Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

voldben 17/01/2018 ore 11.52.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Energia Primaria ...."Fuoco" - suoi diversi aspetti

Fu dal centro di un roveto ardente che Dio si manifestò per la prima volta a Mosè; e nella maggior parte delle religioni, la divinità più potente e più onorata è quella del fuoco. Ma il fuoco celebrato nelle religioni e nelle cosmogonie non è il fuoco fisico che noi conosciamo. Quel fuoco che accendiamo per illuminarci o alla cui fiamma ci riscaldiamo, non è che un aspetto del fuoco universale. Esistono vari tipi di fuoco: quello che alimenta la vita nel cuore dell'uomo, quello che sonnecchia alla base della colonna vertebrale, quello del sole, quello dell'Inferno, quello che si cela nei minerali, nei metalli, nel legno, nell'acqua, nell'aria ecc. Di per sé il fuoco non è luminoso né caldo, ma lo diventa solo a certe condizioni. Ecco perché l'origine del fuoco rimane per noi ancora un grande mistero.
8531636
Fu dal centro di un roveto ardente che Dio si manifestò per la prima volta a Mosè; e nella maggior parte delle religioni, la...
Discussione
17/01/2018 11.52.47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
Sthula Sthula 17/01/2018 ore 12.04.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Energia Primaria ...."Fuoco" - suoi diversi aspetti

Rimane un grande mistero soprattutto quando si parla di fuoco in termini di Dio che si manifesta a Mosè e del fuoco dell'inferno.
Gio.1947 Gio.1947 17/01/2018 ore 13.56.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Energia Primaria ...."Fuoco" - suoi diversi aspetti

@Sthula scrive:
fuoco dell'inferno.

Scusa ma tu in passato non hai detto con convinzione che l'inferno non esiste
Sthula Sthula 17/01/2018 ore 18.21.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Energia Primaria ...."Fuoco" - suoi diversi aspetti

@Gio.1947 scrive:
Scusa ma tu in passato non hai detto con convinzione che l'inferno non esiste

Infatti, lo stavo ribadendo in forma ironica. Dicevo che questo fuoco è davvero un grande mistero, riguardo Dio, che non si è mai manifestato direttamente e riguardo l'inferno che non esiste.
Non sono entrato in merito al fuoco nel cuore dell'uomo, quello della colonna vertebrale, del sole e in tutti gli altri elementi della natura, soltanto perché non creano danno a nessuno, ma parlare di fuoco di DIo o dell'inferno è davvero troppo. Tra l'altro se non si fosse neppure credenti cattolici, sarebbe ancora più dura da dimostra, l'inferno ecc
Gio.1947 Gio.1947 17/01/2018 ore 18.25.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Energia Primaria ...."Fuoco" - suoi diversi aspetti

@Sthula scrive:
Infatti, lo stavo ribadendo in forma ironica. Dicevo che questo fuoco è davvero un grande mistero, riguardo Dio, che non si è mai manifestato direttamente e riguardo l'inferno che non esiste.
Non sono entrato in merito al fuoco nel cuore dell'uomo, quello della colonna vertebrale, del sole e in tutti gli altri elementi della natura, soltanto perché non creano danno a nessuno, ma parlare di fuoco di DIo o dell'inferno è davvero troppo. Tra l'altro se non si fosse neppure credenti cattolici, sarebbe ancora più dura da dimostra, l'inferno ecc

Quindi secondo logica non esiste neppure il paradiso
Sthula Sthula 17/01/2018 ore 22.02.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Energia Primaria ...."Fuoco" - suoi diversi aspetti

@Gio.1947 scrive:
Quindi secondo logica non esiste neppure il paradiso

Secondo logica non esiste niente. Ma secondo rivelazioni esiste il Paradiso, non come l'intendiamo noi, non è un luogo dove si contempla Dio, è altro.
Ma forse intendevi cosa c'è dopo la morte?
Gio.1947 Gio.1947 17/01/2018 ore 22.32.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Energia Primaria ...."Fuoco" - suoi diversi aspetti

@Sthula scrive:
Secondo logica non esiste niente. Ma secondo rivelazioni esiste il Paradiso, non come l'intendiamo noi, non è un luogo dove si contempla Dio, è altro.
Ma forse intendevi cosa c'è dopo la morte?

Si
Sthula Sthula 17/01/2018 ore 22.49.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Energia Primaria ...."Fuoco" - suoi diversi aspetti

@Gio.1947 : La nostra vita sulla Terra è una prova per verificare se siamo compatibili con il proseguimento nel dopo morte. Certamente non sto dettando le leggi, ma un concetto.
Tra l'altro il nostro esame più difficile è quello che riguarda noi stessi, siamo noi che esprimiamo un parere circa il nostro futuro, il libero arbitrio ce lo permette. Quindi non è Dio che ci sceglie, ma soltanto la nostra volontà. In poche parole, l'evoluzione dell'uomo è l'unione tra l'uomo e Dio. Questa unione è quella che prosegue l'esperienza nel dopo morte. Noi possediamo già tutto "l'occorente", basta la nostra volontà.
Dio è già presente dentro l'uomo, in una forma certamente diversa dal concetto che abbiamo di DIo, quella forma che sta dentro di noi e la nostra anima, si possono fondere in un'unica entità. Il nostro passaporto per l'eternità
Glifosato Glifosato 28/01/2018 ore 18.12.17
segnala

(Nessuno)RE: Energia Primaria ...."Fuoco" - suoi diversi aspetti

@voldben scrive:
Ecco perché l'origine del fuoco rimane per noi ancora un grande mistero.

?

i primitivi conoscevano la pietra focaia
Filodeon Filodeon 29/01/2018 ore 14.29.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Energia Primaria ...."Fuoco" - suoi diversi aspetti

@Glifosato scrive:
i primitivi conoscevano la pietra focaia

I trogloditi cavernicoli clavamuniti conoscevano la pietra focaia che poi con lo sviluppo evolutivo del linguaggio metaforico è stata identificata come pietra filosofale, vuoi nell'accezione di LAPIS EZILIS ( = pietra sottile raffinata sovrannaturale ) vuoi nell'accezione di LAPIS EX CELIS ( = petra caduta dal cielo pietra celeste) dalla cui lavorazione gli orefici templari hanno ricavato la gemma preziosa che può manifestarsi come fiore di cristallo o come vaso gradalico pure cristallino a seconda delle predisposizioni idiosincratiche dell'adepto...
Glifosato Glifosato 29/01/2018 ore 17.56.15
segnala

(Nessuno)RE: Energia Primaria ...."Fuoco" - suoi diversi aspetti

@Filodeon scrive:
I trogloditi cavernicoli clavamuniti conoscevano la pietra focaia che poi con lo sviluppo evolutivo del linguaggio metaforico è stata identificata come pietra filosofale, vuoi nell'accezione di LAPIS EZILIS ( = pietra sottile raffinata sovrannaturale ) vuoi nell'accezione di LAPIS EX CELIS ( = petra caduta dal cielo pietra celeste) dalla cui lavorazione gli orefici templari hanno ricavato la gemma preziosa che può manifestarsi come fiore di cristallo o come vaso gradalico pure cristallino a seconda delle predisposizioni idiosincratiche dell'adepto..

già i famosi tonni clema tori, le tore non le interessevano (Y)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.