Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

guglielmotellll guglielmotellll 04/05/2008 ore 17.14.34
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

gia' in fondo sarebbe giusto,il corpo si decompone ,e' questo e' un dato di fatto, l'unica cosa che da fastidio e' la traduzione letterale di anima, perche' la confusione sta tra anima e' spirito, che sono due cose ben diverse, ora quale contesto daremmo realmente all'anima?dire anima dannata, o anima del purgatorio, a mio parere sarebbe errato, in quanto trattandosi di materia grezza ed astrale inevocabilmente pure essa andrebbe in dissoluzione, occupiamoci piuttosto dello spirito, pura essenza e quindi indissolubile ed indistruttibile, beh se letteralmente diciamo che lo spirito si addormenta e la classificheremmo come piccola scintilla questa sarebbe verita' in quanto ricongiugendosi alla fiamma generante ne farebbe parte integra fino alla prossima evoluzione:-w
lorenzo35to lorenzo35to 04/05/2008 ore 19.27.29
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

nickbarone ha scritto:
X Lorenzo quel che tu dici e' giusto. Ma tu da questo versetto deduci quello che deduco io o deduci qualche altra cosa?




allora vediamo che ci leggo io
si addormentato un modo come un altro per dire morto ed stato unito ai suoi padri che come a dire che c' un luogo dove vanno i morti, e il suo corpo si decomposto credo voglia dire che il corpo e la sua anima sono cose distinte.
rossella74 rossella74 04/05/2008 ore 19.33.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

lorenzo35to ha scritto:
nickbarone ha scritto:
X Lorenzo quel che tu dici e' giusto. Ma tu da questo versetto deduci quello che deduco io o deduci qualche altra cosa?




allora vediamo che ci leggo io
si addormentato un modo come un altro per dire morto ed stato unito ai suoi padri che come a dire che c' un luogo dove vanno i morti, e il suo corpo si decomposto credo voglia dire che il corpo e la sua anima sono cose distinte. Anche io la leggo come te,soprattutto la parola "addormentato",come tu hai detto,un modo x dire che morto,ma non che la sua anima si sia addormentata
nickbarone nickbarone 04/05/2008 ore 22.38.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?


Lorenzo scrive:




allora vediamo che ci leggo io
si addormentato un modo come un altro per dire morto ed stato unito ai suoi padri che come a dire che c' un luogo dove vanno i morti, e il suo corpo si decomposto credo voglia dire che il corpo e la sua anima sono cose distinte. Anche io la leggo come te,soprattutto la parola "addormentato",come tu hai detto,un modo x dire che morto,ma non che la sua anima si sia addormentata

Quello che tu dici e' giusto pero' l'autore usa la parola addormentata perche' lui sa che quest'anima che come giustamente hai detto tu e' morta con la venuta del Signore sara' risvegliata o per meglio dire gli dara' di nuovo la vita.
nickbarone nickbarone 04/05/2008 ore 22.46.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

Rossella scrive:

Tutti i cattolici"quelli veri",vorrai dire,xke noi siamo compatti nel credere che l'anima abbandonato il corpo ,dopo il corso terreno,subisce subito il giudizio particolare e poi alla fine dei tempi,quello universale......................almeno noi siamo compatti,voi quanti siete,quante donominazioni avete,chi crede che ci si addormenti dopo la morte,che ,che subito si gode o ci si danna, e non mi dilungo..........A Napoli si dice:mttitv daccord e p sunat!!!Tradotto ,sarebbe:prima di suonare,accordfatevi tutti sulla stessa nota,senno stonate!

Il fatto che tu creda quello che credono tutti i cattolici non e' detto che per questo sia un credo vero.Il problema e' un altro io credo che tutte le religioni poiche' fondate dall'uomo presentano delle sbavature di interpretazione forse dovute ad una loro convenienza o da un credo tramandato da generazioni. Invece a me non interessa andare contro la mia stessa religione perche' a me non interessa seguire l'uomo ma Dio e la sua parola.
chicchirichihuhuhuuu chicchirichihuhuhuuu 04/05/2008 ore 23.35.00
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

"Quello che tu dici e' giusto pero' l'autore usa la parola addormentata perche' lui sa che quest'anima che come giustamente hai detto tu e' morta con la venuta del Signore sara' risvegliata o per meglio dire gli dara' di nuovo la vita."

ma chi l'ha detto questo ! innanzi tutto l'autore usa l'espressione "si addormentato" , non parla di anima , o ci vedi male ?
nickbarone nickbarone 05/05/2008 ore 08.34.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

x Chicchi

Scusami ma chi e'il vero chicchi il suo corpo che e' mareriale che e' soggetto a invecchiarsi e a morire o il suo io, cioe' il suo interno i suoi pensieri,i suoi sentimenti. Quindi la tua persona interiore il tuo io e' la tua anima quindi quando si parla di persona morta o addormentata si fa riferimento non alla persona intesa esteriormente quindi al suo corpo ma a quello che e' dentro di lui e cioe' la sua anima.
Perche' se si volesse intendere solo ad una morte corporea in questo caso non avrebbe fatto una distinzione tra Davide che si e' addormentato ed il suo corpo decomposto.
L'autore scinde Davide dal suo corpo li considera due cose diverse Davide si e' addormentato il suo corpo si e' decomposto.
Nepheses Nepheses 05/05/2008 ore 08.47.09
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

Addormentare sinonimo del verbo usato dagli antichi come "morto" e quindi dice che Davide morto tanto vero che il suo corpo andato in decomposizione.
Essersi unito ai suoi padri rafforzativo per dire che sono in una forma unica o "luogo unico" se vogliamo, quindi incontraddistinti gli uni dagli altri. Se poi ci si vuole tradurre altro liberissimo ma non mi sembra che questo passo lasci lo spazio a libere interpretazioni.
L'anima non menzionata per nulla.

nickbarone ha scritto:
Or Davide, dopo aver eseguito il volere di Dio nella sua generazione, si addormentato, ed stato unito ai suoi padri, e il suo corpo si decomposto; Qui mi sembra chiaro che lo scrittore in questione vuole evidenziare che l'anima di Davide si e' addormentata mentre il suo corpo si e' decomposto. Quindi va contro a molti credi che pensono che l'anima sia in paradiso voi che ne pensate?
rossella74 rossella74 05/05/2008 ore 12.38.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

nickbarone ha scritto:
Rossella scrive:

Tutti i cattolici"quelli veri",vorrai dire,xke noi siamo compatti nel credere che l'anima abbandonato il corpo ,dopo il corso terreno,subisce subito il giudizio particolare e poi alla fine dei tempi,quello universale......................almeno noi siamo compatti,voi quanti siete,quante donominazioni avete,chi crede che ci si addormenti dopo la morte,che ,che subito si gode o ci si danna, e non mi dilungo..........A Napoli si dice:mttitv daccord e p sunat!!!Tradotto ,sarebbe:prima di suonare,accordfatevi tutti sulla stessa nota,senno stonate!

Il fatto che tu creda quello che credono tutti i cattolici non e' detto che per questo sia un credo vero.Il problema e' un altro io credo che tutte le religioni poiche' fondate dall'uomo presentano delle sbavature di interpretazione forse dovute ad una loro convenienza o da un credo tramandato da generazioni. Invece a me non interessa andare contro la mia stessa religione perche' a me non interessa seguire l'uomo ma Dio e la sua parola.
Nemmeno a me interessa andare contro la mia religione,xke cerco solo Dio,ma quando essa dirertta discendente degli apostoli,permetti che mi affido piu ad essa che alle mie piu svariate interpretazioni?
nickbarone nickbarone 05/05/2008 ore 13.12.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

Nep forse non ti e' chiara la mia risposta. Qui l'autore fa una netta distinzione tra Davide e il suo corpo perche'?
Perche' non dire Davide si e' addormentato (morto) e si e' decomposto? L'unica cosa che si puo' decomporre di un uomo non ti sembra che possa essere solo il suo corpo? Allora perche' fare questa distinzione?

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio necessario accedere al sito.