Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

voldben 12/09/2017 ore 07.13.19 Ultimi messaggi
segnala

Sereno DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

Ricerche correlate a DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA: Internet e le comunicazioni permettono di avvicinare le persone anche a grandi distanze. Immagini, testi, suoni.. tutto ciò che può imprimere in noi il ricordo, la memoria, programmando in maniera latente la nostra psiche. Non sempre tutto è positivo.. talvolta sono dei veri e propri "allacci" a nature dagli intenti insidiosi. Sono veri e propri Portali da sigillare!!!Con questa attivazione si disinfesta e chiude ogni canale ricevente la negatività che utilizza appunto la tecnologia.In pratica quando si entra in internet è come se foste in viaggio in astrale! Quando spegnete molto spesso si rimane contaminati...
Ho questa capacità di chiudere i portali ... chi fosse disponibile , mi scriva (qui sotto)dandomi l'assenso. Il MIO MI PIACE avrà sigillato il portale.Indicate quali mezzi di comunicazione possedete.(es: Pc, Tablet, Smartphone ecc.)
8515859
Ricerche correlate a DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA: Internet e le comunicazioni permettono di avvicinare le persone...
Discussione
12/09/2017 7.13.19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
cajo.021079 cajo.021079 12/09/2017 ore 13.00.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@voldben scrive:
DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA


Diamine....usate i segnali di fumo o la telepatia.
Sthula Sthula 12/09/2017 ore 13.06.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@cajo.021079 scrive:
Diamine....usate i segnali di fumo o la telepatia.

A volte basta un buon antivirus o antispam
Filodeon Filodeon 12/09/2017 ore 13.59.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA


Ho questa capacità di chiudere i portali ... chi fosse disponibile , mi scriva (qui sotto)dandomi l'assenso. Il MIO MI PIACE avrà sigillato il portale.Indicate quali mezzi di comunicazione possedete.(es: Pc, Tablet, Smartphone ecc.)
..............................................................................
Il nostro mago Volbden, non so se le spara per celia o seriamente, comunque sia, la sua millanteria sui portali si presta a pennello per testare le sue presunte capacità, ASTRALMENTE sospese nella metafisica e fumosa nonchè SOTTILE dimensione del vago dell'incerto nonchè dell'indeterminato a cui sa SACERDOTALMENTE(*) PRETESCAMENTE(*) nonchè SACRAMENTALMENTE (*)ricondurre tutto quello che non è verificabile che è privo di riscontri e che lui per primo si guarda bene dal prestare loro il fianco a un qualche criterio di popperiana fallibilità...

(*) leggi "MAGICAMENTE" o anche "SUPERSTIZIOSAMENTE"

..................................................................................

Caro Kajo conterraneo,
nella discussione SENSITIVI E MEDIUM del 7/8/2017 alla quale anche tu hai partecipato, ad un certo punto si era ventilata l'idea di mettere alla prova le competenze del mago Voldben testandone con riscontri verificabili la veridicità, ma per motivi di privacy e di correttezza da parte della Chicca, che non se la sentiva di assumersi l'incarico di farsi depositaria di dati e notizie private di cui Trumpano si era dichiarato disposto ad informarla per poter poi confrontarle successivamente se risultavano congruenti e conformi con le affermazioni del mago, non se ne è fatto niente e l'idea è caduta nel vuoto , ma ora si ripresenta l'occasione: Il mago infatti dichiara che HA IL POTERE DI CHIUDERE I PORTALI, laonde per cui ritengo che trattasi di una occasione imperdibile per testare le sue capacità e controllare cosa succede ai propri marchingegni telematici, nella fatispecie al tuo proprio personale apparecchio elettronico, Pc, Tablet, Smartfon che sia e siccome ho constatato che non ti sottoponi alla verifica ciò mi fa insospettire che tu non sei così tanto sicuro delle tue posizioni scettiche sul paranormale, dal momento che si può arguire che non vuoi rischiare di mandare in tilt la tua tastiera elettronica o che comunque con essa non puoi più accedere al sito, portale finestrea da te "astralmente navigato".Ma non sei spinto almeno dalla curiosità di sapere cosa succederà al tuo computer o al sito da te frequentato dopo la "sacramentale benedizione" del mago sacerdote che ti verrà sancita dall'invio di un "mi piace"?
Io purtroppo mi sono già "bruciato" con questo mio post e forse anche tu col tuo e forse anche Sthula, ma restano Trumpano Chicca, Shine , Kaja e quant'altri che potrebbero poi riferirci la fenomenologia sottile che si verificherà dopo l'intervento del mago, ed è ad essi che mi rivolgo incitandoli a fare la prova per vedere l'effetto che fa..
19644876
Ho questa capacità di chiudere i portali ... chi fosse disponibile , mi scriva (qui sotto)dandomi l'assenso. Il MIO MI PIACE avrà...
Risposta
12/09/2017 13.59.50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Sthula Sthula 12/09/2017 ore 14.17.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Filodeon : Ma che c'entra, Volbden oltre ad essere quello che tu descrivi come mago è essenzialmente un amico e quindi tra amici immagino ci si possa anche scambiare qualche battuta, senza per questo cadere in disgrazia da una parte come dall'altra.
19644889
@Filodeon : Ma che c'entra, Volbden oltre ad essere quello che tu descrivi come mago è essenzialmente un amico e quindi tra amici...
Risposta
12/09/2017 14.17.02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Filodeon Filodeon 12/09/2017 ore 14.41.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Sthula scrive:
Ma che c'entra, Volbden oltre ad essere quello che tu descrivi come mago è essenzialmente un amico e quindi tra amici immagino ci si possa anche scambiare qualche battuta, senza per questo cadere in disgrazia da una parte come dall'altra.

Ci si può scambiare qualche battuta, tra amici, ma anche giocare, ad esempio una partita a carte. E però supponiamo, a poker. E se io ad un certo punto del gioco dico "vedo", tu in quanto amico e giocatore non puoi col tuo "non c'entra" impedirmi di proseguire il gioco mandando a monte la partita come mi sembra tu tenti di fare.
Infatti mi si è presentata l'occasione di smascherare l'ambigua posizione dell'amico mago Woldben che non si capisce bene se è esotericamente schierato tra gli amici maghi ingenui oppure tra gli esoteristi razionalmente farneticanti tra i quali autoreferenzialmente mi annovero me medesimo per il fatto soprattutto di aver pratica e consuetudine con le LOCA (Lucidamente Oniriche Controllate Allucinazioni ).
Secondo me questa condotta ambigua la tengono coloro che sotto sotto vorrebbero diventare fondatori di una qualche loro religisioncella (piccola religione). Naturalmente sono liberi di farlo, ma dal momento che la propagano su un forum dove vige "libertà di scrittura", io mi sento in diritto di contrastare il loro tentativo o almeno quello che ritengo esserlo o che almeno mi appare come tale, anche se non è magari nelle loro intenzioni questo presunto progetto.
E giocandoci sopra appunto come un gioco tra amici, solo che purtroppo ormai mi sono accorto di avere irrimediabilmente acquisito una inguaribile allergia a tutto ciò che ha il sentore di pollulante religione o che di essa ne emana l'allergico polline...
19644911
@Sthula scrive: Ma che c'entra, Volbden oltre ad essere quello che tu descrivi come mago è essenzialmente un amico e quindi tra...
Risposta
12/09/2017 14.41.34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
Sthula Sthula 12/09/2017 ore 15.20.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Filodeon scrive:
Secondo me questa condotta ambigua la tengono coloro che sotto sotto vorrebbero diventare fondatori di una qualche loro religiosincella (piccola religione). Naturalmente sono liberi di farlo, ma dal momento che la propagano su un forum dove vige "libertà di scrittura", io mi sento in diritto di contrastare il loro tentativo o almeno quello che ritengo esserlo o che almeno mi appare come tale, anche se non è magari nelle loro intenzioni questo presunto progetto. E giocandoci sopra appunto come un gioco tra amici, solo che purtroppo ormai mi sono accorto di avere irrimediabilmente acquisito una inguaribile allergia a tutto ciò che ha il sentore di pollulante religione o che di essa ne emana l'allergico polline...


Se rileggi bene, la tua risposta non c'entra nulla con quanto ho scritto.
Cmq, come dici, ognuno è libero di scrivere o rispondere, ma a quanto leggo qui sotto:
Novità: l'autore della discussione può moderare i commenti cancellando quelli che reputa inappropriati
è chiaro che la tanto agognata libertà è ormai infranta dallo stesso sistema ospitante meglio noto come Chatta. Alche l'amico Voldben sarebbe legittimato a cancellare certe discussioni inappropriate.
Poi, il discorso era un altro, Voldben non fa del male a nessuno, espone le sue convinzioni, le quali si possono accettare o rifiutare. Infine, se si vuole mettere alla prova una persona io credo che lo si possa fare, sempre con le dovute maniere
voldben voldben 12/09/2017 ore 15.36.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Filodeon : sigillare il portale non è sigillare la meccanica.. Qui parlo di una dimensione diversa.Se tu riuscissi a vederla sarebbe più facile...Ma , a me sembra che così non sia.
Filodeon Filodeon 12/09/2017 ore 15.37.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Sthula scrive:
...se si vuole mettere alla prova una persona io credo che lo si possa fare, sempre con le dovute maniere...

Ho soltanto esortato chi non si è compromesso col suo scetticismo a stare al gioco proposto da Voldben e riferirne i risultati in termini di effetti REALI e/o PSICOLOGICI che ne potrebbero conseguire...ma purtroppo forse ho fatto uno starnuto di troppo...
Sthula Sthula 12/09/2017 ore 15.46.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Filodeon : Ripeto, ognuno è libero di obiettare o verificare certe tesi, ma sempre con un certo rispetto, senza sconfinare nelle offese personali, altrimenti come si diceva nell'altro post rischieremmo di tornare indietro di 10 anni :-)
Filodeon Filodeon 12/09/2017 ore 15.57.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@voldben scrive:
sigillare il portale non è sigillare la meccanica.. Qui parlo di una dimensione diversa.

Stavo scrivendo per rispodere a Sthula, ma il discorso sui piani e dimensioni di realtà diverse per me sono inaccettabili, anzi, sempre per restare in ambito metaforico, intollerabili. Se tu invece avessi parlato in termini di "PIANO METAFORICO" o "DIMENSIONE PSICOLOGICA" non sarei stato assalito mio malgrado da reazioni immunitarie di crisi allergeniche, ma se leggi quello che era destinato a Sthula mi troverai più comprensibile.
................................................................................

Sì, è vero, scambiarsi qualche battuta non implica necessariamente "cadere in disgrazia", "in disgrazia di chi" poi?
Se Volbden viene ridimensionato nella sua reale e veritativo valore di mago, manipolatore di energie sottili od operatore di magie anche più appariscenti che le magie le propone facendo affidamento, come fanno del resto tutti i maghi, alle parole, avvalorate di quando in quando da qualche trucco di prestidigitazione, accordandosi magari con "terzi" (non oso definirli "complici" o con qualche altro ammennicolo e catafalco consimili, il cui intento è quello ci sorprendere con la destrezza e la bravura, che male/disgrazia possa ciò comportare io proprio non vedo, anzi rettifico dicendo che non ci vedo nulla di male in queste mie reazioni che anche se sbandano e debordano alquanto dal gioco umoristico ed ironico delle battute che ci si scambia tra amici, sono per me reazioni che hanno l'impareggiabile effetto di essere da me autopropinate A Mio Uso Rilassante E Consumo Catartico( AMUREC )... Il fatto si è che, malgrado i miei dodici lustri,mi ritrovo ancora adolescenzialmente (*) alle prese con l'enigma misterico ed arcano di quello che mi si cercava di inculcare nelle catechesi dei preti:
"dopo la consacrazione delle parole sacramentali pronunciante dal sacerdote durante la messa/mensa eucaristica, sotto le specie del pane e del vino abbiamo a che fare con la presenza REALE del corpo e del sangue di Cristo" .
Ebbene certe affermazioni paranormal paragnostico paranoiche di Voldben mi richiamano la frase eucaristica testè citata e, scusate amici Voldben e amico Sthula, vengo immantinentemente coinvolto in un attacco di crisi allergenica METAFORICA o se cogliamo, PSICOLOGICA, dagli effetti altrettanto deleteri come quella REALE o FISIOLOGICA...

(*) E di sentirmi ancora adolescente ringrazio Dio, anche se in Lui non ci credo, mentre invece con Lui mi rammarico per il fatto che Egli continui a tollerare che i Suoi presunti preti minino le fragili menti di questi miei coetanei da una parte, e dall'altra di farmi apparire agli utenti forumisti un donchisciotte che combatte contro i mulini a vento...ma lo faccio mio malgrado, malgrado Lui e malgrado Voldben...
Sthula Sthula 12/09/2017 ore 16.14.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Filodeon scrive:
(*) E di sentirmi ancora adolescente ringrazio Dio, anche se in Lui non ci credo, mentre invece con Lui mi rammarico per il fatto che Egli continui a tollerare che i Suoi presunti preti minino le fragili menti di questi miei coetanei da una.....

Scusa ma se non ci credi come fai a rammaricarti di Lui? E metti anche la maiuscola!
Sul fatto dei presunti preti dici beni, restano presunti, ovvero i non rappresentanti di Dio.
Che poi addirittura essi minino le fragili menti dei tuoi coetanei settelustrini mi sembra assai improbabile. Come dicevamo nell'altro post, oggi la maggior parte degli uomini e delle donne usa soltanto la mente e come tale essi dovrebbero avere una mente molto sviluppata, e noncurante dei presunti preti. Sono decenni che non entro in una chiesa, se si eccettua qualche funerale (dove il numero e l'assortimento dei presenti non rende bene l'idea), ma per sentito dire è popolata da poche persone anziane femminili.
Filodeon Filodeon 12/09/2017 ore 16.42.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Sthula scrive:
Scusa ma se non ci credi come fai a rammaricarti di Lui? E metti anche la maiuscola!

Per essere veramente coerenti al cento per cento bisognerebbe, come ammpcac Witgenstein erroneamente ritiene, tacere del tutto o parlare solo di ciò di cui si è in grado di documentare con riscontri documentali o, al limite, adoperare il linguaggio verbale soltanto facendo ricorso esclusivamente alla categoria grammaticale delle interiezioni esclamative e in effetti ci sarebbe un certo Carnap neopositivista suo amico che consiglia i filosofi e i metafisici di darsi alla musica, ma non tanto nel senso di ascoltarla, ma di attivamente suonarla, magari senza leggerla sullo spartito, ma nella maniera in cui si fa meditazione, cioè ricorrere alle note musicali come si ricorre alle parole quando si è in meditazione, pensierosi o meditabondi che sia...Per cui se quando si scomoda Dio si va in contraddizione ossimoriche e paradossali, Lui dall'alto della Sua Infinita Misericordia saprà divinamente perdonarci e e nel medesimo tempo dal basso della Sua assoluta o meglio assolutistica giustizia saprà spietatamente e diabolicamente "eternamente dannarci"...che Dio gli perdoni, naturalmente quello al quale Lui è gerarchicamente sottoposto, e l'abbia in gloria. Amen
c.hicca44 c.hicca44 12/09/2017 ore 17.39.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Filodeon : beh capirai che i miei motivi erano piuttosto normali.....
Sthula Sthula 12/09/2017 ore 20.49.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Filodeon scrive:
Per essere veramente coerenti al cento per cento bisognerebbe, come ammpcac Witgenstein erroneamente ritiene, tacere del tutto o parlare solo di ciò di cui si è in grado di documentare con riscontri documentali o, al limite, adoperare il linguaggio verbale soltanto facendo ricorso esclusivamente alla categoria grammaticale delle interiezioni esclamative e in effetti ci sarebbe un certo

Se volessimo seguirlo alla lettera, lo dovremmo fare tutti, ma trovo assurdo che si consideri l'idea di Dio, attribuendogli bene e male ma poi non lo si creda.
Ma al di la di tutto, è chiaro che Amp cac Wit genst :-))) non ci vedeva chiaro.
Se davvero fosse vero il suo assunto - per fare una battuta - daremmo uno spunto a quei genitori scellerati che lasciano i loro figli e fanno del tutto per disconoscerli, chiusa parente diceva qualcuno.
Se davvero l'uomo fosse costituito di una mente meccanica come gli animali, dio non esisterebbe, ma l'uomo non ha una mente meccanica.
ruccutiello ruccutiello 13/09/2017 ore 05.14.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@voldben scrive:
Ho questa capacità di chiudere i portali ... chi fosse disponibile , mi scriva (qui sotto)dandomi l'assenso. Il MIO MI PIACE avrà sigillato il portale.Indicate quali mezzi di comunicazione possedete.(es: Pc, Tablet, Smartphone ecc.)


Mai sentita affermazione così estrema.
Ad affermazione estrema rispondo con estremizzazione però. E' una emerita ...idiozia... !
(Ero molto indeciso se usare un termine più incisivo, comunque!)

ruccutiello ruccutiello 13/09/2017 ore 05.23.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Filodeon scrive:
Il nostro mago Volbden, non so se le spara per celia o seriamente, comunque sia, la sua millanteria sui portali si presta a pennello per testare le sue presunte capacità, ASTRALMENTE sospese nella metafisica e fumosa nonchè SOTTILE dimensione del vago dell'incerto nonchè dell'indeterminato a cui sa SACERDOTALMENTE(*) PRETESCAMENTE(*) nonchè SACRAMENTALMENTE (*)ricondurre tutto quello che non è verificabile che è privo di riscontri e che lui per primo si guarda bene dal prestare loro il fianco a un qualche criterio di popperiana fallibilità...


Non si può non concordare al cento per cento, anzi direi che, oltre ad essere privo di riscontri è anche privo di fondamenti.
E non dimentichiamo i veri rischi e pericoli dati dalla navigazione on line e da orde di guerreggianti hacker e pseudo tali che popolano la rete alla ricerca di vittorie di Pirro o di ben altro: contro questi, caro ...mago... (!?!?) cosa ha in serbo? Ah, se riuscisse a bloccare anche un solo POPUP pubblicitario!!! Sarebbe un uomo ricco, mica uno che rischia millantati successi!
cajo.021079 cajo.021079 13/09/2017 ore 07.39.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@voldben scrive:
sigillare il portale non è sigillare la meccanica.. Qui parlo di una dimensione diversa.Se tu riuscissi a vederla sarebbe più facile.


Era proprio questo che temevo.
Si parla di denari e si risponde con bastoni.
Di che dimensione si parla ?
E' misurabile con cosa ?
Perchè tu la vedi e gli altri no ?
Shine37 Shine37 13/09/2017 ore 07.55.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

Se fosse cosi' come asserisce Voldben, la vita sarebbe un inferno.Dobbiamo sempre sentirci in pericolo, assediati da larve cosmiche, impuri, in preda alle negativita' di ogni tipo.
Internet,se usato bene, ha solo lati positivi perche' ci permette di avere informazioni immediate e anche la possibilita' di comunicare ed interagire con persone anche lontanissime da noi.
L'unico rischio che si corre e' quello della dipendenza.
voldben voldben 13/09/2017 ore 10.01.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Shine37 : non è così.. Internet è andare in un Viaggio Astrale...e per sopravvivere occorre avere una forte Aura,cosa non facile per nessuno.SEMBRA soltanto che non ci siamo "presi" niente, ma non è così.Almeno lo fosse!.
Comunque ,non è che vi ho chiesto soldi o altro.Mi sono messo al vostro servizio e mi avete preso per matto.Ok. Non cambia niente sapete?..
Dispiace soltanto una cosa. State qui a solamente scaldare la sedia. Non capite niente di Energie Sottili, Auree, Chakra ecc.
In chatta esistono tanti altri Forum, andate lì.Qui è per gente che ne capisce.. ma anche quelli ormai sono spariti da tempo...
Ci sono dal 2014 ma è sempre peggio... Saluti.
TrumpAno TrumpAno 13/09/2017 ore 10.17.35
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

Visto che sono buono vi ho chiuso porte e portali, sigillando tutto con il mio Saratoga psichico, ovviamente senza bisogno di mail o altro. Voi non vi accorgerete di nulla , ma ora siete salvi...
Vi ho anche dotato di scudo astrale alabarda sottile ed elmo chakriko, che non potete vedere e percepire perché non siete in grado, ma tranquilli, ci sono. Grazie prego e buona giornata.
marianute marianute 13/09/2017 ore 11.55.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

Ma dai, non lapidatelo così, ognuno ha le sue stranezze, le sue originalità, Voldben scrive anche cose che inducono a pensare positivo, a credere in qualcosa, ci dà spunti, magari per googlare.... d'altra parte molti tengono la piantina grassa accanto al pc per assorbire emanazioni elettromagnetiche...vero si o vero no, ognuno assorbe e rilascia come cavolo vuole.
Filodeon Filodeon 15/09/2017 ore 17.50.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@marianute scrive:
Voldben scrive anche cose che inducono a pensare positivo, a credere in qualcosa, ci dà spunti, magari per googlare.

"Mi piace"
Filodeon Filodeon 15/09/2017 ore 18.35.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Sthula scrive:
Se fosse vero l'assunto di Witgenstein - per fare una battuta - daremmo uno spunto a quei genitori scellerati che lasciano i loro figli e fanno del tutto per disconoscerli

In Parlamento infatti si sta proponendo una legge che obbliga i genitori o presunti tali, a meno che richiedano espressamente il contraio ( proprio come qui nel Veneto si era fatto per i vaccini e che ora purtroppo si è calato le brache facendo dietrofront ) a portarsi a casa dal reparto di Ostetricia della Maternità non tanto il proprio pargolo autenticato dal collarino al polso come sangue del loro sangue penne delle loro penne, genoma dei loro geni, SAPPIAMO TUTTI CHE SONO QUESTI FANTOMATICI GENI CHE SONO DA IDENTIFICARSI COME LE VERE E REALI DIVINITÀ CEREBRALI CHE A NOSTRA INSAPUTA O COMUNQUE NOSTRO MALGRADO DITTATORIALMENTE E ASSOLUTISTICAMENTE FINISCONO SEMPRE PER IMPORSI SULA NOSTRA MENTE SULLA NOSTRA VOLONTA SULLE NOSTRE SCELTE, un pargoletto autenticato DOC per il genitore 1 o i genitori 1-2-3 o la cassa famiglia o la fanmiglia allargata o comunque persone che se la sentano di impegnarsi di fronte allo STATO SOCIALE di allevare un pargoletto, dopo aver esibito i richiesto e inderogabile CERTIFICATO DI EDUCABILITÀ, pargoletto magari svezzato se la persona in questione non è in grado di provvedere alla bisogna...Dopo l'abolizione della religione cristiana come RELIGIONE DI STATO, e l'abolizione della FAMIGLIA come i cattolici vorrebbero antidemocraticamente imporre anche a chi non si sente PECORA dell'OVILE nel quale il BUON PASTORE vorrebbero farci rientrare indiscriminatamente non solo i cittadini della nazione tutta, ma del mondo intero, OVILE CATTOLICAMENTE e OLISTICAMENTE GLOBALIZZATO con buona pace della BIODIVERSITÀ genomatico fisiologica mentale sociale culturale : ecco cosa succederebbe a lasciarsi coinvolgere da strutture obsolete che si ostinano su posizioni e interpretazioni integraliste, massimaliste, teologiche della bibbia. É ora di fermarli, prima che magari dalle grinfie di Javè cadiamo in querlle di Hallah, che sarebbe come cadere dalla padella nelle brace...
Sthula Sthula 15/09/2017 ore 18.50.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Filodeon scrive:
In Parlamento infatti si sta proponendo una legge che obbliga i genitori o presunti tali, a meno che richiedano espressamente il contraio ( proprio come qui nel Veneto si era fatto per i vaccini e che ora purtroppo si è calato le brache facendo dietrofront ) a portarsi a casa dal reparto di Ostetricia della Maternità non tanto il proprio pargolo autenticato dal collarino al polso come sangue del loro sangue penne delle loro penne, genoma dei loro geni,.........................

Scusa ma ho perso il filo, me lo potresti raccogliere? Cioè tu dici che i nuovi nati andrebbero a chi è in grado di educarli e crescerli? Con tanto di legge?
c.hicca44 c.hicca44 15/09/2017 ore 19.00.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@TrumpAno : ecco...vedo che siamo pratici....un bel saratoga ......
Filodeon Filodeon 18/09/2017 ore 15.22.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Sthula scrive:
ho perso il filo, me lo potresti raccogliere?

Presto detto, per associazione di idee, non ho fatto che prospettare una società costituita di "FAMIGLIE ADOTTIVE" in alternativa "FAMIGLIE BIOLOGICHE" , se è vero come è vero, che ci sono genitori che tentano di disconoscere i loro consanguinei, considerando controfattualmente una virtuale proposta di legge che gradualmente condizionerà la società a ritenere altrettanto biasimevole del "reato" di incesto la scelta di tenere in famiglia, per educarli e allevarli, i figli carnalmente generati dai genitori biologici, per instaurare una nuova consuetudine etica secondo cui che in tutte le famiglie i figli componenti siano rigorosamente adottivi, sia pur fin dalla più tenera età.
Io sostengo infatti che il sentimento genitoriale nonchè filiale, provocati per la tutto sommato "marginale ed irrilevante circostanza biologico-fisiologica quale l'accidentale evenienza della contingenza generativa" sia invece una faccenda ESCLUSIVAMENTE CULTURALE e non naturale, dal momento che, e non tanto ampcac, qualsiasi etnologo e psicologo e sociologo potrebbe dimostrare che l'attaccamento affettivo da parte dei genitori nei confronti dei figli generati è un attaccamento indotto dal sentire comune che la società ha CONVENZIONALMENTE adottato ritenendolo un espediente che avrebbe funzionato in vista della sua stessa sopravvivenza fatta coincidere con la sopravvivenza-trasmissione dell'accumolo patrimoniale mediante l'istituzione della successione ereditaria, mentre invece l'imposizione estesa gradualmente, ma uniformemente a tutta la società le cui famiglie, a cambiamento avvenuto, fossero costituite di figli indiscriminatamente adottivi, tenendo presente che il cambiamento avverrebbe solo ed esclusivamente rimanendo sullo stesso piano,, cioè sarebbe sempre e comunque un fato di ordine ESCLUSIVAMENTE CULTURALE e lungi dal minare le fondamenta della società, una volta impostosi come consuetudine, eliminerebbe tutta una serie di inconvenienti e sofferenze che nella società attuale, fondata sul principio della figliolanza genetica, affliggono figli e genitori nel medesimo tempo. dal momento che non mi sembra che ci si debba scandalizzare di questa" proposta" adducendo la futile giustificazioe del "si è sempre fatto così"...
Ci sarebbe da esemplificare...e lo faccio appunto con un esempio trasponendo la faccenda dal piano generativo al piano alimentare inerente la "nutrizione industriale" della popolazione urbana odierna e quella "naturale contadina" del passato, dove quest'ultima solo una falsa arcadica e bucolica descrizione letteraria potrebbe indurre, ma solo chi non l'ha sperimentata davvero, a preferirla rispetto alla prima...Si mangiava genuino, è vero, ma a prezzo di un'enormità di sacrifici ed inconvenienti che il "laudator temporis acti" si guarda bene dall'accennare e trascurando anche di riferire il particolare di non poco conto che quel tenore di vita da lui arcadicamente e bucolicamente descritto, potevano permetterselo solo un'esigua parte privilegiata di detta popolazione...
Sthula Sthula 18/09/2017 ore 18.59.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: DIFESA DALLA CONTAMINAZIONE TECNOLOGICA

@Filodeon : Adesso è già più chiaro :)
Sarei d'accordo in linea di massima, ma questo genererebbe un caos maggiore di quello che già c'è. L'esperienza di accudire, acculturale e far crescere figli deve essere una prerogativa di ogni essere vivente, è un'esperienza da non perdere o demandare ad altri. Anzi io sarei per far procreare tutte le famiglie, a meno che non vi siano dei problemi fisici o mentali tali, da scongiurare una ulteriore nascita

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.