Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

KitCarson1971 18/01/2018 ore 14.42.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Guarigioni tramite la preghiera



Senza allargarmi nel denominatore della suggestione che sconfina nel plagio, vedi i tanti maghi e ciarlatani che fanno danni a milioni di persone, per parlare SOLO del nostro paese e, comunque, per non abbandonare il senso critico, pongo en la mesa le guarigioni tramite la preghiera. Guarigioni (molto spesso) per una questione di autosuggestione, MA NON SOLO...

Gente di larghe vedute, scienziati inclusi, stanno sperimentando l'influsso di gruppi di preghiera che indirizzano i loro auspici religiosi verso persone malate, A LORO INSAPUTA (l'ha fatto per anni anche l'amico Giorgio Dibitonto con il suo gruppo). I risultati sono sembrano incoraggianti, se non significativi, se non altro per certi tipi di malattie.

Ciò che può NON convincere riguarda ciò che fa da corollario, ovvero il "mercato" occulto, seppure "benedetto"... I miracoli,, le guarigioni, facevano leva, evangelicamente parlando, sulla fede della persone. "La tua fede ti ha salvato" (Marco 10,52). Quello che indubbiamente risulta più intrigante è l'essere guariti anche senza l'apporto della fede, A PROPRIA INSAPUTA, e questo lascia di fatto aperta l'opportunità anche ai NON credenti. Questo è altamente positivo.
Un saluto
8531710
Senza allargarmi nel denominatore della suggestione che sconfina nel plagio, vedi i tanti maghi e ciarlatani che fanno danni a mi...
Discussione
18/01/2018 14.42.15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
marianute marianute 18/01/2018 ore 22.11.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Guarigioni tramite la preghiera

Quando si entra nella dimensione dell'amore armati dalla volontà di fare del bene, grandi e stupefacenti cose accadono.
Sthula Sthula 18/01/2018 ore 22.20.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Guarigioni tramite la preghiera

Credenti e non credenti hanno in comune una cosa, ed è quella che guarisce
ruccutiello ruccutiello 20/01/2018 ore 19.22.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Guarigioni tramite la preghiera

@KitCarson1971 scrive:
Quello che indubbiamente risulta più intrigante è l'essere guariti anche senza l'apporto della fede, A PROPRIA INSAPUTA, e questo lascia di fatto aperta l'opportunità anche ai NON credenti


Il punto non potrebbe essere: Quanti sono guariti (contro i pareri contrari della 'norma', dei medici, dei pronostici) ad INSAPUTA DEI GRUPPI DI PREGHIERA?

E quanti sarebbero guariti INDIPENDENTEMENTE DALLE PREGHIERE VICINE E/O LONTANE?

cajo.021079 cajo.021079 21/01/2018 ore 00.48.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Guarigioni tramite la preghiera

@KitCarson1971 : interessante.
Sarebbe bello poter accedere a qualche dato sperimentale.
KitCarson1971 KitCarson1971 21/01/2018 ore 10.38.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Guarigioni tramite la preghiera

@cajo.021079 :


Da parte mia posso testimoniare che l'energia che ci circonda (senza per questo entrare nello specifico della preghiera) è indirizzabile, anche a distanza, e all'insaputa del ricevente. Prove nei primi anni 2000 come reiki master ne ho avute a bizzeffe, quindi l'energia, pur in minima parte è sfruttabile, ma va SEMPRE indirizzata a fin di bene, pena una ritorsione incontrollata.
Un saluto
Sthula Sthula 21/01/2018 ore 14.42.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Guarigioni tramite la preghiera

@KitCarson1971 scrive:
reiki master

Per curiosità ho fatto il primo livello, praticamente tutte chiacchiere e un certificato che non certifica nulla
KitCarson1971 KitCarson1971 21/01/2018 ore 16.50.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Guarigioni tramite la preghiera

@Sthula :
Ciao. Se hai veramente avuto il primo livello saprai che, seppur leggero, il metodo reiki funziona, seppure solo per contatto diretto, mentre per il secondo l'energia può essere distribuita anche a distanza. Di me, come master reiki preferisco non parlarne, le parole, non producono fatti, su questi lidi sono aria fritta.
Un saluto
Sthula Sthula 21/01/2018 ore 17.49.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Guarigioni tramite la preghiera

Non funziona per niente, a casa per 15 giorni ho fatto le pratiche indicate che non hanno funzionato né con me né con mia moglie
KitCarson1971 KitCarson1971 21/01/2018 ore 20.29.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Guarigioni tramite la preghiera

@Sthula :
Ne prendo atto. Per quanto mi risulta un'apertura dei "canali" NON fasulla, effettuata da un VERO master reiki non ha MAI fallito. Non so da chi e quando hai usufruito del metodo Usui ma, ripeto, dopo una vera apertura, l'energia fluisce immediatamente, nei limiti delle possibilità individuali s'intende, blanda ma sicura, senza ritorsioni energetiche. NON agisce alla stregua pranoterapica, per capirci, nel senso che l'operatore può in alcune circostanze "assorbire" a mò di spugna, le energie negative insite nel paziente. Fatto spiacevole MAI riscontrato nel reiki. Certo, il metodo Mudra è molto più intenso, ma questa è tutta un'altra storia...

Altro non vorrei dire su queste pagine, vi è la concreta possibilità di non essere compresi, per di più risultare parziali.
Un saluto
19746519
@Sthula : Ne prendo atto. Per quanto mi risulta un'apertura dei "canali" NON fasulla, effettuata da un VERO master reiki non ha...
Risposta
21/01/2018 20.29.38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Sthula Sthula 21/01/2018 ore 20.33.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Guarigioni tramite la preghiera

@KitCarson1971 : Visioni ma soprattutto esperienze diverse. Concordo che è del tutto inutile parlare in questa sede ma anche in genere
cajo.021079 cajo.021079 21/01/2018 ore 21.19.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Guarigioni tramite la preghiera

@KitCarson1971 scrive:

Da parte mia posso testimoniare che l'energia che ci circonda (senza per questo entrare nello specifico della preghiera) è indirizzabile, anche a distanza, e all'insaputa del ricevente.


Bastasse la tua testimonianza.
Prove evidenti ? Sperimentazioni in cieco o doppio cieco ? Pubblicazioni su riviste scientifiche ?
Filodeon Filodeon 24/01/2018 ore 18.41.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Guarigioni tramite la preghiera

@marianute scrive:
Quando si entra nella dimensione dell'amore armati dalla volontà di fare del bene, grandi e stupefacenti cose accadono.

Anche se qualcuno avrà da ridire dicendo che col reiki, pranoterapia e se vogliamo anche radioestesia ( certi sedicenti guaritori a cui ci si rivolge per consulenze "altre" diagnosticano disagi e malattie ricorrendo a rami randelli radici bastoni spade asssi senza escludere i dinari) ho trovato nel contesto della pratica zen che, sia detto per inciso, non prevede che il praticante la pratichi in favore di terzi, una traduzione interessante del termine "zen"che significa "meditazione" che ho provato vuoi amurec, ma vuoi soprattutto ammpcac, a contestualizzare inserendola nelle mie conoscenze etimologico esistenzial locative, dove si esita nonchè si evince che MEDITAZIONE sinonimica MEDELA (in latino ) che a sua volta sinonimica CURA, vuoi nel senso di CURARE tout court vuoi nel senso di PRENDERSI CURA, CONDIVIDERE per cui, siccome ora come ora mi sta scadendo il termine previsto dalla postazione intrneticale bibliotecaria in cui sono assiso, vado subito al dunque con un unico lianesco volo :
MEDITAZIONE.......MEDELA.......CURA........MEDICINA........AMORE......come volevasi dimostrare, vale a dire che anche l'amore è TERAPEUTICO.......e se non bastassel'etimologia filologica basta dare uno sguardo alle stistiche di brefotrofi e orfanatofi vari dove i bimbi che hanno le cure anonime di nurse badanti che fanno il loro mestiere senza aggiungervi il sale dell'ENTUSIAMO ((( non mi permetto di dire AMORE, perchè, come avrò modo di esporre nel termine amore ci trovo una componente negativa ( De Mello insegna, in "Messaggio per un'aquila che si crede un pollo" ), per cui se nascessi di nuovo preferirei essere ACCUDITO da una suora dell'asilo tipo Sur Celestina, vero angelo dei suoi bambini che la Provvidenza le dava in custodia giornalmente, dato che i genitori impegnati nel lavoro non avevano il tempo per ACCUDIRLI, e io ero uno di quelli ))) si trova in codesti pargoli una mortalità di gran lunga superiore a quelli allevati dai propri genitori, che pure li portano all'asilo...
marianute marianute 24/01/2018 ore 19.07.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Guarigioni tramite la preghiera

@Filodeon : Certo, per la stessa ragione per cui gli abbandonati in orfanotrofi si logorano nella speranza che un giorno un genitore compaia sulla porta per riprenderseli. Pur sapendo dentro di loro che si tratta di speranza molto molto flebile, essi la preferiscono alla certezza di un'adozione ricca di attenzioni e coccole. Ma sappiamo che i bambini tengono ancora una parte di loro nell'immensità del Cielo, dove la parola abbandono non c'è nemmeno sul vocabolario stellare, ed ecco la fragilità. Più avanti, intervenendo la disillusione, l'amore disinteressato torna a penetrare barriere solo apparentemente impenetrabili.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.