedvampire wantedvampire 25/06/2007 ore 15.28.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

io c credo...a cartomanti e veggenti..... spesso quelle vere ke han vere capacità sn quelle piu' nascoste dalla gente a cui nn crederesti mai....io vivo cn mia nonna, io e lei abbiamo molto a ke fare cn qst ambiente e fidati nn sn stronzate.. ^^  
LigurianCorvo LigurianCorvo 26/06/2007 ore 13.01.14
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?


anche se un cartomante ha delle potenzialità superiori alla norma,..... dal momento in cui lo fa x soldi perde automaticamente ogni capacità,.... una delle regole principali dei tarocchi, è nn abusarne mai,... certe cose x me sn come un'arte, dal momento che lo fai x lavoro, sei un artigiano,... l'arte capita quando deve capitare, deve essere una cosa che urge, e nn quando devi pagare l'affitto,..... e questo nn vale solo x i tarocchi,... ma x tutte le arti
martapac martapac 26/06/2007 ore 17.22.55
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

non ci credo.... se sono davvero sensitive xchè non vanno a giocarsi i numeri al lotto e spariscono in isole caraibiche a bere cocktails tropicali?
Psychopatica Psychopatica 26/06/2007 ore 19.18.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Magari perchè i tarocchi non ti danno i numeri del lotto...?
19m80 19m80 26/06/2007 ore 19.28.21
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Psychopatica ha scritto:
Magari perchè i tarocchi non ti danno i numeri del lotto...?
:many
LittleWolf84 LittleWolf84 26/06/2007 ore 19.42.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Alal fine la cortomanzia è solo una tecnica usata dal sensitivo per ingananre la mente cosiente e liberare le sue capacità.. il vero potere viene da dentro del sensitivo, nn sono le carte di per se che rispondono alle domande..ci sono persone che usano pendoli, alcuni pieetre e cristalli, altri sono cosaì abili che non usano nulla..
romanastar romanastar 26/06/2007 ore 22.09.00
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

LittleWolf84 ha scritto:
Alal fine la cortomanzia è solo una tecnica usata dal sensitivo per ingananre la mente cosiente e liberare le sue capacità.. il vero potere viene da dentro del sensitivo, nn sono le carte di per se che rispondono alle domande..ci sono persone che usano pendoli, alcuni pieetre e cristalli, altri sono cosaì abili che non usano nulla..
quoto :ok anke xkè nn è pox ke tutti qll ke si assicurano abili cartomanti,qnd leggono nn ce mettono del proprio ;-) molti giocano proprio su qll,sul "condizionare" la mente di ki x debolezza o x altri motivi,và da loro ed è disposto a caccià l'anima de li quattrini ;-)
LittleWolf84 LittleWolf84 26/06/2007 ore 23.09.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

romanastar ha scritto:
quoto :ok anke xkè nn è pox ke tutti qll ke si assicurano abili cartomanti,qnd leggono nn ce mettono del proprio ;-) molti giocano proprio su qll,sul "condizionare" la mente di ki x debolezza o x altri motivi,và da loro ed è disposto a caccià l'anima de li quattrini ;-)
Anche io quoto ;-) Le persone che ho conosciuto veramnte in grado di farlo, se ne gurdano bene dal divulgarlo in giro... Purtroppo c'è chi ha capito che è un buisness non da poco ed è possibile guadagnarci bene..basta guardare una qualsiasi tv regionale, giornali, anche per la strada per verificare,
k.iara86 k.iara86 27/06/2007 ore 12.14.24
segnala

PerplessoRE: voi ci credete alle cartomanti?

non ci credo a tutte ste cartomanti e queste che predicono ste cose in tv, credo appunto come avete detto prima che ci sia qualcuno con delle percezioni fuori dalla media (sensitive )ma quelle non leggono nella palla di cristallo o nelle carte o in altri oggetti ......le percezioni sono di altro genere ....e queste persono non sanno neanche di avere queste capacità e saranno 1 su 10.000 di persone.
stranaiaia stranaiaia 27/06/2007 ore 12.52.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

be a volte è solo fortuna o a volte sono vere le cose che ti dice...dipende dalla persona da cui te le fai leggere le carte..
romanastar romanastar 27/06/2007 ore 14.52.00
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

stranaiaia ha scritto:
be a volte è solo fortuna o a volte sono vere le cose che ti dice...dipende dalla persona da cui te le fai leggere le carte..
qst è poco ma sicuro :ok
speranza86 speranza86 28/06/2007 ore 10.11.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

io c credo xkè ho molto a ke fare cn qst persone...specie cn un mio parente:qnd legge le carte c prende sempre!!!!
scorpioneavvelenato scorpioneavvelenato 28/06/2007 ore 23.38.12
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

per me son tutte cazzate, ciarlatani che cercano di campare con l'emotività e le superstizioni della gente. Mandiamole nei campi a raccogliere pomodori, almeno si rendono utili alla società e guadagnano soldi con il proprio sudore.
Psychopatica Psychopatica 29/06/2007 ore 08.30.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

scorpioneavvelenato ha scritto:
per me son tutte cazzate, ciarlatani che cercano di campare con l'emotività e le superstizioni della gente. Mandiamole nei campi a raccogliere pomodori, almeno si rendono utili alla società e guadagnano soldi con il proprio sudore.

I ciarlatani son quelli che vanno in televisione a fare le stronzate del "chiamate chiamate, vi do i numeri del lotto, vi faccio sposare entro una settimana, vi faccio diventare fortunatissimi nel lavoro" e cazzate affini. Quelli son solo degli imbroglioni che sfruttano l'ingenuità e l'ignoranza della gente per far soldi. Ma la cartomanzia esiste, come tanti altri metodi di divinazione. E c'è chi sa divinare, che lo faccia con le carte, con le rune o con il the. Ma di certo non è la gente che si vede in televisione e che si fa pagare fior fior di quattrini. ;-)
8315420
scorpioneavvelenato ha scritto:per me son tutte cazzate, ciarlatani che cercano di campare con l'emotività e le superstizioni...
Risposta
29/06/2007 8.30.51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
speranza86 speranza86 29/06/2007 ore 10.31.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Psychopatica ha scritto:
scorpioneavvelenato ha scritto:
per me son tutte cazzate, ciarlatani che cercano di campare con l'emotività e le superstizioni della gente. Mandiamole nei campi a raccogliere pomodori, almeno si rendono utili alla società e guadagnano soldi con il proprio sudore.

I ciarlatani son quelli che vanno in televisione a fare le stronzate del "chiamate chiamate, vi do i numeri del lotto, vi faccio sposare entro una settimana, vi faccio diventare fortunatissimi nel lavoro" e cazzate affini. Quelli son solo degli imbroglioni che sfruttano l'ingenuità e l'ignoranza della gente per far soldi. Ma la cartomanzia esiste, come tanti altri metodi di divinazione. E c'è chi sa divinare, che lo faccia con le carte, con le rune o con il the. Ma di certo non è la gente che si vede in televisione e che si fa pagare fior fior di quattrini. ;-)concordo nella maniera più assoluta...ki legge veramente le carte(o qualsiasi altra cosa) xkè sa farlo nn va d certo a sparare stupidaggini in televisione!!!!E la maggior parte delle volte i cartomanti veri nn t dicono ke t aiutano o t manderanno la fortuna...s limitano a dirti ciò ke leggono,poi sta a te comportarti d conseguenza...e x qnt riguarda guadagnare soldi cn il proprio sudore:credi davvero ke tutti coloro ke sanno leggere le carte,le rune,i fondi d caffè ecc lo facciano x soldi?Attenzione a come t esprimi,nn fare d tutta l'erba un fascio
am.antea am.antea 14/01/2013 ore 23.29.52 Ultimi messaggi
segnala

ImportanteRE: voi ci credete alle cartomanti?

Ciao a tutti. Sono una cartomante...proprio così ! appartengo a questa famigerata categoria. Spero che qualcuno non stia già pensando di sbranarmi !.....Mi permetto di intervenire perchè sono veramente stanca di leggere tutte le assurdità che vengono dette su di noi, sia in rete che nella realtà concreta. Voglio quindi sgomberare il campo da una serie di false leggende che offuscano e ledono l' immagine di chi, come me, svolge l' antica arte della divinazione con passione coscienza e serietà.

qui l' elenco delle false convinzioni più comuni sui cartomanti:

IL VERO CARTOMANTE NON SI FA PAGARE
Secondo la tradizione divinatoria, qualsiasi consulto di tarocchi presuppone un pagamento, anche solo simbolico, in denaro. Questa usanza si rifà al personaggio di Caronte, il custode dell' aldilà, che esigeva un compenso per il "pedaggio" delle anime dei trapassati dal nostro all' altro mondo. Naturalmente, nulla vieta a un cartomante di elargire a titolo completamente gratuito le proprie letture delle carte, ma questo non ha nulla a che vedere con il suo grado di bravura. Ci sono cartomanti costosi ma seri, altri meno costosi ma anche meno seri. Come ci sono cartomanti costosi e cialtroni, e altri economici ma molto bravi. Spiace dirlo ma non c'è una regola che vale per tutti; bisogna prendersi l' incombenza di valutare da caso a caso.

IL VERO CARTOMANTE NON VA IN TELEVISIONE, O SU INTERNET
Anche qui vale lo stesso discorso. I veggenti seri ( come anche i buffoni ) li puoi trovare ovunque e un veggente o cartomante non ha automaticamente la patente di serietà solo perchè snobba certi mezzi. Noi cartomanti siamo persone normali, come le altre, solo dotate magari di una maggior predisposizione a fenomeni divinatori e di espansione delle facoltà mentali. Quindi, nella nostra quotidianità e nel nostro lavoro, può capitare di servirci di mezzi di comune diffusione come radio, tv, giornali o internet. Questo non deve necessariamente suscitare scandalo.

IL CARTOMANTE E' UNA PERSONA CHE NON VUOLE LAVORARE
Inanzitutto, sappiate che con questa professione ( nel momento in cui uno ne fa una professione ) sono pochi quelli che si arricchiscono veramente. La maggiore parte di noi oltre che studiare e praticare la cartomanzia, deve di solito svolgere in parallelo altri lavori, magari sgradevoli e faticosi. Perchè i consulti da soli, in sè per sè, non basterebbero per sbarcare il lunario. Sono cose che uno fa più che altro per passione. E comunque anche la divinazione comporta un dispendio di tempo impegno ed energie, che possono portare chi pratica queste arti ad uno stato psicofisico di stanchezza vera e propria. La cartomanzia seria, in questo senso è un vero e proprio servizio offerto alle persone, e come tale andrebbe contraccambiata - se non altro - con la fiducia e con il rispetto

I CONSULTI TELEFONICI NON SONO VERI CONSULTI
Un' altra falsa credenza sulla cartomanzia. Tanto diffusa quanto assurda. Certamente un colloquio dal vivo con un cartomante o una cartomante assume un fascino e un' aura di mistero che con il telefono si perde. Ma anche attraverso l' utilizzo dei mezzi di comunicazione a distanza si crea tra il cartomante e il consultante quello scambio vibrazionale di energie che consentono poi di ottenere il responso attraverso la lettura delle carte. Del resto anche i grandi guaritori orientali, gli Sciamani, spesso e volentieri operano a distanza per portare benefici nello stato psicofisico delle persone che si rivolgono a loro. Non perchè noi cartomanti ci vogliamo paragonare agli Sciamani ( di cui comunque dobbiamo studiare e approfondire gli insegnamenti ) ma solo per rendere bene l' idea.....

Conclusione: esistono sicuramente, specie nel grande universo delle tv locali e di internet, tanti personaggi in cattiva fede che sperano di speculare sul dolore altrui. I vari 899 in circolazione nascondono spesso queste situazioni. Ma condannare in toto tutta la cartomanzia a pagamento in quanto tale, mi sembra azzardato e anzi molto scorretto, anche perchè l' offerta è sconfinata e ci sono cartomanti bravi a portata di tutte le tasche. Basta saper scegliere con discernimento.

Un abbraccio a tutti da Amantea Dionisi

SITO WEB http://amanteadionisi.sitonline.it/
17274877
Ciao a tutti. Sono una cartomante...proprio così ! appartengo a questa famigerata categoria. Spero che qualcuno non stia già...
Risposta
14/01/2013 23.29.52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
laprimaluna laprimaluna 14/01/2013 ore 23.42.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

am.antea scrive:
l' utilizzo dei mezzi di comunicazione a distanza si crea tra il cartomante e il consultante quello scambio vibrazionale di energie


Energia di che tipo ?
URIEL.X URIEL.X 15/01/2013 ore 11.47.31
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Tessaiga scrive:
voi ci credete alle cartomanti?

Ieri sera, sono andata ad una festa ke qua nella nostra zona si chiama FESTA DELLE STREGHE...

a fine serata(era l'1 e mezza!) io e le miei amiche passiamo davanti ad alcune caronavane di cartomanti e donne ke leggevano la mano...

abbiamo deciso di farci leggere le carte...

io nono ho fatto altro ke dire il mio nome e la mia età...nient altro...

le ho fatto tre domande...L'amore, il lavoro e la famiglia...

Gente io nn so se sn tutte stronzate...però...cmq...ci ha preso in pieno!!!! quello ke mi ha dtt era tt vero!!! TUTTO!!!!


già la verità assoluta :many
Mantarus Mantarus 15/01/2013 ore 13.32.02
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Perchè "LE CARTOMANTI"?

Questa si chiama discriminazione sessuale.

Ci sono anche I CARTOMANTI maschi sai...
am.antea am.antea 15/01/2013 ore 19.03.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

laprimaluna scrive:
Energia di che tipo ?


Noi tutti non siamo solo materia, ma siamo anche energia. Il nostro corpo fisico è circondato dalla cosiddetta aura energetica, la quale conferisce al nostro organismo le energie vitali. L' aura è invisibile a occhio nudo, ma la sua esistenza è stata scientificamente dimostrata attraverso l' uso della fotografia spettrografica. E comunque individui particolarmente dotati- coloro che allenano costantemente le facoltà mentali - l' aura sono in grado di vederla. L' energia a differenza della materia può viaggiare ad alte frequenze e quindi a grandissima velocità rispetto alla materia, proprio perchè imponderabile. Questa è la ragione per la quale tra gli esseri umani, gli animali, gli oggetti e gli elementi della natura, c'è un continuo scambio di energie, anche se all' apparenza tutto sembra statico. Durante una seduta di divinazione il campo energetico del "mago" entra in forte contatto con quello del consultante. In questo modo il sensitivo preparato è in grado di percepire e di vedere nella vita del soggetto.
Tutto questo è ancora troppo difficile da comprendere, essendo sempre stati educati a pensare che la vita esiste esclusivamente sul piano fisico della materia. Ma un giorno il mondo sarà abbastanza evoluto da capire che la nostra esistenza non si esaurisce solo nel mero piano della materia fisica. E anzi il modo in cui dirigiamo le nostre energie mentali e spirituali è determinante anche per la nostra vita fisica.
URIEL.X URIEL.X 16/01/2013 ore 09.51.40
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

am.antea scrive:
Noi tutti non siamo solo materia, ma siamo anche energia. Il nostro corpo fisico è circondato dalla cosiddetta aura energetica, la quale conferisce al nostro organismo le energie vitali. L' aura è invisibile a occhio nudo, ma la sua esistenza è stata scientificamente dimostrata attraverso l' uso della fotografia spettrografica. E comunque individui particolarmente dotati- coloro che allenano costantemente le facoltà mentali - l' aura sono in grado di vederla. L' energia a differenza della materia può viaggiare ad alte frequenze e quindi a grandissima velocità rispetto alla materia, proprio perchè imponderabile. Questa è la ragione per la quale tra gli esseri umani, gli animali, gli oggetti e gli elementi della natura, c'è un continuo scambio di energie, anche se all' apparenza tutto sembra statico. Durante una seduta di divinazione il campo energetico del "mago" entra in forte contatto con quello del consultante. In questo modo il sensitivo preparato è in grado di percepire e di vedere nella vita del soggetto.
Tutto questo è ancora troppo difficile da comprendere, essendo sempre stati educati a pensare che la vita esiste esclusivamente sul piano fisico della materia. Ma un giorno il mondo sarà abbastanza evoluto da capire che la nostra esistenza non si esaurisce solo nel mero piano della materia fisica. E anzi il modo in cui dirigiamo le nostre energie mentali e spirituali è determinante anche per la nostra vita fisica.


già, maghi si nasce.
:many

ma va ciapà i ratt

am.antea am.antea 16/01/2013 ore 12.22.30 Ultimi messaggi
segnala

ImportanteRE: voi ci credete alle cartomanti?

URIEL.X scrive:
già, maghi si nasce.


ma va ciapà i ratt


Io ho solo risposto a una domanda che mi è stata fatta in base alle conoscenze che ho appreso. Non c'è bisogno di aggredire. Purtroppo questi forum, in cui si dovrebbe parlare di temi nobili e interessanti come l' esoterismo e la divinazione, e farlo in maniera pacata e utile, sono in realtà popolati di personaggi di bassissimo livello e di un' ignoranza estrema. Personaggi che forse dovrebbero bazzicare in siti spazzatura, invece di toccare argomenti importanti come questi.

Vi posto intanto qui sotto il video che ho caricato ieri su youtube, in risposta ai vari attacchi gratuiti che costantemente ricevo solo per il fatto di essere una cartomante. Chi vedrà il video potrà trarre le conclusioni che crede; io penso che le persone intellettualmente e civicamente oneste potranno capire subito chi sono. Per gli altri non c'è speranza.
Saluti da Amantea

http://youtu.be/-mTSLtTjjfo
Master.crudele Master.crudele 16/01/2013 ore 12.59.12
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Cara Amantea, ho guardato solo i primi minuti del tuo video, e sarò molto schietto, ma anche corretto. Partiamo dall'inizio. Non esiste nessuna aura che avvolge l'uomo, camera kirlian prima e Spettrografia che tu citi non hanno mai dimostrato nulla ( scientificamente parlando ) e le ricerche su chi affermava di vedere l'aura alla prova pratica ha sempre fallito. Le uniche energie che emettiamo sono calore e deboli campi elettrici. Parli di energia e materia ma fai molta confusione ( parlo di fisica ) di cosa è l'energia. Parli di "energie" spirituali, in realtà intendi solo pensieri (credo). È un errore comune di tutti cartomanti e affini parlare di energie, ma senza avere cognizione di cosa realmente stanno dicendo. E in ogni caso più o meno tutte le "energie" conosciute ( parlo di fisica ) sono misurabili. Curioso che queste "energie" che possiede l'uomo sono le uniche che non si riesce a misurare o quantificare. Concludo con la tua affermazione che citi nel video... "Sono 20 anni che studio cartomanzia". Io so scrivere in elfico e ho un amico che parla klingon . Cosa ci accomuna ? Che tutti è tre studiamo cose di fantasia. Carte e tarocchi sono nati per giocare nelle osterie. I tarocchi solo dopo quasi 400 anni, grazie alla geniale idea di un ruffiano di corte, sono diventati " strumenti di divinazione" idea spettacolare per intrattenere nobili a corte e avere favori. E visto la scia di successo avuta, tutti a copiare l'idea. Ma alla loro nascita i tarocchi non avevano nulla di "magico" o "arcano" ma erano semplici carte da gioco ( un po' il gioco uno medioevale ). Poi ognuno è libero di pensare che i tarocchi sono un canale per aprire una porta su futuro, che fate e elfi e piccolo popolo esistano, che gli alieni ( ovviamente klingon ) ci visitano regolarmente ...
ImpulsivaMente ImpulsivaMente 16/01/2013 ore 18.40.47
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Si è discusso davvero molto...
Mi chiedo poi a che pro..quando sappiamo ( anche se neghiamo con tutta la razionalità di cui è capace l'uomo ) che ci sono cose che non possiamo nè contestualizzare nè sminuire perchè non lo trovo corretto..

Io Da brava curiosa quale sono.. tentai anni fà un approccio a questa pratica ..
e paradossalmente ciò che leggevo si avverava..ma di mio ho il pregio di aver studiato per molto tempo
le persone .. e alla fine le dinamiche si ripropongono... le persone soffrono sempre per gli stessi mali...
Quindi mettiamo che ci sia qualche "Merlino" che sia un gran conoscitore degli aspetti umani...
molto sensibile...e gran lettore di segnali magari mandati inconsciamente..
Rimango scioccata quando sento che ancora ad oggi ci siano persone che rovinano le proprie esistenze
( famiglia,amore,lavoro) per avere quello che potrebbero ottenere se credessero di piu in se stessi...


I dubbi però per quanto riguarda me.. mi sorgevano quando leggevo particolari che non potevo ne ipotizzare , ne associare a quella persona eppure ....

smisi perchè ho rispetto di determinate cose... ed è giusto , per come la penso io, che nn si debba "giocare" ne millantare d'esser (varchi per mondi mistici)...

L' uomo è dotato solo di pochi banali e primitivi mezzi per vivere questo suo percorso di vita...
bene esser curiosi ... bene porsi mille quisiti... altrimenti nn vi sarebbe evoluzione di pensiero..

male è cercare ad ogni costo di vivere cosi in modo convinto le proprie idee da perdersi
arrivando a dimenticarsi di questa esistenza...


buona serata a tutti :-)

am.antea am.antea 16/01/2013 ore 20.02.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Master.crudele scrive:
Cara Amantea, ho guardato solo i primi minuti del tuo video, e sarò molto schietto, ma anche corretto. Partiamo dall'inizio. Non esiste nessuna aura che avvolge l'uomo, camera kirlian prima e Spettrografia che tu citi non hanno mai dimostrato nulla ( scientificamente parlando ) e le ricerche su chi affermava di vedere l'aura alla prova pratica ha sempre fallito. Le uniche energie che emettiamo sono calore e deboli campi elettrici. Parli di energia e materia ma fai molta confusione ( parlo di fisica ) di cosa è l'energia. Parli di "energie" spirituali, in realtà intendi solo pensieri (credo). È un errore comune di tutti cartomanti e affini parlare di energie, ma senza avere cognizione di cosa realmente stanno dicendo. E in ogni caso più o meno tutte le "energie" conosciute ( parlo di fisica ) sono misurabili. Curioso che queste "energie" che possiede l'uomo sono le uniche che non si riesce a misurare o quantificare. Concludo con la tua affermazione che citi nel video... "Sono 20 anni che studio cartomanzia". Io so scrivere in elfico e ho un amico che parla klingon . Cosa ci accomuna ? Che tutti è tre studiamo cose di fantasia. Carte e tarocchi sono nati per giocare nelle osterie. I tarocchi solo dopo quasi 400 anni, grazie alla geniale idea di un ruffiano di corte, sono diventati " strumenti di divinazione" idea spettacolare per intrattenere nobili a corte e avere favori. E visto la scia di successo avuta, tutti a copiare l'idea. Ma alla loro nascita i tarocchi non avevano nulla di "magico" o "arcano" ma erano semplici carte da gioco ( un po' il gioco uno medioevale ). Poi ognuno è libero di pensare che i tarocchi sono un canale per aprire una porta su futuro, che fate e elfi e piccolo popolo esistano, che gli alieni ( ovviamente klingon ) ci visitano regolarmente ...


caro Master
innanzitutto ti ringrazio per la tua risposta gentile ed educata. se leggi bene il mio precedente messaggio, io faccio un distinguo tra ENERGIA MENTALE ed ENERGIA SPIRITUALE. Sono ben cosciente che sono due cose diverse, nel caso dello Spirito tra l' altro sarebbe più opportuno parlare di COSCIENZA, più che di energia...sono consapevole che mi ero espressa in maniera impropria. Per quanto riguarda gli elfi e le fate che tu citi verso la fine del messaggio, se tu avessi guardato il mio video fino alla fine, capiresti che sono perfettamente d' accordo con te nel giudicare idiozie tutto ciò che è attinente a certe sottocredenze della sfera esoterica. La divinazione come la intendo io ( sia essa fatta con i tarocchi, con il pendolo, o altro ) riguarda aspetti seri del nostro essere. Per il resto che posso dirti....qualunque sia l' origine dell' uso dei tarocchi, per quanto mi riguarda hanno sempre funzionato ( nel senso di svelare gli aspetti passati, presenti e futuri delle cose e delle persone della vita ) sia che il consulto riguardasse me, sia che leggessi io le carte ad altri. Il motivo di questa cosa, ti dico la verità, mi è anche a me oscuro. So solo che è così e continuerò ad usare i tarocchi finchè sarà così. Un grande saluto ! Amantea
am.antea am.antea 16/01/2013 ore 20.20.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

ImpulsivaMente scrive:
smisi perchè ho rispetto di determinate cose... ed è giusto , per come la penso io, che nn si debba "giocare" ne millantare d'esser (varchi per mondi mistici)...

L' uomo è dotato solo di pochi banali e primitivi mezzi per vivere questo suo percorso di vita...
bene esser curiosi ... bene porsi mille quisiti... altrimenti nn vi sarebbe evoluzione di pensiero..

male è cercare ad ogni costo di vivere cosi in modo convinto le proprie idee da perdersi
arrivando a dimenticarsi di questa esistenza...



mia cara....TUTTI QUANTI NOI, in realtà, potremmo essere "varchi per mondi mistici". Sia chi le carte le legge e chi no, sia che lo faccia a pagamento o no. L' essere umano è dotato di un potenziale straordinario, che gli permetterebbe di fare grandi cose, se solo si sforzasse di svilupparlo. La maggior parte di noi utilizza soltanto il 10% di questo enorme potenziale mentale. Un pò pochino...non ti sembra ? altro che mezzi banali e primitivi !! Non siete assolutamente consapevoli della vostra POTENZA, e delle vostre capacità latenti di vivere al meglio la vostra vita e di fare grandi cose. Questo perchè, fin da bambini, si viene educati a pensare in negativo, a non apprezzarsi abbastanza, a non volersi bene. Tutto nell' assurda convinzione che in questo mondo rimarremo al riparo dalle delusioni e dai grandi dolori della vita. In realtà, se non impariamo ad amplificare il pensiero positivo e tutto il grande potenziale insito in noi, l' unico posto in cui rimarremo è la nostra INSODDISFAZIONE.
ImpulsivaMENTE, io mi offro sempre di mettere in discussione le mie idee e di valutare altri punti di vista, credimi ! Non pretendo e non ho mai preteso di avere la verità in tasca.
Dico solo, e lo dico PER ESPERIENZA DIRETTA, che vivere la propria dimensione spirituale e mentale, oltre che fisica, non ci distoglie dalla realtà. Ci aiuta anzi a comprendere come far diventare la NOSTRA REALTA' la migliore e più felice possibile.
UN ABBRACCIO DI LUCE
Samhain64 Samhain64 16/01/2013 ore 22.11.00
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Non tutti son in grado di leggere le carte.

Solo chi ci prende parlando del passato e senza che tu racconti grandi cose, ne è capace.

Io una volta anni fa le feci per gioco ad una mia nuova collega e ci presi sulla morte del padre e altre cose.. LA cosa mi ha spaventata e non l'ho più fatto.

Comunque ho conosciuto una donna che inizia con le carte e poi mette via il mazzo e continua a parlarti guardandoti negli occhi.
Con lei mi son sempre trovata bene ed è l'unica a cui credo perchè c'ha sempre preso... sia per il passato che per il futuro.

Però è anche vero che nel ramo ci son molti imbroglioni.. Ma quelli li trovi ovunque.. Io per esempio non darei mai soldoni a nessuno di queste persone.
URIEL.X URIEL.X 17/01/2013 ore 10.17.49
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

am.antea scrive:
invece di toccare argomenti importanti come questi.

:many
genovanored genovanored 23/01/2013 ore 18.16.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

recominciodasette scrive:
oppuranko è 'na kosa generalizzata ke 'a sentimo tutti.

;-)
KitCarson1971 KitCarson1971 05/01/2019 ore 11.19.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

@v.anessa93 scrive:
segnala
RE: voi ci credete alle cartomanti?
Ragazzi volete vincere in maniera facile e sicura ? sto guadagnando grazie ad una falla del 10 e lotto serale, mi sono rivolta a loro:
https://www.facebook.com/federico.stancu.75 oppure su WhatsApp: +35679218490 contattateli per maggiori informazioni!

GRASSIE GRASSIE, che brava persona, che anima candida. Grazie alle tue dritte, che solo gli stolti possono confondere con delle storte, mi potrò permettere di vincere delle quintalate di cucuzze, aspettavo da sempre delle persone disinteressate simili, votate al bene (finanziario) del prossimo. Mi metto immantinente in contatto, non vedo l'ora di costruirmi un castello con annessa spiaggia privata. Che CRESO ti benedica L.eonessa93. Ohhhh! Come son contento, che joja, sto sbrodolando
:many :many :many :many :many :many :many
Lilith.26 Lilith.26 31/01/2019 ore 23.12.16
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Io leggo le carte da anni e le mie letture sono sempre state esatte.. e non mi sono mai fatta pagare
Filodeon Filodeon 24/05/2019 ore 18.57.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

@KitCarson1971 scrive:
Come son contento, che joja, sto sbrodolando

Oddio, non proprio gioie da giuggiolarsi in sbrodolamenti e comnque quando sento il bisogno impellente di sapere come andrà a finere, in buona sostanza che mi si "predìca" il futuro ( "predìca" con l'accento sulla " ì " dal momento che quello che si predica dal pulpito nelle omelie parla soltanto difare una vita infernale nell'al di qua per non andarci dentro nell'aldilà ) non trovo di meglio di guardarmi un film di fantascienza. La science fiction è inftti la religione della reversibilità nell'"eterno ritorno", del dio che diventa uomo e dell'uomo che si fa dio e nella fatispecie dell'orizzonte degli eeventi cinematografici, Dio coincide di volta in volta col narratore collo sceneggiaore col regista: e con gli attori stessi: non per niente i divi si sono imposessati dell'etimo del nome di Dio ( dio = divo )...con buona pace di cartomanti e cartomantesse , giusto per salvare capra ecavoli e pari opportunità...
perunsorriso perunsorriso 25/05/2019 ore 19.44.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

LAVOROALTELEFONO....il fatto che come dici tu tutti i tuoi familiari lavoraiel in questo campo mi lascia molti dubbi sulla verita' di quanto affermi..la vostra sembra piu una societa' a carattere familiare che una sensibilita' innata di una ben precisa persona.
teoricamente non escludo che possa esistere qualcuno capace di rendere terrene percezioni avute, nella pratica penso pero' che tutto il mondo legato alla cartomanzia e simili sia un modo per estorcere denaro a delle persone che hanno qualche problema psicologico.
ammetto che esercitare quest0 tipo di "professioni" bisogna essere molto bravi in psicologia, capire le espressioni di chi si ha davanti, nello stesso tempo accuso chiunque dica qualcosa che tenda a cambiare un destino che solo il diretto interessato puo' variare senza stupidaggini inventate da altri
KitCarson1971 KitCarson1971 25/05/2019 ore 21.15.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

@Filodeon scrive:
Oddio, non proprio gioie da giuggiolarsi in sbrodolamenti e comnque quando sento il bisogno impellente di sapere come andrà a finere, in buona sostanza che mi si "predìca" il futuro ( "predìca" con l'accento sulla " ì " dal momento che quello che si predica dal pulpito nelle omelie parla soltanto difare una vita infernale nell'al di qua per non andarci dentro nell'aldilà ) non trovo di meglio di guardarmi un film di fantascienza. La science fiction è inftti la religione della reversibilità nell'"eterno ritorno", del dio che diventa uomo e dell'uomo che si fa dio e nella fatispecie dell'orizzonte degli eeventi cinematografici, Dio coincide di volta in volta col narratore collo sceneggiaore col regista: e con gli attori stessi: non per niente i divi si sono imposessati dell'etimo del nome di Dio ( dio = divo )...con buona pace di cartomanti e cartomantesse , giusto per salvare capra ecavoli e pari opportunità...



La logica del Maestro Filo per definire l'Indefinibile, si immerge si nei bagliori dell'intelletto, ma poggia su un terreno non solido, nell'antica enfasi dantesca e sui simboli suoi dell'inferno e del paradiso. Vani risulterebbero poi i due tipi di dogmatismo: quello della ragione e quello della fede. Ambedue possono provocare uno stato di immobilismo.Se la ragione si arrocca su dei pregiudizi nei confronti di una eventuale verità soprannaturale, è evidente che non procede e "non va avanti" verso detta verità, nonostante tutte le sue metodologie e sottigliezze (alla Odifreddi, per dire...).

Similmente se la fede si basa su verità "astratte" e non cerca di cogliere il nucleo che sussiste al di là dei veli e delle terminologie dogmatiche (soggette pur'esse a evoluzione per adeguarsi ai valori reali, in misura che si manifestano), è una fede paralizzante, nel senso che va riconosciuto che per molti secoli la verità di fede, in quanto definita e quindi ridimensionata a misura d'uomo, è stata considerata dalla chiesa come "roccia". Tutto il modo di pensare e di vivere ha posto, in effetti, in "crisi" l'immobilità di certe visioni dogmatiche, per cui molti sono rimasti completamente disorientati . Qualcosa che ritenevano immutabile, è risultato invece in movimento: l'espressione e l'applicazione della verità. E in questo movimento, essi non riescono più a discernere ciò che nel messaggio di Gesù è indistruttibile, assoluto.

Il tuo errore di fondo, permettimi caro amico Filo, è quello (come fanno in tantissimi) di mischiare le bassezze umane con l'insegnamento cristico, è un modo questo (RI-permettimi) un modo, quasi morboso, di accomunare le stelle con le stalle, Dio con chi inn terra non ne fa le veci.
Un saluto
Filodeon Filodeon 26/05/2019 ore 11.57.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

@KitCarson1971 scrive:
...i simboli dell'inferno e del paradiso...i dogmatismi della ragione e della fede Vani risulterebbero poi i due tipi di dogmatismo: quello della ragione e quello della fede...Arroccamento della ragione con conseguente rischio di immobilismo a causa di pregiudizi nei confronti di una verità soprannaturale, sui simbolismi dell'inferno e del paradiso, sui dogmatismi della ragione e della fede (alla Odifreddi, per dire... E in questo movimento, essi non riescono più a discernere ciò che nel messaggio di Gesù è indistruttibile, assoluto.

Il mio errore di fondo è che nonostante non ci creda più da un bel pezzo, continuo a sintonizzarmi con le trasmissioni di Radiomaria che mi risparmiano la fatica di leggere quello che sta postando con encomiabile costanza pietro Romano, anche se la motivazione che mi spinge a farlo è ben lungi dall'essersi esaurita, e la molla è proprio quella che hai individuato tu, citando Odifreddi, cioè combattere ad oltranza cioè che ha il SENTORE di trascendente matafisico religioso teologico, assieme a coloro che accettano il paragone della goccia d'acqua che si fonde col mare e, lungi dall'accettarne le logiche e consequenziali conseguenze ((( costituite per l'appunto dalla nirvanikizzazione del nikilistico, annientamente figurativamente rappresentato in modo efficace dall'annegando nel mare di Dirak dove la personale identità individuale della mente animica, perde ogni consistenza a causa della polverizzazione del supporto biologico sul quale era precariamente "appoggiate" le informazioni immagazzinate che costituivano la sua precaria memoria ))) si vogliono convincere, POVERI ILLUSI, di prendere consapevolezza di QUESTO MARE...
E permettimi di dire che Gesù Cristo, anche per merito di Odifreddi, ma soprattutto di alcuni filosofi tipo Schopennauer, Nietzche, Jung, proprio per questo motivo, ha smesso di piacermi già da molto tempo e trovo un discreto appagamento quando ne entro in polemica, facendomi, spero bonariamente e nei limiti della decenza, ironiche beffe delle sue promesse , ma soprattutto delle sue minacce, anche se magari quest'ultime sono solo interpretazioni di alcuni fanatici esagitati.














dirak secondo, tout court, di scrivere sul forum
chissadoveequando chissadoveequando 27/05/2019 ore 10.46.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

@Filodeon scrive:
prendere consapevolezza di QUESTO MARE...

Buongiorno! sono quasi totalmente d'accordo con quanto scritto sopra da Kit Carson, ma mi piace altresì molto la frase sulla polverizzazione del supporto biologico. Sarebbe bella la consapevolezza del tutto! ma sempre di annientamento si tratta. Perdonatemi la banalità del detto e stradetto, ma: per diventare farfalla il bruco deve morire. A quanto siamo disposti a rinunciare, per diventare altro? Non vogliamo perdere la coscienza che abbiamo.
Tanto per dire chissà come, quando e perché, non lo posso dimostrare, ma credo che la coscienza del "dopo" sia intimamente collegata e consequenziale alla coscienza di "adesso". Anni fa ho fatto qualche esperimento di controllo del mio stesso pensiero ed ho potuto constatare come dopo una giornata di attenzione cosciente al qui e ora sia possibile arrivare alla perdita di coscienza del sonno in maniera più lucida.
20085514
@Filodeon scrive: prendere consapevolezza di QUESTO MARE... Buongiorno! sono quasi totalmente d'accordo con quanto scritto sopra...
Risposta
27/05/2019 10.46.17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
KitCarson1971 KitCarson1971 27/05/2019 ore 14.34.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?



Odifreddi e Schopenhauer? Ma si, parliamo anche di loro... Devo dire caro dotto Filo che l'intelligenza intuitiva (o acuta) di questi due sono però agli antipodi, anche se per un verso collimano, uno nella gretta malinconia numerica, e l'altro soliloquiando in concetti radicali profondamente intristiti dalla sua esistenza. In questo forse tu hai radici austriache... Sto scherzando. L'ego smisurato di Odifreddi, come un novello Apollo, pregusta l'appollaiarsi sopra il proprio ricostruito Omphalos, da li assiso vaticinia bypassando Archimede sulla figura di Gesù. Siamo dunque solo materia numerica? Gonfiata e vieppiù intristita da concetti Schopenhauriani?

Chiediamoci allora cos'è questa materia. Forse quel grande genio che fu Marconi lo aveva intuito chiamandola semplicemente "ESSENZA". E prende di certo lo spunto di simile convinzione (di una MATERIA-ESSENZA) tutta la concezione (condivisibile o meno) orientale che si basa sulle aureole luminose di una meditazione per cui il veicolo, il "Bodhisattva" s'innalza fino al quarto stadio, sul mondo illuminato dalla luce emanante che sopravvive all'essere vivente per provocare una nuova nascita, nella catena delle esistenze (Samsàra), fino alla definitiva liberazione dalla materia e il godimento del Nirvana... Mmmmh... Di sto passo mister Odifreddi farà le scarpe... pardon, i numeri anche al Nirvana...

Ma ovviamente Odifreddi e l'amico Schopenhauer restano nient'altro che pagliuzze nell'occhio cosmico della vita, della morte e dell'aldilà, le loro "colpe" sono minime, a pompare nel torbido sul tema sopravvivenza hanno contribuito più i tabù a sfondo religioso, che nell'esoterismo, quello vero, vedono (non a torto in certe circostanze), un tarlo pericoloso. L'arma di Odifreddi di ridicolizzare un argomento concreto, come la vita, la morte e l'aldilà, si avvale ad arte, oltre alla numerologia spicciola, anche smaccatamente di deformazioni deteriori. Smaccatamente dicevo, per potersi noi meravigliare dell'uso, che ne fa in materia del poi. Si da da fare per quanto gli è possibile, per svalutare (e sfruttare) l'argomento fede nonchè gli eventi paranormali ed esoterici in genere.
Un saluto
20085765
Odifreddi e Schopenhauer? Ma si, parliamo anche di loro... Devo dire caro dotto Filo che l'intelligenza intuitiva (o acuta) di qu...
Risposta
27/05/2019 14.34.13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Ahoembe Ahoembe 04/06/2019 ore 20.24.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Cerco qualcuno che abbia ha avuto esperienze con medium seri per contatto defunti...ve ne sarei grato...scrivetemi all'ind. calamandrei1970@libero.it
Buona serata
Wolf.c Wolf.c 04/06/2019 ore 21.49.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

@Ahoembe scrive:
...scrivetemi all'ind. calamandrei1970@libero.it
Buona serata

Prona con i Gamberi di allevamento o i Totani affumicati....

Il successo e' garantito,
Ahoembe Ahoembe 05/06/2019 ore 21.20.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

Credo che il tuo lapsus tradisca una frustrazione...cioè una persona a te cara stà prona a prendere i, chiamali pure così, gamberi e totani affumicati
cyberghost01 cyberghost01 06/06/2019 ore 11.57.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: voi ci credete alle cartomanti?

io mi chiedo se le cartomanti credano veramente nel potere della divinazione con le carte. (perchè io mi faccio le letture per me e basta e ci prendono spesso...)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.