Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

voldben 19/11/2017 ore 11.17.25 Ultimi messaggi
segnala

DivertitoAmore e odio

Quando provate odio per qualcuno, qual è la forza che vi insegna come folgorare quel tale con lo sguardo o anche colpirlo? E se lo amate, qual è la forza che vi insegna come sorridergli, come parlargli teneramente, stringerlo fra le vostre braccia e portargli dei doni? Che si tratti di amore o di odio, è sempre la stessa forza, la quale ora si manifesta sotto una forma venusiana e agisce con delicatezza, espressività, poesia e dolcezza, ora diventa marziana e può distruggere tutto al suo passaggio. Del resto è sufficiente vedere come l’amore manifestato in modo inferiore si trasformi in violenza. Il bisogno di soddisfare i propri desideri rende gli uomini e le donne egoisti e crudeli: non si preoccupano dell'altro, sono anzi pronti a massacrarlo se oppone resistenza. Viceversa, chi vuole manifestare i gradi superiori dell’amore agisce con generosità e disinteresse, e pensa solo alla crescita e alla felicità della persona che ama. Eppure, in origine, si tratta dello stesso impulso.
8519048
Quando provate odio per qualcuno, qual è la forza che vi insegna come folgorare quel tale con lo sguardo o anche colpirlo? E se...
Discussione
19/11/2017 11.17.25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
seilion seilion 19/11/2017 ore 14.52.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Amore e odio

@voldben : Amore - odio due sentimenti contrapposti, se per l'amore capisco il fine, per l'odio non trovo giustificazione
19696234
@voldben : Amore - odio due sentimenti contrapposti, se per l'amore capisco il fine, per l'odio non trovo giustificazione
Risposta
19/11/2017 14.52.49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ombredelcuore ombredelcuore 24/11/2017 ore 10.54.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Amore e odio

L'essere umano dovrebbe imparare a controllare le proprie emozioni sia nel bene che nel male... il problema di questa società è proprio questo...
Sthula Sthula 25/11/2017 ore 16.31.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Amore e odio

Il male è soltanto amore ancora non manifestato.
Se consideri l'altro un nemico ci sarà la possibilità che questo si trasformi in un contrasto
Se considera l'altro un amico, allora farai a lui quello che vorresti fosse fatto a te
Sostanzialmente noi tutti apparteniamo ad un'unica entità superiore, che vogliamo o meno, che ne siamo coscienti oppure no.
Filodeon Filodeon 26/11/2017 ore 11.30.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Amore e odio

@seilion scrive:
se per l'amore capisco il fine, per l'odio non trovo giustificazione

Esemplifico: quando due si amano e generano un figlio si crea un triangolo d'amore, se di figli ce ne sono di più si crea un poligono d'amore, ma il triangolo e tutti gli altri poligoni presentano una caratteistica essenziale, che cioè sono chiusi ed è proprio questa chiusura verso i propri simili a loro volta chiusi nei loro poligoni che provoca diffidenze competizioni rivalità che alla lunga sfociano inevitabilmente nell'odio per cui all'interno de singolo gruppo potrebbe al limite regnare l'amore, sentimento che però potrebbe essere assolutamnete compatibile, anche se apparentemente contradditorio, con l'odio contro i "poligoni" di diverso colore che tirano contro il proprio, senza contare che poi questo odio, non "come" un virus ma vero e proprio "virus genomatico", altrimenti denominato GENE EGOISTA (goglare please), responsabile dello scatenamento dell'odio, finisce per contagire i componenti all'interno dello stesso gruppo di poligoni dello stesso colore, fino a penetrare all'interno del singolo poligono, modus operandi che fa parte della strategia del GENE EGOISTA il cui unico scopo è quello di propagarsi e trasmettersi pervasivamente, dal momento che, non possedendo strutture raziocinative ( dendriti assonici neurali volgarmente detti materia grigia ) che gli permettano di prevedere le conseguenze del suo egoismo, altamente se ne infischia delle conseguenze che la sua pervicace propagatività a tutti i costi potrebbe invece provocare sul pianeta in cui non sa neppure di essere ospitato.
Ma che la conclusione che se ne dovrebbe sia quella di concludere che la famiglia forse non sia la cellula ideale per il buon funzionamento di un'intera società, non direi, se mai, dal momento che il raziocinio ci ha fatto capire come tutti siamo in balia dei nostri GENOMI EGOISTI, per rendere la vita sociale più tollerabile e rendere la civiltà ancora più apprezzabile di quello che sia, si dovrebbe "imporre" da parte dei governanti quello che spero tanto che papa Francesco non la chiami, disapprovandola,"colonizzazione ideologica del pensiero unico globalizzato", e cioè legiferare da parte dei governanti ( lo si sta già facendo per opporsi ai cambiamenti climatici) in modo tale che si instauri a poco a poco la mentalità di una civiltà che consideri tabuico allevare figli provenienti dallo zigote coniugale.
Trovo che sia l'unico sistema valido per opporsi al GENOMA EGOISTA, al quale e non alla società, vanno attribuite le guerre proprio come di solito non è da amputarsi in linea di massima alla civiltà e alla tecnologia se avvengono terremoti eruzioni e innondazioni e tutti gli altri mali che rendono la vita dell'uomo, diciamo per essere ottimisti, un purgatorio...
seilion seilion 26/11/2017 ore 20.33.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Amore e odio

@Filodeon : Hai scritto una paginata di cose incomprensibili, l'amore o l'odio può scatenarsi in qualsiasi momento, sta a noi gestire questi sentimenti come ho scritto non so odiare
19700728
@Filodeon : Hai scritto una paginata di cose incomprensibili, l'amore o l'odio può scatenarsi in qualsiasi momento, sta a noi...
Risposta
26/11/2017 20.33.58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.