Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

nickbarone 19/01/2008 ore 08.22.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)IL GIUSTO NON TEMERA' CATTIVE NOTIZIE

il giusto non temera' cattive notizie, il suo cuore e' saldo, fiducioso in Dio (salmo 112:7)
Chi e' il giusto di cui si parla in questo versetto? Il giusto e' colui che teme il Signore e trova grande gioia nei suoi comandamenti.
Il giusto,dunque, e' chi ama e rispetta il Signore e fa del suo meglio per ubbidirgli. Il versetto dice che il giusto non temera'cattive notizie questo non significa che non ricevera' mai cattive notizie e che tutto gli andra' bene.Vuol dire invece che non soccombera' sotto il peso delle avversita'.Il suo cuore e' fermo e incrollabile perche' egli si sostiene al suo Dio ed e' pieno di fiducia perche' sa che il Signore volgera' in bene anche le circostanze avverse.
7669745
il giusto non temera' cattive notizie, il suo cuore e' saldo, fiducioso in Dio (salmo 112:7)Chi e' il giusto di cui si parla in...
Discussione
19/01/2008 8.22.44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
aulegu aulegu 19/01/2008 ore 10.50.27
segnala

(Nessuno)RE: IL GIUSTO NON TEMERA' CATTIVE NOTIZIE

temere il signore non è mai giusto
andblu andblu 19/01/2008 ore 10.56.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IL GIUSTO NON TEMERA' CATTIVE NOTIZIE

Anche i kamikaze giapponesi amavano e rispettavano il loro imperatore, avevano un fiducia incrollabile nella vittoria finale, e non esitavano a sacrificare la loro vita per il bene supremo....
19m80 19m80 19/01/2008 ore 10.57.05
segnala

(Nessuno)RE: IL GIUSTO NON TEMERA' CATTIVE NOTIZIE


meglio che sto zitto...
Kisikillillake77 Kisikillillake77 19/01/2008 ore 10.59.34 Ultimi messaggi
andblu andblu 19/01/2008 ore 11.00.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IL GIUSTO NON TEMERA' CATTIVE NOTIZIE

19m80 ha scritto:

meglio che sto zitto...

Bravo ! :-) CREDERE, OBBEDIRE, COMBATTERE....

( e parlare il meno possibile ;-) )
19m80 19m80 19/01/2008 ore 11.02.59
segnala

(Nessuno)RE: IL GIUSTO NON TEMERA' CATTIVE NOTIZIE

andblu ha scritto:
19m80 ha scritto:

meglio che sto zitto...

Bravo ! :-) CREDERE, OBBEDIRE, COMBATTERE....

( e parlare il meno possibile ;-) )
ma no guarda...mi dispiace...io adesso non so se sia citazione da parte di nick o parole sue...lo conosco come uno col quale si possa discutere - di sicuro mille volte di più che con aquila, e siccome usa spesso parole sue, io non voglio offenderle. ma se invece fosse citazione, non potrei esimermi dal dire ciò che penso di quelle parole.
sytry82 sytry82 19/01/2008 ore 11.05.58
segnala

(Nessuno)RE: IL GIUSTO NON TEMERA' CATTIVE NOTIZIE

EJA EJA
ALALA'!

andblu ha scritto:
19m80 ha scritto:

meglio che sto zitto...

Bravo ! :-) CREDERE, OBBEDIRE, COMBATTERE....

( e parlare il meno possibile ;-) )
andblu andblu 19/01/2008 ore 11.09.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IL GIUSTO NON TEMERA' CATTIVE NOTIZIE


Si emme, hai ragione.

Comunque qualunque CREDO, eliminando il dubbio e spesso anche la paura di sbagliare, rende saldo il carattere e fa fare all'uomo cose incredibili.

In qualunque direzione, però...
19m80 19m80 19/01/2008 ore 11.16.36
segnala

(Nessuno)RE: IL GIUSTO NON TEMERA' CATTIVE NOTIZIE

andblu ha scritto:

Si emme, hai ragione.

Comunque qualunque CREDO, eliminando il dubbio e spesso anche la paura di sbagliare, rende saldo il carattere e fa fare all'uomo cose incredibili.

In qualunque direzione, però...

guarda andblu. io sulla fede non sindaco. ancor prima che arrivassero i sermoni, io difendevo i credenti sul forum, ai suoi semi-albori, contro chi li definiva creduloni, sciocchi, stupidi e via dicendo. sulla fede, taccio. qualunque.

sulle citazioni dai testi - taccio meno. il motivo l'ho detto. ma parlo di quelli che conosco, come sempre.

ma questo rapporto che leggo instaurarsi con dio, mi sembra - senza voler offendere, quello del cane col padrone. ha fiducia, lo ama nonostante tutto, si aspetta il meglio anche quando c'è la difficoltà e fa del suo meglio per ubbidirgli...

fatti non foste per viver come bruti - diceva il tale - ma nemmeno come cani però...se l'uomo non tende a diventare dio, nel senso di maturare al massimo da tutti i punti di vista, che ci sta a fare? non è vanità tendere a dio, è evoluzione. se no siamo i cani che curano il garage del capo, i mezzadri che curano la fattoria e guardano l'orizzonte in attesa del boss...

che siamo altrimenti?siamo eterni figli? e che senso ha?

ecco che non volevo dire niente e invece...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.