Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

19m80 19m80 07/11/2007 ore 19:19:25

PerplessoCRISTOFORO COLOMBO CHI????


1492: scoperta dell'america...ma..un momento.

chi fu davvero Cristoforo Colombo?

nel Castello della Manta, in Piemonte, al centro del soffitto un grande affresco di un mappamondo circondato da una "O" recita: SPIRITUS INTUS ALIT (lo spirito alita dentro). Nel mappamondo c'è l'Europa, ma anche tutta la costa dell'America e quella dell'Antartide e gli affreschi sono del 1418-143.

a Palazzo Besta, nel castello di Teglio, c'è una grande mappa che oltre alle amercihe mostra una terra australe che dovrebbe essere l'antartide senza ghiacci ma verde e l'iscrizione dice forse 1459, forse 1469, forse 1499.

il viaggio di Colombo comincia con Innocenzo VIII (Giovanni Battista Cybo) detto anche papa marinaro. la sua tomba che data 1492 vede la seguente iscrizione: NOVI ORBUS SUO INVENTI GLORIA(nel tempo del suo pontificato la gloria della scoperta di un nuovo mondo). Se non fosse che Colombo tornò l'anno successivo al limite. Inoltre, come mai la tomba di Innocenzo fu l'unica traslata dalla vecchia basilica costantiniana alla nuova, per un Papa praticamente dimenticato?

in tutto questo, la strana storia di Piri Reis, ammiraglio islamico che conoscente di Colombo, disse che egli possedesse una mappa antichissima risalente alla biblioteca di alessandria d'egitto e che Colombo toccò le coste nel 1485 o al limite(in base ad altre traduzioni) nel 1490-91. ma disse anche che le coste delle antille, fossero state toccate nel 1460! che forse sia stato proprio Innocenzo, il papa marinaro, a fare quel viaggio? come fece Colombo ad indovinare correnti, venti e rotta a vela, in un simile viaggio se fosse andato davvero alla "cieca"?

il dubbio è che l'america fosse invece già il segreto di pulcinella. Colombo, leggendo Marco Polo, aveva forse intuito che nel suo Cipango, non parlasse del Giappone(all'epoca ancora sconosciuto alle carte) ma di una terra perduta nelloceano sconfinato, con molti riferimenti alle amerche? forse, vien da dubitare, la "scoperta" dell'america poteva essere la perfetta "rivelazione" in apertura di 1500, perfetta nella lotta agli islamici e per evangelizzare gli "infedeli". così forse per questo Cuba venne nominata Juana, Giovanna - Giovanni era il Papa o da Cybo, cubos o cubus, la pietra angolare della chiesa o la terra dell'oro fosse Cibao(Cybo)

Colombo insomma, forse sapeva perfettamente dove stesse andando. una sorta di gigantesca manovra pubblicitaria, forse addirittura preceduto dal papa innocenzo VIII il marinaro.

la somiglianza fra i due potrebbe far pensare ad una questione in famiglia, http://www.canino.info/inserti/monografie/i_farnese/personaggi_casa_farnese/paolo_III/01/08.jpg

http://itis.volta.alessandria.it/episteme/Image70.jpg le origini di Colombo, mai chiare, aggiungono mistero, la sua firma, un crittogramma con X(cristo) M(maometto)Y(jaweh) e la frase: lo spirito santo è presente in cristinai, musulmani ed ebrei - non facilita il compito http://www.edicolaweb.net/am08f66g.htm

Colombo diceva di aver letto molti testi ebraici, musulmani, cristiani e di qualsiasi altra setta...ma chi fu Cristoforo Colombo???

e soprattutto, quale "spirito" e quando, ha consentito di avere mappe e rappresentazioni, prima che la storia fosse ufficialmente scritta?
Guido90 Guido90 08/11/2007 ore 01:10:31 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: CRISTOFORO COLOMBO CHI????

chi può dirlo..magari c'è realmente una spiegazione a tutto ciò, a livello pratico intendo..è risaputo ke molte mappe precedenti al 1492 riportasserò terre emerse al di la dell'atlantico..magari era effettivamente una trovata pubblicitaria la spedizione di colombo..o magari quelle precedenti al 1492 erano delle mappe formate basandosi su studi delle correnti oceanico oppure su pure supposizioni..un po' come fece Mendeleev quando elaborò la prima tavola periodica lasciando degli spazi vuoti x alcuni elementi nn ancora scoperti :-))) un mito :-))) magari anke con la scoperta dell'america è stata tutta una grande supposizione x poi verificare sul campo con Cristoforo Colombo..bha..di idee ce ne possono frullare a milioni in testa su questo argomento ma non credo avremmo mai una risposta
andblu andblu 08/11/2007 ore 01:17:51 Ultimi messaggi

(Nessuno)RE: CRISTOFORO COLOMBO CHI????

Le informazioni più attendibili su tutta la storia delle esplorazioni precedenti a Colombo le ho ascoltate, pensate un pò, dalle notizie raccolte da Patrizio Roversi e Susy Blady in un puntata di " Turisti per caso "....  :mmm
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 08/11/2007 ore 09:10:47

(Nessuno)RE: CRISTOFORO COLOMBO CHI????

Io a Voyager.

E non è il primo caso.. nel romanzo "i viaggi di Gulliver" c'era una divagazione sulle lune di Marte che - credo - sarebbero state scoperte 150 anni dopo... Come faceva Swift a saperlo?

Uhm...
19m80 19m80 08/11/2007 ore 10:23:08

(Nessuno)RE: CRISTOFORO COLOMBO CHI????

io penso - e mica solo io - che ci fossero molti segreti di Pulcinella in giro per la storia. forse un tempo o sapevano di più oppure miti e leggende bastavano a spiegare più cose: un antico popolo, si dice che, sin dai tempi di, - erano inizi di spiegazione che oggi non accettiamo più come validi. ma se si dice che dietro ogni leggenda c'è un fondo di verità, mi domando quanti racconti e leggende, dovremmo spulciare un pò meglio al fine di capire molte cose che dando per scontate, abbiamo solo emarginato...
sytry82 sytry82 08/11/2007 ore 13:00:54

(Nessuno)RE: CRISTOFORO COLOMBO CHI????

andblu ha scritto:
Le informazioni più attendibili su tutta la storia delle esplorazioni precedenti a Colombo le ho ascoltate, pensate un pò, dalle notizie raccolte da Patrizio Roversi e Susy Blady in un puntata di " Turisti per caso ".... :mmm

aiuto! roba da far impallidire piero angela!
sytry82 sytry82 08/11/2007 ore 13:02:14

(Nessuno)RE: CRISTOFORO COLOMBO CHI????

ReginadiSpade30 ha scritto:
Io a Voyager.

E non è il primo caso.. nel romanzo "i viaggi di Gulliver" c'era una divagazione sulle lune di Marte che - credo - sarebbero state scoperte 150 anni dopo... Come faceva Swift a saperlo?

Uhm...

se galileo nel '600 conosceva già le lune di giove.....
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 08/11/2007 ore 18:01:58

(Nessuno)RE: CRISTOFORO COLOMBO CHI????


... allora perchè mai Swift non avrebbe dovuto delle lune di Marte... peccato che fossero frutto della sua fantasia, accertata solo 150 anni dopo.


sytry82 ha scritto:
ReginadiSpade30 ha scritto:
Io a Voyager.

E non è il primo caso.. nel romanzo "i viaggi di Gulliver" c'era una divagazione sulle lune di Marte che - credo - sarebbero state scoperte 150 anni dopo... Come faceva Swift a saperlo?

Uhm...

se galileo nel '600 conosceva già le lune di giove.....
rogercbs rogercbs 08/11/2007 ore 19:43:43 Ultimi messaggi

ImportanteRE: CRISTOFORO COLOMBO CHI????

se qualkuno la visto sulla macchina del tempo su rete4( di alessandro cecchi paone) fu trovata una grotta con affreschi cinesi,dove un imperatore cinese FORSE scoprì l'america prima di colombo,ne parlarono anche al tg5,ancora gli studi sono in corso..mistero,mi sa che colombo è volato male !!!!
sytry82 sytry82 08/11/2007 ore 20:59:44

(Nessuno)RE: CRISTOFORO COLOMBO CHI????

su voyager, la puntata scorsa hanno citato un passo del milione, dove Marco Polo diceva che la famosa "cipango" era distante un'anno di viaggio dalla cina.
ora, dal momento che l'imperatore kublai kan aveva già tentato ai tempi di Polo l'invasione del giappone (cipango secondo le attuali interpretazioni) è impossibile che i cinesi si riferissero al giappone quando parlavano di quella terra

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.