Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

voldben 16/11/2017 ore 16.06.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Perchè Dio ha creato ?

PERCHÉ DIO HA CREATO QUESTO MONDO? mi rivolgo ai santi "guru" di chat....
8518962
PERCHÉ DIO HA CREATO QUESTO MONDO? mi rivolgo ai santi "guru" di chat....
Discussione
16/11/2017 16.06.08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
Gio.1947 Gio.1947 16/11/2017 ore 16.18.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@voldben :
Chiedilo a lui. Se ti risponde fallo sapere anche a me
Barbara.s Barbara.s 17/11/2017 ore 05.02.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

Penso che non avesse scelta, immagina quanta solitudine altrimenti
Iteir Iteir 17/11/2017 ore 11.08.12
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

già perche? stava da Dio
marianute marianute 17/11/2017 ore 18.41.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

Le tribolazioni che ci fanno soffrire qui sulla terra, ci impediscono di concepire la creazione come amore per noi, che evolve fino al raggiungimento di una pienezza tale che non è concepibile nella condizione attuale. Non credo ci possa essere altra ragione per un Essere perfetto se non fondersi con ciò che si crea continuamente.
19695182
Le tribolazioni che ci fanno soffrire qui sulla terra, ci impediscono di concepire la creazione come amore per noi, che evolve...
Risposta
17/11/2017 18.41.45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ruccutiello ruccutiello 17/11/2017 ore 21.30.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@voldben scrive:
PERCHÉ DIO HA CREATO QUESTO MONDO?


Non ha senso fare questa domanda: se credi in Dio, avrai la fede necessaria ad accettare i dogmi istituzionali che essa impone; se invece non credi, dovresti essere persuaso che Dio non esiste e che, dunque, non ha certo potuto creare un bel nulla!

O no?
Filodeon Filodeon 18/11/2017 ore 10.25.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@ruccutiello scrive:
Non ha senso fare questa domanda:

In effetti l'asserzione "Dio ha creato il mondo" è supportata dall'analogo di segno contrario "la civiltà ha creato Dio",tenendo nel medesimo tempo presente che, comunque sia, amendue sono resi possibili dal linguaggio supportato a sua volta dai meccanismi quarkici che si sta scoprendo sottendere l'atomo il cosmo la vita la mente l'universo il linguaggio stesso...sembrerebbe una cosa un tantino complicata che andrebbe contro il principio dell'economia delle cause ( Rasoio d'Occam ), ma che apparirebbe in tutta la sua evidenza comprendendo i meccanismi quarkici che fanno capo alla scansione metrica che presiede alla misurazione ritmica dei suoni musicali e in effetti il neopositivistta Carnap avrebbe dovuto invitare a darsi alla musica non solo i filosofi ma anche i materialisti, non solo i metafisici, ma anche i fisicalisti, non solo gli idealisti, ma anche i realisti, non solo gli spiritualisti, ma anche gli ideologi, non solo i credenti, ma anche gli atei, non solo i teologi, ma anche gli psicologi, non solo i sociologi, ma anche i politici, non solo i commercialisti, ma anche gli astronauti, non solo...ma...anche, non solo...ma..anche...ops, scusate, le mie LOCA, a causa dei contenuti proposti nella discusssione, insostenibili per i miei fragili microtuboli dendritico neurali, mi hanno mandato in tilt!
19695549
@ruccutiello scrive: Non ha senso fare questa domanda: In effetti l'asserzione "Dio ha creato il mondo" è supportata dall'analogo...
Risposta
18/11/2017 10.25.42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
cajo.021079 cajo.021079 18/11/2017 ore 16.53.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@voldben scrive:
PERCHÉ DIO HA CREATO QUESTO MONDO

Perchè bisogna ipotizzare che l’inizio del mondo e di tutti gli esseri viventi sia da attribuire a un atto creativo di un Essere soprannaturale e immortale ?
Sthula Sthula 18/11/2017 ore 22.35.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@cajo.021079 scrive:
Perchè bisogna ipotizzare che l’inizio del mondo e di tutti gli esseri viventi sia da attribuire a un atto creativo di un Essere soprannaturale e immortale ?

E cosa pensi sia stata la causa?
cajo.021079 cajo.021079 18/11/2017 ore 22.44.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Sthula scrive:
E cosa pensi sia stata la causa?


Boh.
Non sono neanche convinto che ci sia stato un inizio.
In Fisica nulla si crea, nulla si distrugge e tutto si trasforma.
Sthula Sthula 18/11/2017 ore 23.03.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@cajo.021079 scrive:
In Fisica nulla si crea, nulla si distrugge e tutto si trasforma.

Esatto, ma la fisica è una scienza recente e tra l'altro non ancora esatta.
TucoSalamanca TucoSalamanca 19/11/2017 ore 10.25.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

Secondo me avrà creato qualche pianeta migliore e a noi ci ha lasciato il peggio
marianute marianute 19/11/2017 ore 10.41.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

:hihi @TucoSalamanca : Non divulgare, i cacciatori di tette del forum andrebbero in corto.
seilion seilion 19/11/2017 ore 15.03.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

Perchè bisogna chiederci, la motivazione di una cosa che non ha spiegazione logica, se non per chi parteggia, per l'opera divina
19696241
Perchè bisogna chiederci, la motivazione di una cosa che non ha spiegazione logica, se non per chi parteggia, per l'opera divina
Risposta
19/11/2017 15.03.08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ruccutiello ruccutiello 19/11/2017 ore 20.44.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@seilion scrive:
la motivazione di una cosa che non ha spiegazione logica


Ma non rischiamo di ragionare come formiche su una montagna di zucchero?

Non è troppo limitata la nostra logica, il nostro sapere, il nostro comprendere?
bounce1999 bounce1999 19/11/2017 ore 21.53.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@voldben scrive:
mi rivolgo ai santi "guru" di chat...


io non sono ancora santo ma in verità ti dico che DIO ,e lo scrivo con rispetto in maiuscolo, non è più al centro delle mie domande, io comincio seriamente a chiederemi chi ha creato LUI, e sopratutto dove ha sbagliato...
perchè qualche errore nella scrittura del codice sorgente del programma mondo dobbiamo bisogna aammettere che c'è stato.... e continua a provocare vittime innocenti..ma che cazzo!
Filodeon Filodeon 20/11/2017 ore 10.21.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@marianute scrive:
@TucoSalamanca : Non divulgare, i cacciatori di tette del forum andrebbero in corto.

Non posso esimermi dal confessarti che che codeste metafore sporcacciose in bocca o meglio tra le dita di una pastorella arcadica mi procurano una qualche apprensiva inquietudine ; vorresti insinuare che invece di ritrovarci su montagne di zucchero filato ci troviamo in una miasmaatica acquitrinosa discarica?
Filodeon Filodeon 20/11/2017 ore 10.33.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@marianute scrive:
@TucoSalamanca : Non divulgare, i cacciatori di tette del forum andrebbero in corto.

Comunque io sono andato in tilt prima di essere stato edotto dall'averroico filosofo salamanchese che i fiori che meritano di essere impollinati sono altrove e comunque la penso come l'amico Giò : chi ama veramente i figli non li mette al mondo...
19696699
@marianute scrive: @TucoSalamanca : Non divulgare, i cacciatori di tette del forum andrebbero in corto. Comunque io sono andato...
Risposta
20/11/2017 10.33.11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Filodeon Filodeon 20/11/2017 ore 10.41.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Filodeon scrive:
RE: Perchè Dio ha creato ?


Da qunto qui sopra ho postato si evince che Dio ci ha creato perchè non ci vuole bene, se veramente ci amasse avrebbe dovuto almeno crearci ebeti rimbabiti privi di consapevole autocoscienza...Schopenauer docet e Leopardi conferma.
19696702
@Filodeon scrive: RE: Perchè Dio ha creato ? Da qunto qui sopra ho postato si evince che Dio ci ha creato perchè non ci vuole...
Risposta
20/11/2017 10.41.21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
marianute marianute 20/11/2017 ore 11.37.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Filodeon : Tirare in ballo due depressi cronici non fa metro di misura. Così come cedere al pessimismo e stabilire cosa sarà dei figli privandoli in anticipo delle gioie e appioppando loro pensieri truci e sofferenze gravi senza nulla sapere di come imposteranno azioni e reazioni, mi pare un atto quantomeno azzardato (per non dire di peggio). Arco e frecce (forse Gibran) sono quindi una mancanza d'amore....o addirittura follia ? No, non ci sto, riguardiamoci La vita è bella con Benigni, per favore, facciamo in modo di non implodere.
Filodeon Filodeon 20/11/2017 ore 12.52.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@marianute scrive:
Tirare in ballo due depressi cronici non fa metro di misura.

E però il loro balletto-filosofico e mimo-poetico mi piace assai, più delle farse degli ottimisti: ti rimando a dove spiego il dramma tragico e il dramma satiresco, a proposito del piangere e del ridere...che poi sono le due facce della stessa medaglia, diciamo della vita e che non possono essere separate, pena la sua disttruzione, la vera e unica pace, l'estinzione della propria consapevolezza...Requiem aeternam dona nobis Domine.Amen...
Gio.1947 Gio.1947 20/11/2017 ore 14.07.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@marianute scrive:
Così come cedere al pessimismo


Chi nasce è costretto
a studiare questa è Realtà e NON Pessimismo
Lavorare 40 anni questa è Realtà e NON Pessimismo
ad invecchiare questa è Realtà e NON Pessimismo
a rischio di malattie invalidanti questa è Realtà e NON Pessimismo
Il fin di vita NON è quasi mai indolore questa è Realtà e NON Pessimismo
Chi nasce è condannato a Morte questa è Realtà e NON Pessimismo.
Iteir Iteir 20/11/2017 ore 14.39.31
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@cajo.021079 scrive:
Perchè bisogna ipotizzare che l’inizio del mondo e di tutti gli esseri viventi sia da attribuire a un atto creativo di un Essere soprannaturale e immortale ?

Perchè no?
ludwigB ludwigB 20/11/2017 ore 15.01.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@bounce1999 scrive: ( DIO ) non è più al centro delle mie domande, io comincio seriamente a chiedermi chi ha creato LUI,



Leggendo:
- Feuerbach _ L' essenza del cristianesimo / Laterza - oppure:
- Davide Hume ( Storia naturale della religione ),

potresti trovare "una" delle (possibili) risposte.


Gio.1947 Gio.1947 20/11/2017 ore 18.38.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@marianute scrive:
La vita è bella


Di a loro che la vita è BELLA digli di essere OTTIMISTI

19697026
@marianute scrive: La vita è bella Di a loro che la vita è BELLA digli di essere OTTIMISTI « video » « video » « video »
Risposta
20/11/2017 18.38.13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
seilion seilion 20/11/2017 ore 19.32.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Gio.1947 : so che è poca cosa ma ancheloro hanno attimi di felicità e la costante ricerca di un mondo migliore
marianute marianute 20/11/2017 ore 20.28.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Gio.1947 : Beh, se sei contro l'uomo, è una posizione un po' particolare, contro la quale non c'è discorso che tenga.
marianute marianute 20/11/2017 ore 20.42.41 Ultimi messaggi
cajo.021079 cajo.021079 20/11/2017 ore 21.21.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Iteir scrive:
Perchè no?

Ma perchè si ?
Cosa te lo fa ipotizzare ?
Chi fa affermazioni di questo tipo dovrebbe portare qualche prova evidente per avallare la sua tesi.
O no ?
Sthula Sthula 20/11/2017 ore 21.32.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@cajo.021079 scrive:
Chi fa affermazioni di questo tipo dovrebbe portare qualche prova evidente per avallare la sua tesi.O no ?

Si, potrebbe, ma allora non si tratterebbe più di fede. La fede va oltre la semplice prova materiale o filosofica, c'è di mezzo anche lo spirito, qualcosa che non si è inventato l'uomo moderno ma che è sopravvissuto nei millenni. Gli egizi li descrivevano: l'Akh, il Ka e il Ba
cajo.021079 cajo.021079 20/11/2017 ore 21.41.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Sthula scrive:
La fede va oltre la semplice prova materiale

La fede lascia sempre il posto alla cono-scienza, altrimenti staremo ancora qui a dire che domani mattina il Sole sorgerà grazie al Creatore.
Sthula Sthula 20/11/2017 ore 21.58.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@cajo.021079 scrive:
La fede lascia sempre il posto alla cono-scienza

Non mi sembra una affermazione valida per tutti, la fede (quella vera) non lascia mai il posto a nessuno, ma comprende armonicamente la scienza e la filosofia. L'uomo completo è un uomo di fede, di scienza e di logica.
19697160
@cajo.021079 scrive: La fede lascia sempre il posto alla cono-scienza Non mi sembra una affermazione valida per tutti, la fede...
Risposta
20/11/2017 21.58.51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Iteir Iteir 21/11/2017 ore 09.36.01
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@cajo.021079 scrive:
Ma perchè si ?
Cosa te lo fa ipotizzare ?
Chi fa affermazioni di questo tipo dovrebbe portare qualche prova evidente per avallare la sua tesi.
O no ?

Dimostrami scientificamente che Dio non esiste.
cajo.021079 cajo.021079 21/11/2017 ore 10.38.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Iteir scrive:
Dimostrami scientificamente che Dio non esiste.

Perdonami....ma da quando in qua si deve dimostrare la non esistenza di qualcuno o di qualcosa ?
E' chi fa l'affermazione che deve provare quello che dice.
E' come se io dicessi che Nonna Papera ha creato l'universo.
Tu riesci a dimostrarmi il contrario ?
Iteir Iteir 21/11/2017 ore 11.46.55
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@cajo.021079 : Sei tu che affermi che non esiste. Dimostramelo.
cajo.021079 cajo.021079 21/11/2017 ore 12.04.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Iteir scrive:
Sei tu che affermi che non esiste. Dimostramelo.

«Affirmanti incumbit probatio»
L’onere della prova la deve portare il credente. È lui che afferma l’esistenza di dio, e tocca quindi a lui dimostrarla.
Il non credente afferma che esiste l’universo mentre il credente afferma che esiste l’universo e, in aggiunta, Dio. Bene, spiegare il perché di quell’aggiunta è suo compito
Da quando in qua si deve dimostrare la non esistenza di qualcuno o di qualcosa ?
Iteir Iteir 21/11/2017 ore 12.31.06
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@cajo.021079 scrive:
’onere della prova la deve portare il credente.

Io non credo in nessun Dio, non potrei credere in un Essere che conosco. Dimostrare che esiste o che non esiste è un tuo problema, non mio.
cajo.021079 cajo.021079 21/11/2017 ore 12.39.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Iteir scrive:

Io non credo in nessun Dio, non potrei credere in un Essere che conosco.


Padronissimo di credere in quello che vuoi.
E' un atto di fede e va rispettato.
Ma non puoi affermare che colui in cui credi ha creato il mondo.
Iteir Iteir 21/11/2017 ore 12.48.09
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@cajo.021079 : Eppure sono stato chiaro: Non credo in nessun Dio.
E non ho neanche affermato nulla.
Non posso spiegarti ciò che non hai mai voluto conoscere. Il problema è e rimane unicamente tuo: dimostrare la non esistenza di Dio oppure il contrario.
cajo.021079 cajo.021079 21/11/2017 ore 12.56.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Iteir scrive:
Eppure sono stato chiaro: Non credo in nessun Dio.
E non ho neanche affermato nulla.
Non posso spiegarti ciò che non hai mai voluto conoscere. Il problema è e rimane unicamente tuo: dimostrare la non esistenza di Dio oppure il contrario.

Mi scuso ma non ti capisco e non capisco nemmeno il senso dei tuoi interventi.
Io non ho nessun tipo di problema, te lo assicuro.
Sei tu che hai scritto perche no ?
Se affermo una cosa porto prove di cio che dico , altrimenti me ne sto zitto.
Io ho semplicemente chiesto prove sulla creazione del mondo da parte di dio.
Altrimenti pure io posso affermare che il mondo è stato creato da Paperoga (almeno fino a quando uno mi dimostrerà il contrario)
Iteir Iteir 21/11/2017 ore 12.59.52
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@cajo.021079 : Puoi affermare quello che vuoi, come ogni religione sulla terra parla di ciò che non ha mai conosciuto. Semplice.
cajo.021079 cajo.021079 21/11/2017 ore 13.07.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Iteir scrive:
Puoi affermare quello che vuoi


No.
Devi distinguere quando fai affermazioni scientifiche (dove si pretende prove di quello che dici) e affermazioni di fede (dove puoi credere tranquillamente anche al Gatto con gli Stivali).
La cosa non è di poco conto.
Se vado in tribunale a testimoniare contro qualcuno servono prove no chiacchiere o atti di fede.
Spero di essermi chiarito.
Gio.1947 Gio.1947 21/11/2017 ore 13.09.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@seilion scrive:
so che è poca cosa ma ancheloro hanno attimi di felicità e la costante ricerca di un mondo migliore

Se l'attimo di felicità di cui parli durasse 10 anni 24 ore su 24 io non vorrei mai vivere una vita simile
Se CHIUDIAMO gli occhi tutti sogniamo una vita migliore. Ma quando apriamo gli occhi si presenta la cruda realtà. Loro possono sognare e desiderare una vita migliore quando vogliono ma L'Africa non darà mai a loro una vita migliore, almeno per altri 100 anni e fuori dall'Africa nessuno li vuole.
Iteir Iteir 21/11/2017 ore 13.11.44
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@cajo.021079 scrive:

No.
Devi distinguere quando fai affermazioni scientifiche (dove si pretende prove di quello che dici) e affermazioni di fede (dove puoi credere al Gatto con gli Stivali).
La cosa non è di poco conto.
Se vado in tribunale a testimoniare contro qualcuno servono prove no chiacchiere o atti di fede.
Spero di essermi chiarito.

la scienza cambia con il passare degli anni e ha molti limiti. questo è un dato di fatto.
cajo.021079 cajo.021079 21/11/2017 ore 13.21.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Iteir scrive:
la scienza cambia con il passare degli anni e ha molti limiti. questo è un dato di fatto.


Per fortuna.
E' il suo pregio riuscire a correggersi di fronte ad una affermazione sbagliata.
Per questo è il miglior strumento che abbiamo per difenderci dai ciarlatani.
Gio.1947 Gio.1947 21/11/2017 ore 14.16.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@marianute scrive:
Beh, se sei contro l'uomo, è una posizione un po' particolare, contro la quale non c'è discorso che tenga.


marianute ma leggi i miei post? Li capisci?
Hai visto i video che ho postato? Li hai capiti?
Io non sono contro l'uomo, sono contro la Sofferenza inutile
è il nascere, come si suol dire venire al mondo, quasi nessuno è immune dalla sofferenza.
Tutti noi che siamo nati e quelli che nasceranno siamo a rischio di malattie invalidanti.
Per la maggioranza di noi il fin di vita non è quasi mai indolore. Al mondo ci sono 3 miliardi di persone che SOFFRONO la fame

https://www.focus.it/comportamento/economia/10-cose-che-forse-non-sai-sulla-poverta-globale

Essere REALISTI non significa essere pessimisti o depressi come tu hai sostenuto nei confronti di Giacomo Leopardi e Schopenauer
marianute marianute 21/11/2017 ore 16.05.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Gio.1947 : Non prendiamo l'onda allo stesso modo. Cercare di escludere la sofferenza dalla vita è comprensibilissimo, a chi piace patire? Attribuire inutilità alla sofferenza è un altro paio di maniche. Non procreare è contro natura, quindi per me è contro l'uomo nella sua interezza. Posso aggiungere una nota personale: io ci credo che ogni creatura può aggiungere qualcosa di buono al mondo, chiaro che la tua visione è più terra terra, ma anche più riduttiva. Impossibile un compromesso quindi.
Gio.1947 Gio.1947 21/11/2017 ore 16.14.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@marianute scrive:
Non procreare è contro natura,

E' contro natura dare la vita a chi MAI la richiesta
Nascere, Soffrire e morire NON ha senso
Sthula Sthula 21/11/2017 ore 20.37.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

Vediamo se riesco a spiegare un concetto semplice:
molti affermano che Dio non esiste. Ora ammettiamo fosse vera questa affermazione (ugualmente da provare), ecco che tutto ricadrebbe sull'uomo. Se Dio non esiste non ve la potete prendere con lui. Di conseguenza anche la sofferenza è causata dall'uomo. In ultima analisi, Dio fa "più comodo" ai non credenti, almeno hanno un capro espiatorio da accusare. Per i credenti invece non c'è questo rischio.
Filodeon Filodeon 22/11/2017 ore 12.43.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Gio.1947 scrive:
@marianute scrive:
Non procreare è contro natura,

Anche volare sugli aerei, viaggiare sui treni, sfrecciare sulle autostrade, far vivere delle persone che per tirare avanti devono o avere i soldi per pagarsi una badante o rovinare la vita ad un qualche parente che deve occuparsi del suo corpo come fosse il proprio (((ho presente mia madre in carrozzina, dichiarata affetta da demenza senile, quando mi recavo nell'ospizio e ai "pasti" cercavo di imboccarla, mi diceva con scarne ma icastiche parole che non voleva mangiare perchè voleva lasciarsi morire ))) ammpcac è contro natura...
marianute marianute 22/11/2017 ore 13.00.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Filodeon : Insomma, o senza fatiche o niente. Che si può dire a chi si accascia come quegli animaletti che fingono la morte per non essere mangiati? Perché di finzione si tratta. Al momento del pericolo l'uomo d'istinto reagisce, altro segnale che pone la questione fuori natura. Diverso è il vecchio che non mangia perché tutto il suo sentire avverte la fine, e la natura lo accompagna come può: lo droga per lenire la paura e l'autocommiserazione.
Gessica1986 Gessica1986 22/11/2017 ore 18.19.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@voldben scrive:
PERCHÉ DIO HA CREATO QUESTO MONDO?


mi chiedo perche nn lo distrugge visto che l'essere vivente nonchè la sua creazione dominante
è merda e null'altro per il sistema solare e forse anche oltre.

19698287
@voldben scrive: PERCHÉ DIO HA CREATO QUESTO MONDO? mi chiedo perche nn lo distrugge visto che l'essere vivente nonchè la sua...
Risposta
22/11/2017 18.19.12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Gessica1986 Gessica1986 22/11/2017 ore 18.30.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Gio.1947 :

un giorno pagheremo a caro prezzo questo scempio, e nn solo per l'inquinamento, poi si chiedono perchè parte del mondo odia l'occidente ed ecco che scoppiano le guerre
19698293
@Gio.1947 : un giorno pagheremo a caro prezzo questo scempio, e nn solo per l'inquinamento, poi si chiedono perchè parte del...
Risposta
22/11/2017 18.30.36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ruccutiello ruccutiello 22/11/2017 ore 19.59.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Gessica1986 scrive:
mi chiedo perche nn lo distrugge visto che l'essere vivente nonchè la sua creazione dominante
è merda e null'altro per il sistema solare e forse anche oltre


@Gessica1986 scrive:
un giorno pagheremo a caro prezzo questo scempio, e nn solo per l'inquinamento, poi si chiedono perchè parte del mondo odia l'occidente ed ecco che scoppiano le guerre


Mi permetto di farti notare che è proprio l'occidente a rendersi conto dei (e cercare di gestire) cambiamenti climatici e non solo che un uso eccessivo e/o 'ignorante' della risorsa terra può causare. Probabile che i paesi meno sviluppati oggi stiano inquinando molto più di quelli tecnologicamente avanzati, stiano consumando di più e male.

Comunque l'impatto dell'uomo (a mio modesto parere... direbbe Filodeon) è ancora poca cosa rispetto a ciò che la natura (da sola!) ha fatto nelle ere passate: glaciazioni, estinzioni di massa, desertificazioni, atmosfera piena di gas irrespirabili.

E' che siamo egocentrici, e pensiamo alla terra come il luogo in cui sopravvivere, ma la natura è altro, può essere anche inospitale, priva di vita, bollente a milioni di gradi, con gravità tale da schiacciare tutto in un punto o sideralmente vuota...
L'universo, se anche la terra esplodesse con l'atomica, se ne fregherebbe altamente.



19698361
@Gessica1986 scrive: mi chiedo perche nn lo distrugge visto che l'essere vivente nonchè la sua creazione dominante è merda e...
Risposta
22/11/2017 19.59.17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
Gessica1986 Gessica1986 26/11/2017 ore 11.55.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@ruccutiello scrive:

Mi permetto di farti notare che è proprio l'occidente a rendersi conto dei (e cercare di gestire) cambiamenti climatici e non solo che un uso eccessivo e/o 'ignorante' della risorsa terra può causare. Probabile che i paesi meno sviluppati oggi stiano inquinando molto più di quelli tecnologicamente avanzati, stiano consumando di più e male.


mi riferivo al video postato da Gio1947 quello dei rifiuti tossici che l'europa scarica in quei paesi "muro basso del mondo", approfittandone della poverta e dell'ignoranza dei popoli, a pagare non sarò ne io tu o marianude che ti quota, ma i nostri figli, non ci saranno somme da pagare, non esiste prezzo e chi lo fa lo sà, ci saranno guerre. i panni sporchi si lavano a casa propria, non hanno ancora imparato la lezione?
L'occidente fino ad oggi ha fatto tutto quello che gli ha fatto comodo per la propria crescita giusta o sbagliata sia stata, adesso che parrebbe di aver capito tutto dice agli altri paesi in via di sviluppo dopo avere patito fame e pene dell'inferno cosa devono fare per limitare l'inquinamento? Quindi l'esempio dove sta? bella questa ahahahh mi viene da ridere.
19700388
@ruccutiello scrive: Mi permetto di farti notare che è proprio l'occidente a rendersi conto dei (e cercare di gestire)...
Risposta
26/11/2017 11.55.20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
eclex77 eclex77 27/11/2017 ore 15.51.26 Ultimi messaggi
UrruUrru UrruUrru 27/11/2017 ore 16.19.09
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

bella domanda, ma un kiletto abbandante di craxi vostri, no?
marianute marianute 27/11/2017 ore 17.09.11 Ultimi messaggi
Gio.1947 Gio.1947 29/11/2017 ore 13.56.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@marianute scrive:
Non mi risulta d'aver quotato Gio. 1947

Tranquilla si rivolgeva a ruccutiello
ludwigB ludwigB 29/11/2017 ore 19.20.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Sthula scrive: - - Se Dio non esiste non ve la potete prendere con lui



Come ben si sa ben Prima del giudeo-cristianesimo, questo assillante problema (presenza del Male) era piu' che mai oggetto di discussione, soprattutto perchè il "giusto" fosse duramente colpito, rispetto all' empio.

Come non ricordare come gia' Seneca (nel suo Provvidentia) rispondeva al suo amico Lucilio sul:
- perchè molti Mali capitano cosi' di frequente agli uomini giusti e/o ai buoni ??
Ora a questa perenne domanda: perchè il Male ? - vi sono due scuole di pensiero:

- 1 ) quelli che si riconoscono in Epicuro ( ovvero riguardante il dubbio dell'effettiva esistenza dell' entita' divina / cosi' come quelle tanto esaltanti facolta' attribuitele ( Benevolenza + Onnipotenza ) NON si concretizzano nella realta'.

- 2 ) quelli capeggiati da Crisippo (autore de: De Providentia _ in parte perduto) che considerano l'esistenza (del Male) NON solo necessaria ma altresi' Indispensabile per poter apprezzare il bene. Quindi un avallo all' esistenza (!) degli dei..( e/o dell' entita' divina).

Secondo Dionigi ( cosi' almeno riporta il dissidente (e scomodo alla gerarchia) teologo Hans Kueng / nel suo corposo: Ebraismo _ Rizzoli) proprio questa visione formulata dai seguaci di Crisippo è stata recepita totalmente dal cristianesimo..
Sara' infatti Agostino d' Ippona che teorizza come la sofferenza altro non sarebbe che la Prova atta a dimostrare la Gratuita' dell' amore.. umano (?!?!) nei confronti dell' entita' divina.
Per altri "specialisti" religiosi ( i piu' intransigenti, quelli ancora convintissimi della bonta' della famosa dottrina Tradizionale) invece le sofferenze patite quaggiu' sarebbero l' espiazione dei gravissimi peccati umani.

Come gia' postato la nostra realta', in larghissima parte, volente o nolente è stata "condizionata" dalla plurisecolare dottrina giudaica-cristiana.

Ora il monoteismso prospetta Tutto il comportamento dell' uomo in rapporto CON "quella" (esistente ??) Entita' divina e dalla quale - secondo gli autori dei vari Libri sacri - fondava la sua celeberrima dottrina della scelta delle 2 (due) VIE !!

Se nell' ebraismo antico vi erano GIA' i contestatori che non accettavano ( non "bevevano") quella dottrina "ispirata" degli autori del Tanakh (e che i redattori del Salterio li definivano con il
termine di: stolti e/o insipienti) - altrettanto si è verificato nel mondo cristiano ove diversi liberi pensatori hanno vivacemente contestato quella (presunta) verita', quella stessa che è stata per secoli e secoli introiettata, dai "gestori" del sacro, nella mente degli incolti e dei semplici.

Da qui i vari David Hume, Melabranche, Voltaire, Jean Paul, Schopenhauer..ecc..ecc..i quali, erano anch' essi intenti a cercare di tentare/di dare delle "loro" risposte a questa irrisolta domanda delle domande : - perchè mai il Male / perchè il giusto debba soffrire ?

Come ben si sa questa dottrina, definita Tradizionale ( e/o retributiva), sin dai Libri del Pentauteco al credente prospettava una sua libera, reponsabile e consapevole "scelta":

- L' osservanza e l'attuazione della volonta' divina ( tradotto: la divina Torah ) sarebbe stata abbondantemente ripagata ("quaggiu'" ! ) a seguito della sconfinata Benevolenza quanto osannata Onnipotenza del dioYahwè. Infatti nei diversi Libri compare quel continuo "volgi il (tuo) Volto" a significare la concretizzazione del Suo effettivo intervento a favore del credente.
In altri passi invece il terrore per il Suo "mancato" (compassionevole) sguardo era espresso con l' implorante supplica: NON nascondermi il (Tuo) volto..eccc..ecc...

- ovviamente per l' empio, per il "peccatore, per l' infedele devoto erano riservate le piu' indicibili sventure che caratterizzavano la sua infausta esistenza !

Ma la realta' dimostrava Tutto il contrario !

Ora, secondo i gestori del sacro, se dunque la presenza del Male era manifestata.. forse forse, colui che si riteneva "giusto", in verita' avrebbe sicuramente commesso delle colpe.

Da qui quei significativi diversi passi:
- "Nessuno" è privo di colpe ! Nessuno - davanti al dioYhawè - è giusto !

Se dunque si verificavano le spaventose sciagure, il credente "doveva" subirle, perchè è (sempre e comunque) peccatore ! Come dire le varie espressioni del Male debbano essere accettate "supinamente" proprio per le sue colpe !
Ora questo vale (solo) per l' uomo religioso - poichè accetta quanto prospetta la sua dottrina (supportata dalla fede ! ) e dunque sopporta con "rassegnazione" qualsiasi sventura / anche la piu' terribile ( perdita di un figlio - e/o avere un figlio deforme, oppure affetto da una gravissima patologia..eccc..). Ovvero per loro quanto esposto da Agostino si accetta in blocco:
- perchè cosi' E' / stop !
Infatti per l' uomo religioso la "bussola" di riferimento che motiva l' esistenza del Male, la trova nel Libro di Giobbe colui che mai e poi mai - malgrado le piu' indicibili sofferenze - ha rinnegato il "suo" divinAbba' (infatti questo immaginario personaggio - non è mai esistito / MA funge come credente "ideale" ).

Altri devoti, invece NON hanno accettato LA "Prova" e/ o simili terribili punizioni, tanto da rifiutare e/o non riconoscere quello che "era" il loro dio (introiettatogli nell' infanzia !).

Ora perchè mai imputare alla divinita' la presenza del Male nel Mondo ??

Tutto questo lo si deve proprio ai gestori del sacro (!) coloro che - per secoli e secoli - ripetevano e stra-ripetevano come Infinita fosse la Sua Benevolenza - e altrettanto Illimitata fosse la Sua proverbiale Onnipotenza verso colui che osservava/praticava la sua divina volonta' !!

Ecco il PERCHE' dell' esistenza del Male viene "imputata" all' entita' divina !

Ma la pesante accusa verso "ELLA" la si deve, in particolare per quella SUA:
- sfuggente, muta, introvabile, nascosta "Assenza" !

L' autore del Libro del(fantasioso-immaginario) Giobbe rimarca le sue pressanti domande al (suo) divinVegliardo.. ma dal cielo / rimbomba un assordante: silenzio !

Nel tentare di spiegare del perchè "c' è" il Male - l' autore (anonimo) di Giobbe rimarca quella "sfrontata" domanda al dioEl Shadday, pretendendo (!) - almeno - UNA Sua risposta. Il sofferente Giobbe è convintissimo di aver sempre operato scrupolosamente la volonta' divina, da qui LA Domanda delle domande:

- perchè mai il Giusto, colui che ha seguito e praticato "quella" dottrina, da LUI stesso dettata (ispirata ?!!?) e presente nei (sacri) Libri - debba subire le piu' indescrivibili sciagure, le piu' terrificanti sventure, le piu' indicibili sofferenze sulla sua stessa carne ??

Una denuncia senza appello contro "quella" (pseudo)dottrina Tradizionale/Retributiva - contro quel principio normativo della famosa e celeberrima "scelta" delle 2 vie (Dal Pentauteco.. a seguire nei Libri di Ezechiele, Geremia, Michea..).

Risultato ? Quelle (sedicente) dottrina in definitiva E' del tutto NON veritiera, "svalutata" !

Infatti proprio nella cruda e vera' realta' Essa è stata, clamorosamente, sbugiardata poichè altro non è che:
- falsa, ingannevole, menzoniera, illusoria, e dunque screditata. E dunque ? Essa è del tutto Improponibile !!

A dar man forte al Libro di Giobbe sara' l'autore (anonimo) del Libro Qoelet - che disintegra/straccia quella fasulla dottrina - a tal punto da considerare la stessa esistenza umana (quel fatidico "dono" elargito dal divinYhawè) come:
- assurda, ripetitiva, petulante, stancante, senza sbocco e - soprattutto - "senza senso" (!) -

I gestori del sacro ( rappresentati dai 3 amici + l' ultimo aggiunto) dimostrano, nelle loro risposte, la loro goffaggine, la loro incapacita' di "comprendere" il dramma del sofferente credente Giobbe, del PERCHE' mai quel tanto esaltato principio - per secoli e secoli annunciato in modo cosi' petulante, stancante - nella realta' dimostrava la sua infondatezza; tutto il contrario dei pomposi ed esaltanti proclami dei supposti detentori della verita' -

Come pappagalli - questi rappresentanti della (pseudo)dottrina ripetevano "ancora" quelle stancanti frasi - imparate a memoria..( tradotto: difendono - senza sapere - la validita', la "bonta'" della falsa dottrina !) proprio perchè essi stessi NON sanno !

Ecco perchè la presenza del Male è "imputata" alla divinita'...
Che abbia ragione quel tanto criticato (da parte degli stregoni..) Epicuro:
- "semmai" "egli" esistesse non puo' che essere: impotente e/o malvagio ?
- oppure NON esiste ?

Seppur sbugiardati per questi rappresentanti della verita' (?!?) avviene qualcosa di impensabile !

Infatti quasi 200 anni prima dellì avvento del cristianesimo si verifichera' un inaspettato quanto insperato "miracolo" ( la VITA Post-mortem..) e lo si deve alla comparsa dei Libri:
- il 2 Maccabei ( capitolo 7 ) + la "fantastica" seconda parte del Libro di Daniele.
La versione ( RI-veduta e RI-elaborata) della NUOVA dottrina retributiva verra' infatti prospettata alla fine dei (mitici) tempi..eccc... -- Un vero "Jolly" per i gestori del sacro !

- Hans Kueng _ Ebraismo / Rizzoli

Sthula Sthula 29/11/2017 ore 20.37.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

Hans Kueng _ Ebraismo / Rizzoli:

Secondo me e senza che possa essere ritenuta offesa, ti dovressti dare una calmata, perché credo che tutto questo che hai approfondito e in qualche modo "fatto tuo", ti sia veramente di peso.
Ma ammesso che io mi sbagli, non mi sbaglio a dire che nel post mio che hai quotato si parlava di non esistenza divina e non di male.
Ma parliamo del MALE; di tutto quello che hai riportato, niente ci parla della verità sul Male, solo ipotesi e considerazioni vecchie di migliaia di anni. Noi ora siamo qui, nel presente a parlare di cose che ci riguardano e non possiamo esimerci dal considerare sempre le due ipotesi (non quelle tue).
1) Chi non crede in Dio
2) Chi crede in Dio
Il discorso diventa di lana caprina nel momento in cui Dio esiste realmente, nel senso che se io ci credo oppure no, semplicemente fa riedere. Non è perché io non credo in una certa realtà, essa scompare.
Nel primo caso, come anche dicevo in quel post che hai quotato, il problema è dei non credenti e con questo intendo dire, che sono loro che devono far quadrare la comparsa dell'uomo sulla Terra, le sofferenze, il male e tanti altre realtà scomode.
Per quanto mi riguarda, posso dare una risposta da credente e come credente so che esistono una varietà di mondi di cui noi faremmo fatica anche ad immaginarli, non a visitarli e non potrebbe essere diversamente. E su questo non posso accettare obiezioni da non credenti, semmai dai credenti. Se Dio ha creato tante realtà diverse dalla sua, è chiaro che noi stiamo occupando uno di quei mondi, o realtà.
Il nostro mondo non è un mondo perfetto, e il male è spiegato semplicemente da questa condizione.
Il male non è un castigo che viene da Dio, ma è un mondo dove per poter evolvere con la propria volontà e crescere, esiste la possibilità di sbagliare chiamato anche male potenziale.
Tutte le sofferenze, la morte, il male a tutti i livelli sono delle caratteristiche di questi mondi. La differenza sostanziale è dato da chi persegue il male con consapevolezza di fare del male.
Burian87 Burian87 29/11/2017 ore 21.41.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

La Creazione è sostanzialmente un atto egoistico.
Io sono Dio, e creo qualcosa che non è Dio e che quindi possa riconoscermi come Dio.

Il peccato di Dio è stato aver creato. Avendo creato qualcosa che non è Dio ha commesso un errore, ha compiuto il "male".



Frinz.00 Frinz.00 29/11/2017 ore 23.47.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Burian87 scrive:
Avendo creato qualcosa che non è Dio ha commesso un errore, ha compiuto il "male".

Ma il bene non ha un senso se non esiste il male.... quindi sei punto e da capo
Schokobroetchen Schokobroetchen 29/11/2017 ore 23.56.34 Ultimi messaggi
Burian87 Burian87 30/11/2017 ore 07.50.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Frinz.00 :

No il male è inteso come "quello che è lontano da Dio". Il momento in cui Dio crea "altro da sè" non fa altro che creare il male. Dunque qui è il peccato di Dio.
Dio era perfetto, e non era nè Bene nè Male, era Dio, perfezione.
19702662
@Frinz.00 : No il male è inteso come "quello che è lontano da Dio". Il momento in cui Dio crea "altro da sè" non fa altro che...
Risposta
30/11/2017 7.50.55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Clathrus Clathrus 30/11/2017 ore 18.33.25
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Burian87 scrive:
La Creazione è sostanzialmente un atto egoistico.
Io sono Dio, e creo qualcosa che non è Dio e che quindi possa riconoscermi come Dio.

Il peccato di Dio è stato aver creato. Avendo creato qualcosa che non è Dio ha commesso un errore, ha compiuto il "male".



:many
sei davvero comico, ragioni come king kong un

Burian87 Burian87 30/11/2017 ore 19.25.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Frinz.00 :

Siete di coccio qua dentro. Inutile parlare per concetti filosofici.

Se tu incarni la perfezione, sei anche il Bene Assoluto per definizione. Creando qualcosa che non è Te, è lontano da Te, stai creando qualcosa che non è Bene Assoluto come te, ma in proporzionalmente peggiore di te. per definizione l'assenza di Bene è male, in varie forze. Il Male non è una forza opposta, è solo mancanza di Bene in vario grando, così come il Nero non è un colore, ma assenza di colore.
ludwigB ludwigB 30/11/2017 ore 19.52.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Sthula scrive:- ti dovresti dare una calmata,


E perchè mai ? La "gerarchia" dell' ekklesia ti ha forse eletto quale censore dei post ?

-----------------------------------

Tu scrivi: tutto questo che hai approfondito e in qualche modo "fatto tuo", ti sia veramente di peso


Mi è di "peso" ?? Per nulla -
Anzi condivido pienamente quanto espresso dallo (scomodo) Kueng. Questo puo' piacere o meno, del resto tante teste.. tante idee.

E guarda caso.. l' altra settimana ho terminato il libro del correligionario del Gesu' terreno / il presidente della Unione Comunità Ebraiche Italiane, Amos Luzzatto, autore de:
- Giobbe / editor Feltrinelli.

In esso egli (seppur israelita) riporta l' analogo pensiero del catto-cristiano H.kueng / ovvero come la figura(fantasiosa !) del personaggio Giobbe "debba" essere presa come il "Modello" per il (cieco) credente.. cosi' come, rimarca Luzzatto, questo Libro oltre ad non essere mai tramontato (!) soprattutto (per un credente) funge come bussola, come modello circa la (speranzosa) provvidenza divina - anche se egli deve sopportare la piu' tragica delle sventure.

Luzzatto si interoga invece circa l' eventuale atteggiamento del "laico" (cosi' come l' indifferente, lo scettico..) ammettendo candidamente come "questo" Libro sia intrinsecamente contraditorio con la fede IN (QUEL) Iddio !
Conclude l' ebreo Luzzatto come per l' agnostico abbia molto piu' valore il lamento Umano del protagonista (seppur immaginario), vale molto di piu' la disperazione, la lacerante sofferenza.. rispetto a quella (ipotetica) speranza di una (supposta ?) trascendenza che, di fatto, si nega (!). E pertanto NON lo spaventa il Nulla.. di cui egli è ben consapevole.

--------------------------

Tu scrivi: Noi ora siamo qui, nel presente a parlare di cose che ci riguardano e non possiamo esimerci dal considerare sempre le due ipotesi (non quelle tue).


E perchè mai dovrebbero essere "mie" ipotesi ?

Per te dunque il Male (nelle sue "varie" espressioni) sono Solo ipotesi ?? Buon per te.

Vallo a dire a chi sperimenta sulla sua carne una penosa sofferenza.. che è "solo" un ipotesi - Chissa' come egli reagirebbe...
------------------------------

Tu scrivi: il problema è dei non credenti - sono loro che devono far quadrare la comparsa dell'uomo sulla Terra, le sofferenze, il male e tanti altre realtà scomode.


Questo lo pensi tu -
Il problema è dei crendenti.. ma ancor piu' dei loro stregoni quelli che, per secoli e secoli, hanno rimbambito la mente delle genti circa le loro "fantasie" - spacciate per verita' assoluta !

Ben riportava l' autore di Giobbe che classificava questi supponenti rappresentanti del clero.. (che NON sanno) come:
- edificatori di falsita' -
- medici di vanita' -
- coloro che cianciano solo apologie di cenere -
- magari foste capaci di Tacere / questa sarebbe la loro "saggezza" ..eccc...eccc.....

------------------------------

E dunque la letteratura su questo tema è sterminata - ma il pregio degli autori "non allineati al dogma" è che questi hanno il pregio di far riflettere, cosa che i gestori del sacro/gli stregoni si guardano bene dal farlo.
Sthula Sthula 30/11/2017 ore 22.02.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Burian87 scrive:
Il peccato di Dio è stato aver creato. Avendo creato qualcosa che non è Dio ha commesso un errore, ha compiuto il "male".

Poi dici anche che Dio è perfetto. Quindi mettiti d'accordo prima con te stesso e poi riprova.
Chi è perfetto non commette errori, figuriamoci se concepisce il male.
La creazione dei mondi non è mai un atto ex nihilo o "da zero", si tratta sempre di evoluzione guidata.
Non è detto che altri mondi siano "incasinati" come lo siamo noi, con una rivolta alle spalle e altri errori durante la strada. Quindi, se ipotezzassimo infinti mondi, nei quali Dio stesso (in una forma diversa dall'IO SONO) sperimenta in persona tutto quello che succede ad ogni singolo individuo, potremmo sicuramente escludere quella tua strana idea di come un essere perfetto, incominci a creare il male.
Dio ha pensato non solo esseri perfetti ma anche esseri come noi in grado di scoprire da se la verità.
Pensando ai mondi tipo il nostro, egli ha messo in atto un grande valore come la libertà di partecipazione. Non perchè "io sono dio" costringo tutti a fare quello che è giusto per me, ma soltanto a chi capisce e infine decide di fare quello che va fatto.
L'uomo arriverà un giorno (chi deciderà di farlo) alla perferzione divina, perfezione sempre relativa allo stato potenziale della sua natura, certamente l'uomo non sarà un altro dio, ma qualcosa che forse avrà ancora più raggio di azione di Dio.
Sthula Sthula 30/11/2017 ore 22.07.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@ludwigB scrive:
- 1 ) quelli che si riconoscono in Epicuro ( ovvero riguardante il dubbio dell'effettiva esistenza dell' entita' divina / cosi' come quelle tanto esaltanti facolta' attribuitele ( Benevolenza + Onnipotenza ) NON si concretizzano nella realta'. - 2 ) quelli capeggiati da Crisippo (autore de: De Providentia _ in parte perduto) che considerano l'esistenza (del Male) NON solo necessaria ma altresi' Indispensabile per poter apprezzare il bene. Quindi un avallo all' esistenza (!) degli dei..( e/o dell' entita' divina).

Per tue ipotesi intendevo queste sopra, per non essere confuso, dato anche io ho le mie di ipotesi, che poi non sono mie realmente... capito?

In quanto al fatto che mi preoccupassi per te, ho capito che invece non c'è alcun rischio, o almeno così hai detto, ben per te.
Frinz.00 Frinz.00 30/11/2017 ore 22.52.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Burian87 scrive:
Siete di coccio qua dentro. Inutile parlare per concetti filosofici.

Se tu incarni la perfezione, sei anche il Bene Assoluto per definizione. Creando qualcosa che non è Te, è lontano da Te, stai creando qualcosa che non è Bene Assoluto come te, ma in proporzionalmente peggiore di te. per definizione l'assenza di Bene è male, in varie forze. Il Male non è una forza opposta, è solo mancanza di Bene in vario grando, così come il Nero non è un colore, ma assenza di colore.

L' ho capito il tuo concetto ed e' piu' che giusto per diverse questioni... come la creazione dell' uomo che poteva avvenire con un corpo che non sente dolore fisico avvicinandosi alla perfezione che e' rappresentata da Dio ma non eguagliandola.... ed altro quindi il discorso potrebbe valere anche per il resto, ritornando al post.
Frinz.00 Frinz.00 30/11/2017 ore 22.53.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Clathrus scrive:
sei davvero comico, ragioni come king kong un

Non hai inteso quello che ha scritto.... nota che ''il male'' lo scritto tra virgolette.
Clathrus Clathrus 30/11/2017 ore 23.20.59
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Frinz.00 scrive:
Non hai inteso quello che ha scritto.... nota che ''il male'' lo scritto tra virgolette.


chi ha orecchie per intendere in tenda, gli altri fuori all'addiaccio, parole di O dino.


:many
acqua "caro" Frinz, acqua, anzi oceano :many
Frinz.00 Frinz.00 30/11/2017 ore 23.31.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Clathrus scrive:
chi ha orecchie per intendere in tenda, gli altri fuori all'addiaccio, parole di O dino.



acqua "caro" Frinz, acqua, anzi oceano

E stai senza pensier :haha

Clathrus Clathrus 30/11/2017 ore 23.47.27
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Frinz.00 scrive:
E stai senza pensier smile

se preferisci il vino, va bene lo stesso :caccavallo
ludwigB ludwigB 01/12/2017 ore 17.54.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Gio.1947 scrive:- - Essere REALISTI non significa essere pessimisti o depressi come tu hai sostenuto nei confronti di Giacomo Leopardi e Schopenhauer




Hai dimenticato il piu' sublime: Siddarta Gautama / l' illuminato _ il Budda.
19703541
@Gio.1947 scrive:- - Essere REALISTI non significa essere pessimisti o depressi come tu hai sostenuto nei confronti di Giacomo...
Risposta
01/12/2017 17.54.36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Filodeon Filodeon 02/12/2017 ore 11.17.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@voldben scrive:
PERCHÉ DIO HA CREATO QUESTO MONDO? mi rivolgo ai SANTI "GURU" di chat....

Se GURU significa maestro, allora tutti quelli che trasmettono il loro pensiero ai propri simili diteggiandolo su chatta, guru non lo sono, altrimenti troverebbero degli editori disposti a pagargli profumatamente il loro pensiero trasmesso dalle loro praniche dita e men che mai ritengo si possa loro attribuire il titolo di SANTI se è vero come è vero che "Papafrancesco" incessantemente ci richiama che siamo tutti peccatori, laonde per cui e con ciòssia cosa che mi permetto di citare una indelebile reminiscenza di una formula del catechismo di S.Pio X che ci facevano recitare a catechismo negli anni Cinquanta del secolo andato dove il "catechista", un giovanotto poco più grande di noi con in mano una canna che io identificavo come la bacchetta magica con la quale mi si faceva credere che soltanto se "pranicamente", anzi, col senno di poi, "rabdomanticamente" agitata per aria, la banda musicale radunata in piazza in occasione delle ricorrenze solenni vuoi civile che religiose, era in grado si suonare, dopo aver posto la domanda "Perchè Dio ha creato?" come fossimo una banda musicale si cantilenava la filastrocca scandita con ineguagliabile maestrìa dai colpi di bacchetta sulle panche, sulle quali noi bambini eravamo seduti, dal catechista che tra esse panche si aggirava camminando, senza che , a mio ricordo, abbia mai colpito per sbaglio qualcuno di noi che ci eravamo seduti sopra, se non per rilevare qualche "errore o inesattezza di esecuzione" , che recitava a un dipresso : " Dio ci ha creato per conoscerlo amarlo servirlo in questa vita e poi goderlo in eterno nell'altra in paradiso "...
Filodeon Filodeon 02/12/2017 ore 11.59.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Gio.1947 scrive:
@voldben :
Chiedilo a lui. Se ti risponde fallo sapere anche a me

Egregio compagno di questa sventurata vita in cui ci ritroviamo, facendoti presente che la vita inizia con un grido di asfittica disperazione risolta di solito dall'ostretico di turno con un colpetto sulle natiche del neonato e finisce in un altrettanto asfittico rantolo che normalmente viene risolto dal solito geriatra di turno facendogli infilare un paio di occhiali ad ossigeno sul naso e un sondino nel deretano per bilanciare un eventuale eccesso di ventosità ossigenatoria, il tutto per sadicamente, anzi interessatamente prolungando l'agonia a beneficio dell'ospedale di comunità in cui il vecchietto agonizzante più a lungo viene mantenuto degente e più si incrementano i guadagni per l'azienda IPAB, per cui se veramente qualcuno ci volesse bene, quando si è ridotti in quelle condizioni...ma non è questo quello di cui volevo parlare, per cui considera questo scenario come immagini dello SPECCHIO DI VERA PENITENZA ORRORE ed EFFERATEZZA e SPECCHIO DI VERA e SPIETATA ed INTERESSATA CRUDELTÀ, immagini che si sono sovraspposte per sbaglio mentre stavo praticando le LOCA e che devi simulare di averle viste come in un film dell'orrore a dissolvenza incrociata con la tua arguta risposta che sembra quasi tu e il mago Voldben vi siate preventivamente messi d'accordo per provocarla, a questa risposta, dicevo, che intendo commentare con un aforisma di Biagio Pascal , poeta filosofo astronomo matematico inventore del primo computer meccanico a manovella, c'è da tener presente che lui doveva stare ben attento alle sue affermazioni sul "paranormale" in quanto l'Inquisizione per la difesa della fede ai suoi tempi era più in agguato che mai, ebbene cercando di giustificare a posteriori l'ASSENZA di Dio, dal momento che non si sarebbe neppure sognato di ventilarne la "non esistenza" per il cui concetto nelle lingue romanze di stampo cristiano non esiste neppure un termine per designarla, ma solo per marcare quelli che la professano e cioè "ateo" e "ateismo", si era azzardato ad uscirsene con un'affermazione che poteva impunemente sbandierare e che anzi, lungi dall'essere rischiosa avrebbe provocato l'approvazione da parte della stessa autorità religiosa e che cioè: "Dio non è solito MANIFESTARSI ai suoi fedeli perchè altrimenti non ci sarebbe merito alcuno nel credere in lui"...Questo è tutto. Per il resto cordiale e ossequiosa sintonia di vedute su quella che è la triste constatazione di questa tragica BIOSFERA...Devo chiudere, comunque ti auguro anche un buon avvento religioso in cui stiamo liturgicamente per entrare, prodromo sintomatico della venuta della NOOSFERA...
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 02/12/2017 ore 21.33.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Sthula scrive:
Il male non è un castigo che viene da Dio, ma è un mondo dove per poter evolvere con la propria volontà e crescere, esiste la possibilità di sbagliare chiamato anche male potenziale.
Tutte le sofferenze, la morte, il male a tutti i livelli sono delle caratteristiche di questi mondi.


Anche per me questo è un punto di vista valido.
Sthula Sthula 02/12/2017 ore 21.43.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@MARIELLONZOLA scrive:
Anche per me questo è un punto di vista valido.

La libertà ha un prezzo. La cosa peggiore io credo sia quella di far pagare un prezzo agli altri, cioè essere così poco sviluppati da considerare l'altro come un nemico o peggio ancora sfogare il proprio male sugli altri.
Il discorso della sofferenza è difficile da accettare, questo lo so, ma non credo sia stato possibile avere altre realtà che non quella che abbiamo noi. Anche perché è l'uomo stesso che crea la sua realtà, o correndo verso l'evoluzione oppure distruggendosi.
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 02/12/2017 ore 21.48.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Sthula :
Quanti discorsi si potrebbero aprire seguendo le tue parole...
Qui è tutto così difficile, senza toni.
Sarebbe bello parlare con te a voce.
Dico così, non sentirti impegnato, ma volevo dirtelo :-)
Sthula Sthula 02/12/2017 ore 21.55.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@MARIELLONZOLA : Ma infatti, in questo periodo sono molto impegnato proprio in direzione di quanto stiamo dicendo, perché a fare i belli discorsi siamo tutti buoni, se poi non ci impegniamo in prima persona. Quindi il mio impegno va proprio in questa direzione, e forse riesco pure a realizzare un progetto che ho tanto sognato, un aiuto a chi veramente ne ha bisogno. Così spero io.
Parlare a voce si può vedere se è possibile!
ludwigB ludwigB 02/12/2017 ore 22.27.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Sthula scrive: - Il discorso della sofferenza è difficile da accettare, questo lo so, ma non credo sia stato possibile avere altre realtà che non quella che abbiamo noi.



Perchè non passare per Torino ??
Vado al Cottolengo ( definito come il "vero" inferno sulla terra ) per prestare volontariato .. ovvero ad imboccare i piu' sfortunati che, NON avendo gli arti superiori, NON possono mangiare come (quel) "dio" comanda..
oppure accompagnare le nonnine a passeggio del parco della struttura; quelle poverette "scartate"
/abbandonate come carta straccia.

Mezza giornata sarebbe sufficiente.. in quel luogo ove si tocca con mano quanto "reale" sia la
sofferenza.
Mi diverte assai vedere in ogni stanza, in ogni corridoio, in ogni refettorio.. uno sfoggiare di madonne, crocefissi, padrePio e altri santi.. ecc... e pensare che questo (fottuto) mondo è il migliore possibile.
Per fortuna - perchè chissa' se invece fosse stato il "peggiore"........

Sthula Sthula 02/12/2017 ore 23.00.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@ludwigB scrive:
Mi diverte assai vedere in ogni stanza, in ogni corridoio, in ogni refettorio.. uno sfoggiare di madonne, crocefissi, padrePio e altri santi.. ecc... e pensare che questo (fottuto) mondo è il migliore possibile. Per fortuna - perchè chissa' se invece fosse stato il "peggiore"........

I discorsi che faccio sempre sottintendono alla base una cosa essenziale, senza la quale tutti gli atti di solidarietà risulterebbero addirittura insignificanti o meglio degli atti per quietare la propria coscienza. Così non è. L'uomo è la somma di tre parti, la materia, la mente e lo spirito.
Sicuramente quelle vecchiette che descrivi sono molto più avanti di me spiritualmente e quindi non hanno bisogno di aiuto in questo senso, anzi forse sarei io ad aver beneficiato della loro presenza.
E questo è un elemento che è sottovalutato. Altra cosa, la colpa della maggior parte dei bambini che nascono in certe condizioni disagiate ecc. è imputabile a diversi fattori, non in ultimo la stessa volontà dell'uomo, che invece di pensare alle bombe potrebbe mettere in atto quelle misure idonee a non far verificare certe nascite. E comunque in un sistema chiuso come il nostro, quello che succede non si può imputare a qualcuno che sta nei cieli. I disastri che ha commesso e che commette l'uomo volutamente sono la causa di tutti i mali.
Gio.1947 Gio.1947 03/12/2017 ore 12.52.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Sthula scrive:
Il discorso della sofferenza è difficile da accettare

Proprio perchè difficile da accettare. la soluzione migliore sarebbe stata non nascere
Sthula Sthula 03/12/2017 ore 19.46.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Gio.1947 : Io credo che siamo troppo coinvolti in prima persona per poter stabilire cosa sarebbe stato meglio.
ludwigB ludwigB 04/12/2017 ore 18.53.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Sthula scrive:- - Altra cosa, la colpa della maggior parte dei bambini che nascono in certe condizioni disagiate ecc. è imputabile a diversi fattori, non in ultimo la stessa volontà dell'uomo, che invece di pensare alle bombe potrebbe mettere in atto quelle misure idonee a non far verificare certe nascite.



Curioso che anche nel tempo antico nascevano gli "stessi" infelici, condannati ad un' amara esistenza / e "ancora" le bombe NON erano comparse come ordigni distruttivi.

Il tuo discorso non quadra..
Proprio i testi cristiani riportano come GIA' al tempo del Gesu' terreno erano presenti schiere di infelici ( paralitici, zoppi, ciechi, malati mentali, malattie cutanee..eccc..eccc..).

Tutto questo era considerato ( secondo la "comprensibile" mentalita' del tempo) come castigo per le colpe commesse / malgrado la dottrina della retribuzione da tempo fosse stata sconfessata e screditata dai Libri Sapienziali (Giobbe + Qoelet).
Infatti eloquente è quanto riporta l' autore Giovanni con la storia del nato cieco.. (capitolo 9 ) venuto al mondo (per soffrire) perchè un qualcuno della sua famiglia "avrebbe" commesso delle gravi colpe e l' IddioAbba' scarico', su quell' infelice, la sua ira divina.

Quanto alle misure idonee a NON fare nascere degli infelici "condannati" a vivere come larve, non posso che essere d' accordo. Molto meglio dunque usare tutte le misure che la tecnologia - oggi - dispone !

/ e se vai al Cottolengo.. ne vedi.. ne vedi.. ne vedi.. te lo posso assicurare !)

Evitare dunque ulteriori crudelta' - inutili sofferenze di esseri che NON sono in grado di lavarsi, mangiare, bere, vestirsi, camminare.. "autonomamente" !

Vivono come "larve" striscianti - e sopratutto per alcuni.. bisogna accudirli / in quelle delicate "funzioni" / che caratterizza la Dignita' della persona ! Tutti (!) i giorni.. settimana dopo settimana, mesi.. anni / e cosi'.. fino all' ultimo giorno della loro esistenza !!

Quando esci da quello Sheol.. ti vien solo voglia di maledire quel "dio" che è lassu' nei cieli.

altro che... la Vita è bella !!!!!!

19705515
@Sthula scrive:- - Altra cosa, la colpa della maggior parte dei bambini che nascono in certe condizioni disagiate ecc. è...
Risposta
04/12/2017 18.53.52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Sthula Sthula 04/12/2017 ore 19.14.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@ludwigB scrive:
Quando esci da quello Sheol.. ti vien solo voglia di maledire quel "dio" che è lassu' nei cieli.

Ma se credi in Dio, di conseguenza non puoi pensarla in questo modo. E se non ci credi è anche peggio, chi malediresti se non c'è nessuno?
Quindi vedi tu a chi o a che cosa credi.
Però 2000 anni fa rispetto ad un'evoluzione iniziata 1 milione di anni fa, non credo che siano gli ultimi 2 millenni ad incidere. L'evoluzione dell'uomo è stata bloccata e devastata dal male, in un periodo molto anteriore alla nascita di Gesù (sempre che tu ci creda, dato che non ho elementi per farlo, non capisco come si può dire male di qualcosa a cui non si crede) e questo ha reso il fisico molto più vulnerabile a certe malattie e non in grado di poter vivere fino a 500 o 600 anni, come lo sarà in futuro. Ma oltre al fisico dell'uomo, quello che subì un danno maggiore fu lo stato spirituale, per niente adeguato al milione di anni che ha l'uomo. E questo è l'elemento che storpia di più l'umanità e la rende molto poco spirituale, materialista e poco creativa.
ludwigB ludwigB 05/12/2017 ore 14.28.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Sthula scrive:- - Però 2000 anni fa rispetto ad un'evoluzione iniziata 1 milione di anni fa, non credo che siano gli ultimi 2 millenni ad incidere. L'evoluzione dell'uomo è stata bloccata e devastata dal male, in un periodo molto anteriore alla nascita di Gesù



Strana teoria.. mai sentita.
E tu pensi che il nostro antichissimo antenato / diciamo il Pitecantropo / quale eventuale "colpa" avrebbe mai commesso da causare il blocco dell' evoluzione dell' uomo (Homo Sapiens Sapiens _ "religioso"?)

La verita' è che quel peloso umanoide era soprattutto "istintivo" - ignaro di tutto (!) - pensava piu' che altro a sopravvivere, altro che morale e/o libero arbitrio ...

E' possibile sapere da quale fonte hai desunto quanto hai postato ?

Filodeon Filodeon 07/12/2017 ore 18.07.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Perchè Dio ha creato ?

@Filodeon scrive:
@Gio.1947 scrive:
@voldben :
Chiedilo a lui. Se ti risponde fallo sapere anche a me

Egregio Giò, il mago Voldben , come qualsiasi altro guru pranicguaritore pranoterapeuta o anche un semplice Filodeon utente qualunquista qulsiasi che si avvale del fluido digitale elettronico per trasmettere il suo pensiero telescrivendo sulla tastiera elettronica, che provenendo dai tempi dantan quando si scriveva sul cartaceo intingendo il pennino nella boccetta di inchiostro fissata sui banchchi scolastici, considera un vero miracolo divino questa elettronica possibilità dattilografica di trasmettere il PENSIERO MENTALE, refertazione delle sue PRATICHE LOCATIVE o, che è la medesima cosa, trasmettere le sue PRATICHE LOCATIVE, refertazione del suo PENSIERO MENTALE, penso che nessuno di i tutti costoro dianzi summenzionati sarà in grado di soddisfacere alla tua tichiesta se è vero, come è vero, che "Dio non è solito MANIFESTARSI ai suoi fedeli perchè altrimenti non ci sarebbe merito alcuno nel credere in lui", frase riportata pocanzi ma che ora, alla luce delle riflessioni dei teologi colleghi che citavano un DIO TAPPABUCHI, direi che è una tipica FRASE TAPPABUCHI ispirata dal DIVINO RESTAURATORE o DIVINO RISTRUTTURATORE che dir si voglia...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.