Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

Gessica1986 02/12/2017 ore 11.15.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)dio non ha creato un bel nulla

è l'uomo che ha creato dio, ma avete idea dell'immensità dell'universo, solo la nostra galassia si stima contiene 200 miliardi di stelle, di galassie ve ne sono 300 miliardi, mediamente con 100 miliardi di stelle per ognuna, numeri e dimensioni al di la del nostro pensiero, ancora state a credere a dio, ma allargate la vostra mente e cercate di andare oltre. dio.
8519594
è l'uomo che ha creato dio, ma avete idea dell'immensità dell'universo, solo la nostra galassia si stima contiene 200 miliardi di...
Discussione
02/12/2017 11.15.21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
Sthula Sthula 02/12/2017 ore 11.50.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Gessica1986 scrive:
dio non ha creato un bel nulla

è l'uomo che ha creato dio

Queste sono due affermazioni compatibili, nel senso che se anche non sono accettabili da tutti, hanno una loro logica. Ma poi, aggiungere tutto il resto, l'universo i pianeti ecc. cosa c'entra con l'ipotesi iniziale? Che forse l'uomo ha creato l'Universo?
c.hicca44 c.hicca44 02/12/2017 ore 12.59.54 Ultimi messaggi
marianute marianute 02/12/2017 ore 18.00.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

Oltre Dio si ritrova ancora l'uomo, capirai che vantaggio. Una vera merdina fino ad oggi.
ludwigB ludwigB 02/12/2017 ore 18.21.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Gessica1986 scrive:- - creato DIO



prima ancora di questa domanda.. come definire il vocabolo "dio".

I (sacri)Testi NON iniziano con la domanda: Come si è Imposta l' idea di "dio" -

Al contrario, essi danno per scontato (come ovvieta'- come del tutto naturale - come assodato..ecc..
) che Egli: è / esiste // c' era _ c'è _ ci sara'.

"Un qualcuno" ha stabilito che esiste questa determinata entita' / che comunque NESSUNO ha mai visto, conosciuto.. e purtuttavia: C' E' _ è esistente !

Ma Come sarebbe, quale "forma", quale aspetto, quale raffigurazione..ovvero come potrebbe soddisfare la mente umana per questa "sua" inconoscibile, invisibile, immateriale, ineffabile e misteriosa (meglio: trascendente) Entita' ?
Quale sarebbe stata la possibile (ed autorevolissima) risposta ??
Lapidario: NON è dato sapere ! C' è e basta !!

Ora dal catechismo della santa ekklesia - a noi adolescenti (incapaci di intendere e volere) - veniva
fatto recitare _ a memoria - (a mo' di poesia) l' assunto della sua inoppugnabile verita'.

Si iniziava proprio con quel: Chi ci ha creato ?
E tutti in coro (come scimmiette ammaestrate): ci ha creato "dio" - da qui la successiva e "fondamentale" domanda: Chi è "dio" ? bla - bla - bla - bla

Orbene proprio la domanda cosi' formulata : CHI è dio ? Fa supporre che "Egli" è un essere Personale Individuale.

SE cosi' non è.. la domanda non potrebbe essere posta come: Che COSA è "dio" ?

Ma questo tipo di domanda è da scartare poichè gli Ispirati autori dei sacri Testi hanno conferito, a quest'entita': attributi - qualita' - carattere (prettamente umani), seppur "egli" è (a TUTTI ! ) Inconoscibile, inimmaginabile (meglio: trascende la Realta' poichè è avvolto nel mistero).

Ordunque bisognerebbe accertarsi:
- SE vi è "un" Dio ( ovvero è valido quel: C' E' - Esiste ?? )
- "Quale" Dio ? -

Quindi domande queste non "A" Dio - quanto piuttosto "SU" Dio -

Che poi questo Dio (monoteista) avrebbe "creato" la realta' ?? / e cosa vuol dire quel Creare ?

E poi ancora quel "ex nihilo" / dal nulla.. ?? misteri su misteri.


Gio.1947 Gio.1947 03/12/2017 ore 13.31.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Gessica1986 scrive:
è l'uomo che ha creato dio, ma avete idea dell'immensità dell'universo, solo la nostra galassia si stima contiene 200 miliardi di stelle, di galassie ve ne sono 300 miliardi, mediamente con 100 miliardi di stelle per ognuna, numeri e dimensioni al di la del nostro pensiero, ancora state a credere a dio, ma allargate la vostra mente e cercate di andare oltre. dio.

Proprio perchè ho idea della vastità dell'Universo credo che la teoria del bing bang abbia delle falle.
Il bing bang per produrre l'universo dev'essere stata un immane esplosione che la mente umana non è minimamente in grado di concepire. Ora è risaputo che una esplosione più forte è più crea caos e non ordine. L'universo è ordine. Noi non abbiamo che due alternative alle quali Credere DIO o IL CASO altre soluzioni non ci sono.
19704611
@Gessica1986 scrive: è l'uomo che ha creato dio, ma avete idea dell'immensità dell'universo, solo la nostra galassia si stima...
Risposta
03/12/2017 13.31.52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ruccutiello ruccutiello 03/12/2017 ore 16.38.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Gio.1947 scrive:
Credere DIO o IL CASO altre soluzioni non ci sono


Ci sabebbero ben più di fantastilioni di miliardi di soluzioni possibili, di combinazioni, di casi più o meno concreti per risolvere questo che (a noi) sembra un arcano.
Neanche io ci credo profondamente, alla teoria del big bang, ma se c'è qualcuno che ne sa una migliore si puù fare avanti e ce la spiega.

Siamo troppo limitati, a partire da me e te, per comprendere fatti veramente reali come l'universo.
Gessica1986 Gessica1986 03/12/2017 ore 19.15.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@c.hicca44 scrive:
l'universo lo hai fatto tu?


no che centra io, dio ha creato tutto, parte l'universo nn si sa da dove abbia preso tutto questo immenso materiale a che serve capire, tanto è dio, poi ha formato le galassie, ha lasciato che le stelle si raffreddassero e a fatto i pianeti a seguire i mari e monti l'atmosfera tutti gli esseri viventi compreso te, vedi che guadagno. :haha

ci sarebbe da chiedersi è la cosa suscita molto più mistero, chi ha fatto lui. :hihi
19704805
@c.hicca44 scrive: l'universo lo hai fatto tu? no che centra io, dio ha creato tutto, parte l'universo nn si sa da dove abbia...
Risposta
03/12/2017 19.15.16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Gessica1986 Gessica1986 03/12/2017 ore 19.20.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Gio.1947 scrive:

Proprio perchè ho idea della vastità dell'Universo credo che la teoria del bing bang abbia delle falle.
Il bing bang per produrre l'universo dev'essere stata un immane esplosione che la mente umana non è minimamente in grado di concepire. Ora è risaputo che una esplosione più forte è più crea caos e non ordine. L'universo è ordine. Noi non abbiamo che due alternative alle quali Credere DIO o IL CASO altre soluzioni non ci sono.


ecco il nostro limite, togli dio che la piu colossale stronzata dell'umanità che nn si è limitata per varie necessitudine a tenere come pensiero supponendone l'esistenza, è ancora convinta che esista un dio, se pensate che esiste tenetevelo per voi nella vostra limitata mente ed esistenza e nn divulgate quello che nn potete spiegare, dite che è tutto un mistero stop, le coose andrebbero sicuramente meglio che portare avanti discorsi filosofici falsi, queste le società di oggi di cui ci lamentiamo, cresciute sul falso.
ludwigB ludwigB 03/12/2017 ore 21.56.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Gessica1986 scrive:- - NON divulgate quello che NON potete spiegare, dite che è tutto un mistero stop,


Conosci Dietrich Bonhoeffer / o almeno hai mai letto qualcosa di Lui ?

Chi era costui ? Era un teologo (giustiziato dai nazisti a Flossenbuerg _ 1945) che partecipo' a quel famoso Jesu-Forschung (ricerca storica del Gesu' terreno) - perchè te lo ho nominato ?

Proprio a seguito della tua frase che ho postato / il pastore protestante cosi' scriveva:

Quando noi stessi ( cioè i gestori del sacro - i preti, i biblisti, i teologi / i famosi "specialisti" di parte / gli "apologisti" ) --- a domande impegnative NON sanno cosa rispondere.. tirano - sempre - fuori il "Dio TAPPABUCHI" !!

Il senso è proprio questo: quando gli "specialisti" NON sanno, essi nominano l' Iddio monoteista con quella solita, petulante, ripetitiva frase:
- la mente umana NON puo' conoscere l' occulta volonta' dell' Iddio - e dunque NON è possibile, poter accedere/conoscere i suoi misteriosi, insondabili ed occulti disegni/progetti !

Con questa frase - essi - si tologono le castagne dal fuoco / e "si salvano dall' imbarazzante situazione !
Il dio-Tappabuchi è sempre pronto a "risolvere" gli ostici problemi che i suoi (!) devoti NON sono in grado di espletare !

Rimarca ancora lo "specialista" teologo H. Kung:
- come proprio ogni Nuova spiegazione scientifica "questo" Iddio-Pantokrator /l' onnipotente El Shadday / diventi sempre piu' "inutile".

Se non altro il pastore protestante Bonhoffer ha avuto il coraggio di ammetterlo e scriverlo !!


fonte: Hans Kueng _ Credo / editor Rizzoli - pag. 25







Sthula Sthula 03/12/2017 ore 22.35.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@ludwigB scrive:
Hans Kueng _ Credo / editor Rizzoli - pag. 25

Che se dica, io sto ancora aspettando questo intervento divino. Se Dio ha messo delle regole, non sarà di certo lui a infrangerle. Se Dio scavalcasse la libertà umana, ecco che quel progetto iniziale di libero arbitrio decadrebbe all'istante. Quindi un conto è parlare a vuoto e dire cose che non si sono mai verificate (Keng compreso), e un conto è ragionare con la propria testa.
Filodeon Filodeon 04/12/2017 ore 15.56.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@marianute scrive:
Oltre Dio si ritrova ancora l'uomo, capirai che vantaggio. Una vera "merdina" fino ad oggi.

Nutro comunque l'ottimistica speranza che alla nostra pudica pastorella arcadica questo scerpellone sia sfuggito come refuso e che lei intendesse invece prendere come pietra di paragone una innocente e castigata "merendina"...
marianute marianute 04/12/2017 ore 16.25.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Filodeon : Le innocenti merendine, erano quelle dei nostri bei tempi di gioventù, vale a dire pane burro e zucchero, pane e marmellata, bicchiere di latte, frutta ecc...
Le merendine moderne sono un vero insulto al fegato con le loro buste umide, cariche di aflatossine.
Meglio quella robina là ( la grande Mina l'ha anche immortalata in una simpatica canzone), intesa così come viene, viene; sostanza di facile e poco impegnativa (a parte per gli stitici) produzione, estrema sintesi insomma di tutto un gran lavoro da parte del corpo umano. Ben lungi da un concetto affascinante e serio come quello che riguarda l'attività divina.
Filodeon Filodeon 04/12/2017 ore 16.52.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@marianute scrive:
Ben lungi da un concetto affascinante e serio come quello che riguarda l'attività divina.

Guarda che se ti fai una passeggiata nelle radure tra i campi gravitazionali dei territori quantomeccanici, scoprirai anche tu che tutto quello che con una venatura di timore reverenziale (affascinante seriosa divina attività creatrice) che porta invariabilmente ad una paralizzante sudditanza dogmatica che alla fin fine viene a mortificare la propria "libertà di pensiero" quali sono i pessimistici voli di Giò nonchè quelli paranoico paragnostici di Filodeon, soprattutto quando è reduce dalle sue ESPERIENZE LOCATIVE che con molta fatica e disagio tenta di refertare su codesto forum parnasico ad uso e consumo suo proprio e di tutte le altre pastorelle arcadiche ninfe satiri fauni sileni naiadi oreadi driadri ed amadriadi e consimili priapomaniche nonchè ninfomaniche presenze, ti accorgerai anche tu che ben lungi dal essere una professione religiosa, altro non si tratta che un procedimento preso a prestito dalla figura retorica della IPOTIPOSI PROSOPOPEICA, come dire che Dio, lungi dal non essere il creatore assoluto di tutte le cose, non ne è neppure l'ingegnere, l'ideatore, ma che è solo la poesia, quando la retorica è ben fatta che ce lo fa apparire per tale, altrimenti è soltanto tout court una PROSOPOPEA IPOTIPOTICA...
marianute marianute 04/12/2017 ore 17.11.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Filodeon : Hai messo il dito dritto dritto nella piaga che mi affligge da un po' di tempo in qua. E più leggo e m'informo e più non m'acquieto.
Filodeon Filodeon 04/12/2017 ore 18.10.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@marianute : Concordo, più si origlia e più non ci si acqueta : a parer mio la siepe che impediva il guardo e che gli faceva naufragare il suo pensiero nell'oblio letale delle reminiscenze altro non era che una breccia rabberciata di una siepe che delimitava un campo nudisti di una piscina recacanatese o, che ad un dipressso è la medesima cosa, la radura del Lete, acherontico fiume dell'oblìo, dove le anime praticavano uno spogliarello così hard che più di così non si poteva che rinascere...per ricominciare tutto da capo a scandire la metrica misurata dal pendolo della vita che implacabilmente eterno e perpetuo oscilla misurando la metamorfosi della VITA che si compie tra i due estremi della NASCITA e della MORTE...
ludwigB ludwigB 05/12/2017 ore 14.38.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Sthula scrive:- - Se Dio ha messo delle regole, non sarà di certo lui a infrangerle.



Sempre SE _ semmai tale "entita' chiamata e/o definita come "dio".. veramente esiste.

Anche SE non si sa Chi - e/o Cosa "è"-
Un' Entita' "Personale e/o Impersonale" ? - - L' assurdo è che Nessuno lo sa !

E ancora Chi, con assoluta certezza, potrebbe mai affermare quanto hai postato ?

Se invece cosi' fosse.. ben ragione aveva l' autore del Libro di Giosuè a riportare quanto vera ed esistente (!) fosse quella misteriosa entita' capace - addirittura - di poter arrestare il moto del sole-luna ( avendo proprio lui legiferato in materia cosmica) quindi padronissimo di stravolgere/infrangere le "sue" stesse leggi -
(ma tutto questo è ben accettato dal Solo devoto - poichè la sua fede supporta qualsiasi "stranezza" come assoluta verita' ( il famoso "dioTappabuchi" di Bonhoeffer ).

Queste argomentazioni sono simili al dibattito riguardante la materia / essa è increata oppure è stata creata ? ovvero la materia sarebbe eterna - oppure essa dipenderebbe da "un qualcuno" ??
Per i materialisti vale la prima - per i credenti la seconda.

Quindi dal tuo post non puo' che essere la seconda / pur Non essendo "dimostrabile" ( ovviamente cosi' vale per l' altra sponda..) - Ecco piu' che motivato quel: Se / semmai..
Forse un giorno si potra' sapere qualcosa in piu'.

Di certo è che per ben 1600 proprio il clero ha strozzato/imbavagliato la scienza - imponendo la "sua" verita' come unica e assoluta (tradotto: il "suo dio" è l' artefice del tutto ! )

Infatti "solo" negli ultimi secoli la scienza ha "scoperto" quante (fasulle)verita' altro non erano che colossali bufale - inventate dagli stregoni del culto !
Questo spiega il perchè la religione ( o meglio i gestori della pseudo-verita') consideri la scienza/conoscenza come il "diavolo" / suo nemico mortale.

Forse forse il detto di A. Schopenhauer potrebbe avere una qualche validita':
Le religioni sono come le lucciole _ per brillare hanno bisogno dell'oscurità ( tradotto: oscurita' è l' ignoranza/non conoscenza) --
Sthula Sthula 05/12/2017 ore 18.42.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

I discorsi ritornano tutti da capo: se non esiste la divinità ce la possiamo prendere con le religioni, ma la scienza è l'erede delle religioni. Ed è anche del tutto inutile tirare fuori ogni volta la bibbia come accusa contro un dio che non si vuole riconoscere.
Sthula Sthula 05/12/2017 ore 18.46.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@ludwigB scrive:
ovvero la materia sarebbe eterna - oppure essa dipenderebbe da "un qualcuno" ?? Per i materialisti vale la prima - per i credenti la seconda.

Sono sbagliate entrambe, infatti se parlassimo di prototipi o di archetipi capiremmo che non può esistere nulla se non è originata da qualcosa che la crea. L'archetipo dell'uomo può essere Dio o una divinità, in quanto personale. L'archetipo della materia non può essere qualcosa di personale, ma potrebbe essere una tipologia di supermateria eterna, dato che la nostra, come possiamo notare non è per niente super e nemmeno eterna.
19706063
@ludwigB scrive: ovvero la materia sarebbe eterna - oppure essa dipenderebbe da "un qualcuno" ?? Per i materialisti vale la prima...
Risposta
05/12/2017 18.46.11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ludwigB ludwigB 06/12/2017 ore 17.02.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Sthula scrive:- - Sono sbagliate entrambe



Potrebbero essere entrambe errate / purtuttavia nessuna definitiva e condivisa "teoria" è stata ancora trovata.

-------------------------------------

Tu scrivi : L'archetipo dell'uomo può essere Dio o una divinità, in quanto personale.
L'archetipo della materia non può essere qualcosa di personale, ma potrebbe essere una tipologia di supermateria eterna,



Mettila come vuoi.. purtuttavia la stessa "origine" dell' archetipo è del tutto inconoscibile !!

Scrive a tal proposito il dottor J. Henderson / uno dei piu' accreditati junghiani d' America / partecipe alla redazione de:
- C. G. Jung _ L' uomo e i suoi simboli / editor Newton

Quando piu' ci si immerge nello studio delle origini delle immagini collettive - tanto piu' ci si trova una serie infinita di archetipi (fra loro connessi). E purtuttavia NESSUNO è in grado di sapere:
- Come / dove / quando
abbiano avuto origine tali miti. Quello che è pero' sorprendente è che "ovunque" essi si conoscono.. in forme tradizionali tramandate da precedenti epoche.
Come per esempio la figura dell' eroe, esso è un archetipo esistito da tempo immemorabile - dunque tale mito risale a narratori primitivi / individui questi mossi dallo stimolo appassionato delle loro "fantasie".
Infatti detti narratori non si preoccupavano di conoscere l' origine delle loro fantasie - e solo successivamente che si incomincio' a chiedersi DA dove tali (fantasiosi) racconti avessero avuto origine..eccc..eccc...eccc....
ludwigB ludwigB 06/12/2017 ore 17.18.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Sthula scrive:- - Ed è anche del tutto inutile tirare fuori ogni volta la bibbia come accusa contro un dio che non si vuole riconoscere.


Non è del tutto inutile -
Questo Libro (sacro) è stato quello che ha determinato/condizionato, per secoli e secoli.. la nostra societa'. Questo Libro è sempre (!) stato presentato come l' indiscussa "parola" del dioVivente, ove il suo divinfiglio sarebbe venuto quaggiu' per la redenzione..eccc..eccc...eccc....

Quanto alla tesi che "questo" dioBiblico non si vuol riconoscere.. dovresti saper che - GIA' - nel popolo di proprieta' del dioYahwè esistevano i "contestatori, coloro che Negavano questa (supposta) esistenza - Infatti gli stessi autori del Salterio definivano questi empi come "Insipienti" !

Come vedi scettici, increduli, dubbiosi, atei... sono sempre esistiti !
Sthula Sthula 06/12/2017 ore 19.00.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@ludwigB scrive:
1) Non è del tutto inutile - Questo Libro (sacro) è stato quello che ha determinato/condizionato, per secoli e secoli.. la nostra societa'. Questo Libro è sempre (!) stato presentato come l' indiscussa "parola" del dioVivente, ove il suo divinfiglio sarebbe venuto quaggiu' per la redenzione..eccc..eccc...eccc....
2) Quanto alla tesi che "questo" dioBiblico non si vuol riconoscere.. dovresti saper che - GIA' - nel popolo di proprieta' del dioYahwè esistevano i "contestatori, coloro che Negavano questa (supposta) esistenza - Infatti gli stessi autori del Salterio definivano questi empi come "Insipienti" !Come vedi scettici, increduli, dubbiosi, atei... sono sempre esistiti !


1) Ne puoi sempre parlare con il papa o chi fa le sue veci, vescovi, preti, fedeli ecc.
qui dentro mi sembra che non ci siano queste figure
2) Ma infatti a me sta bene tutto, ci mancherebbe, il fatto è che tu contesti la Bibbia e non credi in Dio, almeno così ho capito, ma in questo caso è del tutto inutile. Non credi, punto. Il resto se la vedano chi crede in Dio e nella Bibbia
Sthula Sthula 06/12/2017 ore 19.08.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@ludwigB scrive:
Mettila come vuoi.. purtuttavia la stessa "origine" dell' archetipo è del tutto inconoscibile !!Scrive a tal proposito il dottor J. Henderson / uno dei piu' accreditati junghiani d' America / partecipe alla redazione de:- C. G. Jung _ L' uomo e i suoi simboli / editor Newton Quando piu' ci si immerge nello studio delle origini delle immagini collettive - tanto piu' ci si trova una serie infinita di archetipi (fra loro connessi). E purtuttavia NESSUNO è in grado di sapere:- Come / dove / quando abbiano avuto origine tali miti. Quello che è pero' sorprendente è che "ovunque" essi si conoscono.. in forme tradizionali tramandate da precedenti epoche.Come per esempio la figura dell' eroe, esso è un archetipo esistito da tempo immemorabile - dunque tale mito risale a narratori primitivi / individui questi mossi dallo stimolo appassionato delle loro "fantasie". Infatti detti narratori non si preoccupavano di conoscere l' origine delle loro fantasie - e solo successivamente che si incomincio' a chiedersi DA dove tali (fantasiosi) racconti avessero avuto origine..eccc..eccc...eccc....


E' chiaro che non mi riferivo ad archetipi di natura umana, ma siamo oltre la sfera dell'eroe o della mitologia
Glifosato Glifosato 07/12/2017 ore 18.25.48
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Gessica1986 scrive:
dio non ha creato un bel nulla
è l'uomo che ha creato dio, ma avete idea dell'immensità dell'universo, solo la nostra galassia si stima contiene 200 miliardi di stelle, di galassie ve ne sono 300 miliardi, mediamente con 100 miliardi di stelle per ognuna, numeri e dimensioni al di la del nostro pensiero, ancora state a credere a dio, ma allargate la vostra mente e cercate di andare oltre. dio.


In effetti l'uomo ha creato il Big Bang e quello che c'era prima.

Chissà magari un giorno lo vedrai faccia a faccia il tuo dio. Auguri.
PS io non credo in Dio, quindi non sono di parte (Y)


Gessica1986 Gessica1986 08/12/2017 ore 13.41.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Glifosato scrive:

In effetti l'uomo ha creato il Big Bang e quello che c'era prima.

Chissà magari un giorno lo vedrai faccia a faccia il tuo dio. Auguri.
PS io non credo in Dio, quindi non sono di parte (Y)


dici che quando lo incontrerò se esiste davvero mi punirà perche ho detto che il racconto della la sua esistenza è una stronzata
Glifosato Glifosato 09/12/2017 ore 09.43.18
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

No.
seilion seilion 09/12/2017 ore 21.11.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

Io sono per una semplice evoluzione dell'uomo, senza nessun intervento miracolista divino, quindi ateo

Per la chiesa, il dogma principale nella bibbia e nel vangelo, è il peccato originale di Adamo ed Eva, per il quale Dio ha mandato suo figlio, a morire in croce per salvarci.

L'organizzazione religiosa, cerca in tutti i modi d'osteggiare la teoria di Darwin sull'"Evoluzione dell'uomo", perche si rende conto, che il castello di carte costruito, nei cosidetti testi sacri crollerebbe inesorabilmente.

Se siamo il prodotto di una evoluzione della specie umana, non abbiamo fatto il peccato originale, quindi è inutile il sacrificio di Gesù
Glifosato Glifosato 12/12/2017 ore 12.03.40
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@seilion : oh finalmente è darwin che ha creato l'uoma (Y)
seilion seilion 14/12/2017 ore 19.21.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Glifosato : buona battuta di spirito, questa e la mia opinione sono ateo, non credo nell'esistenza di esseri supremi, o nell'intervento di esseri alieni, il caso ha portato la vita sulla terra, l'evoluzione è arrivata sino a noi, con i nostri pregi e moltissimi difetti
Sthula Sthula 16/12/2017 ore 12.46.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@seilion scrive:
questa e la mia opinione sono ateo

Mi sbaglio o in qualche post indietro scrivevi di essere agnostico?
Cmq a prescindere da tutto saresti ateo ma anche tu hai una fede, nel CASO...
seilion seilion 16/12/2017 ore 21.03.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Sthula : mai detto di essere agnostico, anche se penso che sia la stessa cosa, se il caso e la natura credo in quello
ilputeolano ilputeolano 19/12/2017 ore 10.46.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Gessica1986 scrive:
dio non ha creato un bel nulla
Io poi non... capisco perché una roba non potrebbe nascere spontaneamente...Boh... ;-( ;-( ;-(
kaesar1 kaesar1 19/12/2017 ore 11.06.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Gessica1986 scrive:
è l'uomo che ha creato dio, ma avete idea dell'immensità dell'universo, solo la nostra galassia si stima contiene 200 miliardi di stelle, di galassie ve ne sono 300 miliardi, mediamente con 100 miliardi di stelle per ognuna, numeri e dimensioni al di la del nostro pensiero, ancora state a credere a dio, ma allargate la vostra mente e cercate di andare oltre. dio.

Concordo pienamente con te come scrive Feurbach in uno dei suoi libri " il sentimento di dipendenza dell'uomo è il fondamento della religione". Ergo Le religioni sono una mera invenzione dell'uomo. Si potrebbe argomentare per pagine intere, ma non cambia nulla.
kaesar1 kaesar1 19/12/2017 ore 11.26.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Gio.1947 scrive:
Proprio perchè ho idea della vastità dell'Universo credo che la teoria del bing bang abbia delle falle.
Il bing bang per produrre l'universo dev'essere stata un immane esplosione che la mente umana non è minimamente in grado di concepire. Ora è risaputo che una esplosione più forte è più crea caos e non ordine. L'universo è ordine. Noi non abbiamo che due alternative alle quali Credere DIO o IL CASO altre soluzioni non ci sono.

Pensare che Dio abbia creato l'universo non è una risposta,è la soluzione più facile:"L'universo e l'uomo sono stati creati da Dio" Apposto. Per secoli si è creduto che ogni singolo avvenimento avveniva per volere di dio e per secoli l'uomo è rimasto con le bende negli occhi accettando supinamente tutto. Vedi, per fortuna abbiamo tolto la benda, la scienza che è ancora giovane ha comnciato a dare delle risposte, magari il Big bang avrà qualche pecca, non lo so, io al contrario di te ho una mente aperta, ma è la risposta più accreditata. Ma dimmi se Dio esiste come ha potuto permettere che i nazisti uccedessero 6 milioni di Ebrei?
Gio.1947 Gio.1947 19/12/2017 ore 12.50.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@kaesar1 scrive:
Pensare che Dio abbia creato l'universo non è una risposta,è la soluzione più facile:"L'universo e l'uomo sono stati creati da Dio" Apposto. Per secoli si è creduto che ogni singolo avvenimento avveniva per volere di dio e per secoli l'uomo è rimasto con le bende negli occhi accettando supinamente tutto. Vedi, per fortuna abbiamo tolto la benda, la scienza che è ancora giovane ha comnciato a dare delle risposte, magari il Big bang avrà qualche pecca, non lo so, io al contrario di te ho una mente aperta, ma è la risposta più accreditata. Ma dimmi se Dio esiste come ha potuto permettere che i nazisti uccedessero 6 milioni di Ebrei?


Non sono un INDOTTRINATO, non credo nelle religioni, ma Credere al caso è altrettanto incredibile come credere in Dio, ma non abbiamo alternative o crediamo al caso o crediamo in Dio.
Tu scrivi
io al contrario di te ho una mente aperta (questo è tutto da dimostrare)

Le domande che mi pongo sono:
RIPRODUZIONE
1) Come faceva il caso a sapere che gli animali per riprodursi c'era bisogno del maschio e della femmina ?
2) Come faceva il caso a sapere che per riprodursi c'era bisogno che il maschio della specie aveva bisogno di produrre SPERMA e la femmina aveva bisogno di OVULI ?
3) Come faceva il caso a sapere che uno spermatozoi maschile avrebbe dovuto fecondare l'ovulo femminile ?
4) La riproduzione necessita di un maschio adulto e di una femmina adulta, come è possibile che il caso li abbia fatti nascere contemporaneamente ?
ORGASMO.
1) Oltre ad essere indispensabile per la procreazione, per gli animali E' IL GODIMENTO IN ASSOLUTO PIU' PIACEVOLE, sia per il maschio che per la femmina, ma l' accoppiamento comporta anche FATICA. Nonostante sia IL GODIMENTO IN ASSOLUTO PIU' PIACEVOLE, non sempre sia ha voglia di FATICARE per accoppiarsi.
2) Come faceva il caso a sapere che per accoppiarci dovevamo provare piacere ?
3) Se l' accoppiarsi fosse solo FATICA SENZA ALCUN GODIMENTO quanti lo farebbero ?
e quanti sarebbero nati ?
Come faceva il caso a sapere che avevamo bisogno del CERVELLO (hai idea che il nostro cervello è più complesso dell'intero Universo) per pensare, ricordare e ragionare
Come faceva il caso a sapere che avevamo bisogno di di occhi (hai idea di quanto è complesso un occhio per vedere) di orecchie ( hai idea di quanto è complesso un orecchio per sentire.
Perchè il caso ci ha fatto con due occhi e non uno, con due orecchie e non uno e al posto del naso perchè non siamo nati con un foro per respirare, possibile che il caso abbia curato anche la nostra estetica?
Nessuno può avere LA CERTEZZA,(anche una mente illuminata come la tua) che Dio esiste oppure che non esiste, ne i credenti possono dimostrare la sua esistenza e ne i non credenti possono dimostrare le sua inesistenza. DUBBI assolutamente si

Su di una cosa in ASSOLUTO non ho dubbi ma solo CERTEZZE è la STUPIDITA' dell' essere umano (uomo/donna) che IMPERTERRITI continuano a PROCREARE

Nascere, vivere, soffrire e morire e ritornare nel nulla non ha senso.

Sthula Sthula 19/12/2017 ore 18.10.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@kaesar1 scrive:
Ma dimmi se Dio esiste come ha potuto permettere che i nazisti uccedessero 6 milioni di Ebrei?

Prima di tutto, l'esistenza di Dio non può essere basata sul "se Dio non ha fatto questo, oppure se ha fatto quest'altro". L'esistenza di Dio è la causa di tutto il resto. Ma per venire alla tua domanda: chi ha figli capisce ancora meglio, che ad un certo punto essi fanno da soli, che tu lo voglia o meno, e questo fare da soli può iniziare anche molto presto per alcuni. Voglio dire che innanzi tutto Dio non è detto che abbia fatto ogni cosa, ma possa aver delegato ad altri, e comunque, "la battaglia" che si svolge quotidianamente qui sulla Terra non ha per protagonista Dio, ma l'uomo. Quindi Dio non vuole intromettersi,anche se potrebbe. La storia umana è soltanto la storia dell'uomo e non di Dio. Ma per chi crede, è anche vero che Dio partecipa indirettamente alle nostre battaglie sotto forma di spirito impersonale ma anche di entità sovrumana, chiamiamola mente cosmica ecc.
ludwigB ludwigB 20/12/2017 ore 19.12.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Sthula scrive:- - Quindi Dio non vuole intromettersi,anche se potrebbe. La storia umana è soltanto la storia dell'uomo e non di Dio.


Invece per i gestori del culto è proprio l' entita' divina che ha "voluto" e cercato di avere un rapporto con l' uomo.

Per questo gli ha RI-velato la sua volonta' (tradotto: la Torah) permettendogli di "elevarsi" dal suo stato animale / mirante cioè ad un comportamento morale..eccc..ecccc....
Ancor piu' incisivo è per il cristianesimo: quell' entita' ("sconosciuta") si sarebbe addirittura "incarnata" - fattasi "sarx": per la Redenzione + salvezza..eccc..eccc....

Ovvio che non bisogna intendere il tutto alla Cecil de Mille (il poetico film dei 10 Comandamenti) - anche perchè "questo" dioMonoteista/Creatore "dovrebbe" essere di natura trascendente, invisibile, immateriale - purtuttavia comunicherebbe con l' uomo con dei "segni", che solo gli specialisti.. possono carpire e trasmettere i suoi messaggi ai devoti.
Almeno questo è quanto riportano gli ispirati autori dei testi.

Quindi "dio" si è intromesso nella storia dell' uomo.. eccome -
- tanto che è presentato con affinita' antropomorfe / seppur tutto questo sarebbe motivato proprio per facilitare la comprensione di tale entita'.. anche se essa è del tutto inconoscibile, quanto "misteriosa".

Per il cristianesimo invece l' intervento divino è stato diretto e "Concreto" ( quindi NON indirettamente) tanto che avrebbe dato inizio ad una nuova era dell' umanita'..eccc..eccc...
(sempre per chi ci crede..) -

Sthula Sthula 20/12/2017 ore 19.42.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@ludwigB : Dio si è rivelato agli uomini in ogni grande epoca, compresa quella di Gesù, che è stata la penultima. Ma un conto è la rivelazione diretta di Dio (compresi anche certi profeti) e un conto è il pastrocchio creato dagli uomini che come coloro che giocano con il fuoco senza conoscerlo prima o poi si scottano. La Bibbia è essenzialmente il frutto dell'uomo e in mezzo c'è anche una grande verità che è la discesa di uno tra i figli di Dio, potremmo chiamarlo figlio divino per distinguerlo da noi che siamo figli e basta (per il momento).
Quindi c'è da separare capra e cavoli. Un conto è la religione per rivelazione e un conto sono le scritture degli uomini, anche intrise di profetismo. Nella rivelazione diretta, Dio si serve dei suoi emissari o figli divini. Nelle religioni di uomini, quindi religioni non totalmente rivelate, è l'uomo che gioca a fare lo stregone. Le religioni che oggi abbiamo noi sono tutte frutto dell'evoluzione dell'uomo e non sono totalmente negative, tranne gli eccessi che indubbiamente ci sono state e ci sono ancora. Gesù si forzava di predicare la religione universale, quella che lui aveva conosciuto direttamente da suo Padre celeste. Si confonde spesso la natura di Gesù e difficilmente si è riuscito a capire le due nature, quella umana e quella divina, già preesistente. Ovviamente non come seconda persona della Trinità. Ad oggi stiamo aspettando ancora una delle ultime rivelazioni dirette, tra l'altro annunciate già da Gesù, attraverso la quale l'umanità conoscerà la vera natura di tutto ciò che non è stato ancora rivelato. L'uomo camminerà a fianco degli dei e sarà la cosiddetta Epoca d'ora, chiamata con altri nomi, ma che al momento non direbbero nulla
kaesar1 kaesar1 21/12/2017 ore 17.01.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

Parlare dell'esistenza di Dio è una discussione senza soluzione e tutte quelle domande sicuramente non portano a Dio. Qui ci si dimentica che la Terra, il sistema solare e l'universo attuali sono il frutto di una evoluzione di miliardi di anni. 5 miliardi di anni fa la terra non esisteva, ora qui non voglio ripercorrere il percorso della formazione della terra la Pangea 250 milioni di anni ecc. Il sistema solare si è formato da un ammmasso di gas, pilviscolo ecc. Ora io mi chiedo Dio ha creato l'universo attuale o si è limitato a far scoccare la scintilla che poi ha prodotto tutto questo? Perchè è indubbio che la terra non è stata sempre così. Io chiamo quella scintilla Big Bang. Nel Giurassico e nel Cretaceo vivevano sulla terra i dinosauri che poi si sono estinti, quelli cos'erano prove tecniche ti creazione? Tutto ciò che circonda anche l'uomo mi risulta (Darwin docet) è frutto di un'evoluzione.purtroppo devo chiudere riprenderò la discussione più avanti
Sthula Sthula 21/12/2017 ore 19.38.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@kaesar1 : Il discorso sarebbe lungo ma riassumendo per far luce (almeno dal mi punto di vista, poi ognuno ovviamente crede in quello che ritiene più opportuno), su qualche punto, Dio ha scelto di creare al di fuori della sua Realtà che già da se aveva un'importanza assoluta, insomma Dio bastava.
Quindi il tutto ha incominciato a prendere forma, non già da un colpo di bacchetta magica, ma attraverso un processo graduale e lento. E sto parlando del nostro mondo, dato che non esiste solo il mondo materiale. Per primo è stato creato il mondo perfetto, esseri perfetti (per il loro stato)che soddisfano ogni nostra più lontana aspirazione. Più l'essere è perfetto e in qualche modo è anche meno libero.
In ultimo Dio ha iniziato, attraverso un procedimento lungo e non direttamente, quello che gli scienziati catalogano come nebulose, soli, costellazioni, ecc.
Tutto il processo creativo materiale ha per anello superiore la forma umana o umanoide di tipo terrestre (per alcuni pianeti) acquatico, per altri e aereo per altri ancora.
I mondi non si creano dal nulla, certo la materia scaturisce dalle nebulose, ma hanno degli stabilizzatori che plasmano l'energia e la materia.
L'uomo essendo l'ultimo anello di questo processo, arriva sul pianeta verso la fine attraverso quella che io chiamo evoluzione guidata.
Gli esseri perfetti non sono completamente liberi, dato che "vedono" Dio per come è e in qualche modo non si possono sottrarre al loro destino, che per quanto splendido sia, ha comunque questo (se vogliamo) piccolo prezzo da pagare.
L'uomo non è perfetto, e questo sembrerebbe molto negativo, ma secondo me è la caratteristica che ci rende addirittura superiori agli esseri creati perfetti.
Noi dobbiamo scegliere Dio in altri modi e non per visione diretta. Forse in questo ciclo particolare del nostro PIaneta, ogni uomo scegli Dio per fede, quasi pura, ma non è sempre così. Nel senso che l'amministrazione celeste, scende suoi pianeti, di tanto in tanto e aiuta lo sviluppo spirituale ma anche civile umano. Per noi è andata diversamente e Genesi ci da un suggerimento metaforico di come dovettero andare le cose.
Burian87 Burian87 21/12/2017 ore 23.01.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Gessica1986 :

Lo studio dell'origine dell'Universo ha portato attraverso la scoperta dei quark e della radiazione microonde di fondo ad avallare la teoria del Big Bang. tutto è partito da una singolarità, da un punto infinitamente piccolo. In miliardi di miliardesimi di secondi sono venute fuori le prime radiazioni, poi la luce, poi i neutroni e gli elettroni, poi gli atomi, prima quelli leggeri, poi dalla morte delle stelle quelli pesanti, i pianeti, poi il miracolo della vita, complessità sempre maggiore, poi l'uomo, microscopico elemento dell'universo in grado di vedere e capire tutto questo. Che senso avrebbe avuto per questo universo, generare una creatura mostruosa come l'uomo, condannato a scrutare ai confini dell'eternità e con una durata della propria esistenza ridicola. è uno scherzo troppo grottesco l'uomo, per essere tutto un CAso. il big bang è certamente stato il dito di un Dio, ma non un Dio buono come ci raccontano, ma un Dio dalle indefinibili ragioni, che inspiegabilmente ha dato l'input a tutto questo. L'universo esiste perchè un creatore in quanto tale era costretto a creare. E forse il creatore stesso potrebbe essere stato generato da quell'universo che ha creato. E in tutto questo l'uomo, solo un tassello, un ponte tra il creato e il creatore
Sthula Sthula 22/12/2017 ore 10.33.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Burian87 scrive:
il big bang è certamente stato il dito di un Dio, ma non un Dio buono come ci raccontano, ma un Dio dalle indefinibili ragioni, che inspiegabilmente ha dato l'input a tutto questo. L'universo esiste perchè un creatore in quanto tale era costretto a creare. E forse il creatore stesso potrebbe essere stato generato da quell'universo che ha creato. E in tutto questo l'uomo, solo un tassello, un ponte tra il creato e il creatore


Mah, se si legge la Bibbia, si vede chiaramente la descrizione di un dio cattivo, non buono.
Secondo, l'universo non era inevitabile, anzi l'universo ha creato una grande instabilità rispetto al concetto originario dell'IO SONO. Dio invece, in quanto progettista dell'Universo, in qualche modo è stato costretto ad "entrarci dentro" anche lui. Quindi senz'altro è stato costretto, ma non per necessità.
Poi, un creatore che è stato generato dallo stesso universo che in definitiva invece, è una creatura di Dio, è un discorso difficile da fare, come chi è nato prima l'uovo o la gallina. Ci sono tre livelli di coscienza (almeno quelli noti) quali la materia, la psiche e lo spirito. L'universo materiale è la conseguenza diretta di quello spirituale, ergo deve essere stato generato prima quel tipo di universo spirituale, che come prototipo ha potuto essere l'archetipo di quello fisico.
Sanjura Sanjura 22/12/2017 ore 13.22.28 Ultimi messaggi
Burian87 Burian87 22/12/2017 ore 18.00.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Sthula : fai deduzioni a mio parere troppo fantasiose. La realtà ci mostra solo una cosa. Un inizio da un punto e un espansione con aumentata complessità. Come in effetti un progetto che prende forma. Se tale progetto generasse un essere intelligente capace di leggerlo potrebbe generare anche il progettista stesso. Il progettista crea il progetto che genera il progettista che l ha creato. Ergo l universo stesso è dio
jakopo68 jakopo68 22/12/2017 ore 18.29.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

scrivi delle enormi cazzate, sei ignorante, non hai letto nessun testo Sacro, parlo di Bibbia, dei Vangeli,
anche quelli apocrafi ( che vuol dire nascosti) il corano ecc, strano che popoli razze così diverse nei secoli e nelle terre alla fine tutti ne pregavano uno anche gli indiani (pelirossa) .
Salmo 144: “Paziente è il Signore, lento all'ira e ricco di grazia. questo è scritto anche snel Corano infinite volte e nei salmi.
Forse è solo questa la tua fortuna.
Gessica1986 Gessica1986 22/12/2017 ore 19.34.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@jakopo68 :

hai dimenticato di citare a chi rivolgi il tuo pensiero, così tanto per sapere a chi hai detto che scrive delle enormi cazzate e ignoranrte
19727693
@jakopo68 : hai dimenticato di citare a chi rivolgi il tuo pensiero, così tanto per sapere a chi hai detto che scrive delle...
Risposta
22/12/2017 19.34.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Burian87 Burian87 22/12/2017 ore 21.24.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@jakopo68 scrive:
jakopo68
22/12/2017 ore 18.29.09Ultimi messaggi


i testi sacri non hanno nessuna valenza scientifica. Quindi conoscerli o non conoscerli poco cambia
jakopo68 jakopo68 22/12/2017 ore 21.38.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

per quanto riguarda l"essere ignorante
intendo che ignora, ed è riferito a te Gessica, e che le sacre scritture non hanno valenza onformati su tutti i riscontri archeologici r storici che sono stati scoperti.
Io credo che la fede sia un dono che però va cercato
Sthula Sthula 22/12/2017 ore 22.40.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Burian87 scrive:
fai deduzioni a mio parere troppo fantasiose. La realtà ci mostra solo una cosa. Un inizio da un punto e un espansione con aumentata complessità. Come in effetti un progetto che prende forma. Se tale progetto generasse un essere intelligente capace di leggerlo potrebbe generare anche il progettista stesso. Il progettista crea il progetto che genera il progettista che l ha creato. Ergo l universo stesso è dio

E sarei io quello che fa deduzioni troppo fantasiose?
Con tutta la buona volontà io non riesco a capire cosa scrivi...
Burian87 Burian87 23/12/2017 ore 10.23.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Sthula :

Hai una visione secondo me di Dio influenzata dai testi sacri. Io faccio un discorso di pura deduzione logica sulla Natura di Dio da ciò che osserviamo
Sthula Sthula 23/12/2017 ore 10.39.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Burian87 scrive:
Hai una visione secondo me di Dio influenzata dai testi sacri. Io faccio un discorso di pura deduzione logica sulla Natura di Dio da ciò che osserviamo

Questo non è il punto, innanzi tutto spiega con la logica cosa vorresti dire, poi semmai si potrebbe entrare in merito. Tengo solo a sottolineare ulteriormente, dato che ho scritto già molto circa la Bibbia, che essa è soltanto una visione dell'uomo circa Dio e non si tratta della parola esatta di Dio.
Ammesso che tu non abbia seguito quanto scrivo, il che è normale, aspetto di capire cosa intendi...
in parole chiare coprensibili a tutti
Burian87 Burian87 23/12/2017 ore 14.57.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Sthula :

il mio pensiero l'ho espresso. Immaginiamo di essere io a te a osservare l'universo con le uniche informazioni della scienza, senza conoscere testi e religioni. La scienza ha scoperto la radiazione di fondo a microonde,che è la prima radiazione emessa dal Big Bang. La scienza arriva a pochi milionesimi di secondi dopo il Bang, dicendoci che c'erano delle particelle che è possibile riprodurre solo con impatti ad altissima energia negli acceleratori del CERN (27Km di acceleratori con collisioni prossime alla velocità della luce). Queste particelle sono i quark. Quindi all'impovviso, da un punto, altissima energia e velocissima espansione, luce, poi onde radiazioni, poi primi atomi, poi atomi sempre più pesanti, poi le stelle, poi i pianeti, poi la vita, poi la vita intelligente. Alla fine viene fuori una creatura che scruta il creato e lo studia, va altre la propria limitatissima esistenza e vede che esiste una complessità. Un procedere dal semplice (energia pura) al complesso (universo con galassie, stelle, vita). Poi ci si è accorge che la vita ha generato l'uomo. La mia domanda è se l'universo ha generato l'uomo, cosa esclude che attraverso l'uomo, ovvero la vita intelligente, un giorno non venga fuori una mente tale da poter essere chiamata Dio, e questa stessa mente, potrebbe di nuovo creare, magari quell'universo stesso che l'ha creata. In questo modo il Dio immortale non sarebbe altro che l'Essere, l'Universo stesso. E la creazione sarebbe un atto necessario a Dio per generarsi in Eterno.
ruccutiello ruccutiello 23/12/2017 ore 18.14.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Burian87 scrive:
La mia domanda è se l'universo ha generato l'uomo, cosa esclude che attraverso l'uomo, ovvero la vita intelligente, un giorno non venga fuori una mente tale da poter essere chiamata Dio, e questa stessa mente, potrebbe di nuovo creare, magari quell'universo stesso che l'ha creata. In questo modo il Dio immortale non sarebbe altro che l'Essere, l'Universo stesso. E la creazione sarebbe un atto necessario a Dio per generarsi in Eterno


E cosa esclude che possano esserci leggi, dimensioni, fattori che la matematica, la fisica, la scienza, così come finora teorizzare e sperimentate, non sia in grado di spiegare?
Oggi tutto sommato partiamo da concetti semplici, tipo 1 + 1 = 2 per intenderci, concetti che abbiamo adattato al globale, all'universo, arrivando a prevedere, solo secondo questo modello creato, che vi sia stato un Big-Bang, che esista una teoria relativistica, che le relazioni tra le materie e l'immateriale sono regolate da onde invisibili ecc. ecc. ecc., ma non abbiamo 'certezza' di ciò.
E, cambiando una legge, inserendo qualche altro postulato derivante da più fine capacità di leggere, ove mai l'uomo acquisisse ancora capacità in tal senso, tutto potrebbe crollare, essere rivedibile, rispiegato.
Cosa lo esclude?
Sthula Sthula 24/12/2017 ore 11.19.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Burian87 scrive:
La mia domanda è se l'universo ha generato l'uomo, cosa esclude che attraverso l'uomo, ovvero la vita intelligente, un giorno non venga fuori una mente tale da poter essere chiamata Dio, e questa stessa mente, potrebbe di nuovo creare, magari quell'universo stesso che l'ha creata. In questo modo il Dio immortale non sarebbe altro che l'Essere, l'Universo stesso. E la creazione sarebbe un atto necessario a Dio per generarsi in Eterno.

Si, ora ho capito. Già Ruccutilello ha risposto alla tua domanda e quindi io non posso che ripetere certe cose già dette. Però, la scienza è una disciplina creata dall'uomo e non si tratta di scienza esatta ma perfettibile, quindi ogni postulato (o come si chiama in gergo scientifico), deve essere sottoposto a ogni prova, e infine all'evidenza, che in questo caso non potrà mai essere dimostrata, nessuno di noi era presente a quello che viene definito Big-Bang.
Altro punto, il Big-Bang non è detto che sia stato il primo istante dell'Universo. Forse è stato il primo istante dell'Universo conosciuto oggi da noi, ma prima è senza ombra di dubbio l'idea che esso sia derivato da qualcosa già preesistente.
In ultimo, è inconcepibile che un semplice atto, come l'esplosione di energia e materia, possa dare vita ad una forma complessa come quella dell'uomo. Realisticamente parlando, ad oggi l'uomo sembra poter dar vita soltanto a catastrofi, certamente più grandi di lui ma non a un dio. Potrebbe con il tempo programmare un'intelligenza artificiale in grado di fare tutto meglio dell'uomo, ma questo è qualcos'altro.
Burian87 Burian87 24/12/2017 ore 16.12.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Sthula :

Per uomo intendo qualsiasi vita intelligente sia venuta fuori nell'universo in grado di guardare l'universo con una mente cosciente
Sthula Sthula 24/12/2017 ore 17.14.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Burian87 scrive:
Per uomo intendo qualsiasi vita intelligente sia venuta fuori nell'universo in grado di guardare l'universo con una mente cosciente

Ah, ok, significa che per te, l'uomo è dio. Abbiamo idee diverse di uomo e di Dio.
L'uomo che guarda con una mente cosciente l'universo sembra voler dire tutt'altro.
Sono entrambi il frutto di un progetto molto più ampio. Una cosa inferiore non da mai vita ad una molto superiore. L'evoluzione stessa, quella alla Darwin per intenderci, non poteva mai dare forma all'uomo.
Anche nell'evoluzione c'è lo "zampino" di intelligenze superiori.
Burian87 Burian87 24/12/2017 ore 18.20.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Sthula :

Ma quando mai ho detto che l'uomo è Dio. Boh...
Poi ripeto, parli di zampino...non c'è nessun intervento di intelligenze superiori, o almeno è tutto fantasia e non è dimostrabile.

Partiamo dall'osservazione, così si fa scientificamente.

L'osservazione ci suggerisce che se passeggiando su una spiaggia, vediamo un'architettura complessa costruita con i granelli di sabbia, l'intuizione ci suggerisce che quella costruzione è frutto di un'abilità, di un'intelligenza e non del caso. Difficilmente il vento costruisce con la sabbia un qualcosa di complesso e artistico e geometrico.

Allo stesso modo ricostruendo il dopo Big Bang, vediamo questo aumento di complessità, come se prendesse forma un progetto. Il punto più significativo del progetto è la nascita di un essere (l'uomo, che può essere l'uomo della Terra, o di un pianeta di un'altra galassia) che è si una creatura mortale, ma è in grado di leggere quello che sta accadendo. Il punto più alto del progetto potrebbe essere la nascita del Progettista stesso. Ecco allora che non sarebbe il Progetto una creazione del Progettista, ma il Progetto stesso sarebbe il Progettista. L'essere per sostenersi e vincere il Non essere deve garantirsi l'eternità. Se qualcosa esiste anzichè il Niente è perchè questo niente è stato sconfitto definitivamente. Quello che c'è è esistito da sempre, e sempre esisterà perchè il tempo non è altro che una sfaccettatura interna di un progetto vivo. L'intero universo visto esternamente è un ciclo chiuso, un inizio che coincide con la fine, una sfera il cui movimento spazio temporale è tutto interno. Come un libro, a noi sembra di scorrere verso un finale, ma siamo solo una parola in un libro, il libro esiste ed è concluso dall'inizio alla fine, solo che finchè saremo nel libro non possiamo sfogliarlo
jakopo68 jakopo68 24/12/2017 ore 18.27.44 Ultimi messaggi
Sthula Sthula 24/12/2017 ore 22.28.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Burian87 scrive:
Il punto più alto del progetto potrebbe essere la nascita del Progettista stesso. Ecco allora che non sarebbe il Progetto una creazione del Progettista, ma il Progetto stesso sarebbe il Progettista. L'essere per sostenersi e vincere il Non essere deve garantirsi l'eternità. Se qualcosa esiste anzichè il Niente è perchè questo niente è stato sconfitto definitivamente. Quello che c'è è esistito da sempre, e sempre esisterà perchè il tempo non è altro che una sfaccettatura interna di un progetto vivo. L'intero universo visto esternamente è un ciclo chiuso, un inizio che coincide con la fine, una sfera il cui movimento spazio temporale è tutto interno. Come un libro, a noi sembra di scorrere verso un finale, ma siamo solo una parola in un libro, il libro esiste ed è concluso dall'inizio alla fine, solo che finchè saremo nel libro non possiamo sfogliarlo


Ok, sembra più chiaro, ma se tu hai questa spiegazione diciamo scientifica e non fantasiosa come la mia, sarai sorpreso di capire che la mia teoria, combacia esattamente con la tua.
Il Progettista esiste "E'", al di la del tempo dell'Universo e da origine all'Universo stesso.
Ma immancabilmente anche lui in un'altra forma, corrisponde alla grande mente dell'universo e partecipa di questa nostra realtà. E poi parli del tempo come esistito da sempre, precisamente, l'eternità o le eternità. Il tempo infatti è un modo diverso di vivere in un universo che ha certe variabili come tempo e spazio, ad esempio.
Esattamente il tuo esempio del libro è calzante, infatti dentro il nostro tempo è impossibile vedere cosa è la Realtà, essa è eternità. Chi vive dell'eternità non ha il tempo, dato che ne sta fuori, o meglio non l'ha mai sperimentato, se non in una forma analoga a quella umana
Fahta Fahta 25/12/2017 ore 01.56.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@ruccutiello scrive:
se c'è qualcuno che ne sa una migliore si puù fare avanti e ce la spiega.

Non sono certo io quella che ne sa una migliore, ma informandoci potremmo trovare altre spiegazioni.

Se tutto quello che sappiamo su Dio viene dalla bibbia, siamo belli e fregati, che la bibbia è una rifacitura delle informazioni che gli schiavi ebrei ricevevano durante i secoli di servizio schiavico presso altre grandi civiltà: la Egizia e la Balilonese-Sumera. E' dunque lì che troviamo le tante spiegazioni che cerchiamo su Dio e creazione.
Le civiltà primordiali si sono evolute lungo il fiume NILO, nella zona Meso-Potamica (In mezzo ai fiumi: Tigri ed Eufrate), Nella Vallata del Fiume Indo. Cosa dicono queste civiltà della creazione, di Dio?
Prendiamo i testi Vedici. A leggerli viene il mal di capo. Ma, facendo rasserenare le idee, resta un'immagine linda e chiara: Due forze, due tensioni esistono: La coscienza e la materia. Quando non esistono tensioni fra le due forze c'è il VUOTO. Quando si muove la tensione fra le due forze si magnetizza l'universo con onde che si concretizzano in materia sempre più concreta in mezzo al magnetismo creato dalle due forze.
Non c'è quindi un punto di origine come il Big Bang, ma la formazione sempre crescente di materia in grumi galattici. Il fatto che le galassie si allontanano, non significa che si allontanano da un punto di origine, ma si allontanano per la tensione creatrice che ancora crea.
Negli Evi la tensione allenta ancora e torna il VUOTO. Le galassie si sfaldano nella non-tensione e il vuoto esisterà di nuovo, nell'attesa di una nuova tensione fra le due forze. e chissà quanti miliardi di anni passeranno, o anche no.
Avete già trattato il senso di evo come tempo. Un evo, un ciclo Creazione-Dissoluzione pare duri miliardi e miliardi di nostri anni, ma nell'eternità sono un attimo, e miliardi e miliardi di Evi esisteranno.
Burian87 Burian87 25/12/2017 ore 20.54.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Fahta :

che linguaggio stai parlando? non è quello della scienza
ruccutiello ruccutiello 26/12/2017 ore 10.06.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Burian87 scrive:
Partiamo dall'osservazione, così si fa scientificamente.

L'osservazione ci suggerisce che se passeggiando su una spiaggia, vediamo un'architettura complessa costruita con i granelli di sabbia, l'intuizione ci suggerisce che quella costruzione è frutto di un'abilità, di un'intelligenza e non del caso. Difficilmente il vento costruisce con la sabbia un qualcosa di complesso e artistico e geometrico.


Il vento costruisce le dune, se parliamo di sabbia. Alcune condizioni particolari fanno si che esse 'suonino'... ci vedi una abilità, una intelligenza, un 'creatore' o 'suonatore' in questo, oppure un progetto?

Io mi limito a dire ed a constatare che le dune, così come appaiono, sono fantastiche espressioni del mondo fisico che ci circonda. Un universo che, sembra evidente, ha delle motivazioni per apparire in tal modo, delle 'leggi'. Che poi siano quelle giuste le nostre, sperimentali, oppure no, è altra storia, ed in certi casi può restare in secondo piano secondo me.

Il mio ragionamento, ovviamente, è applicabile a dimensioni cosmiche, le dune erano solo un esempio.
Fahta Fahta 26/12/2017 ore 19.13.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Burian87 scrive:
che linguaggio stai parlando? non è quello della scienza


Forse ho riportato male la documentazione. Anche perché è difficile da capire il linguaggio con cui è espresso il concetto. Non si tratta comunque di religione.
In sanscrito è scritto un linguaggio scientifico di 4000 anni fa.
D'altronde, è solo da poco tempo che gli scienziati occidentali hanno trovato nel Big Bang l'origine dell'universo, e non è detto che sia la soluzione ultima.
Quello di 4000 anni fa era una spiegazione scientifica di ugual valore a quella che gli scienziati moderni usano oggi.
Se ti fa senso dare, alle forze che creano tensione, nomi, quali coscienza e materia, che potrebbero non apparire ' scientifici', invita gli scienziati odierni a trovarne più adatti e a cercare queste 'Forze'. Forse le hanno già individuate, ma non sanno come agiscono.
Burian87 Burian87 27/12/2017 ore 19.43.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Fahta :

Il bello della scienza moderna è che una teoria per essere validata deve produrre esperimenti ripetibili. Quindi se l'esperimento è ripetibile la teoria ha validità scientifica.
Ora per molto tempo il big bang è stata una supposizione, ma se nella teoria del Big Bang i matematici prevedevano la presenza dei Quark e della radiazione di fondo, a teoria non era accettata finchè l'acceleratore ha prodotto i quark e hanno rilevato la radiazione di fondo.
Questo per dire che...tutte quelle chiacchiere di tensione spirito e materia, sono solo chiacchiare filosofiche. Si fanno molto effetto, affascinano, ma sono chiacchiere filosofiche.
Anche oggi la matematica ha costruito con la teoria delle stringhe o delle brane, teorie di universi a 10 dimensioni perfettamente compatibili a livello matematico, cioè potrebbe davvero essere così, ma da qui a dire che è realtà ce ne vuole.Potrebbe infatti trattarsi di eleganti costruzioni matematiche non rispondenti alla realtà, un po' come l'universo aristotelico filava perfettamente, spiegava bene quello che vedevano allora, ma oggi sappiamo che le cose sono un tantino differenti. la matematica come la filosofia è solo un linguaggio, è la fisica ad avere l'ultima parola, a validare. tutti devono poter provare una data affermazione utilizzando gli stessi strumenti e condizioni.
Sthula Sthula 28/12/2017 ore 22.06.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Burian87 scrive:
Il bello della scienza moderna è che una teoria per essere validata deve produrre esperimenti ripetibili.

Quindi un esperimento su una piccolissima scala è pari al Big Bang?
Se la scienza riproduce il Big Bang, allora è riproducibile, non se lo fa in scala di miliardesimi di miliardi alla n non so quanto. O no?
Fahta Fahta 28/12/2017 ore 22.35.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

Una volta tanto vorrei sorseggisre un caffè al bar con un amico e parlare del più e del meno; guarda caso parliamo un po' di scienza e di scienziati.
- Vedi, - mi fa l'amico - tu sei prevenuta con la scienza e gli scienziati. Non hai idea di quanti esperimenti fanno e quante cose scoprono. Non raccontano balle come intendi tu.
- Hai ragione. Effettivamente tutte le cose che raccontano e che solo fra di loro capiscono, mi fanno venire il dubbio che montano un castello di balle per farsi mantenere alla grande, senza dover lavorare.- faccio io.
Burian87 Burian87 30/12/2017 ore 08.03.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Sthula :

vai completamente fuori strada se ragioni così.

L'esperimento ricostruisce livelli di energia ormai scomparsi nell'universo, e si è visto che a quei livelli di energia (a livello atomico raggiungono temperature che nell'universo non esistono più da nessuna parte), vedono che la materia si scompone in particelle sempre più elementari, i quark in questo caso, che sono esistiti per qualche miliardesimo di secondo e si sono formati qualche miliardesimo di secondo dopo il big bang.
Per riprodurre temperature ancora più alte, e momenti ancora più vicini al big bang, dovrebbero fare un acceleratore sferico lungo quando il diametro della Terra quasi...cosa poco fattibile economicamente. Ma alla fine il più è dimostrato. Ad energia sempre maggiore, la materia diventa sempre più semplice. Qualche 10-10000 secondi dopo il big bang, la prima cosa a essere emessa sono state delle onde radio, poi la luce, poi la materia semplicissima, il tutto in una vorticosa espansione.
Sthula Sthula 31/12/2017 ore 15.16.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Burian87 : Questi esperimenti dimostrano che non è il caso a creare l'universo ma un'intelligenza. Infatti il tutto viene riprodotto dagli scienziati i quali predispongo ogni elemento.
Sthula Sthula 03/01/2018 ore 22.13.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Burian87 scrive:
vai completamente fuori strada se ragioni così.

Ripeto tutto il concetto, dato che qui sopra non ho potuto scrivere più di tanto per altri motivi.
Il discorso della scienza è addirittura a favore rispetto a quanto sto esprimendo io, tralasciando certamente frasi scritte al fine di provocare un dibattito...
Cioè, la teoria del Big-Bang, così come strutturata dalla scienza è la vera paladina di una Coscienza superiore che ha creato questo universo. Non solo, gli scienziati provano a ricostruire i primi stadi di una creazione, con il materiale che hanno oggi, venuto fuori da quell'esplosione. In quello originale di Big Bang, non c'erano materiali, né esisteva il tempo/spazio come lo vediamo oggi.
Eppure l'elemento in comune è straordinario, per creare certe circostanze c'è bisogno di una forma di intelligenza e anche molto sviluppata. Il tutto non è lasciato al caso, il Big, Bang non è il risultato del Caso altrimenti esso sarebbe stato soltanto uno tra i miliardi di Big Bang. Guarda caso invece, è irripetibile. E' irripetibile perché dipende dalla volontà di una certa intelligenza
19734182
@Burian87 scrive: vai completamente fuori strada se ragioni così. Ripeto tutto il concetto, dato che qui sopra non ho potuto...
Risposta
03/01/2018 22.13.34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
marianute marianute 04/01/2018 ore 11.03.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Sthula : Lo penso anch'io. In più considero la pervicace voglia di esistere di tutte le creature, le quali per moltiplicarsi hanno prodotto sistemi straordinari. Cosa importava a loro di resistere e modificarsi per affrontare le difficoltà? La voglia di vivere che ha un verme, un fiore, un uomo, è un inno al di fuori della nostra portata.
19734438
@Sthula : Lo penso anch'io. In più considero la pervicace voglia di esistere di tutte le creature, le quali per moltiplicarsi...
Risposta
04/01/2018 11.03.32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
xXx.JoKeRxXx xXx.JoKeRxXx 09/01/2018 ore 04.36.51 Ultimi messaggi
xXx.JoKeRxXx xXx.JoKeRxXx 09/01/2018 ore 21.20.13 Ultimi messaggi
Filodeon Filodeon 10/01/2018 ore 09.40.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@xXx.JoKeRxXx : ...tu invece per caso non è che sei uno di quelli che preferiscono farsi quotidiani alterni saltuari lavaggi del cervello dai volontari di turno che, pure gratuitamente sono messi surrettizialmente a disposizione dall'emerita organizzazione di promozione social religiosa di Radio Maria !?!...per carità di Dio de gustibus non est disputandum...
Filodeon Filodeon 10/01/2018 ore 10.08.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@xXx.JoKeRxXx : Ho dato un'occhiata alla tua scheda e devo farti una domanda, o meglio una richiesta e cioè se fossi così gentile da rivelare il tuo segreto di giovinezza.
Non per vantarmi anch'io tutto sommato non dimostro gli anni che mi si marcano inesorabilmente sui connotati della mia persona, che poi sono la spia che riflette le condizioni fisiche generali: non per niente in una richiesta per risarcimento assicurativo tuttora in corso, essendo stato investito in bicicletta da un automobilista che mi ha provocato una sordità permanente da sindrome postconcussiva cocleare, sulla relazione della perizia medico legale, al paragrafo "esame obiettivo" viene riportato. "trattasi di uomo anziano in discrete condizioni generali", ma devi tener presente che è notorio che il medico legale di parte avversa, per limitare il risarcimento, se non ha potuto scrivere "trattasi di uomo in decrepite condizioni generali" se ne deduce una conferma di quanto sopra.
Comunque sia, se tu mi sveli il tuo segreto a me io ti prometto che immantinente io ti svelo il mio segreto a te...
xXx.JoKeRxXx xXx.JoKeRxXx 10/01/2018 ore 13.33.50 Ultimi messaggi
ludwigB ludwigB 13/01/2018 ore 21.39.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Sthula scrive:- - - La Bibbia è essenzialmente il frutto dell'uomo e in mezzo c'è anche una grande verità che è la discesa di uno tra i figli di Dio, potremmo chiamarlo figlio divino per distinguerlo da noi che siamo figli e basta (per il momento).


Dopo la "lunga" vacanza... riprendo la discussione.

Quanto hai postato - ovviamente - vale "esclusivamente" per i credenti del cristianesimo.
Tant' è che altri monoteisti rigettano come blasfema questa (pseudo)verita' - partorita dalla feconda mente di quel dottrinario "abbagliato" da quella mitica visione sulla via di Damasco...

Avevo GIA' postato le varie classificazioni del plurisecolare giudaismo / proprio perchè il cristianesimo discende dall' ebraismo / riguardo a quel sublime assunto di figlio dell' IddioAbba'.

E comunque TUTTI gli individui sono "suoi" figli / indipendentemente dal fatto che siano o no credenti nell' Iddio vivente - e cio' perchè tutti discendono (per rifersi alla Genesi..) da quel briconcello del Primo Adam, ovvero colui che "sarebbe" stato creato a sua immagine e somiglianza ( anche qui andrebbe discussa cosa vuol mai significare questa affinita' divina...) -

Che poi la "classificazione" tra figli "eletti" rispetto ai (figliastri) Goy _ i famosi "gentili", cio' è dovuto alla bizzarria degli autori di "quei" testi - che presentano il "loro" dioTribale come esclusivo..
Anzi tutta l' umanita' dovrebbe "piegare le ginocchia" davanti a questo IddioEtnico / elevato (da loro) a rango di dioUniversale in quanto è (!),sempre secondo Loro, il (vero) dioVivente !

Parola magica questa presente in molti Libri delle Scritture.. a significare la netta distinzione tra i falsi dei - rispetto a quello "Vero" !
Infatti tutte le altre divinita' sono (sempre secondo gli ispirati redattori di detti Libri) fasulle, insignificanti, veri pupazzi create da menti primitive e ancora allo stadio umanoide - e dunque per questi dannati (sic !) è doveroso illuminarli e dunque meritevoli di essere catechizzati.. per scoprire l' Unica verita' (sic !)

E poi.. cosa vorrebbe mai "significare" quel tanto osannato "figlio" divino ?
Lo si deve intendere: Di Natura ? di Signoria ? di Essenza ? di Trono ? ...ecccc...ecccc...ecccc....

Sthula Sthula 13/01/2018 ore 22.49.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@ludwigB scrive:
Quanto hai postato - ovviamente - vale "esclusivamente" per i credenti del cristianesimo.

Ti fermo subito, perché hai scritto una imprecisione. Io ho parlato di Gesù come uno tra i figli divini di Dio. E questo non è cristianesimo né cattolicesimo
Sthula Sthula 14/01/2018 ore 00.33.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@ludwigB : E tutto il seguito è una sciorinatura della bibbia, con libera interpretazione.
Io non rappresento la bibbia e adamo non è stato il primo uomo. Troppo lungo sarebbe iniziare una storia, la storia della Terra. Per ora basta dire che esiste un creatore, chiamiamolo regista che si è contornato di attori (figli), i quali hanno creato letteralmente l'Universo e ogni cosa ad essa collegata.
L'uomo è il prodotto indiretto di questa creazione, indiretto perché è stato il frutto (in parte)di quello che noi chiamiamo evoluzione....
ludwigB ludwigB 14/01/2018 ore 21.43.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Sthula scrive:- - - Ti fermo subito, perché hai scritto una imprecisione. Io ho parlato di Gesù come uno tra i figli divini di Dio. E questo non è cristianesimo né cattolicesimo



Imprecisione ?? UNO "tra" i Figli divini ?? E di "quale" dio ??

Il Gesu' storico ( piaccia o no ) ERA un ebreo, un giudeo, un israelita.. un circonciso !! E' impossibile sradicarlo da quella sua realta' !! ( Ci provo' a suo tempo quel mitico Marcione..)

E comunque figli "divini" (almeno per l' ebraismo !) era tutta (!) l' umanita'.
L' autore della Genesi lo riporta in modo chiarissimo (!)
Quindi il Gesu' terreno era UNO dei figli PRE-diletti - nè piu' nè meno - come un qualsiasi appartenente alla sua stirpe.. rispetto a tutti gli altri figli / di serie B - (cosi' per gli autori del dioEtnico) -

Mi RI-approprio allora di una domanda che il dissidente catto-cristiano ha riportato nel suo "Credo"/Rizzoli (ovvero l' analisi "critica" sui vari articoli del simbolo dell' atto di fede - recitato nelle liturgie)..

- CHE cosa vuol mai significare che Dio " ha un figlio " ??

Come lo prospetta il (corrotto) cristianesimo.. oppure l' ebraismo ????




ludwigB ludwigB 14/01/2018 ore 21.55.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@Sthula scrive: - E tutto il seguito è una sciorinatura della bibbia, con libera interpretazione.



Questo lo so bene... MA cio' è stato possibile grazie agli impavidi "pensatori" che hanno permesso la "conquista" del Libero pensiero !!

----------------------------

Tu scrivi: Io non rappresento la bibbia e adamo non è stato il primo uomo.


Adesso TU (come tutti quelli che Non sono vincolati dal dogma - Me compreso !) puoi permetterti di esternare - liberamente - il tuo pensiero (e NON accettare quella presunta verita'.. sancita nei concili !)...eccc...eccc....

Infatti "simili" discussioni, critiche..eccc... erano - allora - impensabili !
Sthula Sthula 14/01/2018 ore 23.33.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@ludwigB scrive:
Imprecisione ?? UNO "tra" i Figli divini ?? E di "quale" dio ??Il Gesu' storico ( piaccia o no ) ERA un ebreo, un giudeo, un israelita.. un circonciso !! E' impossibile sradicarlo da quella sua realta' !! ( Ci provo' a suo tempo quel mitico Marcione..)

Forse avrei dovuto parlare di Figlio di Dio e invece ho scritto Gesù, è vero non stavo parlando del Gesù ebreo, quello fisico, ma della sua incarnazione divina nel Gesù storico.
Sthula Sthula 14/01/2018 ore 23.36.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@ludwigB scrive:
Adesso TU (come tutti quelli che Non sono vincolati dal dogma - Me compreso !) puoi permetterti di esternare - liberamente - il tuo pensiero (e NON accettare quella presunta verita'.. sancita nei concili !)...eccc...eccc.... Infatti "simili" discussioni, critiche..eccc... erano - allora - impensabili !

E infatti adesso siamo qui a scrivere liberamente, ma se io fossi stato al tempo di quel cattolicesimo, di certo non sarei andato a sciorinare le mie verità (sempre che ne fossi venuto a conoscenza)e avrei fatto né più né meno come il divin poeta con la setta dei Fedeli d'amore nel cantare la donna ideale, sotto sotto parlavano di Dio alla loro maniera
Sthula Sthula 14/01/2018 ore 23.57.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dio non ha creato un bel nulla

@ludwigB scrive:
E' impossibile sradicarlo da quella sua realta' !!

Esattamente. Questo è stato l'errore madornale che ha portato poi a tutto quello che è stata la chiesa durante i secoli. Il Figlio di Dio venne in forma umana e si incarnò nel corpo del figlio del carpentiere e in vita predicò il Padre di tutti. Lui diceva che lo aveva mandato il Padre (Dio), cosa vera dal punto di vista del Figlio di Dio, ma egli parlava con il fisico di Gesù di Nazareth e in pochi gli credettero, tanto che alla fine lo condannarono, senza aver capito neppure bene il suo messaggio. Dava fastidio, questo lo avevano capito sia gli ebrei e un po' di meno i romani, che aihmè fecero il gioco degli ebrei. Pilato si lavò le mani, non capendo che furono gli ebrei a lavarsi le loro mani attraverso il gesto romano della crocifissione. A parte questo risvolto, tra gli stessi Apostoli vinse la linea paolina e di pietro, che piantarono bene le basi di quel cattolicesimo che avrebbe messo i suoi primi frutti e foglie circa nel 300. vinse questa linea, che alla fine fu quella più terribile dal punto di vista delle persecuzioni. C'era una seconda linea, capeggiata anche da Lazzaro e da un'altra figura preminente, il braccio destro di Giovanni poi decapitato (il suo nome oggi non direbbe nulla alla stragrande maggioranza delle persone, Abner). Loro possedevano il vero vangelo, ma non avendo avuto quella spinta massiccia impressa da paolo e pietro, non diede frutti evidenti e duraturi. Abner e Lazzaro erano in grado di diffondere la vera Novella, scevra da pseudo verità volte soltanto ad accumulare fedeli.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.