Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

guglielmotellll guglielmotellll 21/01/2008 ore 22.31.52
segnala

(Nessuno)la luna nera

quando la luna si trova in via combusta, ossia compie esetoricamente parlando, il passaggio dagli ultimi gradi della bilancia ai primi gradi dello scorpione, questa tradizionalmente sarebbe la dimora di lillith.conosciuta ed intesa come compagna dell'oscuro signore samaele, colui che attrasse eva e la devio' dalle grazie di adamo,ed innesco' il peccato nell'umana progenie.in verita' volendone fare un analisi approfondita.comprendiamo tramite valori iniziatici, che tale entita' in base alla legge di androgenia di per certo posta in essere a tutte le entita' sia di classificazione superiore che inferiore,non avrebbe modo di esistere.eppure applicandola alla ritualita' normale essa trova delle reali corrispondenze,ordunque chi e' perche' accetta in astrale le evocazioni rivolte a lilith, e chi ne supplisce le attribuzioni.?
Adso.daMerk Adso.daMerk 21/01/2008 ore 23.35.03
segnala

SerenoRE: la luna nera

guglielmotellll ha scritto:
quando la luna si trova in via combusta, ossia compie esetoricamente parlando, il passaggio dagli ultimi gradi della bilancia ai primi gradi dello scorpione, questa tradizionalmente sarebbe la dimora di lillith.conosciuta ed intesa come compagna dell'oscuro signore samaele, colui che attrasse eva e la devio' dalle grazie di adamo,ed innesco' il peccato nell'umana progenie.in verita' volendone fare un analisi approfondita.comprendiamo tramite valori iniziatici, che tale entita' in base alla legge di androgenia di per certo posta in essere a tutte le entita' sia di classificazione superiore che inferiore,non avrebbe modo di esistere.eppure applicandola alla ritualita' normale essa trova delle reali corrispondenze,ordunque chi e' perche' accetta in astrale le evocazioni rivolte a lilith, e chi ne supplisce le attribuzioni.?
che ne pensi di golinas.eh guglielmo.
bogota bogota 21/01/2008 ore 23.41.32
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera


LA LUNA NERA LA CONOSCO SU GIOCHI TELEVISIVI TIPO "LA ZINGARA" O SU STAR WARS

le versioni esoteriche mi suonano nuove...;-)
19m80 19m80 21/01/2008 ore 23.52.32
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

guglielmotellll ha scritto:
quando la luna si trova in via combusta, ossia compie esetoricamente parlando, il passaggio dagli ultimi gradi della bilancia ai primi gradi dello scorpione, questa tradizionalmente sarebbe la dimora di lillith.conosciuta ed intesa come compagna dell'oscuro signore samaele, colui che attrasse eva e la devio' dalle grazie di adamo,ed innesco' il peccato nell'umana progenie.in verita' volendone fare un analisi approfondita.comprendiamo tramite valori iniziatici, che tale entita' in base alla legge di androgenia di per certo posta in essere a tutte le entita' sia di classificazione superiore che inferiore,non avrebbe modo di esistere.eppure applicandola alla ritualita' normale essa trova delle reali corrispondenze,ordunque chi e' perche' accetta in astrale le evocazioni rivolte a lilith, e chi ne supplisce le attribuzioni.?
domanda lecita. io non sono a-dentro queste cose(nè a dirla tutta ci credo molto) però effettivamente se non a lilith, a chi arrivano le evocazioni? così, mi verrebbe da dire, alla luna stessa...
sytry82 sytry82 22/01/2008 ore 00.03.00
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

no, quella è LA MORTE NERA (riguardo star wars)


bogota ha scritto:

LA LUNA NERA LA CONOSCO SU GIOCHI TELEVISIVI TIPO "LA ZINGARA" O SU STAR WARS

le versioni esoteriche mi suonano nuove...;-)
guglielmotellll guglielmotellll 22/01/2008 ore 00.18.12
segnala

EmozionatoRE: la luna nera

19m80 ha scritto:
guglielmotellll ha scritto:
quando la luna si trova in via combusta, ossia compie esetoricamente parlando, il passaggio dagli ultimi gradi della bilancia ai primi gradi dello scorpione, questa tradizionalmente sarebbe la dimora di lillith.conosciuta ed intesa come compagna dell'oscuro signore samaele, colui che attrasse eva e la devio' dalle grazie di adamo,ed innesco' il peccato nell'umana progenie.in verita' volendone fare un analisi approfondita.comprendiamo tramite valori iniziatici, che tale entita' in base alla legge di androgenia di per certo posta in essere a tutte le entita' sia di classificazione superiore che inferiore,non avrebbe modo di esistere.eppure applicandola alla ritualita' normale essa trova delle reali corrispondenze,ordunque chi e' perche' accetta in astrale le evocazioni rivolte a lilith, e chi ne supplisce le attribuzioni.?
domanda lecita. io non sono a-dentro queste cose(nè a dirla tutta ci credo molto) però effettivamente se non a lilith, a chi arrivano le evocazioni? così, mi verrebbe da dire, alla luna stessa...effettivamente debbo inchinarmi ad Adso, Golinas, sottoposto di Asmodeus, ne fa le veci, onde realizzare le umane devianze,e poiche' le scelte morali,dipendono liberamente dal singolo, tale entita' e' lillith.:-))
bogota bogota 22/01/2008 ore 00.22.32
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

sytry82 ha scritto:
no, quella è LA MORTE NERA (riguardo star wars)


bogota ha scritto:

LA LUNA NERA LA CONOSCO SU GIOCHI TELEVISIVI TIPO "LA ZINGARA" O SU STAR WARS

le versioni esoteriche mi suonano nuove...;-)
dark moon ... no? per mè significa luna nera .. o capivo male io?
sytry82 sytry82 22/01/2008 ore 00.25.02
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

:batalettera
grazie per la dritta, sono un fanatico di star wars, me lo sto riguardando anke in lingua originale, quindi nel testo originale si chiama la luna nera?


bogota ha scritto:
sytry82 ha scritto:
no, quella è LA MORTE NERA (riguardo star wars)


bogota ha scritto:

LA LUNA NERA LA CONOSCO SU GIOCHI TELEVISIVI TIPO "LA ZINGARA" O SU STAR WARS

le versioni esoteriche mi suonano nuove...;-)
dark moon ... no? per mè significa luna nera .. o capivo male io?
guglielmotellll guglielmotellll 22/01/2008 ore 00.51.46
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

0rdunque ,tralasciando gli apporti di guerre stellari, di cui questo forum in virtu' della propia classificazione ne farebbe inevitabilmente del meno torniamo alla demonologia generale, per i veri cultori e per chi realmente  intende proseguire esplichiamo la ritualita' di lillith, essa sarebbe eseguibile nei giorni di via combusta sopra accennati, non sarebbe necessario rispettare ,ore ,profumi,ne tanto meno,particolari precauzioni,occore soltanto attenersi alla purificazione del tempio,e alla invocazione di bando,il resto sarebbe relativo.:-))
mayoor mayoor 22/01/2008 ore 00.56.21 Ultimi messaggi
guglielmotellll guglielmotellll 22/01/2008 ore 01.00.42
segnala

AssonnatoRE: la luna nera

mayoor ha scritto:
... un rituale che tutte le donne conoscono da tempo, no?
beh adesso non saprei dirti se e' un rituale prettamente femminilile,siccome trattasi di un rituale di seduzione presumo che possa essere usato da ambedue i sessi.:-))
mayoor mayoor 22/01/2008 ore 01.15.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

mi riferivo a "occorre soltanto attenersi alla purificazione del tempio".... "e alla invocazione di bando". Scusa, cos'è il bando?
macumbero macumbero 22/01/2008 ore 01.28.48
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

Credo che le congreghe 'consacrate' a Lilith siano prettamente femminili, tranne la presenza di un sacerdote maschio, ovviamente per un discorso riconducibile alle polarità. In ogni caso è un culto praticato da sole donne...
19m80 19m80 22/01/2008 ore 09.22.43
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

MoonFace ha scritto:
A leggere i vostri ragionamenti ho paura. Penso che estremizzando certi aspetti dell' esoterico diabolico si arriva alle messe nere, alle orge sataniche, ai sacrifici umani. Tutto gia avvenuto e che avviene. Non è che siete un pò fuori cervello?
meno studio aperto alla tv è sempre cosigliabile.
macumbero macumbero 22/01/2008 ore 11.13.29
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

Il problema è che non si trovano più le vergini. Di questo passo finiremo per abbordarle davanti agli asili... e tu moonface? puoi fare per noi?
mayoor mayoor 22/01/2008 ore 12.33.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

Moon rilassati, ce n'è di cose ancora da scoprire... e non ha senso scegliere di scoprire solo quelle che ci vanno bene.
guglielmotellll guglielmotellll 22/01/2008 ore 14.01.52
segnala

InsicuroRE: la luna nera

mayoor ha scritto:
mi riferivo a "occorre soltanto attenersi alla purificazione del tempio".... "e alla invocazione di bando". Scusa, cos'è il bando?
la ritualistica minore, tramandataci dal magnifico re isdraelita Salomone, prevede ,nelle interrogazioni delle entita' precluse nell'ordine di 72, l'uso del bando del pentagramma.tale rituale anche se in forma,diciamo storpiata, e' presente in tutte le pubblicazioni di genere esoterico,pertanto, la ritualistica tradizionale ne preclude l'uso e l'utilizzo, poi le variazioni apportate delle varie scuole iniziatiche nel corso dei secoli hanno generato grandi variazioni, dovute ad esigenze di natura esistenziale, comunque l'esecuzione nella forma originale ne assicura,la reale esecuzione.:-)))
ildiavolo74 ildiavolo74 22/01/2008 ore 14.23.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

1) dove hai trovato la associazione dei gradi tra bilancia e scorpione e Lilith? 2) ti ricordo che nella tradizione giudaicocristiana da cui nasce l' esoterismo classico Lilith era la prima compagna di adamo. Dove hai letto che é compagna di sammael? 3) il nome Lilith deriva dalla divinità accadico sumerica Lilitu, che é quasi universalmente identificata con Ereshkigal, Inanna o Ninlil, tutte e tre di discendenza Enlilita, mentre il 'serpente' del giardino dell eden é identificato (tramite il suo termine originale Nephesh) in Enki o in Nergal, di discendenza Enkita e quindi 'avversario' della fazione enlilita. Ora, visto che l' ebraismo nasce come seguito della storia mesopotamica tramandata dalla fazione enlilita, sarebbe molto improbabile che Lilith, enlilita ella stessa, sia associata a personaggi enkiti. Riguardo alla parte delle corrispondenze in astrale, e all' accettare le evocazioni a Lilith... hai prove? Dobbiamo fidarci di te... ma come facciamo? E sopratutto... affermare ed accettare ciò presuppone accettare che questi nomi siano entità reali, cosa che ormai quasi tutti i maghi seri rifiuttano. guglielmotellll ha scritto:
quando la luna si trova in via combusta, ossia compie esetoricamente parlando, il passaggio dagli ultimi gradi della bilancia ai primi gradi dello scorpione, questa tradizionalmente sarebbe la dimora di lillith.conosciuta ed intesa come compagna dell'oscuro signore samaele, colui che attrasse eva e la devio' dalle grazie di adamo,ed innesco' il peccato nell'umana progenie.in verita' volendone fare un analisi approfondita.comprendiamo tramite valori iniziatici, che tale entita' in base alla legge di androgenia di per certo posta in essere a tutte le entita' sia di classificazione superiore che inferiore,non avrebbe modo di esistere.eppure applicandola alla ritualita' normale essa trova delle reali corrispondenze,ordunque chi e' perche' accetta in astrale le evocazioni rivolte a lilith, e chi ne supplisce le attribuzioni.?
ildiavolo74 ildiavolo74 22/01/2008 ore 14.30.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera


Il rituale di bando può essere di 3 generi e 2 livelli - bando del pentagramma, dell esagramma, e dell eptagramma (ognuno può essere superiore o inferiore) e ha lo scopo di congedare le entità evocate durante i rituali di chaos magick o quandunque si intervenga con rituali enochiani.

In realtà in seguito agli studi di benjamin rowe, ormai quasi tutti i gruppi operanti a tali livelli preferiscono basarsi sul rituale di bando dell' esagramma modificato.

Qui c' é la ritualistica (in inglese purtroppo):



http://www.hermetic.com/browe/hexrit.html





mayoor ha scritto:

mi riferivo a "occorre soltanto attenersi alla purificazione del tempio".... "e alla invocazione di bando". Scusa, cos'è il bando?
guglielmotellll guglielmotellll 22/01/2008 ore 14.42.46
segnala

ImpressionatoRE: la luna nera

ildiavolo74 ha scritto:
1) dove hai trovato la associazione dei gradi tra bilancia e scorpione e Lilith? 2) ti ricordo che nella tradizione giudaicocristiana da cui nasce l' esoterismo classico Lilith era la prima compagna di adamo. Dove hai letto che é compagna di sammael? 3) il nome Lilith deriva dalla divinità accadico sumerica Lilitu, che é quasi universalmente identificata con Ereshkigal, Inanna o Ninlil, tutte e tre di discendenza Enlilita, mentre il 'serpente' del giardino dell eden é identificato (tramite il suo termine originale Nephesh) in Enki o in Nergal, di discendenza Enkita e quindi 'avversario' della fazione enlilita. Ora, visto che l' ebraismo nasce come seguito della storia mesopotamica tramandata dalla fazione enlilita, sarebbe molto improbabile che Lilith, enlilita ella stessa, sia associata a personaggi enkiti. Riguardo alla parte delle corrispondenze in astrale, e all' accettare le evocazioni a Lilith... hai prove? Dobbiamo fidarci di te... ma come facciamo? E sopratutto... affermare ed accettare ciò presuppone accettare che questi nomi siano entità reali, cosa che ormai quasi tutti i maghi seri rifiuttano. guglielmotellll ha scritto:
quando la luna si trova in via combusta, ossia compie esetoricamente parlando, il passaggio dagli ultimi gradi della bilancia ai primi gradi dello scorpione, questa tradizionalmente sarebbe la dimora di lillith.conosciuta ed intesa come compagna dell'oscuro signore samaele, colui che attrasse eva e la devio' dalle grazie di adamo,ed innesco' il peccato nell'umana progenie.in verita' volendone fare un analisi approfondita.comprendiamo tramite valori iniziatici, che tale entita' in base alla legge di androgenia di per certo posta in essere a tutte le entita' sia di classificazione superiore che inferiore,non avrebbe modo di esistere.eppure applicandola alla ritualita' normale essa trova delle reali corrispondenze,ordunque chi e' perche' accetta in astrale le evocazioni rivolte a lilith, e chi ne supplisce le attribuzioni.?
beh come tu tendenzialmente esponi le tue conoscenze ed opionini,ribadendo alle mie pseudo affermazioni, dobbiamo di per certo convenire, che stiamo attuando un democratico dialogo, orbene volutamente debbo convenire che quello che espongo non e' dogma, pertanto e' soggetto a dibattiti nel forum, e' questa sarebbe la mia reale intenzionalita', ben vengano interventi come i tuoi, e ben vengano gli apporti di chi anche se poco preparato intende realmente porre quesiti oppure rimostranze.:-)))
ildiavolo74 ildiavolo74 22/01/2008 ore 14.55.23 Ultimi messaggi
guglielmotellll guglielmotellll 22/01/2008 ore 15.26.01
segnala

SarcasmoRE: la luna nera

ildiavolo74 ha scritto:

benvenga il dialogo ma non hai risposto alle mie domande...


beh per quanto riguarda la via combusta visto le pubblicazioni esistenti non credo ci sarebbe molto da dire,per quanto riguarda lilith, ho ampiamente detto che tale entita'sarebbe da precludere come inesistente , onde per dunque avendone dato ampiamente spiegazioni, ed avendone dato pure la corrispondenza,non vedo il motivo di confronto.
ildiavolo74 ildiavolo74 22/01/2008 ore 15.31.40 Ultimi messaggi
guglielmotellll guglielmotellll 22/01/2008 ore 15.49.21
segnala

PerplessoRE: la luna nera

ildiavolo74 ha scritto:

pubblicazioni tipo?

e le ampie spiegazioni dove sono?


mi sa che noi due non riusciamoad intenderci, la luna nera o lillith, in realta sarebbe inesistente,in quanto alle modalita'di esecuzione del rituale di evocazione non e' una mia invenzione, questo e dettato dai canoni tradizionali di conoscenza.se per trradizione viene associata lillith agli ultimi gradi della bilancia,e ai primi dello scorpione, vuol dire che cosi' deve essere.chi siamo io oppure te per poterne affermare,il contrario?:-(
andblu andblu 22/01/2008 ore 16.02.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

guglielmotellll ha scritto:
ildiavolo74 ha scritto:

pubblicazioni tipo?

e le ampie spiegazioni dove sono?


mi sa che noi due non riusciamoad intenderci, la luna nera o lillith, in realta sarebbe inesistente,in quanto alle modalita'di esecuzione del rituale di evocazione non e' una mia invenzione, questo e dettato dai canoni tradizionali di conoscenza.se per trradizione viene associata lillith agli ultimi gradi della bilancia,e ai primi dello scorpione, vuol dire che cosi' deve essere.chi siamo io oppure te per poterne affermare,il contrario?:-( E' un dogma ?
ildiavolo74 ildiavolo74 22/01/2008 ore 17.02.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

Non sto affermando il contrario ti sto chiedendo un paio di titoli delle pubblicazioni di cui parli... e ti spiego il perchè: mi occupo di occultismo dall' età di 16 anni, e non ho mai trovato un libro con scritte queste cose. Siccome ci tengo a far si che la mia libreria specialistica sia sempre aggiornata e il più ricca possibile mi interesserebbe sapere di che libri si tratta. guglielmotellll ha scritto:
ildiavolo74 ha scritto:

pubblicazioni tipo?

e le ampie spiegazioni dove sono?


mi sa che noi due non riusciamoad intenderci, la luna nera o lillith, in realta sarebbe inesistente,in quanto alle modalita'di esecuzione del rituale di evocazione non e' una mia invenzione, questo e dettato dai canoni tradizionali di conoscenza.se per trradizione viene associata lillith agli ultimi gradi della bilancia,e ai primi dello scorpione, vuol dire che cosi' deve essere.chi siamo io oppure te per poterne affermare,il contrario?:-(
sytry82 sytry82 22/01/2008 ore 17.23.04
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

ho trovato una citazione:

la luna nera

:wow
guglielmotellll guglielmotellll 22/01/2008 ore 19.19.03
segnala

ScherzosoRE: la luna nera

ildiavolo74 ha scritto:
Non sto affermando il contrario ti sto chiedendo un paio di titoli delle pubblicazioni di cui parli... e ti spiego il perchè: mi occupo di occultismo dall' età di 16 anni, e non ho mai trovato un libro con scritte queste cose. Siccome ci tengo a far si che la mia libreria specialistica sia sempre aggiornata e il più ricca possibile mi interesserebbe sapere di che libri si tratta. guglielmotellll ha scritto:
ildiavolo74 ha scritto:

pubblicazioni tipo?

e le ampie spiegazioni dove sono?


mi sa che noi due non riusciamoad intenderci, la luna nera o lillith, in realta sarebbe inesistente,in quanto alle modalita'di esecuzione del rituale di evocazione non e' una mia invenzione, questo e dettato dai canoni tradizionali di conoscenza.se per trradizione viene associata lillith agli ultimi gradi della bilancia,e ai primi dello scorpione, vuol dire che cosi' deve essere.chi siamo io oppure te per poterne affermare,il contrario?:-( beh purtroppo non posso darti nessuna blibliografia, io ho semplicemente, trasmesso il frutto di tradizioni oralmente tramandate,che poi tu ti occupi di magia da quando avevi 16 anni,beh questo non puo' farmi che solo piacere, pero' immagina pure di chi' e nato, in tale ambiente,orbene se pur inconsapevole,fino al 14mo anno di eta', la tradizione magica e' sempre coesistita in casa mia ancor prima del mio concepimento.:-))
ildiavolo74 ildiavolo74 22/01/2008 ore 19.22.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

Vabbè ho capito bisogna crederci per fede... il che é contrario a ogni canone esoterico...
per me la discussione si chiude qui.


Kisikillillake77 Kisikillillake77 22/01/2008 ore 20.04.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

Per Ildiavolo74,mi faresti un gran favore se mi potessi elencare qualche testo su cui fare serie ricerche riguardanti Lilith,Divinita' che mi affascina da anni.Lo chiedo a te perchè come hai gia' spiegato,hai dei testi di riferimento nella tua biblioteca.Io su internet trovo sempre le solite cose sulle sue origini...Mai niente di nuovo...Mentre nel tuo intervento sembravi ferrato sulle sue origini Sumere...Grazie mille in anticipo!!:ok
andblu andblu 22/01/2008 ore 20.13.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

ildiavolo74 ha scritto:
Vabbè ho capito bisogna crederci per fede... il che é contrario a ogni canone esoterico...
Se non c'è un atto di fede nell'adesione esoterica, da cosa la si contraddistingue dalla scienza ?
ildiavolo74 ildiavolo74 22/01/2008 ore 20.13.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

Kisi se vuoi leggere materiale serio devi leggerlo in inglese...
ti riporto 3 dei titoli che ho io:

- Lilith, the First Eve: di S. Hurwitz
- La presenza di Lilith negli scritti rabbinici di M. Sanchez
- Inanna, queen of heaven and earth di S. Kramer

in più per una conoscenza più generale sull' argomento sumer/divinità ti consiglio i volumi:
I Sumeri di Pettinato e Assiri e babilonesi di A. Caubet

Tralascio di consigliarti i libri di Sitchin perchè sono circa 10 e non è il caso...


ildiavolo74 ildiavolo74 22/01/2008 ore 20.17.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

Dai mezzi, e dal fatto che la scienza ufficiale non contempla l' esistenza di quelli che l' esoterismo chiama 'piani astrali'... i piani in cui avvengono le azioni magiche.
e poi, quella che ora é scienbza chimica, un tempo rientrava nell' esoterismo (alchimia)



andblu ha scritto:
ildiavolo74 ha scritto:
Vabbè ho capito bisogna crederci per fede... il che é contrario a ogni canone esoterico...
Se non c'è un atto di fede nell'adesione esoterica, da cosa la si contraddistingue dalla scienza ?
sytry82 sytry82 22/01/2008 ore 20.37.19
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

STRA QUOTO :clap

ildiavolo74 ha scritto:
Dai mezzi, e dal fatto che la scienza ufficiale non contempla l' esistenza di quelli che l' esoterismo chiama 'piani astrali'... i piani in cui avvengono le azioni magiche.
e poi, quella che ora é scienbza chimica, un tempo rientrava nell' esoterismo (alchimia)



andblu ha scritto:
ildiavolo74 ha scritto:
Vabbè ho capito bisogna crederci per fede... il che é contrario a ogni canone esoterico...
Se non c'è un atto di fede nell'adesione esoterica, da cosa la si contraddistingue dalla scienza ?
Kisikillillake77 Kisikillillake77 22/01/2008 ore 21.06.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

Grazie mille...Comicio la ricerca nelle librerie Esoteriche di Roma...Speriamo di trovarli.:ok
andblu andblu 22/01/2008 ore 21.28.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

ildiavolo74 ha scritto:
Dai mezzi, e dal fatto che la scienza ufficiale non contempla l' esistenza di quelli che l' esoterismo chiama 'piani astrali'... i piani in cui avvengono le azioni magiche.
e poi, quella che ora é scienbza chimica, un tempo rientrava nell' esoterismo (alchimia)



andblu ha scritto:
ildiavolo74 ha scritto:
Vabbè ho capito bisogna crederci per fede... il che é contrario a ogni canone esoterico...
Se non c'è un atto di fede nell'adesione esoterica, da cosa la si contraddistingue dalla scienza ? ... il fatto di contemplare l'esistenza di "piani astrali", non potrebbe essere visto come un'atto di fede ?
sytry82 sytry82 22/01/2008 ore 21.38.01
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

la fede è chiusa alla confutazione, i piani astrali invece no, la scienza può solo dire che nn ci sono prove sufficienti per provarli, chi ci crede se ha sale in zucca si limita a rispondere che nn ci sono prove sufficenti a smentirli.
chi ha fede, nn riconosce confutazione.


andblu ha scritto:
ildiavolo74 ha scritto:
Dai mezzi, e dal fatto che la scienza ufficiale non contempla l' esistenza di quelli che l' esoterismo chiama 'piani astrali'... i piani in cui avvengono le azioni magiche.
e poi, quella che ora é scienbza chimica, un tempo rientrava nell' esoterismo (alchimia)



andblu ha scritto:
ildiavolo74 ha scritto:
Vabbè ho capito bisogna crederci per fede... il che é contrario a ogni canone esoterico...
Se non c'è un atto di fede nell'adesione esoterica, da cosa la si contraddistingue dalla scienza ? ... il fatto di contemplare l'esistenza di "piani astrali", non potrebbe essere visto come un'atto di fede ?
macumbero macumbero 22/01/2008 ore 22.31.37
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

Fulvio Rendhell, nelle riviste 'Occulto' (uscita in soli tre numeri), e soprattutto 'Mysterium Exoterium' (uscita in soli sedici numeri), ha diffusamente trattato, più volte, dell'entità Lilith, con la sapienza e maestrìa che lo contraddistingue. Ovviamente, trattandosi di riviste (bellissime) sarà molto difficile recuperarle per chi fosse interessato. Ma forse non impossibile...
andblu andblu 22/01/2008 ore 22.40.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera


Lillith, samaele, via combusta, segni zodiacali, piani astrali...

Trovo difficile pensare che si possa fare uso di questi simboli senza crederci.

O no ? :nono1
ildiavolo74 ildiavolo74 22/01/2008 ore 23.51.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

Uhm la tua domanda implica un paio di cose non di facile assimilazione... bisognerebbe snocciolarsi 18 secoli di tradizione esoterica e sconfinare nell' occultismo...
riassumo solo dicendo che da sempre l' esoterismo ha divulgato una certa struttura astrale, con poche varianti a seconda della disciplina...
mai nessuno però, tra i divulgatori-maghi-operatori ha fornito descrizioni, conferme etc...
in questa maniera si, chi si vuole informare, e chi opera stesso, compie un atto di fede finchè non esperimenta ed ha prova che effettivamente l' astrale esista e corrisponda a ciò che la tradizione dica...
il fatto é che la tradizione dà evocazioni, riti, descrizioni di sigilli etc, ma niente di più.

Tutto questo fino ai primi anni 90 però...
Nel 92 Benjamin Rowe divulga il suo diario personale, con il titolo 'the enochian world of benjamin rowe'.
E' diviso in una serie di libri, di cui il più corposo e difficile é 'the book of seniors', che é il resoconto di 4 anni di sperimentazione enochiana sull' astrale.
Ben Rowe nel suo diario annotta scrupolosamente tutti i suoi esperimenti, i singoli segni, rituali, manifestazioni, le esperienze, i livelli astrali raggiunti.
Riscrive e corregge i rituali della Golden Dawn e dell' OTO.
Fornisce dettagliatissime descrizini di ogni entità che gli si manifesta.
Ancora più incredibile é che queste entità gli raccontano, sotto forma di storie o miti, nozioni di fisica, chimica, geografia, storia, fisica nucleare, geologia, psicologia etc.
Nozioni che Rowe riporta nel suo libro.

Da quando il lavoro di rowe é stato pubblicato (e successivamente messo in rete) logni aspirante mago ha perfettamente descritto cosa otterrà con determinati rituali, e cosa fare per ottenere una determinata cosa.

Non solo, Ben Rowe ha completamente riscritto, e messo in forma grafica, la teoria della Circle City, ossia la struttura circolare delle sfere astrali.
In modo così ettagliato che alcuni programmatori VRML basandosi sui suoi resoconti ne hanno costruito dei modelli 3D.

Le pubblicazioni di Rowe le potete trovare qui:

http://www.hermetic.com/browe/



andblu ha scritto:
ildiavolo74 ha scritto:
Dai mezzi, e dal fatto che la scienza ufficiale non contempla l' esistenza di quelli che l' esoterismo chiama 'piani astrali'... i piani in cui avvengono le azioni magiche.
e poi, quella che ora é scienbza chimica, un tempo rientrava nell' esoterismo (alchimia)



andblu ha scritto:
ildiavolo74 ha scritto:
Vabbè ho capito bisogna crederci per fede... il che é contrario a ogni canone esoterico...
Se non c'è un atto di fede nell'adesione esoterica, da cosa la si contraddistingue dalla scienza ? ... il fatto di contemplare l'esistenza di "piani astrali", non potrebbe essere visto come un'atto di fede ?
andblu andblu 23/01/2008 ore 00.08.30 Ultimi messaggi
ildiavolo74 ildiavolo74 23/01/2008 ore 00.27.37 Ultimi messaggi
andblu andblu 23/01/2008 ore 00.32.28 Ultimi messaggi
sytry82 sytry82 23/01/2008 ore 01.57.18
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

è un trucco vecchio come la minestra quella del tavolino che si muove :-)


andblu ha scritto:
ildiavolo74 ha scritto:
No, che é?


http://blog.chatta.it/filosofo3a/default.aspx

Leggilo, poi ne parliamo. Magari non stasera perche tra poco mi declino.
mayoor mayoor 23/01/2008 ore 08.56.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

"Se non c'è un atto di fede nell'adesione esoterica, da cosa la si contraddistingue dalla scienza ?", sembra che la scienza sia oggi un parametro a-prescindere con cui misurarsi. In parte è vero, ma se consideriamo che l'atomo era già noto nell'antichità, quando ancora la scienza moderna non era ancora nata, e che la moderna psicanalisi oggi pesca a mani piene nelle tecniche millenarie della civiltà orientale, allora è lecito addentrarsi anche nel mistero dei piani astrali... in attesa che la scienza esca dalla sua infanzia.
ildiavolo74 ildiavolo74 23/01/2008 ore 09.58.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

L' ho letto però che attinenza ha con ciò di cui scrivevamo? andblu ha scritto:
ildiavolo74 ha scritto:
No, che é?


http://blog.chatta.it/filosofo3a/default.aspx

Leggilo, poi ne parliamo. Magari non stasera perche tra poco mi declino.
andblu andblu 23/01/2008 ore 12.11.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera


ildiavolo ha scritto:Ancora più incredibile é che queste entità gli raccontano, sotto forma di storie o miti, nozioni di fisica, chimica, geografia, storia, fisica nucleare, geologia, psicologia etc.ildiavolo, tu mi hai parlato di entità che si sono manifestate a Ben Rowe, che non conosco (approfondirò). Conosco molto bene invece il lavoro che Piancastelli ha raccolto attraverso l'entità A in 50 anni di comunicazioni medianiche di altissimo livello, dove il linguaggio che utilizza questa entità è tutt'altro che metaforico o criptico, ma il più chiaro possibile. Come vedi non sono precluso all'idea del lavoro sul piano astrale, anzi lo vedo come un valido modo per trovare delle chiavi di lettura del reale diverse da quelle che ci forniscono i nostri sensi. Senza abdicare alla nostra intelligenza.
ildiavolo74 ildiavolo74 23/01/2008 ore 13.57.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

Se mi si dimostra che son balle non ci credo nemmeno io... altrimenti un commento simile é solo aria fritta. MoonFace ha scritto:
Tutto questo fino ai primi anni 90 però...
Nel 92 Benjamin Rowe divulga il suo diario personale, con il titolo 'the enochian world of benjamin rowe'.
E' diviso in una serie di libri, di cui il più corposo e difficile é 'the book of seniors', che é il resoconto di 4 anni di sperimentazione enochiana sull' astrale.
Ben Rowe nel suo diario annotta scrupolosamente tutti i suoi esperimenti, i singoli segni, rituali, manifestazioni, le esperienze, i livelli astrali raggiunti.
Riscrive e corregge i rituali della Golden Dawn e dell' OTO.
Fornisce dettagliatissime descrizini di ogni entità che gli si manifesta.
Ancora più incredibile é che queste entità gli raccontano, sotto forma di storie o miti, nozioni di fisica, chimica, geografia, storia, fisica nucleare, geologia, psicologia etc.
Nozioni che Rowe riporta nel suo libro.



Solo che dal 1990 in poi siamo entrati nell' era degli smaliziati e alle balle non ci crede più nessuno
ildiavolo74 ildiavolo74 23/01/2008 ore 14.03.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

Andblu andiamo a bomba... tu mi hai chiesto: ... il fatto di contemplare l'esistenza di "piani astrali", non potrebbe essere visto come un'atto di fede ? Io ti ho risposto che l' esistenza di piani astrali, nella tradizine magica, era conprovata solo con la sperimentazione del mago... quindi solo un mago praticante può avere una prova della loro esistenza. E non per fede, ma per verifica... questo finchè Rowe ha sperimentato e ha reso pubblici tutti quei dettagli etc etc et... Il fatto é che l' esoterismo non ti dice 'devi credere', anzi ti dice 'devi sperimentare e verificare'. Nessun atto di fede... anzi invito alla sperimentazione. Riguardo alle entità, ho letto quel che ha scritto quel signore nel blo, però non capisco a riguardo di cosa mel' hai segnalato... non capisco a cosa doveva servirmi quel link.... e non dico che precludi l' astrale... io parlo della scienza... che non riconosce l' esistenza di un piano diverso da quello fisico... andblu ha scritto:

ildiavolo ha scritto:Ancora più incredibile é che queste entità gli raccontano, sotto forma di storie o miti, nozioni di fisica, chimica, geografia, storia, fisica nucleare, geologia, psicologia etc.ildiavolo, tu mi hai parlato di entità che si sono manifestate a Ben Rowe, che non conosco (approfondirò). Conosco molto bene invece il lavoro che Piancastelli ha raccolto attraverso l'entità A in 50 anni di comunicazioni medianiche di altissimo livello, dove il linguaggio che utilizza questa entità è tutt'altro che metaforico o criptico, ma il più chiaro possibile. Come vedi non sono precluso all'idea del lavoro sul piano astrale, anzi lo vedo come un valido modo per trovare delle chiavi di lettura del reale diverse da quelle che ci forniscono i nostri sensi. Senza abdicare alla nostra intelligenza.
andblu andblu 23/01/2008 ore 15.18.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera


ildiavolo io sono una persona curiosa a cui piace conoscere, per questo dialogo su questo forum. Son completamente digiuno rispetto la magia e parto anche un pò prevenuto vista la mia impostazione scientifica. Prima di sparare giudizi però, mi piace informarmi e approfondire, senza troppe paure visto che le corna ormai me le sono già rotte. Ho visitato il link che mi hai segnalato, ma purtroppo la mia conoscenza della lingua non è sufficente a una reale comprensione del testo.

Ti ho segnalato quel blog perchè tratta di un argomento a cui ho dedicato molto studio, e ha attinenza con i tuoi studi in quanto la comunicazione medianica si rifà al piano astrale. Scambio di conoscenze, quindi. :-)

Inoltre pensavo che lo avessi letto, dato che filosofo3a è comparso pochi giorni fa "riesumando" un mio vecchio post "ANIMA E SPIRITO" (che trovi ancora sulla schermata principale), dove faccio riferimento appunto alle comunicazioni ricevute dal medium Piancastelli.
ildiavolo74 ildiavolo74 23/01/2008 ore 15.29.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera


ah ok adesso ho capito cosa intendevi...

uhm sull' argomento anima e spirito non mi son mai addentrato molto perchè credo che molto coinvolga il 'vissuto' personale e non posso rimanere obiettivo in questo caso...


andblu andblu 23/01/2008 ore 21.21.22 Ultimi messaggi
guglielmotellll guglielmotellll 23/01/2008 ore 22.47.29
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

andblu ha scritto:

Le tue fonti, non affrontano il discorso anima e spirito ?
e' comunque spassoso per lo studente di letteratura iniziatica,che non sia completamente folle.e tale considerazione risulterebbe rara, persino quando si apprende o si forza la letteratura biblica a concederci segreti cabalistici,si tende nella criticita' di intentendimento, poco interesse avrrebbe negare la reale oggettivita' di tutti i fenomeni occulti e se essi stessi siano frutto di illusione o di fenomenologia, contestabile,Ora quale sarebbe la causa della mia illusione, nel contemplare un entita' evocabile,eventualmente manifestata nel triangolo dell'arte,?indubbiamente ,un attento studioso di moderna psicologia ne attribuerebbe le cause ad una mia modificazione psitica o ad una non idetificabile inopportuna attivita' elettrica celebrale.eppure le parole, i profumi , gli strumenti,stimolano quella mia latente , porzione celebrale, se poi le manifestazioi intese siano esse frutto di umana pazzia, cio' potrebbe essere vero , come vero potrebbe essere pure il contrario.:-))
mayoor mayoor 23/01/2008 ore 23.27.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: la luna nera

quindi non resta che la verifica e, come avete detto, l'esperienza personale, che anche per me è l'unica degna di vero interesse. Siccome, seppure di passaggio, ho potuto sperimentare l'effetto di un atto magico che mi costò la rottura di una costola, da allora mi sono fatto prudente.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.