Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

turbolenzo 18/01/2008 ore 13.49.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Con la morte termina ogni sensazione nel corpo fisico ? Se no, per quanto tempo può avere delle sensazioni ?

La Morte, come se ne parla solitamente - è solo passare attraverso l?altra porta di Dio. Che c?è una coscienza che continua è dimostrato, sempre, dalle associazioni di influenze, le capacità di certe entità di proiettare o di fare quelle impressioni sulla coscienza di sensitivi o simili.
Per quanto riguarda la domanda ?per quanto tempo? - molti individui sono rimasti in ciò che viene chiamato morte per quello che voi chiamate anni senza rendersi conto di essere morti !
Le sensazioni, i desideri di quello che chiamate appetiti sono trasformati o non coscienti affatto. La capacità di comunicare è quello che di solito disturba o preoccupa gli altri.
Quindi, dire per quanto tempo, questo dipende dall?entità. Poiché, come è stato dato, le forze psichiche di un?entità sono continuamente attive - che l?entità-anima ne sia consapevole o no. Per questo, come è stata l?esperienza di molti, queste diventano tanto individuali quanto le individualità o le personalità sono esse stesse.



nn so quello ke sto facendo :mmm xò mi andava di copiare e incollare :bataboing
7669276
Con la morte termina ogni sensazione nel corpo fisico ? Se no, per quanto tempo può avere delle sensazioni ?La Morte, come se ne...
Discussione
18/01/2008 13.49.46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
andblu andblu 18/01/2008 ore 14.01.23 Ultimi messaggi
19m80 19m80 18/01/2008 ore 14.03.47
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


io spero che quando sarà, si spenga tutto. l'idea di una parte animata che rimanga a "pensare", "essere", mi fa persino più paura della morte in sè.

però penso anche che l'anima, ovvero quella che per me è l'energia vitale, diventerà altro. in qualche dimensione e/o stato vibrazionale si esprimerà poi, non lo so proprio..forse nessuno se al momento della fine essa è finita col corpo stesso...

a questo proposito potrei spiegare come mai le presenze extrasensoriali siano spesso affiliate a persone morte giovani e bambini in particolare: energia potenziale non scaricata.

ma questa è un'altra storia..
turbolenzo turbolenzo 18/01/2008 ore 14.04.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

andblu ha scritto:
Da dove hai fatto questo copia-incolla, Turbo ? :-)

dal mio profeta preferito...... m lo sa :ok
andblu andblu 18/01/2008 ore 14.08.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


19m80 ha scritto:

io spero che quando sarà, si spenga tutto. l'idea di una parte animata che rimanga a "pensare", "essere", mi fa persino più paura della morte in sè.Questo probabilmente è il motivo per cui tu non credi nell'aldilà...

Solitamente noi crediamo a quello in cui ci piace credere.
19m80 19m80 18/01/2008 ore 14.08.30
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

turbolenzo ha scritto:
andblu ha scritto:
Da dove hai fatto questo copia-incolla, Turbo ? :-)

dal mio profeta preferito...... m lo sa :ok
:hoho si lo so.. però sei 'na roba oh....:hoho
andblu andblu 18/01/2008 ore 14.10.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

turbolenzo ha scritto:
andblu ha scritto:
Da dove hai fatto questo copia-incolla, Turbo ? :-)

dal mio profeta preferito...... m lo sa :ok
Si... lo so anch'io.... copia anche il link, và... ;-)
turbolenzo turbolenzo 18/01/2008 ore 14.10.27 Ultimi messaggi
andblu andblu 18/01/2008 ore 14.12.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

turbolenzo ha scritto:
è lui ke mi comanda clikkate sul menù a sinistra e scoprirete tante cose http://www.edgarcayce.it/
Ognuno si affeziona al suo maestro, pare ! :hihi
Den7 Den7 18/01/2008 ore 14.14.34
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

me lo studierò con calma....
pamuk pamuk 18/01/2008 ore 17.43.38 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

.....Semplice il tuo corpo.....si deteriora...finche non torna polvere...la tua anima....rientra in un'altro corpo....quindi rincarazione....ecco  xche' a volte alcuni posti sembra gia' che ci siamo stati......alcune cose siamo piu portati anche quando incontri persone e' xche' le loro anime gia' si conoscevano prima.....semplice no? 
Den7 Den7 18/01/2008 ore 17.54.37
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

anche i déjà vu sarebbero ricordi della vita precedente?
aulegu aulegu 18/01/2008 ore 18.11.52
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

cosa succede ? ... è possibile fare già in vita un'esperienza simile ? ad esempio uscire volontariamente dal corpo ... ho letto in un libro ... "prima muore il corpo , poi muore la mente , e poi lo spirito" ... è possibile raggiungere uno stato in cui il corpo è come addormentato o morto , mentre la mente è lucida , di più non so
mc2 mc2 18/01/2008 ore 18.28.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Den7 ha scritto:
anche i déjà vu sarebbero ricordi della vita precedente?

Il mio primo deja vu è stato in un campeggio in (ex) Jugoslavia. Dici che nella vita passata ero un campeggiatore? :mmm

Credo piuttosto che siano dei piccoli "tilt" del cervello. Non per niente mi capitano quando sono stanco o sotto stress
nickbarone nickbarone 18/01/2008 ore 20.18.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Da quanto ho desunto dalla bibbia quando moriamo andiamo in un luogo di riposo ad attendere la venuta di Cristo.
turbolenzo turbolenzo 18/01/2008 ore 20.49.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

una volta in mezzo a un bosco di notte (nn fate domande) io e un mio amico abbiamo avuto un deja vù nello stesso momento?? come è possibile.... poi ogni volta ke mi succede mi sembra di morire ma mi sento bene..... ma tanto bene.... nn faccio uso di droghe
macumbero macumbero 18/01/2008 ore 20.56.52
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Il quale, come tutte le rockstar, arriva con tre ore di ritardo...!
sytry82 sytry82 18/01/2008 ore 21.26.29
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

figo sto link :ok


turbolenzo ha scritto:
è lui ke mi comanda clikkate sul menù a sinistra e scoprirete tante cose http://www.edgarcayce.it/
sytry82 sytry82 18/01/2008 ore 21.28.21
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

se nn ricordo male, sempre dalla bibbia si può dedurre anche che l'anima permane nel corpo fino al giorno della resurrezione dei corpi nell'apocalisse.


nickbarone ha scritto:
Da quanto ho desunto dalla bibbia quando moriamo andiamo in un luogo di riposo ad attendere la venuta di Cristo.
Den7 Den7 18/01/2008 ore 21.40.08
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

quando ho un déjà vu è come mi svegliassi da un sogno, la stessa sensazione...
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 18/01/2008 ore 21.40.33
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

boh...:nono1
nickbarone nickbarone 18/01/2008 ore 21.41.46 Ultimi messaggi
sytry82 sytry82 18/01/2008 ore 21.42.54
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

ciao :batarosa
bellissima con questa foto! :batalove


ReginadiSpade30 ha scritto:
boh...:nono1
sytry82 sytry82 18/01/2008 ore 21.45.56
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

vuol dire che è un "falso ricordo" che deriva da una cosa che hai sognato, basti pensare che noi facciamo parecchi sogni a notte ma la maggior parte delle volte nn ne ricordiamo neanche uno, ma ciò che hai sognato resta.

Den7 ha scritto:
quando ho un déjà vu è come mi svegliassi da un sogno, la stessa sensazione...
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 18/01/2008 ore 21.49.04
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


Era quella che ti piaceva tanto... o sbaglio? :batarosa



sytry82 ha scritto:
ciao :batarosa
bellissima con questa foto! :batalove


ReginadiSpade30 ha scritto:
boh...:nono1
sytry82 sytry82 18/01/2008 ore 21.50.18
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

si :shy

ReginadiSpade30 ha scritto:

Era quella che ti piaceva tanto... o sbaglio? :batarosa



sytry82 ha scritto:
ciao :batarosa
bellissima con questa foto! :batalove


ReginadiSpade30 ha scritto:
boh...:nono1
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 18/01/2008 ore 21.53.57
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


L'ho messa per te :batarosa



sytry82 ha scritto:
si :shy

ReginadiSpade30 ha scritto:

Era quella che ti piaceva tanto... o sbaglio? :batarosa



sytry82 ha scritto:
ciao :batarosa
bellissima con questa foto! :batalove


ReginadiSpade30 ha scritto:
boh...:nono1
sytry82 sytry82 18/01/2008 ore 21.55.45
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

:batakiss

ReginadiSpade30 ha scritto:

L'ho messa per te :batarosa



sytry82 ha scritto:
si :shy

ReginadiSpade30 ha scritto:

Era quella che ti piaceva tanto... o sbaglio? :batarosa



sytry82 ha scritto:
ciao :batarosa
bellissima con questa foto! :batalove


ReginadiSpade30 ha scritto:
boh...:nono1
Den7 Den7 18/01/2008 ore 21.59.01
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

ho avuto un déjà anche su chatta, come se mi fossi già registrato è avessi già fatto tutto
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 18/01/2008 ore 22.00.16
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


Dai, leva quel calice...



Den7 ha scritto:
ho avuto un déjà anche su chatta, come se mi fossi già registrato è avessi già fatto tutto
sytry82 sytry82 18/01/2008 ore 22.00.20
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

in ke senso?

Den7 ha scritto:
ho avuto un déjà anche su chatta, come se mi fossi già registrato è avessi già fatto tutto
Den7 Den7 18/01/2008 ore 22.14.47
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

ReginadiSpade30 non ti piace la foto? il problema è che ho solo foto con calici....
sytry82 sytry82 18/01/2008 ore 22.15.50
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

:hoho

Den7 ha scritto:
ReginadiSpade30 non ti piace la foto? il problema è che ho solo foto con calici....
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 18/01/2008 ore 22.16.34
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


No, no...tu sei bello in foto... alludevo agli effetti collaterali della bevanda ... :batacin



Den7 ha scritto:
ReginadiSpade30 non ti piace la foto? il problema è che ho solo foto con calici....
sytry82 sytry82 18/01/2008 ore 22.17.57
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

ma il più affascinante rimango io 8-)

ReginadiSpade30 ha scritto:

No, no...tu sei bello in foto... alludevo agli effetti collaterali della bevanda ... :batacin



Den7 ha scritto:
ReginadiSpade30 non ti piace la foto? il problema è che ho solo foto con calici....
Den7 Den7 18/01/2008 ore 22.19.25
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

l' acqua fa male il vino fa cantare....
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 18/01/2008 ore 22.20.16
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


Tu sei il mio Fred ed io sono la tua Ginger :batafiore


sytry82 ha scritto:
ma il più affascinante rimango io 8-)

ReginadiSpade30 ha scritto:

No, no...tu sei bello in foto... alludevo agli effetti collaterali della bevanda ... :batacin



Den7 ha scritto:
ReginadiSpade30 non ti piace la foto? il problema è che ho solo foto con calici....
sytry82 sytry82 18/01/2008 ore 22.22.54
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

ginger and fred

ReginadiSpade30 ha scritto:

Tu sei il mio Fred ed io sono la tua Ginger :batafiore


sytry82 ha scritto:
ma il più affascinante rimango io 8-)

ReginadiSpade30 ha scritto:

No, no...tu sei bello in foto... alludevo agli effetti collaterali della bevanda ... :batacin



Den7 ha scritto:
ReginadiSpade30 non ti piace la foto? il problema è che ho solo foto con calici....
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 18/01/2008 ore 22.23.46
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


:batalettera



Den7 ha scritto:
l' acqua fa male il vino fa cantare....
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 18/01/2008 ore 22.24.29
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


PRECISI! :batayeye


sytry82 ha scritto:
ginger and fred

ReginadiSpade30 ha scritto:

Tu sei il mio Fred ed io sono la tua Ginger :batafiore


sytry82 ha scritto:
ma il più affascinante rimango io 8-)

ReginadiSpade30 ha scritto:

No, no...tu sei bello in foto... alludevo agli effetti collaterali della bevanda ... :batacin



Den7 ha scritto:
ReginadiSpade30 non ti piace la foto? il problema è che ho solo foto con calici....
mayoor mayoor 19/01/2008 ore 18.31.30
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Io mi rifaccio al Bardo. Lì si parla di 40 giorni dopo il decesso, durante i quali il defunto ha modo di rendersi conto di dove si trova (se tutto va bene). All'inizio tenderà a continuare di fare le cose che ha sempre fatto, ma si accorgerà che nessuno lo vede e nessuno parla con lui. Vedrà il suo letto vuoto. Inoltre potrebbe avere delle visioni spiacevolissime in quanto con la morte si liberano i ricordi che stanno nell'inconscio e che spesso hanno avuto già durante la vita una trasformazione, una piccola paura è diventata una mostruosità ecc. Nel Bardo si consiglia di ricordare al defunto che quelle immagini sono frutto della sua mente, quindi non sono reali. Gli si dice: ripeti con me, tu non esisti, ti riconosco, sei una mia invenzione.. il mostro sentendosi riconosciuto svanisce all'istante. L'ho detto a mo' di favola ma è così. Passati gli incubi della mente l'anima può proseguire meglio il suo cammino.
turbolenzo turbolenzo 19/01/2008 ore 22.14.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

e io ki faccio ????????? :-(

ReginadiSpade30 ha scritto:

PRECISI! :batayeye


sytry82 ha scritto:
ginger and fred

ReginadiSpade30 ha scritto:

Tu sei il mio Fred ed io sono la tua Ginger :batafiore


sytry82 ha scritto:
ma il più affascinante rimango io 8-)

ReginadiSpade30 ha scritto:

No, no...tu sei bello in foto... alludevo agli effetti collaterali della bevanda ... :batacin



Den7 ha scritto:
ReginadiSpade30 non ti piace la foto? il problema è che ho solo foto con calici....
etienne8 etienne8 19/01/2008 ore 22.19.35 Ultimi messaggi
mayoor mayoor 20/01/2008 ore 01.06.00
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

"penso che sia l ultima volta che muoio" :hoho QUOTO
andblu andblu 20/01/2008 ore 01.14.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


Ho una registrazione dove A racconta nel dettaglio una sua precedente esperienza di morte...

Il tutto si svolge con grande tranquillità. :-)
mayoor mayoor 20/01/2008 ore 01.16.43
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Però si potrebbe anche cominciare a imparare un pò di cose sulla morte. Quando qualcuno se ne va restiamo lì con la bocca aperta e non sappiamo che fare. I monaci tibetani conoscevano anche il modo per aiutare a morire fisicamente. Poi per 40 giorni restavano a fare compagnia al defunto. In questo modo si evita quanto dice turbolenzo nella sua domanda, che le entità possono anche impiegare una infinità di tempo in base alla loro consapevolezza.
andblu andblu 20/01/2008 ore 01.24.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Già la consapevolezza da vivi di quello che accadrà subito dopo la morte, aiuta l'anima appena trapassata ad orientarsi meglio nella nuova dimensione, senza che i parenti debbano darsi da fare più di tanto. Sarebbe sufficente che questi ultimi evitassero inutili piagnistei. Ho assistito da vicino ad un funerale induista anni fa, con la pira e il corpo che bruciava accanto al fiume sacro dove sarebbero finiti i resti. Veramente tutta un'altra storia...
mayoor mayoor 20/01/2008 ore 01.32.37
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Morte e sesso sono i grandi tabù che abbiamo... comunque ce n'è uno più forte che fa tremare anche dio: il denaro. Avete mai provato, così per ridere, a bruciare con l'accendino 100.000 euro? No? E farlo con 5 euro, cambia qualcosa? Su questi temi, la morte e il sesso, ci improvvisiamo come se l'umanità fosse nata solo l'altro ieri, alla spera-in-dio.
Den7 Den7 20/01/2008 ore 01.39.08
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

bruciare 100.000 euro??????????????????????
andblu andblu 20/01/2008 ore 01.40.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Den7 ha scritto:
bruciare 100.000 euro?????????????????????
Del monopoli, ovviamente ! :-)))
andblu andblu 20/01/2008 ore 01.44.24 Ultimi messaggi
etienne8 etienne8 20/01/2008 ore 08.13.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

mayoor ha scritto:
Morte e sesso sono i grandi tabù che abbiamo... comunque ce n'è uno più forte che fa tremare anche dio: il denaro. Avete mai provato, così per ridere, a bruciare con l'accendino 100.000 euro? No? E farlo con 5 euro, cambia qualcosa? Su questi temi, la morte e il sesso, ci improvvisiamo come se l'umanità fosse nata solo l'altro ieri, alla spera-in-dio.




magari avessi 100.000 euro sul portafoglio!
mayoor mayoor 20/01/2008 ore 12.43.53
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

... ogni epoca si inventa le sue divinità. L'ha detto bene Andy Warhol che evidenziò: la coca cola, Marilyn Monroe, la morte sui gironali, i rotoli di denaro... tutte cose molto pagane per il secolo '900.
andblu andblu 20/01/2008 ore 12.48.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Hai ragione, il dio denaro è una brutta bestia.... la peggiore.
xena1979 xena1979 20/01/2008 ore 13.17.51
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

ciao ragazzi ogni volta vi scrivo ma nessun mi risponde!!;-(  io posso dirvi ke ho avuto esperienz paranormali fin da piccola, ma ql ke mi ha lasciato il segno e stato qnd avevo 16anni,mi sn innamorat di un ragazzo dl mia età dopo ke e morto in un incidente, un mese dopo la sua morte ha cominciat a manifestarsi prima nei sogni e dopo realmente nn vi dico ql ke ha comminato , ma mi ha stregato il cuore mi ha corteggiata cm una xsona in vita e sapete xk? xk l amore continua anke dopo la morte dl corpo, durante qst 13 anni  mi ha kiesto di fargli delle messe il ke significa ke ce un altra vita, migliore  ovvio, ma i ricordi delle xsone lasciate qui sulla terra continuano nei loro cuori, io spero solo di ritrovarlo xk sn sicura ke mi sta accanto sempre e ovunque e posso dimostrarlo raccontand altre cose ke m sono capitate e cm una specie di angelo custode, adess nn si manifesta piu cm prima, xk mi ha detto ke lo portavan in un posto lontano e ke quind nn poteva venire spess a trovarmi ma credetemi ke il nostro e un vero amore cn la A maiuscola, se avete altre notizie fatemi sapere ciao!!!:batalove
andblu andblu 20/01/2008 ore 13.28.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

xena1979 :-) Se non ti rispondiamo è perchè non chiedi nulla, come adesso, ma leggiamo con interesse la tua bella storia che si completa bene con le tante esperienze che arrivano da più parti, e che dimostrano che con la morte non finisce nulla. Ciao :bye
mayoor mayoor 20/01/2008 ore 13.30.32
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Che bella frase xena: l'amore continua anche dopo la morte. Penso anch'io che non può morire e chiunque abbia amato in cuor suo lo sa bene che continua. Non c'è ragione di credere che sia solo un fatto sentimentale.
andblu andblu 20/01/2008 ore 13.38.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

"A" dice che l'anima avverte chiaramente i sentimenti delle persone ancora in vita. E sa distinguere molto bene fra quelli veri e quelli falsi...
xena1979 xena1979 20/01/2008 ore 15.42.22
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

andblu ti assicuro ke ci sento, e capiscono, ma ql ke mi piace e sapere ke sn in grado di amare ancora
xena1979 xena1979 20/01/2008 ore 15.46.18
segnala

AngelicoRE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

mayoor ha scritto:
Che bella frase xena: l'amore continua anche dopo la morte. Penso anch'io che non può morire e chiunque abbia amato in cuor suo lo sa bene che continua. Non c'è ragione di credere che sia solo un fatto sentimentale.
si, ma lui mi ha fatto sapere ke se il suo cammino nn si spezzava ci sposavamo, la mia vita da qnd ha accolto qst anima, e cambiata e la mia fede anke se ancora traballante cmq sia si e rafforzata!!:batanuvola
turbolenzo turbolenzo 20/01/2008 ore 16.17.23 Ultimi messaggi
etienne8 etienne8 20/01/2008 ore 16.38.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

xena1979 ha scritto:
ciao ragazzi ogni volta vi scrivo ma nessun mi risponde!!;-( io posso dirvi ke ho avuto esperienz paranormali fin da piccola, ma ql ke mi ha lasciato il segno e stato qnd avevo 16anni,mi sn innamorat di un ragazzo dl mia età dopo ke e morto in un incidente, un mese dopo la sua morte ha cominciat a manifestarsi prima nei sogni e dopo realmente nn vi dico ql ke ha comminato , ma mi ha stregato il cuore mi ha corteggiata cm una xsona in vita e sapete xk? xk l amore continua anke dopo la morte dl corpo, durante qst 13 anni mi ha kiesto di fargli delle messe il ke significa ke ce un altra vita, migliore ovvio, ma i ricordi delle xsone lasciate qui sulla terra continuano nei loro cuori, io spero solo di ritrovarlo xk sn sicura ke mi sta accanto sempre e ovunque e posso dimostrarlo raccontand altre cose ke m sono capitate e cm una specie di angelo custode, adess nn si manifesta piu cm prima, xk mi ha detto ke lo portavan in un posto lontano e ke quind nn poteva venire spess a trovarmi ma credetemi ke il nostro e un vero amore cn la A maiuscola, se avete altre notizie fatemi sapere ciao!!!:batalove


è proprio una storia che ti riempie il cuore l amore è piu forte della morte C è pero il rovescio della medaglia ? l odio supera la morte? una curiosita per chiudere il tuo ragazzo perche non ha mai preso un altro corpo?
jonnybr jonnybr 20/01/2008 ore 17.04.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


questo succede quando l'energia che era la vita .alias anima, al momento della morte non ha ricevuto il giusto indirizzo, cioe vaga persa nel nulla....


etienne8 etienne8 20/01/2008 ore 17.20.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

jonnybr ha scritto:

questo succede quando l'energia che era la vita .alias anima, al momento della morte non ha ricevuto il giusto indirizzo, cioe vaga persa nel nulla....









chiaro il perche dunque non ci ricordiamo della vita passata.Perche non siamo liberi di decidere dove andarenemmeno durante il periodo post mortem
andblu andblu 20/01/2008 ore 18.29.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


Non stanno proprio così le cose... Dipende dall'evoluzione dello Spirito. Più lo spirito è evoluto, più è autonomo e sa dove andare e cosa fare. Meno evoluto è, più ha bisogno di un fratello maggiore che lo aiuti e lo guidi. Ma nessuno è lasciato solo.

Facendo un parallelo con la vita umana, il neonato è seguito in tutto, il bambino è guardato a distanza, l'uomo adulto è in grado di muoversi con le proprie gambe...
xena1979 xena1979 20/01/2008 ore 21.15.21
segnala

EmozionatoRE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

etienne8 ha scritto:
xena1979 ha scritto:
ciao ragazzi ogni volta vi scrivo ma nessun mi risponde!!;-( io posso dirvi ke ho avuto esperienz paranormali fin da piccola, ma ql ke mi ha lasciato il segno e stato qnd avevo 16anni,mi sn innamorat di un ragazzo dl mia età dopo ke e morto in un incidente, un mese dopo la sua morte ha cominciat a manifestarsi prima nei sogni e dopo realmente nn vi dico ql ke ha comminato , ma mi ha stregato il cuore mi ha corteggiata cm una xsona in vita e sapete xk? xk l amore continua anke dopo la morte dl corpo, durante qst 13 anni mi ha kiesto di fargli delle messe il ke significa ke ce un altra vita, migliore ovvio, ma i ricordi delle xsone lasciate qui sulla terra continuano nei loro cuori, io spero solo di ritrovarlo xk sn sicura ke mi sta accanto sempre e ovunque e posso dimostrarlo raccontand altre cose ke m sono capitate e cm una specie di angelo custode, adess nn si manifesta piu cm prima, xk mi ha detto ke lo portavan in un posto lontano e ke quind nn poteva venire spess a trovarmi ma credetemi ke il nostro e un vero amore cn la A maiuscola, se avete altre notizie fatemi sapere ciao!!!:batalove


è proprio una storia che ti riempie il cuore l amore è piu forte della morte C è pero il rovescio della medaglia ? l odio supera la morte? una curiosita per chiudere il tuo ragazzo perche non ha mai preso un altro corpo?
nn so xk nemmeno so se qst e possibile, tu dici ke puo' prendere un corpo di un altro???:bataboing beh allora xk nn prende ql del suo gemello? sai ha un gemello e il rapporto cn lui e strettissimo, quasi magico xk ogni tanto nei suoi occi vedo lui, ma ha ad un altra cn un figlio di un anno ke si kiama cm il angioletto, e ke dv fare lo violento? cm si capisce dimmi sn tutta orekkie....:batatimidi
xena1979 xena1979 20/01/2008 ore 21.17.35
segnala

DomandaRE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

turbolenzo ha scritto:
:bataboing
nn chai capito niente tu vero?:batashyf
xena1979 xena1979 20/01/2008 ore 21.22.20
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

jonnybr ha scritto:

questo succede quando l'energia che era la vita .alias anima, al momento della morte non ha ricevuto il giusto indirizzo, cioe vaga persa nel nulla....


no succede quando muori investito da una makkina come in qst caso xlui, o quando la morte e violenta cosi nn ti da nemmeno il tempo di renderti conto ke sei morto.:testata
turbolenzo turbolenzo 20/01/2008 ore 21.41.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

xena1979 ha scritto:
turbolenzo ha scritto:
:bataboing
nn chai capito niente tu vero?:batashyf

nn capisco ste cose io nn ho sentimenti...... odiatemi ;-) :bataboing
Giles2004 Giles2004 20/01/2008 ore 22.15.35
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


CIO' CHE DIVERRETE DOPO LA MORTE

Questo brano è tratto dal libro "Vers l'Unite', Sorlot - Lanore, Paris" scritto dalla sig.ra Jeanne Morrannier, e contiene le ultime comunicazioni ricevute per "scrittura automatica" dal figlio Georges, deceduto nel 1973. M. me Morrannier ha raccolto le comunicazioni medianiche di Georges in sette libri.

La transizione tra il mondo terrestre e il mondo spirituale non avviene sempre dolcemente. Per tutti quelli che sanno che la vita continua dopo la morte, la prova sarà di corta durata. Per quelli che sono pronti, avendo perfettamente compreso che la morte conduce alla vera vita, non vi sarà prova. Arrivando, accetteranno molto naturalmente di andare verso ciò che li attende. L' espressione "lasciare la terra" non è propriamente esatta. Voi non abbandonerete l' Universo che conoscete, per raggiungerne un altro molto lontano o situato chissà dove. Farete ancora parte del vostro, di quello dei parenti e degli amici dai quali avreste dovuto separarvi.
Il termine "separare" è anch'esso errato, poiché voi li vedrete, poiché voi potrete continuare a vivere con essi. Ma per essi, voi sarete invisibili, voi li avrete "lasciati"; lasciati nella sofferenza di non vedervi più (nel senso che loro crederanno di avervi perduto per sempre ndr). Se la morte vi avrà toccato in una via, per la strada o in un ospedale, la vostra prima idea sarà di ritornare al vostro domicilio. E sarà sufficiente pensarlo per esservi. Sul momento non comprenderete come l' avrete raggiunto. E' un po' più tardi che constaterete la potenza dello spirito. Se al posto di pensare al vostro domicilio, penserete ad una persona amata o amica, la raggiungerete subito. Parlo di tutti quelli che sono preparati alla sopravvivenza. Voi riconoscerete il vostro ambiente abituale, ma avrete avuto un cambio di dimensione. Avrete raggiunto la nostra. Il mondo con le tre dimensioni spaziali che voi conoscete sarà sempre là, ma sfumerà progressivamente nel vostro "mentale", per fare spazio - mentalmente, insisto - al mondo spirituale che si colloca essenzialmente su una quarta dimensione che noi chiamiamo pensiero o spirito. Voi coabiterete con le persone terrestri di vostra scelta, potrete rendere visita a chi vorrete, ma vivrete ormai su un altro piano vibratorio, su una frequenza inaccessibile agli esseri terrestri, perlomeno allo stato di veglia. Se sarete pronti a venire da noi, tutto avverrà meravigliosamente. Quelli che hanno fenomeni di sdoppiamento durante i coma, gli svenimenti, le operazioni chirurgiche, gli incidenti e li ricordano, non temono più la morte. Tutti si sdoppiano in tali circostanze, ma pochi lo ricordano. Tali persone hanno avuto un' apertura sul nostro mondo, hanno preso coscienza del campo divino nel quale noi viviamo. Sanno ciò che li attende, hanno compreso il senso della vita terrestre, sono cambiati di comportamento, vedono la loro vita sotto un' altra luce. Qualcosa d' altro è intervenuto, qualcosa che gli permetterà d' esistere ancora. Io so che quelli che li ascoltano non sono sistematicamente convinti (dai loro racconti ndr), ma anche per queste ultime persone il passaggio sarà facilitato. E' sufficiente infatti che nella vostra vita attuale, abbiate inteso parlare della sopravvivenza dell' anima, anche senza credervi, che vi ritorni alla mente tutto a un tratto, nel momento di passaggio, della persona che ve ne ha parlato, o del libro che avete letto a tale proposito ...
Quando i vostri genitori o parenti anziani muoiono e ci raggiungono, riprendono l' aspetto che avevano quando voi eravate dei fanciulli. Infatti dentro voi stessi, nella vostra memoria avete anche senza averne la percezione, il ricordo dell' aspetto dei vostri genitori da giovani e li riconoscerete senza dubitarne.
Di converso, la sostanza del corpo spirituale è totalmente diversa dalla carne. Tutti gli organi fisici sono scomparsi. Il corpo dello spirito non dipende più dalla biologia o dalla chimica, ma solo dalle leggi della fisica. Non possiede ne' muscoli ne' sistema nervoso. Le cellule organiche appartengono al corpo di carne ... E' infatti più preciso parlare di facoltà che di organi, parlando di corpo spirituale ... E' il vostro cervello spirituale che vi condurrà nell' Invisibile e che guiderà totalmente il vostro corpo. Dipenderete da lui come, sulla terra, dipendeste dal vostro cervello fisico. ... L' attività' del pensiero nell' Aldilà e' stupefacente. Esso regge tutto: comanda il corpo e vi permetterà di vivere normalmente sul piano spirituale ... Troverete sempre qualcuno che si prenderà cura di voi, si tratta della vostra guida.
Fa parte del suo compito l' attendervi e l' aiutarvi nel difficile momento in cui abbandonerete il vostro involucro terrestre. L' ho sempre detto, la maggior parte di noi ha bisogno di conforto in quel preciso istante. Troppe poche persone sanno che la vita continua dopo la morte. Lo constato tutti i giorni del vostro tempo. Parlo del "vostro" tempo, in quanto non ha nulla a che vedere con il nostro ... Sarete quindi accolti al vostro arrivo, sia dalla vostra guida che dai vostri cari scomparsi ... La separazione è meno dolorosa per noi che per voi, in quanto noi siamo in grado di vedervi e sentirvi. Ma l' assenza di comunicazione è talvolta molto difficile da sopportare, da una parte come dall' altra. Vi sarà sempre qualcuno per confortarvi e capace di spiegarvi perché siete ancora vivi, perché la vostra famiglia terrestre non vi può vedere, e perché non potete più reintegrare il vostro corpo fisico ... Poi, molto rapidamente, farete il bilancio della vostra vita. Che sarà una sorta di confessione sotto il controllo della vostra guida, la quale conosce tutto di voi. Come in un film tutte le azioni ritorneranno alla memoria, le buone e le meno buone. Ma a differenza di quanto asserivano le religioni dell'antico Egitto, non vi saranno bilanci o giudizi neri e bianchi. Molto presto, se il passaggio non e' stato particolarmente doloroso, vi immergerete in una sorta di sonno sempre necessario per meglio vivere la transizione tra i due mondi. E' il riposo dell' anima. Non e' che un periodo, differente tra individuo ed individuo. I bambini e le persone anziane si risveglieranno molto velocemente, avendo fretta di condividere la vita degli altri. E ciò avverrà nei luoghi a voi conosciuti, non certamente sulle nuvole o "nel cielo" ... Per l' anima ci sarà una profonda impressione di benessere, di calore morale e d' amore. Sarete molto sensibili alla potenza misteriosa del campo divino che ci avvolge, che penetra l' anima rendendola più serena, più adatta al soccorso, all' assistenza, ad amare. Risentirete di questa profonda impressione di calma interiore, di pace con voi stessi e con gli altri dispensata dalle "onde" spirituali ... Non appena avrete appreso a muovervi col pensiero, sarete inviati ad accogliere i morenti della terra, con la priorità verso i vostri familiari, ma anche verso degli sconosciuti. Nello stesso modo in cui voi siete stati accolti al vostro arrivo nell' Invisibile, così voi dovrete accogliere i nuovi venuti. Sarete inviati sulle vie, nelle strade, negli ospedali o al domicilio dei morenti. La solidarietà e l' aiuto reciproco non sono delle parole vuote nel nostro mondo. Aiutare nel passaggio, sarà il vostro primo dovere e voi saprete adempiervi. Inoltre potrete proteggere la vostra famiglia rimasta sulla terra. Vi eserciterete così con grande contentezza al vostro futuro compito di guida ... Voi sarete interamente degli esseri spirituali. Passerete nell' Invisibile con la stessa personalità, le stesse qualità e gli stessi difetti della vita terrestre che starete per abbandonare. E' questo che spiega la presenza, nell' Aldilà di disincarnati così diversi gli uni dagli altri. Voi continuerete ad agire e a pensare, ma con un altro scopo, quello di evolvervi ... Non dovete più temere la morte. Essa non è che una transizione tra i nostri due mondi. E' un passaggio su un' altra dimensione, è il ritorno verso un' esistenza che avevate dimenticato, e che è decisamente più gradevole, esente da preoccupazioni e problemi di sorta. Essa comporta una separazione inevitabile nelle famiglie, ma una separazione provvisoria che per noi non esiste, in quanto noi non vi lasciamo mai veramente. Imparate a vivere con i vostri scomparsi invisibili. Voi non li vedete, ma nonostante ciò essi sono vicini a voi, realmente viventi e perfettamente coscienti. Diventano molto felici quando voi avrete capito che essi continuano a vivere e ad amarvi. Accettate per loro questa nuova esistenza. Sarà la vostra, un giorno.
andblu andblu 20/01/2008 ore 22.55.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Grazie Giles... questo brano è molto bello, e conferma in pieno le conoscenze sull'argomento che ho ricevuto da differenti canali... :ok
mayoor mayoor 20/01/2008 ore 23.36.10
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Vedi andblu che avevo ragione? Quando vengono a farmi visita io li vedo, e un giorno sarò una buona guida perché il mio bisogno d'amore è così inappagato e limitante in questa vita che devo abbracciare anche i morti. Ma il bisogno nasce dalla comprensione dell'amore in sè. Sai come fa l'amore quando incontra la ragione? E' come l'onda contro uno scoglio. Si infrange perché l'amore è la cosa più temuta e la ragione si fa sospettosa. Oggi non riesco quasi più a vedere i corpi delle persone vive, io lo so che è un inganno e che altra bellezza c'è e di questa mi innamoro sempre, che abbiano anche 90 anni. Solo vorrei destreggiarmi in vita e non quando sarò defunto.
andblu andblu 20/01/2008 ore 23.44.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


mayoor ha scritto :
Solo vorrei destreggiarmi in vita e non quando sarò defunto.
Guarda di sceglierti bene le compagnie, allora !

:many
mayoor mayoor 20/01/2008 ore 23.46.19
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

è ovvio :hoho
etienne8 etienne8 21/01/2008 ore 00.00.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

xena1979 ha scritto:
etienne8 ha scritto:
xena1979 ha scritto:
ciao ragazzi ogni volta vi scrivo ma nessun mi risponde!!;-( io posso dirvi ke ho avuto esperienz paranormali fin da piccola, ma ql ke mi ha lasciato il segno e stato qnd avevo 16anni,mi sn innamorat di un ragazzo dl mia età dopo ke e morto in un incidente, un mese dopo la sua morte ha cominciat a manifestarsi prima nei sogni e dopo realmente nn vi dico ql ke ha comminato , ma mi ha stregato il cuore mi ha corteggiata cm una xsona in vita e sapete xk? xk l amore continua anke dopo la morte dl corpo, durante qst 13 anni mi ha kiesto di fargli delle messe il ke significa ke ce un altra vita, migliore ovvio, ma i ricordi delle xsone lasciate qui sulla terra continuano nei loro cuori, io spero solo di ritrovarlo xk sn sicura ke mi sta accanto sempre e ovunque e posso dimostrarlo raccontand altre cose ke m sono capitate e cm una specie di angelo custode, adess nn si manifesta piu cm prima, xk mi ha detto ke lo portavan in un posto lontano e ke quind nn poteva venire spess a trovarmi ma credetemi ke il nostro e un vero amore cn la A maiuscola, se avete altre notizie fatemi sapere ciao!!!:batalove


è proprio una storia che ti riempie il cuore l amore è piu forte della morte C è pero il rovescio della medaglia ? l odio supera la morte? una curiosita per chiudere il tuo ragazzo perche non ha mai preso un altro corpo?
nn so xk nemmeno so se qst e possibile, tu dici ke puo' prendere un corpo di un altro???:bataboing beh allora xk nn prende ql del suo gemello? sai ha un gemello e il rapporto cn lui e strettissimo, quasi magico xk ogni tanto nei suoi occi vedo lui, ma ha ad un altra cn un figlio di un anno ke si kiama cm il angioletto, e ke dv fare lo violento? cm si capisce dimmi sn tutta orekkie....:batatimid



io intendevo come mai non è entrato sul corpo di un nascituro nel senso di incominciare una nuova vita non prendere il corpo di un altro. understand?
mayoor mayoor 21/01/2008 ore 00.05.47
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

ma dai etienne,,, in una mente nuova c'è tutto da rifare. Più che altro mi preoccuperei che ena si possa innamorare ancora, è giovane. Ma questo tipo d'amore non ha bisogno di confronti e lascia liberi.
andblu andblu 21/01/2008 ore 00.11.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


Etienne, una nota tecnica : non è detto che se anche un'anima ritenga opportuno una nuova e immediata incarnazione, trovi subito un corpo per soddisfarla.

C'è un bell'affollamento di anime là fuori in attesa del posto giusto...:-)
mayoor mayoor 21/01/2008 ore 00.13.30
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

andblu, grazie, sei proprio un sostegno
andblu andblu 21/01/2008 ore 00.17.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

mayoor ha scritto:
andblu, grazie, sei proprio un sostegno
Reciproco... Decisamente ! ;-)
sytry82 sytry82 21/01/2008 ore 00.40.23
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

speriamo che nn siano anime amosex.....sai com'è... :zompa
camminare sempre muro muro :hoho

andblu ha scritto:

Etienne, una nota tecnica : non è detto che se anche un'anima ritenga opportuno una nuova e immediata incarnazione, trovi subito un corpo per soddisfarla.

C'è un bell'affollamento di anime là fuori in attesa del posto giusto...:-)
andblu andblu 21/01/2008 ore 00.43.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

sytry82 ha scritto:
speriamo che nn siano anime amosex.....sai com'è... :zompa
camminare sempre muro muro :hoho

andblu ha scritto:

Etienne, una nota tecnica : non è detto che se anche un'anima ritenga opportuno una nuova e immediata incarnazione, trovi subito un corpo per soddisfarla.

C'è un bell'affollamento di anime là fuori in attesa del posto giusto...:-)
Amosex ? Cosè, una nuova marca di detersivi ? :hoho
sytry82 sytry82 21/01/2008 ore 00.45.19
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

nooooooooooo
:ammucchiata
ormai mi vengono contro la mia volontà! :sbong

andblu ha scritto:
sytry82 ha scritto:
speriamo che nn siano anime amosex.....sai com'è... :zompa
camminare sempre muro muro :hoho

andblu ha scritto:

Etienne, una nota tecnica : non è detto che se anche un'anima ritenga opportuno una nuova e immediata incarnazione, trovi subito un corpo per soddisfarla.

C'è un bell'affollamento di anime là fuori in attesa del posto giusto...:-)
Amosex ? Cosè, una nuova marca di detersivi ? :hoho
etienne8 etienne8 21/01/2008 ore 00.47.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

andblu ha scritto:

Etienne, una nota tecnica : non è detto che se anche un'anima ritenga opportuno una nuova e immediata incarnazione, trovi subito un corpo per soddisfarla.

C'è un bell'affollamento di anime là fuori in attesa del posto giusto...:-)











caro andblu
ma quel cappellino è magico?lo voglio anchio a parte gli scherzi : piu su dicevi che anche gli spiriti sono evoluti ,bene, come si evolvono?secondo la mie conoscenze non ci sono solo spiriti terrestri ma anche diciamo alieni e questo è un po frenante per la rinascita spirituale questo potrebbe spiegare anche perche non ricordiamo le vite scorse e dobbiamo partire da capo sicuramente sia a livello spirituale nel limbo che nell arco della vita in un corpo ci sono interferenze che ancora non riusciamo a percepire perche ben nascoste questo è il padre di tutti i misteri e la madre?........

x mayoor
concordo che ena è giusto che possa innamorarsi ancora per quanto riguarda la mente ogno volta che nasciamo è sempre la stessa non è nuova solo che è priva dei ricordi ed è questa barriera che dobbiamo superare oh no?
buonanotte a tutti e due
andblu andblu 21/01/2008 ore 01.02.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

etienne8 ha scritto:
andblu ha scritto:

Etienne, una nota tecnica : non è detto che se anche un'anima ritenga opportuno una nuova e immediata incarnazione, trovi subito un corpo per soddisfarla.

C'è un bell'affollamento di anime là fuori in attesa del posto giusto...:-)
caro andblu ma quel cappellino è magico?lo voglio anchio a parte gli scherzi : piu su dicevi che anche gli spiriti sono evoluti ,bene, come si evolvono? Si evolvono discoprendo la propria divinità, cioè la vera natura... è un processo infinito, perchè Dio è infinito. Preciso che lo spirito siamo anche noi, cioè è la nostra parte più profonda.
secondo la mie conoscenze non ci sono solo spiriti terrestri ma anche diciamo alieni e questo è un po frenante per la rinascita spirituale questo potrebbe spiegare anche perche non ricordiamo le vite scorse e dobbiamo partire da capo sicuramente sia a livello spirituale nel limbo che nell arco della vita in un corpo ci sono interferenze che ancora non riusciamo a percepire perche ben nascoste questo è il padre di tutti i misteri e la madre?...::drunk Qui un pò mi sono perso.....;-)
x mayoor concordo che ena è giusto che possa innamorarsi ancora per quanto riguarda la mente ogno volta che nasciamo è sempre la stessa non è nuova solo che è priva dei ricordi ed è questa barriera che dobbiamo superare oh no? buonanotte a tutti e due Notte ! :bye
sytry82 sytry82 21/01/2008 ore 01.03.07
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

notte etienne :ciao
etienne8 etienne8 21/01/2008 ore 22.15.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

andblu ha scritto:
etienne8 ha scritto:
andblu ha scritto:

Etienne, una nota tecnica : non è detto che se anche un'anima ritenga opportuno una nuova e immediata incarnazione, trovi subito un corpo per soddisfarla.

C'è un bell'affollamento di anime là fuori in attesa del posto giusto...:-)
caro andblu ma quel cappellino è magico?lo voglio anchio a parte gli scherzi : piu su dicevi che anche gli spiriti sono evoluti ,bene, come si evolvono? Si evolvono discoprendo la propria divinità, cioè la vera natura... è un processo infinito, perchè Dio è infinito. Preciso che lo spirito siamo anche noi, cioè è la nostra parte più profonda.
secondo la mie conoscenze non ci sono solo spiriti terrestri ma anche diciamo alieni e questo è un po frenante per la rinascita spirituale questo potrebbe spiegare anche perche non ricordiamo le vite scorse e dobbiamo partire da capo sicuramente sia a livello spirituale nel limbo che nell arco della vita in un corpo ci sono interferenze che ancora non riusciamo a percepire perche ben nascoste questo è il padre di tutti i misteri e la madre?...::drunk Qui un pò mi sono perso.....;-)
x mayoor concordo che ena è giusto che possa innamorarsi ancora per quanto riguarda la mente ogno volta che nasciamo è sempre la stessa non è nuova solo che è priva dei ricordi ed è questa barriera che dobbiamo superare oh no? buonanotte a tutti e due Notte ! :bye





cerco di spiegarmi meglio ,l evoluzione spirituale degli esseri spirituali non corrisponde con il miglioramento del pianeta terra voglio dire si c è stato progresso industriale. tecnologico ma la crescita individuale non va di pari passo come mai queste lacune .é probabile che le scienze umanistiche la psicologia le religioni siano sulla strada sbagliata ? inoltre se ci sono spiriti evoluti che fanno da guida come hanno permesso che lo spirito hitleriano prendesse corpo per andare a fare cio che ha fatto? designazione arbitrale un po discutibile direi ! voglio dire sono d accordo con te la crescita spirituale avvienne anche sulla terra ma quando ce ne andiamo e la dove andiamo cancelliamo i ricordi e questo è un chiaro impedimento per ottimizzare lo spirito continuiamo a perdere la consapevolezza di noi percio ritengo che nella zona spirituale vi siano dei blocchi dovuti a esseri che non sono terrestri .Deduco che la partita a scacchi non si giochi qui sulla terra Siamo qui perche continuiamo a perdere .A parte qualcuno che ogni tanto nasce abbastaza "se stesso " da proiettare il genere umano verso l evoluzione ,subito poi compensato da qualcuno che usa le scoperte in modo distruttivo!

buonanotte a tutti l etienne della porta accanto
andblu andblu 22/01/2008 ore 11.26.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


Etienne, noi esseri umani continuiamo a pensarci al centro dell'universo esattamente come quando i nostri sensi ce lo facevano credere.

E' una questione di prospettiva. Cercare di vedere le cose da un punto di vista differente e con una logica diversa, non è cosa da poco e richiede molto lavoro, soprattutto interiore, nonchè è necessario trovare una valida chiave di lettura alternativa a cui fare riferimento...

Negli esempi che mi hai portato, bisognerebbe chiedersi: la logica dello spirito, è la stessa che abbiamo noi uomini ? E se non lo è, quale può essere allora ? Ciao. :-)
etienne8 etienne8 22/01/2008 ore 20.25.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

andblu ha scritto:

Etienne, noi esseri umani continuiamo a pensarci al centro dell'universo esattamente come quando i nostri sensi ce lo facevano credere. E' una questione di prospettiva. Cercare di vedere le cose da un punto di vista differente e con una logica diversa, non è cosa da poco e richiede molto lavoro, soprattutto interiore, nonchè è necessario trovare una valida chiave di lettura alternativa a cui fare riferimento... Negli esempi che mi hai portato, bisognerebbe chiedersi: la logica dello spirito, è la stessa che abbiamo noi uomini ? E se non lo è, quale può essere allora ? Ciao. :-)



quando si è in carne ed ossa la logica dello spirito subisce una variazione essendo dentro un corpo. Diciamo che deve interagire con esso e sebbene lui ne sia a capo allo stesso tempo ne è influenzato enormemente tanto da sentirsi un corpo .Se guardiamo bene essere all interno del corpo e non averne il completo controllo è quasi una punizione ! per quanto riguard l universo mi sembra un po egoistico pensare di essre gli unici bye bye
it.youtube.com/watch?v=b3WiHB7RGO0
andblu andblu 22/01/2008 ore 22.27.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


Esatto etienne, lo spirito viene a vivere nel corpo ma si dimentica di essere spirito.

Ma anche questo fa parte del gioco.... :-)
Giles2004 Giles2004 23/01/2008 ore 19.47.21
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

0:-)
Nepheses Nepheses 24/01/2008 ore 21.29.55
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

nickbarone scrive:
Da quanto ho desunto dalla bibbia quando moriamo andiamo in un luogo di riposo ad attendere la venuta di Cristo.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
è un'opinione condivisibile largamente che andiamo in un luogo di riposo, poi però a seconda il periodo storico, intendo spazio/temporale in cui siamo vissuti abbiamo accesso a quello che è conosciuto come ascensione.
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
macumbero scrive:
Il quale, come tutte le rockstar, arriva con tre ore di ritardo...!
............................................
e quale è il problema se hai davanti un'eternità? accordare la chitarra?
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
sytry82 scrive:
se nn ricordo male, sempre dalla bibbia si può dedurre anche che l'anima permane nel corpo fino al giorno della resurrezione dei corpi nell'apocalisse.
................................................................

l'apocalisse non è necessariamente lo sviluppo temporale del pianeta terra, però l'idea non è errata dato che alla Pentecoste di Gesù, tutti i morti fino ad allora ebbero la possibilità di risvegliarsi dal sonno.
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Giles2004 scrive:
Questo brano è tratto dal libro "Vers l'Unite', Sorlot - Lanore, Paris" scritto dalla sig.ra Jeanne Morrannier, e contiene le ultime comunicazioni ricevute per "scrittura automatica" dal figlio Georges, deceduto nel 1973. M. me Morrannier ha raccolto le comunicazioni medianiche di Georges in sette libri.

La transizione tra il mondo terrestre e il mondo spirituale non avviene sempre dolcemente. Per tutti quelli che sanno che la vita continua dopo la morte, la prova sarà di corta durata. Per quelli che sono pronti, avendo perfettamente compreso che la morte conduce alla vera vita, non vi sarà prova. Arrivando, accetteranno molto naturalmente di andare verso ciò che li attende. L' espressione "lasciare la terra" non è propriamente esatta. Voi non abbandonerete l' Universo che conoscete, per raggiungerne un altro molto lontano o situato chissà dove. Farete ancora parte del vostro, di quello dei parenti e degli amici dai quali avreste dovuto separarvi.
Il termine "separare" è anch'esso errato, poiché voi li vedrete, poiché voi potrete continuare a vivere con essi. Ma per essi, voi sarete invisibili, voi li avrete "lasciati"; lasciati nella sofferenza di non vedervi più (nel senso che loro crederanno di avervi perduto per sempre ndr). Se la morte vi avrà toccato in una via, per la strada o in un ospedale, la vostra prima idea sarà di ritornare al vostro domicilio. E sarà sufficiente pensarlo per esservi. Sul momento non comprenderete come l' avrete raggiunto. E' un po' più tardi che constaterete la potenza dello spirito. Se al posto di pensare al vostro domicilio, penserete ad una persona amata o amica, la raggiungerete subito. Parlo di tutti quelli che sono preparati alla sopravvivenza.
.........................................................
di fornte all'aldilà siamo pressocchè tutti uguale, con un unica eccezione che sta alla base delle scelta operata in vita:
chi ha avuto motivo di dedicarsi a Dio e vuole raggiungere la sua "dimora" spirituale affronta un lungo cammino, prima in questo universo e poi altrove, riguardo a chi invece non desidera o peggio odia Dio e i fratelli non sarebbe giustizia che prosegua da immortale un cammino spirituale al quale ha rinunciato sin dalle sue prime "battute" su questo pianeta, e po siamo sicuri che questa persona desideri proseguire?
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
etienne8 scrive:
cerco di spiegarmi meglio ,l evoluzione spirituale degli esseri spirituali non corrisponde con il miglioramento del pianeta terra voglio dire si c è stato progresso industriale. tecnologico ma la crescita individuale non va di pari passo come mai queste lacune .é probabile che le scienze umanistiche la psicologia le religioni siano sulla strada sbagliata ? inoltre se ci sono spiriti evoluti che fanno da guida come hanno permesso che lo spirito hitleriano prendesse corpo per andare a fare cio che ha fatto? designazione arbitrale un po discutibile direi ! voglio dire sono d accordo con te la crescita spirituale avvienne anche sulla terra ma quando ce ne andiamo e la dove andiamo cancelliamo i ricordi e questo è un chiaro impedimento per ottimizzare lo spirito continuiamo a perdere la consapevolezza di noi percio ritengo che nella zona spirituale vi siano dei blocchi dovuti a esseri che non sono terrestri .Deduco che la partita a scacchi non si giochi qui sulla terra Siamo qui perche continuiamo a perdere .A parte qualcuno che ogni tanto nasce abbastaza "se stesso " da proiettare il genere umano verso l evoluzione ,subito poi compensato da qualcuno che usa le scoperte in modo distruttivo!
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

con il punto di vista dei presenti e anche secondo la filosofia spiritista un problema del genere hittler credo che sia da imputare al fattore delle sfere di appartenenza o mondi spirituali, mi spiego forse questo tizio gravitava nel settore "infernale" ovvero in ambiente dove la lonatanazna dalla verità è più evidente che qui da noi e allora come per sbaglio o come possibile "concessione" sia andato fuori dalle maglie del suo mondo e invece sia potuto incarnare nel nostro.
dal mio attuale punto di vista non ci stanno spiriti nel senso della parola, lo stato di Spirito presuppone un lungo cammino anzi quasi al conclusione e sarebbe inadeguato, invece esiste (come da noi esistono scuole materne, elementari, medie etc.) un percorso "scolastico" chi mira a formare la personalità sopravvisuta e che è riuscita a "fondersi" con il frammento spirituale divino.

turbolenzo turbolenzo 24/01/2008 ore 22.03.01 Ultimi messaggi
Nepheses Nepheses 24/01/2008 ore 22.13.14
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

spero che non dipenda da me :-)))
etienne8 etienne8 25/01/2008 ore 07.25.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Nepheses ha scritto:
nickbarone scrive:
Da quanto ho desunto dalla bibbia quando moriamo andiamo in un luogo di riposo ad attendere la venuta di Cristo.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
è un'opinione condivisibile largamente che andiamo in un luogo di riposo, poi però a seconda il periodo storico, intendo spazio/temporale in cui siamo vissuti abbiamo accesso a quello che è conosciuto come ascensione.
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
macumbero scrive:
Il quale, come tutte le rockstar, arriva con tre ore di ritardo...!
............................................
e quale è il problema se hai davanti un'eternità? accordare la chitarra?
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
sytry82 scrive:
se nn ricordo male, sempre dalla bibbia si può dedurre anche che l'anima permane nel corpo fino al giorno della resurrezione dei corpi nell'apocalisse.
................................................................

l'apocalisse non è necessariamente lo sviluppo temporale del pianeta terra, però l'idea non è errata dato che alla Pentecoste di Gesù, tutti i morti fino ad allora ebbero la possibilità di risvegliarsi dal sonno.
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Giles2004 scrive:
Questo brano è tratto dal libro "Vers l'Unite', Sorlot - Lanore, Paris" scritto dalla sig.ra Jeanne Morrannier, e contiene le ultime comunicazioni ricevute per "scrittura automatica" dal figlio Georges, deceduto nel 1973. M. me Morrannier ha raccolto le comunicazioni medianiche di Georges in sette libri.

La transizione tra il mondo terrestre e il mondo spirituale non avviene sempre dolcemente. Per tutti quelli che sanno che la vita continua dopo la morte, la prova sarà di corta durata. Per quelli che sono pronti, avendo perfettamente compreso che la morte conduce alla vera vita, non vi sarà prova. Arrivando, accetteranno molto naturalmente di andare verso ciò che li attende. L' espressione "lasciare la terra" non è propriamente esatta. Voi non abbandonerete l' Universo che conoscete, per raggiungerne un altro molto lontano o situato chissà dove. Farete ancora parte del vostro, di quello dei parenti e degli amici dai quali avreste dovuto separarvi.
Il termine "separare" è anch'esso errato, poiché voi li vedrete, poiché voi potrete continuare a vivere con essi. Ma per essi, voi sarete invisibili, voi li avrete "lasciati"; lasciati nella sofferenza di non vedervi più (nel senso che loro crederanno di avervi perduto per sempre ndr). Se la morte vi avrà toccato in una via, per la strada o in un ospedale, la vostra prima idea sarà di ritornare al vostro domicilio. E sarà sufficiente pensarlo per esservi. Sul momento non comprenderete come l' avrete raggiunto. E' un po' più tardi che constaterete la potenza dello spirito. Se al posto di pensare al vostro domicilio, penserete ad una persona amata o amica, la raggiungerete subito. Parlo di tutti quelli che sono preparati alla sopravvivenza.
.........................................................
di fornte all'aldilà siamo pressocchè tutti uguale, con un unica eccezione che sta alla base delle scelta operata in vita:
chi ha avuto motivo di dedicarsi a Dio e vuole raggiungere la sua "dimora" spirituale affronta un lungo cammino, prima in questo universo e poi altrove, riguardo a chi invece non desidera o peggio odia Dio e i fratelli non sarebbe giustizia che prosegua da immortale un cammino spirituale al quale ha rinunciato sin dalle sue prime "battute" su questo pianeta, e po siamo sicuri che questa persona desideri proseguire?
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
etienne8 scrive:
cerco di spiegarmi meglio ,l evoluzione spirituale degli esseri spirituali non corrisponde con il miglioramento del pianeta terra voglio dire si c è stato progresso industriale. tecnologico ma la crescita individuale non va di pari passo come mai queste lacune .é probabile che le scienze umanistiche la psicologia le religioni siano sulla strada sbagliata ? inoltre se ci sono spiriti evoluti che fanno da guida come hanno permesso che lo spirito hitleriano prendesse corpo per andare a fare cio che ha fatto? designazione arbitrale un po discutibile direi ! voglio dire sono d accordo con te la crescita spirituale avvienne anche sulla terra ma quando ce ne andiamo e la dove andiamo cancelliamo i ricordi e questo è un chiaro impedimento per ottimizzare lo spirito continuiamo a perdere la consapevolezza di noi percio ritengo che nella zona spirituale vi siano dei blocchi dovuti a esseri che non sono terrestri .Deduco che la partita a scacchi non si giochi qui sulla terra Siamo qui perche continuiamo a perdere .A parte qualcuno che ogni tanto nasce abbastaza "se stesso " da proiettare il genere umano verso l evoluzione ,subito poi compensato da qualcuno che usa le scoperte in modo distruttivo!
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

con il punto di vista dei presenti e anche secondo la filosofia spiritista un problema del genere hittler credo che sia da imputare al fattore delle sfere di appartenenza o mondi spirituali, mi spiego forse questo tizio gravitava nel settore "infernale" ovvero in ambiente dove la lonatanazna dalla verità è più evidente che qui da noi e allora come per sbaglio o come possibile "concessione" sia andato fuori dalle maglie del suo mondo e invece sia potuto incarnare nel nostro.
dal mio attuale punto di vista non ci stanno spiriti nel senso della parola, lo stato di Spirito presuppone un lungo cammino anzi quasi al conclusione e sarebbe inadeguato, invece esiste (come da noi esistono scuole materne, elementari, medie etc.) un percorso "scolastico" chi mira a formare la personalità sopravvisuta e che è riuscita a "fondersi" con il frammento spirituale divino.



x nepheses
intressante ma da che cosa prendi spunto? chi sarebbero gli insegnanti di questo percorso scolastico ? io però non penso che ci siano spiriti buoni e cattivi in maniera netta ne senso che noi tutti ciclicamente nell arco del tempo siamo buoni e cattivi inolre dall altra patre potremmo ancha a che fare con esseri non necessariamente terrestri che magari creano un rallentamento al nostr cammino
Nepheses Nepheses 25/01/2008 ore 12.06.15
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

etienne8 ha scritto: intressante ma da che cosa prendi spunto? chi sarebbero gli insegnanti di questo percorso scolastico ? io però non penso che ci siano spiriti buoni e cattivi in maniera netta ne senso che noi tutti ciclicamente nell arco del tempo siamo buoni e cattivi inolre dall altra patre potremmo ancha a che fare con esseri non necessariamente terrestri che magari creano un rallentamento al nostr cammino
__________
essenzialmente prendo spunto da me stesso e ritengo che sia la fonte più attendibile, ma in genere passo in rivista le ipotesi che ritengo risuonino con la mia personalità e idea che mi sono fatto durante questo tempo di sopravvivenza. Ultimamente sono molto in risonanza con una rivelazione che sembra sia la seconda in ordine temporale dopo l'incarnazione del Cristo è l'ho trovata (secondo ripeto le mie aspettative e idee preesistenti) giusta. Gli insegnanti del nostro percorso scolastico sono ovviamente Esseri o creati appositamente per questo, oppure altri Esseri che una volta evoluti stanno per periodi di tempo insieme ai mortali in ascensione (che saremmo noi alla fine di una vita) Sugli spiriti buoni o cattivi il discorso è che tutti gli Essere, mortali, immortali, spiriti intermedi o superiori hanno avuto diversità di trattamento iniziale (ovvero nel sistema di creazione) ma in comune gli resta il libero arbitrio, spendibile nel bene o nel male. Il bene porterebbe alla contemplazione di Dio e alla sua omologazione in tempi ovviamente lunghi con il nostro concetto di tempo/spazio e cmq passando di livello in livello un pò come accade da noi. Il male invece raccoglie desolazione e annientamento nel senso che se si decide di vivere una esistenza all'impronta del male e volta alla negazione di Dio, un minimo di giustizia indicherebbe che poi quell'individuo, non avendo dimostrato qualità da supporto ad un suo ulteriore sviluppo e neppure la volontà di incontrare il Creatore (di cui lui nega l'esistenza) non ambisca a tutto questo e di conseguenza sarebbe ingiusto forzare la sua volontà e farlo proseguire in un percorso che non ha accettato quando aveva il tempo di farlo.
etienne8 etienne8 25/01/2008 ore 19.59.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Nepheses ha scritto:
etienne8 ha scritto: intressante ma da che cosa prendi spunto? chi sarebbero gli insegnanti di questo percorso scolastico ? io però non penso che ci siano spiriti buoni e cattivi in maniera netta ne senso che noi tutti ciclicamente nell arco del tempo siamo buoni e cattivi inolre dall altra patre potremmo ancha a che fare con esseri non necessariamente terrestri che magari creano un rallentamento al nostr cammino
__________
essenzialmente prendo spunto da me stesso e ritengo che sia la fonte più attendibile, ma in genere passo in rivista le ipotesi che ritengo risuonino con la mia personalità e idea che mi sono fatto durante questo tempo di sopravvivenza. Ultimamente sono molto in risonanza con una rivelazione che sembra sia la seconda in ordine temporale dopo l'incarnazione del Cristo è l'ho trovata (secondo ripeto le mie aspettative e idee preesistenti) giusta. Gli insegnanti del nostro percorso scolastico sono ovviamente Esseri o creati appositamente per questo, oppure altri Esseri che una volta evoluti stanno per periodi di tempo insieme ai mortali in ascensione (che saremmo noi alla fine di una vita) Sugli spiriti buoni o cattivi il discorso è che tutti gli Essere, mortali, immortali, spiriti intermedi o superiori hanno avuto diversità di trattamento iniziale (ovvero nel sistema di creazione) ma in comune gli resta il libero arbitrio, spendibile nel bene o nel male. Il bene porterebbe alla contemplazione di Dio e alla sua omologazione in tempi ovviamente lunghi con il nostro concetto di tempo/spazio e cmq passando di livello in livello un pò come accade da noi. Il male invece raccoglie desolazione e annientamento nel senso che se si decide di vivere una esistenza all'impronta del male e volta alla negazione di Dio, un minimo di giustizia indicherebbe che poi quell'individuo, non avendo dimostrato qualità da supporto ad un suo ulteriore sviluppo e neppure la volontà di incontrare il Creatore (di cui lui nega l'esistenza) non ambisca a tutto questo e di conseguenza sarebbe ingiusto forzare la sua volontà e farlo proseguire in un percorso che non ha accettato quando aveva il tempo di farlo.



e per quanto riguarda i fanatici religiosi di ogni tempo e religione. per non parlare di molti delinquenti e mafiosi che su una mano tengono la pistola e nell altra la bibbia , bene che si puo dire di loro ,quali sentimenti religiosi possono avere per uccidere altre persone ? bye
Nepheses Nepheses 25/01/2008 ore 20.35.13
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

etienne8 ha scritto:e per quanto riguarda i fanatici religiosi di ogni tempo e religione. per non parlare di molti delinquenti e mafiosi che su una mano tengono la pistola e nell altra la bibbia , bene che si puo dire di loro ,quali sentimenti religiosi possono avere per uccidere altre persone ? bye
___________

era contenuta nel post precedente, ovvero non conta l'origine o la collocazione temporale conta la volontà di adorare Dio e di inseguire la perfezione che essa comporta certamente nei limiti imposti dalla natura fisica mentale e da tutto l'entroterra personale. e questa è prerogativa che vale dal primo essere senziente apparso sulla terra fino all'ultimo (anche in senso negativo).Cioè non ci può essere soltanto la possibilità per chi naturalmente è rivolto al bene, ma Dio da a tutti una possibilità fino alla fine dei giorni, dopo di che il giudizio è praticamente un autogiudizio.Non mi interessa Dio=allora the endMi interessa Dio=beneCapisco che affrontare il lato della ipocrisia e altre tristi compagni è una arma a doppio taglio e di cui io non voglio impugnare la lama. Però si dice che Dio sappia leggere nel cuore di ogni uomo e se tu X nel tuo cuore aspiri a Dio ma nella tua vita ha fatto "un casino" be........che ne pensate?
etienne8 etienne8 25/01/2008 ore 22.47.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

Nepheses ha scritto:
etienne8 ha scritto:e per quanto riguarda i fanatici religiosi di ogni tempo e religione. per non parlare di molti delinquenti e mafiosi che su una mano tengono la pistola e nell altra la bibbia , bene che si puo dire di loro ,quali sentimenti religiosi possono avere per uccidere altre persone ? bye
___________

era contenuta nel post precedente, ovvero non conta l'origine o la collocazione temporale conta la volontà di adorare Dio e di inseguire la perfezione che essa comporta certamente nei limiti imposti dalla natura fisica mentale e da tutto l'entroterra personale. e questa è prerogativa che vale dal primo essere senziente apparso sulla terra fino all'ultimo (anche in senso negativo).Cioè non ci può essere soltanto la possibilità per chi naturalmente è rivolto al bene, ma Dio da a tutti una possibilità fino alla fine dei giorni, dopo di che il giudizio è praticamente un autogiudizio.Non mi interessa Dio=allora the endMi interessa Dio=beneCapisco che affrontare il lato della ipocrisia e altre tristi compagni è una arma a doppio taglio e di cui io non voglio impugnare la lama. Però si dice che Dio sappia leggere nel cuore di ogni uomo e se tu X nel tuo cuore aspiri a Dio ma nella tua vita ha fatto "un casino" be........che ne pensate?


ma tu sei sicuro/a al ciento pe ciento di quello che dici ? e perchè ?
Nepheses Nepheses 25/01/2008 ore 23.27.58
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

etienne8 ha scritto: ma tu sei sicuro/a al ciento pe ciento di quello che dici ? e perchè ?
________________
si. perchè sono ipotesi alle quali ero arrivato già prima di avere una ulteriore conferma. ma cmq non è che mi fermi qui, se è questo quello che vuoi sapere, si tratta soltanto di una conferma, quando prendi un treno e parti, alla fermata ti accerti dal cartello o dal linguaggio che sei arrivato a Firenze, poi prosegui per la destinazione.
goretz88 goretz88 26/01/2008 ore 20.15.38
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

quando muori cessi di esistere e diventi cibo per parassiti
BufaloBianco BufaloBianco 27/01/2008 ore 09.13.04
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

19m80 ha scritto:

io spero che quando sarà, si spenga tutto. l'idea di una parte animata che rimanga a "pensare", "essere", mi fa persino più paura della morte in sè.

però penso anche che l'anima, ovvero quella che per me è l'energia vitale, diventerà altro. in qualche dimensione e/o stato vibrazionale si esprimerà poi, non lo so proprio..forse nessuno se al momento della fine essa è finita col corpo stesso...

a questo proposito potrei spiegare come mai le presenze extrasensoriali siano spesso affiliate a persone morte giovani e bambini in particolare: energia potenziale non scaricata.

ma questa è un'altra storia..
Quoto stavolta hai centrato il punto
tormentus83 tormentus83 27/01/2008 ore 11.03.57
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


Per quanto ne so ci sono due tipi di reazione da parte dello spirito.

La prima : la persona viene preparata per tempo al trapasso già diverso tempo prima. Molte volte anche un anno prima. Incominciano ad accadere strane situazioni, i sogni ad esempio. Si sogna la propria vita e ci si comincia a ricordare particolari che credevamo dimenticati. Iniziamo a vedere i propri cari o amici trapassati in passato che iniziano a farci visita nei sogni. Poco prima di morire si inizia a sentire un formicolio alle estremità del corpo (è lo spirito che abbandona il corpo).

Al momento della morte abbandoniamo il corpo e ci troviamo al di fuori di esso e vediamo di solito una persona familiare che ci sta accanto in questo periodo i transizione. Lo spirito rimane nei paraggi del corpo fisico per 72 ore per assimilare tutte le esperienze della vita vissuta. (In realtà le esperienze vengono incamerate nell'anima e dopo queste 72 ore l'anima si fonde con lo spirito). Da qui possiamo ben immaginarci le sofferenze dello spirito in caso di autopsie, espianto degli organi (in questo caso perchè la persona è ancora viva).... nelle 72 ore dopo il trapasso.

Siccome lo spirito ha una visione non più legata alle leggi materiali, in questo periodo si può trovare in più parti del pianeta contemporaneamente. Infatti non solo rimane ad assimilare le proprie esperienze, ma sta vicino ai propri cari che lo pensano (infatti il solo pensare dei propri cari lo trattiene perchè vuol far sapere loro che sta bene e che non devono soffrire per lui).

Passati questi tre giorni lo spirito fuso con l'anima intraprende il viaggio e va in un mondo di luce al cospetto di gerarchie angeliche e esseri molto evoluti. Li assieme a loro ripercorre tutta la sua vita e vede se è riuscito a compiere la missione per cui si è incarnato. Se l'ha fallita si programma un lavoro da fare per riparare ai suoi errori (lavorando sia nel mondo spirituale che poi in quello materiale).
xena1979 xena1979 27/01/2008 ore 13.06.03
segnala

StorditoRE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

tormentus83 ha scritto:

Per quanto ne so ci sono due tipi di reazione da parte dello spirito.

La prima : la persona viene preparata per tempo al trapasso già diverso tempo prima. Molte volte anche un anno prima. Incominciano ad accadere strane situazioni, i sogni ad esempio. Si sogna la propria vita e ci si comincia a ricordare particolari che credevamo dimenticati. Iniziamo a vedere i propri cari o amici trapassati in passato che iniziano a farci visita nei sogni. Poco prima di morire si inizia a sentire un formicolio alle estremità del corpo (è lo spirito che abbandona il corpo).

Al momento della morte abbandoniamo il corpo e ci troviamo al di fuori di esso e vediamo di solito una persona familiare che ci sta accanto in questo periodo i transizione. Lo spirito rimane nei paraggi del corpo fisico per 72 ore per assimilare tutte le esperienze della vita vissuta. (In realtà le esperienze vengono incamerate nell'anima e dopo queste 72 ore l'anima si fonde con lo spirito). Da qui possiamo ben immaginarci le sofferenze dello spirito in caso di autopsie, espianto degli organi (in questo caso perchè la persona è ancora viva).... nelle 72 ore dopo il trapasso.

Siccome lo spirito ha una visione non più legata alle leggi materiali, in questo periodo si può trovare in più parti del pianeta contemporaneamente. Infatti non solo rimane ad assimilare le proprie esperienze, ma sta vicino ai propri cari che lo pensano (infatti il solo pensare dei propri cari lo trattiene perchè vuol far sapere loro che sta bene e che non devono soffrire per lui).

Passati questi tre giorni lo spirito fuso con l'anima intraprende il viaggio e va in un mondo di luce al cospetto di gerarchie angeliche e esseri molto evoluti. Li assieme a loro ripercorre tutta la sua vita e vede se è riuscito a compiere la missione per cui si è incarnato. Se l'ha fallita si programma un lavoro da fare per riparare ai suoi errori (lavorando sia nel mondo spirituale che poi in quello materiale).
senti ma tu cm sai tutte qst cose? allora ilmio ragazzo dopo 13 anni dv? io ho avuto apparizioni cn lui da qnd e morto e anke molto tempo prima cioe' qnd ero piccola vedevo sfere di luce bianca ke volteggiavano nell'aria. poi nn capisco una cosa l'anima viene preparata un anno prima x abituarsi al trapassa allora io ke sogno da 28 anni sempre i miei parenti defunti ke significa ke dv morì!!!????:bataboing :batapiange
xena1979 xena1979 27/01/2008 ore 13.09.28
segnala

ArrabbiatoRE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

goretz88 ha scritto:
quando muori cessi di esistere e diventi cibo per parassiti
allora tu sei gia' morto:batananna
re90ct re90ct 27/01/2008 ore 23.44.44
segnala

SerenoRE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


Salve a tutti,

Quello che penso io è che raggiunta la soglia tra vita e morte sia come addormentarsi o svenire, e dipende che tipo di morte, si sentirebbe dolore o meno. Dico questo perchè spiegazione più ovvia secondo me sarebbe pensare come quando si è in dormiveglia e capita di sentirsi tra l'essere coscente e non..comunque sia, concordo con molti dicendo che appena defunti si entri in totale assenza come quando si dorme non percependo niente e non sognando. In effetti se è così non c'è niente di che aver paura, la nostra è solo la preoccupazione di molte cose come sapere a dove si arrivi o a come si muoia e soprattutto non esistere più..Comunque si, secondo me dopo la nostra morte l'unica cosa presente sulla terra sarà il nostro corpo senza vita, in pasto ai micro organismi affamati di carcasse! xD Sò che non è una dei migliori pensieri hihi e infatti concordo a credere di arrivare in un aldilà o reincarnarsi in qualche altro organismo vivente xD nonostante io sia agnostico!
tormentus83 tormentus83 28/01/2008 ore 15.04.38
segnala

(Nessuno)RE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?


x xena1979

Sognare i propri defunti non significa stare per morire. Molti sognano i propri defunti. Il punto che volevo far notare è come (se ci si fa caso) persone soprattutto anziane che stanno per morire iniziano a ricordare fatti passati pieni di particolari o vedono i prorpi cari in sogno.

Non intendo con ciò affermare che se si sognano i propri cari o altro si sta per morire.

L'uomo non può sapere il momento della propria morte altrimenti non vivrebbe più pensando al giorno del trapasso.

Il fatto che tu sogni il tuo ragazzo dopo 13 anni: potrebbe essere un fatto mentale, qualcosa che ti lega ancora a lui e tu continui a sognarlo. Oppure il fatto che lui ti è vicino per tutta la tua vita (questo è difficile e molto raro). Comunque la risposta la trovi dentro di te perchè riguarda te stessa e solo tu puoi saperlo. Io da esterno posso solo fare ipotesi in base alle mie conoscenze.

Come so tutte queste cose? Anni di ricerche interiori ed esperienze vissute da me e da tante altre persone.
xena1979 xena1979 28/01/2008 ore 17.53.10
segnala

InnamoratoRE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

tormentus83 ha scritto:

x xena1979

Sognare i propri defunti non significa stare per morire. Molti sognano i propri defunti. Il punto che volevo far notare è come (se ci si fa caso) persone soprattutto anziane che stanno per morire iniziano a ricordare fatti passati pieni di particolari o vedono i prorpi cari in sogno.

Non intendo con ciò affermare che se si sognano i propri cari o altro si sta per morire.

L'uomo non può sapere il momento della propria morte altrimenti non vivrebbe più pensando al giorno del trapasso.

Il fatto che tu sogni il tuo ragazzo dopo 13 anni: potrebbe essere un fatto mentale, qualcosa che ti lega ancora a lui e tu continui a sognarlo. Oppure il fatto che lui ti è vicino per tutta la tua vita (questo è difficile e molto raro). Comunque la risposta la trovi dentro di te perchè riguarda te stessa e solo tu puoi saperlo. Io da esterno posso solo fare ipotesi in base alle mie conoscenze.

Come so tutte queste cose? Anni di ricerche interiori ed esperienze vissute da me e da tante altre persone.
hai detto una cosa giusta e qui xstarmi vicino e proteggermi me lho ha detto kiaramente e anke dimostrato e le cose ke ho visto sn stati da rabbrividire!! lui in sogno mi ha donato sempre una rosa rossa ke volteggiava nl aria tra me e lui ql rosa e amore eterno e cm la vedo io anke una promessa d amore nn ho dubbi su qst!:batacoppia
tormentus83 tormentus83 29/01/2008 ore 21.02.13
segnala

SerenoRE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

xena1979 ha scritto:
tormentus83 ha scritto:

x xena1979

Sognare i propri defunti non significa stare per morire. Molti sognano i propri defunti. Il punto che volevo far notare è come (se ci si fa caso) persone soprattutto anziane che stanno per morire iniziano a ricordare fatti passati pieni di particolari o vedono i prorpi cari in sogno.

Non intendo con ciò affermare che se si sognano i propri cari o altro si sta per morire.

L'uomo non può sapere il momento della propria morte altrimenti non vivrebbe più pensando al giorno del trapasso.

Il fatto che tu sogni il tuo ragazzo dopo 13 anni: potrebbe essere un fatto mentale, qualcosa che ti lega ancora a lui e tu continui a sognarlo. Oppure il fatto che lui ti è vicino per tutta la tua vita (questo è difficile e molto raro). Comunque la risposta la trovi dentro di te perchè riguarda te stessa e solo tu puoi saperlo. Io da esterno posso solo fare ipotesi in base alle mie conoscenze.

Come so tutte queste cose? Anni di ricerche interiori ed esperienze vissute da me e da tante altre persone.
hai detto una cosa giusta e qui xstarmi vicino e proteggermi me lho ha detto kiaramente e anke dimostrato e le cose ke ho visto sn stati da rabbrividire!! lui in sogno mi ha donato sempre una rosa rossa ke volteggiava nl aria tra me e lui ql rosa e amore eterno e cm la vedo io anke una promessa d amore nn ho dubbi su qst!:batacoppia Allora ritieniti una persona molto fortunata. Hai ricevuto un grande dono. :-))
xena1979 xena1979 30/01/2008 ore 11.47.20
segnala

SerenoRE: Che Cosa Succede Quando Moriamo ?

tormentus83 ha scritto:
xena1979 ha scritto:
tormentus83 ha scritto:

x xena1979

Sognare i propri defunti non significa stare per morire. Molti sognano i propri defunti. Il punto che volevo far notare è come (se ci si fa caso) persone soprattutto anziane che stanno per morire iniziano a ricordare fatti passati pieni di particolari o vedono i prorpi cari in sogno.

Non intendo con ciò affermare che se si sognano i propri cari o altro si sta per morire.

L'uomo non può sapere il momento della propria morte altrimenti non vivrebbe più pensando al giorno del trapasso.

Il fatto che tu sogni il tuo ragazzo dopo 13 anni: potrebbe essere un fatto mentale, qualcosa che ti lega ancora a lui e tu continui a sognarlo. Oppure il fatto che lui ti è vicino per tutta la tua vita (questo è difficile e molto raro). Comunque la risposta la trovi dentro di te perchè riguarda te stessa e solo tu puoi saperlo. Io da esterno posso solo fare ipotesi in base alle mie conoscenze.

Come so tutte queste cose? Anni di ricerche interiori ed esperienze vissute da me e da tante altre persone.
hai detto una cosa giusta e qui xstarmi vicino e proteggermi me lho ha detto kiaramente e anke dimostrato e le cose ke ho visto sn stati da rabbrividire!! lui in sogno mi ha donato sempre una rosa rossa ke volteggiava nl aria tra me e lui ql rosa e amore eterno e cm la vedo io anke una promessa d amore nn ho dubbi su qst!:batacoppia Allora ritieniti una persona molto fortunata. Hai ricevuto un grande dono. :-)) GRAZIE TESORINO UN BACIO!!!:batakiss

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.