Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

Aquila7Reale Aquila7Reale 16/05/2008 ore 01.10.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?


questo sarebbe in contraddizione con quanto sostieni tu però. quando caino va via, dice: io saròramingo e fuggiasco e chiunque potrà uccidermi" chiunque chi - allora? e dio dice: chiunque ucciderà te e bla bla.... - quindi da un monito e lo segna in fronte anche. perchè avrebbe dovuto farlo? fino a questo punto - a parte il maschio e la femmina a immagine e somiglianza, non vi sono altri personaggi. quindi se come tu dici,questo maschio e femmina, sono lo stesso adamo ed eva, dio e caino parlano da soli....il che non penso. continuo però a dar credito all'idea, che qui possa mancare un pezzo...



per il confuso 19m80

è chiaro, come il sole che: il segno che Dio fece sulla fronte di Caino, lo rese immune da qualsiasi persecuzione che altrimenti, avrebbe subito per aver ucciso suo fratello!

A te, manca il discernimento!


19m80 19m80 16/05/2008 ore 10.02.25
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?


x aquila

a te manca tutto. perchè come al solito, non hai capito niente. è proprio quello sul quale ci stiamo interrogando! perchè gli fece il segno se non c'era nessuno? glielo fece perchè per me c'era già qualcuno, per nick no. ecco il nodo. hai scritto tre post di intromissione, ne avessi beccata mezza.
rossella74 rossella74 16/05/2008 ore 10.45.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

Aquila7Reale ha scritto:

Dopo la morte di Abele, nacque Set e poi altri.

Adamo visse 930 anni.

Discendenti di Caino

Genesi 4:16 Caino si allontanò dalla presenza del SIGNORE e si stabilì nel paese di Nod, a oriente di Eden.

Genesi 4:17
Poi Caino conobbe sua moglie, che concepì e partorì Enoc. Quindi si mise a costruire una città, a cui diede il nome di Enoc, dal nome di suo figlio.

Genesi 4:18
A Enoc nacque Irad; Irad generò Meuiael; Meuiael generò Metusael e Metusael generò Lamec.

Genesi 4:19
Lamec prese due mogli: il nome dell'una era Ada e il nome dell'altra Zilla.

Genesi 4:20
Ada partorì Iabal, che fu il padre di quelli che abitano sotto le tende presso le greggi.

Genesi 4:21
Il nome di suo fratello era Iubal, che fu il padre di tutti quelli che suonano la cetra e il flauto.

Genesi 4:22
Zilla a sua volta partorì Tubal-Cain, l'artefice d'ogni sorta di strumenti di rame e di ferro; e la sorella di Tubal-Cain fu Naama.

Genesi 4:23
Lamec disse alle sue mogli: «Ada e Zilla, ascoltate la mia voce; mogli di Lamec, porgete orecchio al mio dire! Sì, io ho ucciso un uomo perché mi ha ferito, e un giovane perché mi ha contuso.

Genesi 4:24
Se Caino sarà vendicato sette volte, Lamec lo sarà settantasette volte».

Genealogia di Adamo per la linea di Set, fino a Noè


Genesi 4:25
Adamo conobbe ancora sua moglie ed ella partorì un figlio che chiamò Set, perché, ella disse: «Dio mi ha dato un altro figlio al posto di Abele, che Caino ha ucciso».

Genesi 4:26
Anche a Set nacque un figlio, che chiamò Enos. Allora si cominciò a invocare il nome del SIGNORE.

Genesi 5:1 Questo è il libro della genealogia di Adamo. Nel giorno che Dio creò l'uomo, lo fece a somiglianza di Dio;

Genesi 5:2
li creò maschio e femmina, li benedisse e diede loro il nome di «uomo», nel giorno che furono creati.

Genesi 5:3
Adamo visse centotrent'anni, generò un figlio a sua somiglianza, a sua immagine, e lo chiamò Set;

Genesi 5:4
il tempo che Adamo visse, dopo aver generato Set, fu di ottocento anni ed egli generò figli e figlie;

Genesi 5:5
tutto il tempo che Adamo visse fu di novecentotrent'anni; poi morì.

Genesi 5:6
Set visse centocinque anni e generò Enos.

Genesi 5:7
Set, dopo aver generato Enos, visse ottocentosette anni, e generò figli e figlie.

Genesi 5:8
Tutto il tempo che Set visse fu di novecentododici anni; poi morì.

Genesi 5:9
Enos visse novant'anni e generò Chenan.

Genesi 5:10
Enos, dopo aver generato Chenan, visse ottocentoquindici anni e generò figli e figlie.

Genesi 5:11
Tutto il tempo che Enos visse fu di novecentocinque anni; poi morì.

Genesi 5:12
Chenan visse settant'anni e generò Maalaleel.

Genesi 5:13
E Chenan, dopo aver generato Maalaleel, visse ottocentoquarant'anni e generò figli e figlie.

Genesi 5:14
Tutto il tempo che Chenan visse fu di novecentodieci anni; poi morì.

Genesi 5:15
Maalaleel visse sessantacinque anni e generò Iared.

Genesi 5:16
E Maalaleel, dopo aver generato Iared, visse ottocentotrent'anni e generò figli e figlie.

Genesi 5:17
Tutto il tempo che Maalaleel visse fu di ottocentonovantacinque anni; poi morì.

Genesi 5:18
E Iared visse centosessantadue anni, e generò Enoc.

Genesi 5:19
Iared, dopo aver generato Enoc, visse ottocento anni e generò figli e figlie;

Genesi 5:20
tutto il tempo che Iared visse fu di novecentosessantadue anni; poi morì.

Genesi 5:21
Enoc visse sessantacinque anni e generò Metusela.

Genesi 5:22
Enoc, dopo aver generato Metusela, camminò con Dio trecento anni e generò figli e figlie.

Genesi 5:23
Tutto il tempo che Enoc visse fu di trecentosessantacinque anni.

Genesi 5:24
Enoc camminò con Dio; poi scomparve, perché Dio lo prese.

Genesi 5:25
Metusela visse centottantasette anni e generò Lamec.

Genesi 5:26
E Metusela, dopo aver generato Lamec, visse settecentottantadue anni e generò figli e figlie.

Genesi 5:27
Tutto il tempo che Metusela visse fu di novecentosessantanove anni; poi morì.

Genesi 5:28
Lamec visse centottantadue anni e generò un figlio,

Genesi 5:29
che chiamò Noè, dicendo: «Questo ci consolerà della nostra opera e della fatica delle nostre mani a causa del suolo che il SIGNORE ha maledetto».

Genesi 5:30
Lamec, dopo aver generato Noè, visse cinquecentonovantacinque anni e generò figli e figlie.

Genesi 5:31
Tutto il tempo che Lamec visse fu di settecentosettantasette anni; poi morì.

Genesi 5:32
Noè, all'età di cinquecento anni, generò Sem, Cam e Iafet.

Caino, ne aveva di potenziali nemici da temere!
Set venne generato da Adamo ,SOLTANTO DOPO L'UCCIOSNE DI aBELE,infatti lo stesso Adamo dice che Dio gli ha fatto nascere un altro figlio al posto di Abele........e fin qui ci siamo:ok Caino quindi avrebbe potuto benissimo ,trascorsi gli anni nei quali ando ramingo x il mondo,incontrare una delle sue sorelle ed avere la sua discendenza e con essa popolare il mondo"sorelle che nel girovagare di Caino,nel frattempo erano cresciute"Ma al momento dell uccisione di Abele e la conseguente cacciata di Caino da parte di Dio,Caino dice a Dio:chiunque mi incontrera potra uccidermi",come faceva Caino a sapere che i suoi genitori avrebbero generato Set?Leggeva forse,Caino nel pensiero di Dio?Sapeva che Dio avrebbe dato un altro figlio ad Adamo al posto di Abele?Non credo proprio che Adamo ed Eva ,saputo dell uccisione del buon Abele,avrebbero subito pensato a rimpiazzarlo,tanto è vero che è Dio a preannunziare l'evento della nascita di Set ad Adamo.Spero di essermi fatta capire:shy
chicchirichihuhuhuuu chicchirichihuhuhuuu 16/05/2008 ore 10.49.11
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

e la condizione in cui siamo adesso ti sembra migliore ? abbiamo un'apparente libertà , ma prova a sgarrare di mezzo millimetro e vedrai dove vai a finire ! però se fai l'automa e rispetti la bibbia allora avrai un premio ... qui c'è qualcosa che non torna ...

Aquila7Reale ha scritto:

allora visto che è onnipotente poteva anche non piantare quell'albero e non creare il serpente e così eravamo tutti felici e contenti

chicchirichihuhuhuuu avremmo vissuto come automi!
rossella74 rossella74 16/05/2008 ore 11.18.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

chicchirichihuhuhuuu ha scritto:
e la condizione in cui siamo adesso ti sembra migliore ? abbiamo un'apparente libertà , ma prova a sgarrare di mezzo millimetro e vedrai dove vai a finire ! però se fai l'automa e rispetti la bibbia allora avrai un premio ... qui c'è qualcosa che non torna ...

Aquila7Reale ha scritto:

allora visto che è onnipotente poteva anche non piantare quell'albero e non creare il serpente e così eravamo tutti felici e contenti

chicchirichihuhuhuuu avremmo vissuto come automi!
Partiamo dal dire che la fede è un dono gratutito di Dio ed anche la sua grazia.Se una persona atea o chiunque nn creda in Gesu o in Dio,chiede cn tutto il suo cuore di incontrare Dio,nn sara deluso.Qnd ci si mette alla sequela di Gesu,ovvio si debba rinunciare a tante cose che la nostra carne umana desidera,ma questo Dio lo sa,poiche nella carne di Gesu egli ha avuto i nostri stessi problemi ,nn ha mai peccato xke ha combattuto le tentazioni,infatti il diavolo ha tentato anche Gesu e qsto xke fosse di incoraggiamento a noi,xro se amiamo Gesu,tutto,anche le rinuncie che ci sembrano irragiungibili,ci riesce piu facile,poiche facciamo tutto x AMORE.Se tu incontri una donna,la conosci,ti piace e la ami,faresti tutto x farle piacere,x vederla gioire,lo stesso è x Gesu e tante tue rinuncie potranno aiutare i tuoi fratelli che magari nn credono ancora.Non è vero che sulla terra c'è chi nn è sotto la skiavitu del diavolo,xke tutti pecchiamo.............Tutti e forse noi cristiani piu di voi che nn credete,anche xke noi sappiamo chi è Gesu e abbiamo deciso di seguirlo x AMORE ,non x altro.Qnd Gesu,cade 3 volte sotto il peso della croce,ha un significato,poiche anche noi possiamo cadere tantissime volte nella nostra vita,ma come Gesu,dobbiamo sempre rialzarci ed andare avanti,sperando nella sua misericordia.Dio ama i suoi figli e nn vuole perderne nemmeno uno,quindi sa bene le nostre debolezze,i fallimenti,miserie etc....Anche se pecchiamo nn ci permette di nn amarlo e di nn avere fiducia in Lui.Quindi nn è vero che se sgarriamo siamo condannati..............chiediamo a Dio di perdonarci e andiamo avanti che Dio ci ama sempre e cmq.Ovvio che dobbiamo credere in Lui,come crediamo a nostro padre,amandolo infinitamente come Lui ci ama.Per chi nn crede,sembra impossibile fare delle rinuncie,ma ripeto,quello che facciamo,è solo x amore verso Gesu.Dopo una vita passata nei peccati ,negli orrori,quando crediamo di nn avere piu speranza,un solo sguardo di amore,mandato a Dio,potra salvarci.
nickbarone nickbarone 16/05/2008 ore 17.53.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

19m80 scrive:
a te manca tutto. perchè come al solito, non hai capito niente. è proprio quello sul quale ci stiamo interrogando! perchè gli fece il segno se non c'era nessuno? glielo fece perchè per me c'era già qualcuno, per nick no. ecco il nodo. hai scritto tre post di intromissione, ne avessi beccata mezza.

Scusami 19m80 io non ho detto che non c'era nessuno anche perche' e' palesemente scritto. Ho solo affermato che gli altri abitanti della terra erano sempre discendenti di Adamo ed Eva.
:ok
ilgalante ilgalante 17/05/2008 ore 00.23.04
segnala

SerenoRE: Ma le anime risiedono in paradiso?

ciao.dice "che si è addormentata l anima" e nientre altro..quindi questa anima addormentata poi potrebbe essere stata trasferita,durante il sonno in paradiso!!o forse proprio lo stato di sonno,è il paradiso!!0:-)
chicchirichihuhuhuuu chicchirichihuhuhuuu 17/05/2008 ore 00.26.12
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

ma dove lo dice ? quale anima si è addormentata ?
avellinesevolante avellinesevolante 21/05/2008 ore 16.44.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

aquila,mi togli una curiosita'? il nome vero di Dio qual'e'? Dio e' un aggettivo (entita' superiore all'uomo),Signore,Eterno,Onnipotente ecc sono titoli (come signore,signora,ingegnere,cavaliere ecc)




Il mio creatore (come lo chiami tu) ha un nome,o e' figlio di NN?
come mai nell'Ave Maria c'e' scritto "Ave o maria,madre di Dio"...se Dio e' sempre esistito,come fa ad avere una madre (umana tra l'altro)?..non dirmi che il Dio e' Gesu Cristo (tutto il mio rispetto)...perche' il Dio e' il padre.altra cosa........come fanno padre,figlio e spirito santo (forza attiva di Dio) ad essere una persona sola? io e mio padre siamo persone separate...


cordiali saluti

avellinesevolante avellinesevolante 21/05/2008 ore 16.47.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ma le anime risiedono in paradiso?

"beato chi si umilia,perche' sara' esaltato...povero chi si esalta perche' verra umiliato"

e non lo dico io....



Aquila7Reale ha scritto:

questo sarebbe in contraddizione con quanto sostieni tu però. quando caino va via, dice: io saròramingo e fuggiasco e chiunque potrà uccidermi" chiunque chi - allora? e dio dice: chiunque ucciderà te e bla bla.... - quindi da un monito e lo segna in fronte anche. perchè avrebbe dovuto farlo? fino a questo punto - a parte il maschio e la femmina a immagine e somiglianza, non vi sono altri personaggi. quindi se come tu dici,questo maschio e femmina, sono lo stesso adamo ed eva, dio e caino parlano da soli....il che non penso. continuo però a dar credito all'idea, che qui possa mancare un pezzo...



per il confuso 19m80

è chiaro, come il sole che: il segno che Dio fece sulla fronte di Caino, lo rese immune da qualsiasi persecuzione che altrimenti, avrebbe subito per aver ucciso suo fratello!

A te, manca il discernimento!



Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.