Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

Mantarus Mantarus 25/02/2014 ore 16.58.22
segnala

(Nessuno)RE: PARADOSSO SUL TEMPO

Commosi7ore scrive:
Se parli di campo militare invece beh avrei molto da ridire sul tuo concetto di progresso



La maggior parte della ricerca scientifica (relativamente alla tecnologia applicata) avviene dapprima in ambito militare.

Solo successivamente viene declassificata a livello civile/industriale e pu essere di pubblico dominio.

Un paio di esempi banali?

Il radar, il sonar, il laser, la tecnologia stealth.

La stessa fusione atomica stata impiegata come arma di distruzione di massa ancor prima di essere sfruttata in ambito civile come fonte energetica.

Enantiomere86 Enantiomere86 25/02/2014 ore 16.59.37
segnala

(Nessuno)RE: PARADOSSO SUL TEMPO

Commosi7ore scrive:
Haarp


ROFTLASTC, ora che fine faranno gli sciechimicari? :hihi
Commosi7ore Commosi7ore 25/02/2014 ore 17.02.48
segnala

(Nessuno)RE: PARADOSSO SUL TEMPO

Mantarus scrive:
La maggior parte della ricerca scientifica (relativamente alla tecnologia applicata) avviene dapprima in ambito militare.

qui ti sbagli, esattamente il contrario, anche perch confondi l'ingegneria applicata con la ricerca scientifica, vedi ad esempio la bomba atomica, segreta quanto vuoi ma certo non fu sviluppata prima della fisica nucleare.
Mantarus scrive:
Il radar, il sonar, il laser, la tecnologia stealth.

e tutti sbagliati, sono tutti basati su ricerca scientifica precedente, rifrazione e diffrazione delle onde eletromagnetiche erano studiate gi da Newton, ben prima degli eserciti moderni.

Il laser ad esempio fu elaborato in uno scritto in peer review (ergo pubblico) di Albeert Einstein negli anni 20 o prima.
Commosi7ore Commosi7ore 25/02/2014 ore 17.05.20
segnala

(Nessuno)RE: PARADOSSO SUL TEMPO

Mantarus scrive:
La stessa fusione atomica stata impiegata come arma di distruzione di massa ancor prima di essere

ma non certo prima di essere studiata dalla ricerca scientifica pubblicamente, infatti la fusione nucleare nell'ambito della ricerca sul Sole parte dalle ipotesi di Lord Kelvin e Helmoltz per arrivare a Bethe.. La ricerca pubblica come vedi, sempre, e questa scienza, quello che viene dopo appunto se secretato militare ma non scienza ne progresso, poi se consideri le armi un progresso io non concordo.
Mantarus Mantarus 25/02/2014 ore 17.09.26
segnala

(Nessuno)RE: PARADOSSO SUL TEMPO

@ Commosi7ore:

Leggi bene : sto parlando di tecnologia applicata.

La teoria che sta alla base nessuno la mette in dubbio.
E' lo sviluppo successivo nella fase di applicazione che non reso immediatamente pubblico.

E guarda che anche i nostri pc, i nostri cellulari, i nostri tablet e perfino la televisione sono tutte commutazioni in ambito civile di tecnologia militare ormai collaudata e superata.

Il progresso scientifico non la teoria fine a s stessa ma l'applicazione della stessa in ambito tecnologico.
Commosi7ore Commosi7ore 25/02/2014 ore 17.13.50
segnala

(Nessuno)RE: PARADOSSO SUL TEMPO

Mantarus scrive:
Leggi bene : sto parlando di tecnologia applicata.

che non ricerca scientifica della quale parlavamo e sulla quale l'ingegneria applicata si basa.
Mantarus scrive:
E guarda che anche i nostri pc, i nostri cellulari, i nostri tablet e perfino la televisione sono tutte commutazioni in ambito civile di tecnologia militare ormai collaudata e superata.

ni, i pc sono stati pubblici fin dall'inizio da Von Neumann a Turing l'informatica stata pubblica, ma anche li parli poi di segreti industriali , ma quella non ricerca scientifica.
Mantarus scrive:
Il progresso scientifico non la teoria fine a s stessa ma l'applicazione della stessa in ambito

qui sbagli, confondi scienza ed ingegneria, ma ti assicuro che uno scienziato e un igngnere sono due figure diverse.
Enantiomere86 Enantiomere86 25/02/2014 ore 17.17.05
segnala

(Nessuno)RE: PARADOSSO SUL TEMPO

Commosi7ore scrive:
a proposito fatti due risate, sbaglia persino la formula di einstein


Non posso, cazzo. Qui sul mio Creative Pangolin non sono ancora riuscito a sistemare il driver audio. Come la riporta la formula di Einstein? :hihi
Mantarus Mantarus 25/02/2014 ore 17.24.06
segnala

(Nessuno)RE: PARADOSSO SUL TEMPO

@ Commosi7ore:


Il mio discorso era relativo alla retroingegneria ed all'applicazione tecnologica delle ricerche in ambito scientifico.

Ma noto che con te difficile portare avanti un discorso costruttivo perch ti ostini a voler vedere solo quello che ti fa comodo e che trovi scritto sui libri di testo.

Vai a lavorare per 8 anni ad Aviano e magari impari qualcosa di non scritto da nessuna parte :-)



Commosi7ore Commosi7ore 25/02/2014 ore 17.30.33
segnala

(Nessuno)RE: PARADOSSO SUL TEMPO

Mantarus scrive:
Il mio discorso era relativo alla retroingegneria ed all'applicazione tecnologica delle ricerche in ambito scientifico.

ma stavamo parlando di ricerca scientifica, peraltro una prova del tuo discorso sarebbe appunto una applicazione tecnologica che precede la teoria scientifica ma appunto non vi mai stato un caso, per questo ad oggi non ci sono prove, la ricerca scientifica fa la scoperta pubblica e poi aziende , esercito e ingegneri la applicano, ma in scienza non esiste retroginegneria che appunto ingegneria non scienza.
Mantarus scrive:
Ma noto che con te difficile portare avanti un discorso costruttivo perch ti ostini a voler vedere solo quello che ti fa comodo e che trovi scritto sui libri di testo.

diffiile perch conosco la scienza essendo il mio campo, e non si tratta di libri di testo ma di fatti, se puoi portare fatti concreti non ci sarebbero problemi, basterebbe una applicazione tecnologica che non si basi sulla scienza pubblica.
Mantarus scrive:
Vai a lavorare per 8 anni ad Aviano e magari impari qualcosa di non scritto da nessuna parte

perdonami ma mai lavorerei per l'esercito, lo trovo stupido da pacifista ho repulsione per queste cose.
Enantiomere86 Enantiomere86 25/02/2014 ore 17.39.28
segnala

(Nessuno)RE: PARADOSSO SUL TEMPO

Commosi7ore scrive:
corpi in movimento


LMAO.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio necessario accedere al sito.