Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

voldben 05/10/2017 ore 13.30.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)gli angeli

gli angeli esistono? come sarebbe possibile esserne certi? ...
8517059
gli angeli esistono? come sarebbe possibile esserne certi? ...
Discussione
05/10/2017 13.30.40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
Sthula Sthula 05/10/2017 ore 21.07.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@voldben scrive:
gli angeli esistono? come sarebbe possibile esserne certi? ...

Che gli angeli esistono non è una novità. Esserne certi invece è cosa molto più complessa. Non sto dando cifre reali ma per esempio, su 7 miliardi di persone solo una piccola percentuale sarebbe in grado di percepire queste creature per diversi motivi, dipendenti sia dagli angeli che dagli individui in questione
seilion seilion 08/10/2017 ore 13.03.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@voldben : Se vuoi la mia opinione, è una bufala della pseudo sacra bibbia, poi molti credono e credono anche negli angeli
19666553
@voldben : Se vuoi la mia opinione, è una bufala della pseudo sacra bibbia, poi molti credono e credono anche negli angeli
Risposta
08/10/2017 13.03.25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
voldben voldben 08/10/2017 ore 20.02.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@seilion : gli angeli sono anime disincarnate , forse un pò meglio di quelle che sono rimaste in questa nostra dimensione.., ma sempre anime e non altro
Sthula Sthula 09/10/2017 ore 18.58.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@seilion scrive:
è una bufala della pseudo sacra bibbia

Non è vero. Gli Angeli sono presenti in numerose religioni tra le quali l'Ebraismo, il Cristianesimo, l'Islamismo, lo Zoroastrismo, l'Induismo ecc, per non parlare di autori che ne parlano al di fuori delle religioni.
Sthula Sthula 09/10/2017 ore 18.59.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@voldben scrive:
gli angeli sono anime disincarnate

Mai sentito dire. A quale ramo esoterico appartiene questa idea?
seilion seilion 09/10/2017 ore 19.12.59 Ultimi messaggi
Sthula Sthula 09/10/2017 ore 19.29.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@seilion scrive:
quando ne vedo uno vi informo

A me non devi informare, è che se si scrive su questo forum, dovresti motivare le tue affermazioni.
Se tu dichiari che gli Angeli siano una bufala della bibbia, dici una mezza verità, ci sono religioni più antiche della bibbia.
c.hicca44 c.hicca44 09/10/2017 ore 20.17.25 Ultimi messaggi
voldben voldben 10/10/2017 ore 11.12.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula : nella bibbia dice che sono o erano anime.. Però per me le anime dovrebbero stare da un altra parte.. E quando stanno nella ns dimensione la cosa mi "puzza" un pò...
Volete credere che sono spiriti guida ? liberi di farlo..Io starei molto, ma molto attento..
voldben voldben 10/10/2017 ore 11.48.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

Tutti, ma proprio tutti, siamo dei canalizzatori potenziali, anche se molte volte non lo sappiamo. Tutti possiamo avere accesso alla Sapienza che proviene dal nostro Sè Superiore, altrimenti detto il Maestro Interiore, la Divinità che è in noi. Tutti possiamo avere accesso alle informazioni che provengono dal mondo spirituale.

.Non è una prerogativa di gente speciale, è una possibilità aperta a tutti, perchè tutti siamo scintille divine e tutti, oltre ad avere un Ego terreno, abbiamo un anima, che è quella che ci permette di stabilire un collegamento tra noi ed il mondo spirituale, con il nostro Sè Superiore.. Il collegamento avviene nel momento in cui si domanda.. Ma gli Angeli e le Guide sono terminologie, personaggi antichi che oggi non dovrebbero esistere.. Ed invece molti se le trascinano dietro..
Liberi di farlo.
Sthula Sthula 10/10/2017 ore 12.24.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@voldben scrive:
nella bibbia dice che sono o erano anime.. Però per me le anime dovrebbero stare da un altra parte.. E quando stanno nella ns dimensione la cosa mi "puzza" un pò...Volete credere che sono spiriti guida ? liberi di farlo..Io starei molto, ma molto attento..


1)Potresti fornirmi il versetto biblico, dove si parla di angeli come anime?
2)Dove dovrebbero stare le anime?
3)Chi ha detto che gli angeli stanno nella nostra dimensione?
4)Staresti attento ad attribuire la guida agli angeli? Spiegati meglio
Sthula Sthula 10/10/2017 ore 12.31.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@voldben scrive:
Tutti, ma proprio tutti, siamo dei canalizzatori potenziali, anche se molte volte non lo sappiamo.

Secondo me è qui che c'è da stare attento. Se vogliamo a tutti i costi canalizzare, è chiaro che dalla spiritualità si passa alla canalizzazione pura, che è altra cosa. Qui c'è pericolo.
La spiritualità passa attraverso quei canali invisibili e immateriali che stanno vicino alla nostra mente e avvengono il più delle volte nella incoscienza mentale. Sono dei puri rapporti tra l'anima e lo spirito. Le canalizzazioni provengono invece da quelle anime disincarnate che dicevi ma che non sono angeli.
Filodeon Filodeon 10/10/2017 ore 14.24.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula scrive:
A quale ramo esoterico appartiene questa idea?

Alla quantomeccanica, in quanto controintuitivamente sembra che abbiano la prerogativa di spostarsi con una velocità anche superiore a quella della luce e però una domanda a questo punto mi si presenta spontanea, forse a "velocità superiore" pur dessa : se gli angeli sono metaforiche personificazioni del pensiero non è che gli angeli siano più veloci della luce proprio in grazia del pensiero?
Filodeon Filodeon 10/10/2017 ore 14.39.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@seilion scrive:
quando ne vedo uno vi informo

..........angeli al rallentatore ripresi ad alta velocità ( frame rate ).......

Guarda che puoi vederli soltanto servendoti del marchingegno strumentale dell'occhio mentale IN QUANTO gli angeli in QUANTO spiriti corrono più veloci della luce, sfuggendo così ad ogni osservazione strumentale meccanica (telescopi microscopi stroboscopi) nonchè fisiologica (occhio fisiologico, ma anche bionico )
Filodeon Filodeon 10/10/2017 ore 14.51.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula scrive:
1)Potresti fornirmi il versetto biblico, dove si parla di angeli come anime?

Ma come si può fare un discorso attendibile quando i termini "angelo" "spirito" "mente" "presenza" "entità" "dèmone" si equivalgono a seconda 1)del contesto del versetto 2)dell'intenzione controfattuale dell'autore di usare il concetto come personificazione metaforica 3)dell'interpretazione esegetica del traduttore 4)della spiegazione ermeneutica del commentatore o dell'esperto di turno 5)...
seilion seilion 10/10/2017 ore 19.09.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@c.hicca44 : viviamo tutti con delle convinzionu, io non credo nel sovranaturale, ma una evoluzione naturale sulla terra, altri a una divinità, un'entità che ha confezionato il tutto
seilion seilion 10/10/2017 ore 19.17.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Filodeon : non capisco se tu credi o meno sull'esistenza degli angeli, spiegarlo in termini scentifici mi riesce difficile, questo e solo un atto di fede
seilion seilion 10/10/2017 ore 19.24.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula : le religioni sono costruite per sanare un'esigenza dell'uomo, secondo me, nessuna religione ha la verità, ma solo la capacità di assopire l'intelletto
Sthula Sthula 10/10/2017 ore 19.42.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Filodeon scrive:
Ma come si può fare un discorso attendibile

Mi interessava capire dove si accostano termini come anima e angeli. L'anima è forse un concetto dell'AT?
Sthula Sthula 10/10/2017 ore 19.43.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@seilion scrive:
io non credo nel sovranaturale, ma una evoluzione naturale sulla terra

Infatti gli anelli mancanti supportano questa tesi vero?
Sthula Sthula 10/10/2017 ore 19.46.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@seilion scrive:
le religioni sono costruite per sanare un'esigenza dell'uomo, secondo me, nessuna religione ha la verità, ma solo la capacità di assopire l'intelletto

A me non interessano le religioni, ma esse servono comunque all'uomo per evolvere dalla barbarie. Senza le religioni, l'uomo sarebbe ancora ai sacrifici umani, ai totem, al feticismo e al credere che lo spirito dell'uomo si reincarnava in un albero.
seilion seilion 10/10/2017 ore 19.46.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula : ognuno è libero di farsi la sua idea, Peccato che non ho trovato la "vera bibbia" la Torah
Sthula Sthula 10/10/2017 ore 19.47.53 Ultimi messaggi
voldben voldben 10/10/2017 ore 22.53.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula : tu fai sempre riferimento alla BIBBIA.. a me quel libro non mi dice nessuna verità.. se non chè quel dio Geova o come lo vuoi chiamare era peggio di Hitler!,,
Perciò la Bibbia è meglio buttarla nel cestino... per me è così. Tu no,,, benissimo.
Per quanto riguarda gli Angeli.. siccome si va per fede,,,,per me sono anime disincarnate ,,,per te messaggeri di un Dio che non può esser tale. ...
Questo il mio pensiero-
Sthula Sthula 10/10/2017 ore 23.24.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@voldben scrive:
tu fai sempre riferimento alla BIBBIA.. a me quel libro non mi dice nessuna verità.. se non chè quel dio Geova o come lo vuoi chiamare era peggio di Hitler!,, Perciò la Bibbia è meglio buttarla nel cestino... per me è così. Tu no,,, benissimo.Per quanto riguarda gli Angeli.. siccome si va per fede,,,,per me sono anime disincarnate ,,,per te messaggeri di un Dio che non può esser tale. ...Questo il mio pensiero-

Io non faccio riferimento alla Bibbia. Ma ti posso spiegare che il Dio della Bibbia non era certamente un'invenzione degli ebrei, egli è veramente Dio. Poi, che gli ebrei abbiano scritto insieme a tante ispirazioni, anche la loro storia rivista e ingrandita, questo è vero. Il concetto che non riesce a passare è che Dio in quanto entità o ente, esiste. Poi, che ogni religione lo abbia adattato alle sue esigenze personali è un altro paio di maniche. Non fare affermazioni che mai ho fatto, limitati a rispondere (se vuoi) a quanto ti ho chiesto. Il discorso delle anime disincarnate è un errore, dato che nessuno di noi ha il potere di disincarnarsi e costituirsi come angelo. Se un'anima, nella sua vita, non è riuscita a costituire qualcosa di eterno, che valga la pena di avere un seguito nell'aldilà, allora questa anima, non solo non si disincarna ma viene riassorbita nel Tutto, esempio di concezione panteistica orientale. Il discorso delle canalizzazioni è altrettanto pericoloso, dato che si tratta di entità non bene conosciute e che prima o poi vanno a distruggere anche quella minima formazione animica. Vedo comunque che ti sei limitato a ripetere le stesse cose, senza spiegare assolutamente nulla. Secondo me, se non si conosce l'argomento non si dovrebbe aprire un post affermando praticamente nulla. In un forum si argomenta.
Burian87 Burian87 11/10/2017 ore 10.46.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula : cosa credi abbia portato quelle persone a scrivere di aver incontrato Dio? Un profondo desiderio, una speranza o anche un desiderio di dare un valore enorme alle proprie azioni e pensieri in modo da tramandare qualcosa di sé agli altri e ai posteri?
Sthula Sthula 11/10/2017 ore 11.04.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Burian87 scrive:
cosa credi abbia portato quelle persone a scrivere di aver incontrato Dio?

Mi sono perso, "quelle persone" a cui alludi chi sarebbero i profeti?
Filodeon Filodeon 12/10/2017 ore 13.40.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@seilion scrive:
le religioni sono costruite per sanare un'esigenza dell'uomo, secondo me, nessuna religione ha la verità, ma solo la capacità di assopire l'intelletto

...come del resto, Halloween Santallucia, Babbonatale Gesubbambino Befffanna, e speriamo che non salti fuori qualcuno a chiedermi perchè, dal momento che, come conviene ad un adulto vaccinato, non sono autorizato a crederci, abbia nominato queste entità santorali e presenze angeliche scrivendole con l'iniziale maiuscola...
Filodeon Filodeon 12/10/2017 ore 13.54.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@seilion scrive:
nessuna religione ha la verità, ma solo la capacità di assopire l'intelletto

Stiamo andando dritti dritti verso il plumbeo griggiore delle nebbiose nottate invernalli, ppensa un po' a qual graddo di mallinconnica atmosferra si andrebbe incontro senzza Halloween Santallucia, Babbonatale Gesubbambino Befffanna ... vivva la relligione stuppefacente dei miscreddenti narcottico dei creddenti e allucinoggeno dei teollogi...
Filodeon Filodeon 12/10/2017 ore 14.08.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula scrive:
Mi interessava capire dove si accostano termini come anima e angeli. L'anima è forse un concetto dell'AT?

Mi interessa capire meglio la tua domanda che non riesco ad afferrare per colpa di quell'abbreviazione...
seilion seilion 12/10/2017 ore 14.43.16 Ultimi messaggi
seilion seilion 12/10/2017 ore 14.49.25 Ultimi messaggi
ludwigB ludwigB 12/10/2017 ore 18.35.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@seilion scrive: - - tra tutte le religioni che citi qual'è quella vera?



Conosci la metafora (buddista) di quel re che decise di radunare tutti i nati ciechi (!) del regno per conoscere la loro sensazione su un elefante ?

Li raduno' e li richiuse tutti in una grande stanza.. ove ognuno di essi "tocco'" l' animale. Chi la proboscide, chi le grandi orecchie, chi la coda, chi le zampe..eccc...

Quindi il re chiese di descrivere la loro proprie senzazioni.
Il primo, toccando le grandi orecchie, sosteneva che fossero dei grandi ventagli, chi tocco' la zampa un tubo gigante, chi invece la coda una lunga frusta, ..ecc..eccc...

Ben presto la discussione degenero' perchè - ognuno - era convintissimo che la parte da loro toccata "Era" l' elefante / quindi cominciarono ad insultarsi a vicenda.. fin quando volarono i primi ceffoni..eccc..eccc...
Il re - seduto sul trono - divertito si gustava la scena.....

Morale ?
Di quel "poco" che si sa.. si è convinti di possedere "Tutta" ( e la "sola" ) verita' - non esitando a screditare chi la pensa diversamente !

seilion seilion 12/10/2017 ore 19.24.16 Ultimi messaggi
Sthula Sthula 12/10/2017 ore 19.43.18 Ultimi messaggi
Sthula Sthula 12/10/2017 ore 19.44.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@seilion scrive:
tra tutte le religioni che citi qul'è quella vera?

Tra quelle non c'è n'è io traggo ispirazione dalla V Rivelazione, ma in alcuni tratti della Bibbia, ci sono delle verità. Tra l'altro la verità è sparsa in tutte le religioni, ma non c'è n'è una che è verità dall'inizio alla fine. Questo per me
seilion seilion 12/10/2017 ore 19.49.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula : che tutte le religioni abbiano spunti di verità lo credo anch'io, ma solo spunti
Filodeon Filodeon 13/10/2017 ore 15.37.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@seilion scrive:
@Filodeon : non capisco se tu credi o meno sull'ESISTENZA degli ANGELI, spiegarlo in termini scentifici mi riesce difficile, questo e solo un atto di fede

...........ma tu credi o meno nell'ESISTENZA delle PAROLE(*)? ............

Allora ti faccio una domanda forse un po' intrigante se la vogliamo risolvere in modo plausibile, si dà il FATTO INFATTI che ponendoMELA non sono ancora riuscito a risponderMELA e anche pure devo ammettere che come problema, ponendoMELO non sono ancora riuscito a risolverMELO in modo accettabilmente passabile , infatti penso che rispondendo bene o risolvendo esatto si sarà risposto in contemporanea anche all'esistenza o meno degli angeli menti anime concetti presenze astrazioni idee entità concetti dèmoni demòni spiriti idee, tutti elementi fattorialli che compongono l'elefante della parabola canonica o canone parabolico buddista detto anche semplicemente e sinteticamente, riassunto in un solo termine zen, "KOAN" . Ma prinma di proportela è duopo che ti riferisca, come ha fatto magistralmente Ludovico B(eethoven) il cui intervento propositivo impositivamente

Allora ti faccio una domanda forse un po' intrigante MA NON CERTO IMPERTINENTE NON PRIMA DI FAR RIFERIMENTO AD UN ALTRO KOANZENse la vogliamo risolvere in modo plausibile, si dà il FATTO INFATTI che ponendoMELA non sono ancora riuscito a risponderMELA e anche pure devo ammettere che come problema, ponendoMELO non sono ancora riuscito a risolverMELO in modo accettabilmente passabile , infatti penso che rispondendo bene o risolvendo esatto si sarà risposto in contemporanea anche all'esistenza o meno degli angeli menti anime concetti presenze astrazioni idee entità dèmoni demòni spiriti idee, tutti elementi fattorialli che compongono l'ELEFANTE DIVINO della parabola canonica o canone parabolico buddista detto anche semplicemente e sinteticamente, riassunto in un solo termine zen, "KOAN" . Ma prinma di proportela è duopo che ti riferisca, come ha fatto magistralmente Ludovico B(eethoven) per rispondere alla domanda di qual il cui intervento propositivo impositivamente RISOLVENDO LA DIATRIBA controfattualmente ammettendo che l'ANIMA sia la testa dell'elefante, il CONCETTO siano le sue ZANNE, l'idea la proboscide, l'ANGELO ne sia l'orecchio a sventola, il DEMONE ne sia la coda, lo SPIRITO sia la flatulenza( almeno per lo sfortunato cieco che ne stava esaminando il deretano proprio in quel fatidico momento ), che ENTITÀ e la PRESENZA altro non sia che la pelle ruvida e spessa del pachiderma, e cosi via e così sia per omnia saecula saeculorum Amen., ma senza prima non aver propostoti come assioma per la domanda problematica che ti ho promesso all'inizio, il koan zen del venerabile Cin ciun Cian che versando il tè per un suo aspirante allievo che si stava meravigliando del fatto che continuava a versare tè facendolo fuoriuscire dalla tazza gli avevfa detto "È per farti capire che se vuoi che versi il brodo dei miei insegnamentei nella tazza delle tue orecchie devi prima svuotarla di tutte le ideologie che essa contiene alle quali ti sei affezionato" .
La MIA domanda coincide col titolo che ho dato alla TUA domanda, anche se a dire il vero no è troppo corretto rispondere ad una domanda con un altra domanda, come del resto non è altrettanto corretto rispondere ad una diatriba venendo fuori con un Koan, ma non ho fatto che adeguarmi a quello che ha fatto Beethoven.

(*)tienui presente che col termine "PAROLE" intese come elementi della doppia articolazione meccanico quantistica che è l'artificio col quale l'umanità si avvale da quando ha scoperto/inventato il LINGUAGGGIO PAROLATO e che quindi esisteva molto prima che la tecnologia scientifica lo avesse applicato per esplorare il genoma cosmico ed atomico del regno o dominio minerale, e che poi la biologia applicandolo alle cellule del regno vegetale e animale lo avesse scoperto nei processi riproduttivi biologici, intendo tutti gli elementi di prima articolazione come nomi numeri sostantivi verbi avverbiaggettivi preposizioni congiunzioni interiezioni enclitiche proclitiche infissi prefissi suffissi...

ludwigB ludwigB 13/10/2017 ore 17.41.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula scrive: - in alcuni tratti della Bibbia, ci sono delle verità.



E allora la domanda delle domande: che cosa è la verita' ??

Ovviamente non la verita' ("v" minuscola ) essoterica, apparente, reale .. MA la Verita' esoterica / nascosta, sublime...

Per quanto riguarda il giudeo-cristianesimo la celeberrima frase di Pilato ( Gv. 18.38) altro non sarebbe che la contro-domanda a quanto " avrebbe" espresso il Gesu' storico ( 18.37) - ovvero che "lui" sarebbe nato, sono venuto quaggiu' per testimoniare alla verita'.
Ma come ben si sa - trattasi di un testo apologetico.. ( dunque valido SOLO per il devoto cristiano ) -
Come dire.. per un "solo" nato cieco che avrebbe toccato una parte dell' elefante - e purtuttavia - fatto intendere che sarebbe l' Assoluta verita' ( valida per Tutti ).

E che, purtroppo, proprio in nome della quale - la (pseudo)verita' del monoteismo - sono stati fatti versare fiumi e fiumi sangue..eccc..eccc...

Ma in generale : Che cosa é la Verita' ??
Sthula Sthula 13/10/2017 ore 17.51.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@ludwigB scrive:
Ma in generale : Che cosa è la Verità??

Io posso risponderti soltanto che io conosco la Verità secondo il mio modo di pensare e di fare.
Per me la Verità si manifesta attraverso la Fede in Dio e un cammino interiore conseguente.
In questo caso per me il cammino interiore mi ha portato a scoprire un libro di rivelazioni, che seppure non aggiungono nulla alla prima mia affermazione, chiariscono moltissime domande.
seilion seilion 13/10/2017 ore 18.33.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Filodeon : a prescindere che capisco poco di quello che scrivi posso solo dirti che la morale della parabola cinese è, che "del poco che si sa, si è convinti di conoscere la verità.
voldben voldben 13/10/2017 ore 22.43.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula : Ho trovato questo... che pubblico...
A me sembrano delle panzane vere e proprie come se Dio fosse un essere FISICO!! assurdità in piena regola....
Che cosa dice la Bibbia sugli angeli?



Domanda: "Che cosa dice la Bibbia sugli angeli?"

Risposta: Gli angeli sono esseri spirituali personali che presentano gli aspetti dell’intelligenza, delle emozioni e della volontà. Questo vale tanto per gli angeli buoni quanto per quelli cattivi. Gli angeli possiedono un’intelligenza (Matteo 8:29; 2 Corinzi 11:3; 1 Pietro 1:12), mostrano delle emozioni (Luca 2:13; Giacomo 2:19; Apocalisse 12:17) e dimostrano di avere una volontà (Luca 8:28-31: 2 Timoteo 2:26; Giuda 6). Gli angeli sono esseri spirituali (Ebrei 1:14), senza un vero corpo fisico. Il fatto che essi non abbiano un corpo non influisce sul fatto che abbiano una personalità (così come non influisce su Dio).

La conoscenza che possiedono gli angeli è limitata al fatto che essi sono esseri creati. Questo significa che non conoscono tutto come Dio (Matteo 24:36). Tuttavia, essi sembrano avere davvero una conoscenza superiore a quella degli esseri umani, il che potrebbe essere dovuto a tre cause: (1) gli angeli sono stati creati come un livello superiore rispetto agli esseri umani; pertanto, essi possiedono per natura una maggiore conoscenza; (2) gli angeli studiano la Bibbia e il mondo più a fondo di quanto non facciano gli esseri umani, acquisendone maggiore conoscenza (Giacomo 2:19; Apocalisse 12:12); (3) gli angeli acquisiscono conoscenza attraverso la lunga osservazione delle attività umane. Diversamente dagli esseri umani, gli angeli non devono studiare il passato; lo hanno sperimentato. Pertanto, sanno in che modo gli altri hanno agito e reagito nelle situazioni e possono prevedere con un maggior grado di accuratezza come potremmo agire noi in circostanze simili.

Sebbene essi abbiano una volontà, come tutte le creature gli angeli sono sottoposti alla volontà di Dio. Gli angeli buoni sono mandati da Dio ad aiutare i credenti (Ebrei 1:14). Ecco alcune attività che la Bibbia attribuisce agli angeli:

A. lodano Dio (Salmi 148:1, 2; Isaia 6:3);
B. adorano Dio (Ebrei 1:6; Apocalisse 5:8-13);
C. si rallegrano in ciò che fa Dio (Giobbe 38:6-7);
D. servono Dio (Salmi 103:20; Apocalisse 22:9);
E. compaiono al cospetto di Dio (Giobbe 1:6; 2:1);
F. sono strumenti dei giudizi di Dio (Apocalisse 7:1; 8:2);
G. portano le risposte alle preghiere (Atti 12:5-10);
H. aiutano a conquistare le persone a Cristo (Atti 8:26; 10:3);
I. osservano la condotta, il lavoro e le sofferenze dei cristiani (1 Corinzi 4:9; 11:10; Efesini 3:10; 1 Pietro 1:12);
J. incoraggiano in periodi di pericolo (Atti 27:23,24);
K. si prendono cura dei giusti nel momento della morte (Luca 16:22).

Gli angeli sono di un ordine d’esistenza completamente diverso rispetto agli esseri umani. Questi ultimi non diventano angeli dopo la morte. Gli angeli non diventeranno mai esseri umani, e mai lo sono stati. Dio ha creato gli angeli così come ha creato l’umanità. La Bibbia non afferma mai che gli angeli siano stati creati a immagine e somiglianza di Dio come lo sono gli esseri umani (Genesi 1:26). Gli angeli sono esseri spirituali che possono assumere forma fisica fino a un certo punto. Gli esseri umani sono anzitutto esseri fisici, ma con un aspetto spirituale. La cosa più importante che possiamo imparare dagli angeli è la loro ubbidienza immediata e cieca ai comandi di Dio.
Sthula Sthula 13/10/2017 ore 23.10.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@voldben scrive:
La conoscenza che possiedono gli angeli è limitata al fatto che essi sono esseri creati. Questo significa che non conoscono tutto come Dio (Matteo 24:36). Tuttavia, essi sembrano avere davvero una conoscenza superiore a quella degli esseri umani, il che potrebbe essere dovuto a tre cause: (1) gli angeli sono stati creati come un livello superiore rispetto agli esseri umani; pertanto, essi possiedono per natura una maggiore conoscenza; (2) gli angeli studiano la Bibbia e il mondo più a fondo di quanto non facciano gli esseri umani, acquisendone maggiore conoscenza (Giacomo 2:19; Apocalisse 12:12); (3) gli angeli

Stavo cercando versetto per versetto per vedere la descrizione degli Angeli, ma essa non c'è. Tu lo hai copia-incollato ma non hai controllato tutto. Poi dici come se Dio fosse un essere fisico. In che senso?
Poi chiedi a me cosa dice la Bibbia sugli Angeli? Gli Angeli non sono prerogativa della Bibbia, questo lo sai almeno? Si trovano in tutte le tradizioni. Ma ammettiamo che siano anime disincarnate come dici tu, quali prove abbiamo? Siamo da capo, tu hai la tua fede e gli altri la loro. Perché non venirmi a dire che di tutto quello che parli hai da portare delle dimostrazioni vero? Quindi anche io butto nell'immondizia tutto quello che hai detto
19670378
@voldben scrive: La conoscenza che possiedono gli angeli è limitata al fatto che essi sono esseri creati. Questo significa che...
Risposta
13/10/2017 23.10.12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
seilion seilion 14/10/2017 ore 04.55.49 Ultimi messaggi
voldben voldben 14/10/2017 ore 09.54.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula : io non vado mai per FEDE .. voglio vedere ..se non vedo non credo... Sai quante bufale girano pur di prendere potere?
Sthula Sthula 14/10/2017 ore 10.09.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@voldben : Bhè, gli argomenti che posti li posti per fede, non dirmi che di tutto quanto parli ne hai la certezza? E quindi se di potere parli, anche tu ne sei coinvolto. O mi sbaglio?
Filodeon Filodeon 14/10/2017 ore 11.57.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula scrive:
Mi interessava capire dove si accostano termini come anima e angeli. L'anima è forse un concetto dell'AT?

Mi sento in dovere di ringraziarti, oltre che per lAT, anche per avermi dato il pretesto di dilungarmi un tantino sul concetto di anima e di angelo, ma prima di farlo da un punto di vista etimologico , se hai avuto la pazienza di leggere il mio commento un po' squinternato, e spero che ciò non possa implicare una mancato risposta da parte del fuoriclasse Ludvic, il Beethoven dell'esoterismo biblico,e di quest'ultimo la citazione del Koan de "i ciechi e l'elefante".dovrai convenire che ANGELI e ANIMA si accostano in quanto rispettivamente ORECCHIE a sventola FLATULENZA deretanica dell' ELEFANTE DIVINO, almeno stando agli insegnamenti del Venerabile Cin Ciun Ciang
Per ANIMA,fuor di metafora elefantisiaca, ma dal discorso metafoorico è impossibile sottraesi,ma su questo se Dio vuole, avremo modo di dilungarci altrove ed in seguito , cioè in altri contesti spazio temporali,si intende il VENTO dell'ANIMA (anemos= vento in greco) , che a sua volta altro non è che un sinonimo di SPIRITO , solo che l'uno è a senso unico, l'altro è chiarmente alternato.
Per ANGELO, sempre secondo il Venerabile, da cui i termini "anguria" angioma" "angiologia"(studio dei VASI sanguigni)si intende come contenitore, recipiente, che trasporta trasferisce COSE, ma anche PAROLE e quindi latore di notizie messagi, in questo senso sarebbe assimilabile alla divinità della mitologia greca di Ermete che in latino si traduce col nome di Mercurio...
Sthula Sthula 14/10/2017 ore 15.17.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Filodeon : Scusami se ripeto la domanda ma a me non risulta che Mosè abbia parlato di filosofia e in particolare di termini come anima. A te invece?
voldben voldben 15/10/2017 ore 16.42.07 Ultimi messaggi
Sthula Sthula 15/10/2017 ore 22.32.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@voldben scrive:
di quello che parlo ho la certezza

Ok, faccio gli ultimi 2 esempi, PERSONE SCOMPARSE e ANGELI. Quindi hai la certezza di quello che hai detto in merito a questi due argomenti. Su questi come su altri argomenti di questo genere, puoi avere la certezza che desideri, chi ti smentirebbe? Oppure come faresti a smentire chi dice l'esatto opposto?
Si può avere la certezza di cose sperimentabili, non di qualcosa di questo tipo. In questi casi si deve dire, secondo me è vera questa idea che espongo. E allora siamo corretti con gli altri e onesti con noi stessi. Questo SECONDO ME.
Filodeon Filodeon 18/10/2017 ore 12.44.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula scrive:
....a me non risulta che Mosè ABBIA PARLATO DI FILOSOFIA e in particolare di termini come anima...

Se controfattualmente si ammette che la Genesi biblica sia stata scritta da Mosè o da qualche suo alter ego, lo scrittore biblico parla di ANIMA e/o di SPIRITO fin dai primi versettti dove si recita che che "il VENTO di Dio aleggiava sulle acque". VENTO infatti è il "termine atmosferico" che, per far capire che viene usato "simbolicamente", viene tradotto in italiano con "SPIRITO DIVINO", per cui andrebbe anche l'espressione "ANIMA UNNIVERSALE".
A dire il vero c'è anche una traduzione non simbolica che piacerebbe molto ai materialisti fisicalisti antimetafisici, ma anche ai filosofi nominalisti nei quali anch'io amo collocarmi, almeno nella fase attuale della mia ricerca trascendental psicologico logicistica , secondo cui si interpreta l'espressione "un vento da dio " come locuzione idiomatica per indicare un "vento fortissimo"(*) un "vento dei venti"(**) espressione che è dato di riscontrare anche altrove, come ad esempio nel salomonicamente controfattual Cantico dei Cantici, che, dati gli entimematici presupposti riportati nel'asterisco, si potrebbe tradurre con "Cantico da dio, sublime, divino", anche se Dio non c'entra per niente, venendone usato il termine in tutto il poemetto una sola volta verso la fine per indicare l'ardore della passione della Sulamita che arde di gelosia come un fuoco da dio, "divino", come dire "fortissimo", "insostenibile" .
E però c'è da osservare che sostenere la traduzione secondo l'interpretazione materialistica, oggettiva realistica, significa cadere dalla padella della "filosofia concettuale" a quella delle brace della "filosofia simbolica". E' noto infatti che l'homo filosophicus e l'homo simbolicus coincidono, non essendo altro che la filosofia un linguaggio simbolico che non fa altro che sistematicizzare e dare logicità alle possibilità retoriche delle funzioni simboliche del linguaggio verbale, per cui Dio, il creatore del "vento fortissimo" viene riduttivamente identificato come figura retorica della personificazione, in caso contrario dovremmo ammettere che un dio che non fosse nè una presenza soltanto simbolicaespressanominalisticamnte nè una entita filosofica di una concettuale categoria astratta, nè una personificazione retorica, sarebbe già stato identificato dai moderni radiotelescopi o comunque prima o poi dovremo aspettarci che verrà scovato e stanato dall'investigazione quantomeccanica...

(*)nella bibbia ma non solo si può facilmente rilevare come il superlativo di una parola ( non necessariamente un aggettivo ) si può realizzare o ponendo accanto al termine da superlativizzare l'espresssione "da dio" come ad esempio " una mangiata da dio" come dire una mangiata divina, con i fiocchi; come pure ripetendo la parola in queastione come ad esmpio "il re dei re", "vanità delle vanità", "cantico dei cantici".

(**)A proposito della parola VENTO (corrente d'aria) mi piace riportare un pezzetto del mio precedente intervento sulle componenti dell'" elefante divino" o "elefante degli elefanti", per precisare , oltre che la figura retorica della personificazione , anche quella della metafora.
... da parte del fuoriclasse Ludvic, il Beethoven dell'esoterismo biblico,e di quest'ultimo la citazione del Koan de "i ciechi e l'elefante".dovrai convenire che ANGELI da una parte e ANIMA/ SPIRITO dall'altra si accostano in quanto rispettivamente ORECCHIE a sventola FLATULENZA deretanica dell' ELEFANTE DIVINO, le quali parole, almeno stando agli insegnamenti del Venerabile Cin Ciun Ciang, fuor di metafora elefantisiaca si devono intendere nel senso che ANIMA "anemos" in greco non è altro che sinonimo di SPIRITO, "spiritus" in latino che in italiano si traduce a sua volta in respiro, come dire che l'anima è un vento a senso unico, mentre lo spirito è un vento senso alternato.Per ANGELO cfr ERMETE...
OraBastaPrendilonelQ OraBastaPrendilonelQ 18/10/2017 ore 13.06.12 Ultimi messaggi
Filodeon Filodeon 18/10/2017 ore 18.31.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@OraBastaPrendilonelQ scrive:
bal bla blallà uaquà

C'hai ragione, riprova a leggere ora la precedente stesura che è stata rivista e corretta anche in seguito alla tua giusta protesta interpretabile come richiesta di "accessibilità"...
Però ci tengo ad avvertirti che se cerchi la facile chiarezza di pensiero e la lineare lucidità di ragionamento discorsivo, la sezione esoterica non fa per te, infatti scandagliare la mente,rendendo comprensibili le LOCA ( Lucidamente Oniriche Controllate Allucinazioni : Allucinazioni Oniriche Lucidamente Controllate ) non è affare di chiarezza ma di CONTROFATTUALITÀ ipotetica, virtuale e potenziale, di DELOCALIZZAZIONE spaziale e di DISCRONIA temporale, di desincronizzazione degli INTRECCI ( "intreccio" e al contempo "ingarbugliamento" delle idee ), di discrasia non solo delle parole, ma degli stessi concetti da esse veicolati, di IMPERMANENZA, lateralizzazione, DECOERENZA DECONSEQUENZIALITÀ INDETERMINATEZZA, RELATIVIZZAZIONE dei nessi , delle variabili nascoste, e, non ultime, di di visioni surrealistiche, paradossali assurdità, contradditorie aporie (e però nella consapevolezza della coincidentia oppositorum ) segnate dal dubbio, confusione, oscurità, enigmaticità, ambiguità, equivocità, tutti tratti , a ben vedere, contraddistinguenti anche le barzellette da questi supportate, e che le rendono irresistibili a chi coltiva SERIAMENTE i GIOCHI strutturati su simili argute facezie e fondate su ingegnose trovate artificiosi stratagemmi e truccati accorgimenti...
Sthula Sthula 18/10/2017 ore 18.58.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Filodeon scrive:
Però ci tengo ad avvertirti che se cerchi la facile chiarezza di pensiero e la lineare lucidità di ragionamento discorsivo, la sezione esoterica non fa per te

Ma anche si. Non è detto che esoterismo (sottocartella di passatempo) debba essere frequentata da spostatori d'armadio, anzi, laddove c'è maggior facilità di essere interpretati malamente, si richiede più logica nella scrittura, che le pippe mentali fanno bene forse solo a chi se le fa.
Sthula Sthula 18/10/2017 ore 19.02.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Filodeon scrive:
lo scrittore biblico parla di ANIMA e/o di SPIRITO fin dai primi versettti dove si recita che che "il VENTO di Dio aleggiava sulle acque".

No, vatti a vedere dove compare la prima volta il termine Anima e troverai Socrate
Filodeon Filodeon 18/10/2017 ore 19.20.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula scrive:
No, vatti a vedere dove compare la prima volta il termine Anima e troverai Socrate

Grazie per la puntualizzazione, anche se a me risulta che Socrate sia cronologicamente successivo a Mosè . Ma non vorrei aver fraintesio il tuo ragionamento forse un po troppo compendiosamente esoterico per la mia comprensione...
Sthula Sthula 18/10/2017 ore 22.05.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Filodeon scrive:
Ma non vorrei aver fraintesio il tuo ragionamento forse un po troppo compendiosamente esoterico per la mia comprensione...

Nulla di esoterico, si diceva poc'anzi che in AT si era già sviluppato il concetto filosofico (nonché reale) di "anima", mentre dobbiamo arrivare a Socrate. Quindi una volta letto Socrate, ritornare indietro e interpretare "il soffio" non come l'aria di dietro del tuo elefante (esempio), ma come anima.
Filodeon Filodeon 19/10/2017 ore 11.27.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula scrive:
...interpretare "il soffio" non come l'aria di dietro del tuo elefante (esempio), ma come anima.

.........Non fLATULENZA deretanica ma RUTTO della cavità orale, non rutto ma PAROLA, parola che ri-suona e per-suona dalla PER-SONA.......

Diamo a Socrate quel che è di Socrate e a Cin Ciun Ciang quel che è di Ludovico B(eethoven) dal quale proviene la citazione esemplificatoria delle componenti panteistico /panenteistiche dell'elefante degli elefanti, o se ti piace, elefante divino elefante cosmico elefante caotico elefante eterico elefante esoterico elefante ermetico elefante oscuro elefante enigmatico elefante QUARKICO, dove fauci testa zanne proboscide orecchie ventre pancia derma pachidermica pelle dorso deretano e coda compresa stanno a raffigurare le presenze /entità angeliche, umane, animali, vegetali, minerali, fisiche, astrofisiche, atomico /nucleari nonchè QUARKIKE più o meno elementari o complesse, più o meno viventi o vegetanti o mineralizzate, più o meno luminose o pesanti, più o meno energetiche o massive... Devo dire infatti che la citazione del Beethoven dell'soterismo è capitata in questa discussione sugli angeli come vera e propria manna dal cielo o, più riduttivamente, cacio sui maccheroni o, se vogliamo, come ciliegina sul dessert, avendo per me acquistato in questo frangente una valenza QUANTOMECCANICA, ammpcac, sinonimo di valenza QUARKIKA, che è alla fin fine ed in ultima analisi la caratteristica che ritroviamo nel linguaggio umano verbale, così come lo abbiamo CULTURALMENTE ereditato, se è vero, come è vero che anche la Cultura, la Civiltà, il LINGUAGGIO VERBALE stesso si evolve (*), tanto da aver perso la sua originario aspetto che ne denunciava rendendoli visibili, i MARCATORI QUARKICI MESSI IN EVIDENZA dai belluini RINGHI LATRATI RUGGITI che nella misura in cui il gruppo pongide (((( che poi si sarebbe evoluto culturalmente in UMANITÀ ( civiltà culturale umana ) li utilizza in maniera sempre più complessa vuoi dal punto di vista comunicativo vuoi simbolico vuoi referenziale vuoi simulatorio a differenza degli animali che non arrivano al linguaggio non perchè non fingono non indicano non comunicano, ma semplicamente perchè non "'intanglano" , cioè non intrecciano e non ingarbugliano i concetti le idee e le immagini che pur essi dimostrano di possedere, attraverso lo "strumento concettuale " della DOPPIA ARTICOLAZIONE, cioè non sono in grado di avvalersi dell'ECONOMICITÀ che comporta il trucco accorgimente espediente risorsa artificio dell' utilizzo della doppia articolazione che permette da un minimo di due componenti base ( chiamiamoli pure DUE QUARK che si potrebbero identificare in un Latrato /Ruggito oppure, che è lo stesso, Positivo /Negativo, Sì /No, Bene /Male, Utile /Dannoso, Bello /Brutto, Buono /Cattivo, Dio /Satana , Cerchio /Triangolo , Punto /Sfera...
Naturalmente poi, privilegiando la COMODITA della realizzazione sonora dei QUARK, si è preferito rinunciare alla spartana laconica e occamica (Rasoio d'Occam) ECONOMICITÀ di due sole componenti quarkike tant'è che nel linguaggio verbale si è arrivati a più di una ventina (identificabili con le lettere dell'alfabeto ), mentre soltanto nella musica , vuoi cantata che strumentale ci si è fermati all'utilizzo di cinque quark senza andare oltre e mi ripropongo di non andare oltre neppure io per non farti perdere la pazienza, di cui mi accorgo di stare abusando...
(*)evoluzione della specie, evoluzione della cultura, evoluzione del linguaggio, tre evoluzioni che comportano GENOMI QUARKICI rispettivamente bilogici culturali linguistici.
Sthula Sthula 19/10/2017 ore 11.45.16 Ultimi messaggi
Filodeon Filodeon 19/10/2017 ore 11.53.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@Sthula scrive:
Scusa ma stamattina non riesco a leggerti più di 4 righe

E fai bene, perchè sono ancora in fase di elaborazione della precedente stesura...che guardacaso, riguarda anche le prime 4 righe...
OraBastaPrendilonelQ OraBastaPrendilonelQ 19/10/2017 ore 12.10.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@voldben scrive:
gli angeli esistono? come sarebbe possibile esserne certi? ...

sucidt e poi dicc a noi
:kissy
Filodeon Filodeon 19/10/2017 ore 12.20.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@seilion scrive:
non capisco se tu credi o meno sull'esistenza degli angeli

Per forza che ci credo, anzi, rettifico, che ci dobbiamo credere, specie in quanto bazzicanti sul foro esoterico, perchè non possiamo non dirci credenti nella misura in cui crediamo nel linguaggio e per coerenza se chi non crede nel linguaggio non dovrebbe nè parlare, nè tantomeno scrivere, così chi non crede negli angeli di Dio e negli angeli di Satana, non dovrebbe affatto parlarne, perchè nel momento che ne parla conferisce loro un'esistenza sia pur minima come è quella nominale, immaginaria, così fievole e impalpabile e imponderabile da rasentarne l'inconsistenza per cui la presenza od assenza di queste entità conferisce loro paradossalmente la proprietà di essere considerate più veloce della luce, che è ritenuta pressochè energia pura, anche se quella veramente pura è quella che non ha bisogno di estrinsecarsi con la voce fisica della parola esteriore ma soltanto mentalmente estrinsecantesi nelle oscillazioni quantico microtubolari neuronico dendritiche, ancora più flebili ed inconsistenti della stessa energia elettronica che circola nei ciruiti integrati dei transistor che permette a queste creature divino /sataniche di essere rappresentate o come immagini monodimensionali di nomi simbolici parolati o come immagini simboliche bidimernsionali, come hai fatto tu offrendo ineguagliabili pitture la cui artistica esteticità è sufficiente a dimostrarne l'esistenza: si guardano perchè ci sono e se ci sono esistono dal momento che possiamo fruirne la gratificazione...Grazie.
Filodeon Filodeon 20/10/2017 ore 18.53.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

@voldben scrive:
panzane vere e proprie come se Dio fosse un essere FISICO!! assurdità in piena regola....

Se Dio non è un' ENTITÀ FISICA, magari di una fisicità cosi "sottile"da essere supportata o attingibile soltanto elettronicamente o magari subatomicamente, allora significa che non può essere altro che una PRESENZA NOMINALISTICA, vale a dire QUARKICA, ed in effeti si dimostrando da parte dell'astrofisica della fisica nucleare, della biologia e della psicologia linguistica che COSMO, ATOMO, VITA, LINGUAGGIO MENTALE vuoi scritto che parlato sono strutturati QUARKICAMENTE , per cui Dio rappresenta la SUTURA dello SPALTUNG tra la FISICITÀ e la MENTE,per cui si può arguire che LINGUAGGIO DIO e MENTE coincidono.
E la mia spiegazione non dovrebbe essere più esoterica di quella trovata sull'ultimo post sulla TRANSUSTANZIAZIONE che sarei curioso di sapere come sia stato quarkicamente riesumato dalla "notte dei tempi" dove all'obiezione polemica "mangia un ostia normale e una consacrata, poi dimmi la differenza." si risponde: "l' accidente e la sostanza non sono legati in maniera univoca. Ecco la spiegazione filosofica."
Fahta Fahta 22/10/2017 ore 11.51.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

Di Angeli si parla nella Bibbia. E già si può capire come è falsificabile il concetto che è intrinseco nella parola, in quanto la bibbia, scopiazzata da scritti di altre civiltà, riporta eventi affastellati in modo sconclusionato, come se fossero un continuum di eventi.
Siccome io della bibbia conosco solo la traduzione in italiano, o al massimo in tedesco, a questi mi riferisco.
1. Sono persone-messaggeri. Quando mettono incinta la vecchia e sterile moglie dio Abramo. Quando vanno a prelevare Lot e la sua famiglia, prima della distruzione delle città. Quando con un colpo di 'bastone' rendono sciancato giacobbe. E aggiungo gli scritti di Enoch.
2. Sono macchine volanti che con rumore di tuono vanno e vengono tra cielo e terra, per guidare, aiutare il popolo in diverse situazioni. Le truppe meccanizzate si dividono in reggimenti, a seconda del loro compito:
Prima gerarchia: Serafini, Cherubini, Troni
Seconda gerarchia: Dominazioni, Virtù, Potestà
Terza gerarchia: Principati, Arcangeli, Angeli
Insomma un esercito di cui le grandi civiltà, di cui poco sappiamo e poco ci vogliono far conoscere, parlano nei loro scritti di guerre fra dei.

A questo punto la parola 'dei' ha un significato che poco ha a che fare col significato che la bibbia, o i suoi interpreti, ci vogliono accollare.

Se poi volete conoscere qualcosa degli scritti originali da cui gli ebrei hanno preso il concetto di angelo, il Link che segue, se masticate un po' d'inglese in cui sono stati tradotti al tempo delle colonie in India, vi porta nel tecnologico mondo degli Angeli.
Io sono rimasta impressionata non tanto da quanto c'è scritto, ma dal fatto che a un secolo e mezzo dalla traduzione dal sanscrito non ne avevo saputo nulla.

http://www.terralab.it/esoterica/Vymana.htm
Sthula Sthula 22/10/2017 ore 22.16.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

I Vimana o la descrizione di tali oggetti voltanti non corrisponde assolutamente agli angeli o ai mezzi che essi usano per spostarsi. Il concetto è tipo quella di una Merkaba, dove veicolo e pilota coincidono
Fahta Fahta 22/10/2017 ore 23.39.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

Può darsi che ho capito male, ma MerKaBa è proprio la "Interpretazione Metafisica" degli eventi fisici e storici che sono riportati nelle tavolette di argilla e negli scritti in sanscrito del MahaBharata e del Ramayana. Di questi scritti gli schiavi ebrei avevano 'sentito parlare' a Babilonia, e non dimentichiamo l'inclinazione a recuperare la memoria culturale degli egiziani. La rimpianta Biblioteca di Alessandria insegna.
Sthula Sthula 23/10/2017 ore 11.45.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

Ho fatto un esempio della MerKaBa per differenziare il concetto di veicolo umano dal concetto di veicolo dei Vimana. Ma se fossero la stessa cosa, ovvero l'interpretazione dei Vimana non come veicolo ma come corpo-veicolo, allora saremmo pienamente d'accordo e il tutto avrebbe veramente un senso.
Sthula Sthula 23/10/2017 ore 11.45.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

Ho fatto un esempio della MerKaBa per differenziare il concetto di veicolo umano dal concetto di veicolo dei Vimana. Ma se fossero la stessa cosa, ovvero l'interpretazione dei Vimana non come veicolo ma come corpo-veicolo, allora saremmo pienamente d'accordo e il tutto avrebbe veramente un senso.
Fahta Fahta 23/10/2017 ore 12.55.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: gli angeli

Specialmente se i Corpi-Veicolo hanno le ali attaccati alle spalle e cantano, svolazzando per i cieli, "Gloria in excelsis deo".
Ma gli angeli da cui gli ebrei hanno scopiazzato l'entità sono ben altro! aerei bombardieri che distruggono, uccidono, hanno eseguito lotte aeree ben documentate negli scritti tramandati dalle grandi civiltà.
Ancora siamo succubi della mistificazione ebraica.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.