Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

Azzurro72 Azzurro72 25/02/2018 ore 15.19.53
segnala

PerplessoIl mistero dei mancini...

...secondo la tradizione cristiana la mano sinistra è stata sempre associata al maligno in contrapposizione alla mano destra di Dio...così come guardandosi allo specchio la nostra mano destra appare come la nostra mano sinistra e l'immagine che si riflette sarebbe quella del nostro io malvagio, per chi ci crede...è noto che i mancini siano una minoranza nel mondo ed una eccezione, o bizzarria, della natura, ma perchè sono così speciali? Probabilmente perchè sono unici e impossibili da imitare salvo gli ambidestri, altra rarità, che riescono ad usare con abilità e perizia entrambi gli arti superiori ed inferiori...tornando ai mancini puri in questi anni con l'avvento delle nuove tecnologie sono spuntati alcuni "misteri" su alcuni personaggi famosi del mondo dello sport, dello spettacolo e della politica...alcuni esempi: tutti sanno che due celeberrimi assi del calcio mondiale Maradona e Messi hanno nel piede sinistro la loro immensa classe e il grande talento, due mancini puri verrebbe da dire, ma come mai in alcuni video dove firmano autografi usano la mano destra per scrivere? Se fossero due casi di ambidestrismo (spero si scriva così) non avrebbero difficoltà ad usare anche il piede destro durante le loro partite, ma salvo rarissime occasioni giocano solo col piede sinistro...quindi appare alquanto strano e "misterioso" usare la mano destra per firmare autografi...qualcuno ipotizza che quelli nei video sono solo sosia dei veri calciatori e nella concitazione del momento non si sia fatto caso alla mano con la quale firmavano...sarà vero? Altro caso eclatante è quello di tre famosi presidenti degli Stati Uniti della storia recente americana: Bill Clinton, George Bush jr e Barack Obama...tutti e tre mancini e, come accennato sopra, la mano sinistra è associata al male...e durante i loro mandati ne sono successe di tutti i colori in America e nel mondo...una coincidenza? C'è poi un monumento della musica mondiale, il leggendario bassista dei Beatles Paul McCartney, che suona il basso con la mano sinistra...voi direte che c'è di strano? Niente, salvo il fatto che le chitarre per i mancini devono essere realizzate apposta per loro e non le può suonare un destro quindi sono strumenti unici...dal momento che si suppone McCartney sia deceduto e sia stato sostituito da un sosia è alquanto improbabile che abbiano trovato una persona mancina, intonata e capace di suonare il basso come Paul in breve tempo e nelle vicinanze di Liverpool o nella città stessa...secondo le tesi complottiste la persona che ha sostituito McCartney non è mancina e quando lo vediamo suonare il basso con la mano sinistra in realtà finge e qualcuno nascosto suona al posto suo...credibile, realistico, improbabile?
marianute marianute 25/02/2018 ore 18.42.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il mistero dei mancini...

Matteo 6,1 - 4
..Non sappia la tua sinistra ciò che fa la destra..
ruccutiello ruccutiello 25/02/2018 ore 21.51.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il mistero dei mancini...

@Azzurro72 scrive:
McCartney sia deceduto e sia stato sostituito da un sosia è alquanto improbabile che abbiano trovato una persona mancina, intonata e capace di suonare il basso come Paul in breve tempo e nelle vicinanze di Liverpool o nella città stessa...secondo le tesi complottiste la persona che ha sostituito McCartney non è mancina e quando lo vediamo suonare il basso con la mano sinistra in realtà finge e qualcuno nascosto suona al posto suo...credibile, realistico, improbabile


Ci sono migliaia di mancini bravissimi, ovunque. Quante pippe!
Filodeon Filodeon 27/02/2018 ore 17.35.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il mistero dei mancini...

@ruccutiello scrive:
Ci sono migliaia di mancini bravissimi, ovunque. Quante pippe!

lo spunto era bellissimo, ma è abortito in un onanistica e sterile mancanza di coraggio nel renderlo un po' più esplicito nonchè significativamente manifestarlo in tutta la sua potenzialmente fertile e salace implicanza, mancanza di coraggio, dicevo, nello sbarazzarsi del proprio pudico perbenismo e nell'esibire ( una volta ogni tanto non guasta ) la propria spudorata oscenità, la cui manifestazione potrebbe essere equiparabile ad un fioretto quaresimale a cui ci esorta la pastorella arcadica in questo periodo di preparazione alla santissima Pasqua e a tal proposito invito gli utenti a dare un'occhiata a quello che propone la googlazionitudine di "risus paschalis"...
19775808
@ruccutiello scrive: Ci sono migliaia di mancini bravissimi, ovunque. Quante pippe! lo spunto era bellissimo, ma è abortito in un...
Risposta
27/02/2018 17.35.48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ruccutiello ruccutiello 27/02/2018 ore 21.07.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il mistero dei mancini...

@Filodeon :

Ritengo, qualsiasi fonte ed origine abbia, anche illustre o addirittura divina che la 'TRADIZIONE' che intenda leggere segni, significati, addirittura esempi, tra l'uso della mano destra e/o sinistra, sia solo (e, forse da parte mia irriverentemente definita) una 'pippa mentale'.
Una delle tantissime 'pippe mentali' che oggi 'disturbano' una vita più concreta, reale e realistica, fattiva, con valori realistici, con emozioni realistiche, con significati che non si perdano nelle pseudo convinzioni filosofiche e, per quanto mi riguarda, fantasiose ed immaginarie.

Un tale Lucio Fontana, fatto un taglio nella sua tela, assurge ad artista, e lì, proprio lì, in quella opera, in quel taglio, orde di critici, affamate di saccenza, trovano chissà quanti sterminati spunti riflessivi, filosofie e significati reconditi, stili, e non so quale altra magica opzione.

Io lo contesto, questo modo di fare, a tutti i livelli.

Ed è per questo che ritengo che analisi, quasi o più che forensi, degli scritti 'sacri', per quanto affascinanti e forbiti, per quanto meritevoli di citazioni, per quanto pregevolissimi ed espressivi, siano, più o meno, pippe mentali.

Ehm... ma ti riferivi a me o all'autore del post? 0:-)

marianute marianute 28/02/2018 ore 11.32.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il mistero dei mancini...

Secondo me, Azzurro voleva porre l'attenzione su una delle tante diversità che continuano ad essere oggetto di attenzioni e superstizioni. Infatti se un bambino usa di più la mano sinistra, ancora oggi provoca una certa agitazione nei genitori, a scuola e tra gli amici. Si cercano addirittura avi con la stessa caratteristica, come fosse una tara. In tv, viene reclamizzata una speciale forbice che "risolve" l'inghippo. Bisogna ammettere che in mezzo a tanta strabiliante tecnologia che contraddistingue questi ultimi anni, ci sono cose che seguono un percorso tutto loro, indifferenti alla logica ed alla scienza. Trovo abbastanza pertinente il termine - mistero - che compone il titolo.
19776225
Secondo me, Azzurro voleva porre l'attenzione su una delle tante diversità che continuano ad essere oggetto di attenzioni e...
Risposta
28/02/2018 11.32.34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ILPULITO ILPULITO 03/03/2018 ore 22.29.48
segnala

(Nessuno)RE: Il mistero dei mancini...

@Azzurro72 : bella ricerca

credo comunque che essere mancini

e solo una questione di abitudine

forse il bimbo in tenera eta . spontaneamente

tende ad usare la sinistra sino a divenire un abitudine
che diventa la regola

sarebbe interessante scoprire

se ci sono casi di bimbinati con malformazioni

al braccio destro

la loro mano sinistra e abilmente come uno che

e sinistro per natura?

oserei dire che forse e uno stimolo del lobo

sinistro del cervello che forse e piu recettivo del destro

e quindi e prevalente . tutti i nostri movimenti sono coordinati dal cervello

Azzurro72 Azzurro72 03/03/2018 ore 22.32.58
segnala

PerplessoRE: Il mistero dei mancini...

@marianute : Mio padre era mancino e quando andava a scuola dalle suore da ragazzino gli legarono il braccio sinistro dietro la schiena costringendolo a scrivere con la mano destra, risultato? Ha imparato a scrivere con entrambe le mani ottenendo una pessima grafia, ma caratteristica e molto riconoscibile nella sua professione di insegnante...
Azzurro72 Azzurro72 03/03/2018 ore 22.41.22
segnala

PerplessoRE: Il mistero dei mancini...

@ILPULITO : Il segreto è nei due emisferi cerebrali il destro ed il sinistro...tradizionalmente la metà che si sviluppa più spesso è la sinistra e le persone sono destrimani...viceversa quando è l'emisfero destro che prende il sopravvento e si sviluppa nascono i mancini...non è chiaro come mai nascono più destrimani rispetto ai mancini che risultano essere una sorta di "anomalia" cerebrale, ma non grave a livello di salute...un famosissimo mancino fu Leonardo da Vinci che scriveva anche da destra a sinistra e per decifrare i suoi scritti bisognava posizionarli davanti ad uno specchio...sembra facile a parole, ma per chi non è mancino ed anche per chi lo è anche imitarlo risulta quasi impossibile...
ILPULITO ILPULITO 03/03/2018 ore 23.04.11
segnala

(Nessuno)RE: Il mistero dei mancini...

@Azzurro72 : sicuramente sulla conoscenza delle cause si potrebbe scrivere un poema infinito

non escluderei che ..la funzione del cervello

e determinante x una esistenza piacevole


la mente e un organo che va allenato .sincronizzato

curato protetta ma soprattutto restare in sintonia

nell'ambito sociale .. e certamente ha bisogno di stimoli x progredire e migliorasi
alcuni hanno capacita impressionanti ha svolgere
elaborazioni di dati .e capita che questi non hanno altre abilita
che altri hanno.forse e dovuto anche all'interesse individuale
che aiuta il processo di + capacita .. la curiosita
di scoprire nuove cose spinge la mente alla ricerca
sono gli stimoli che determinano tutto .




emisfero destro ed emisfero sinistro, i quali presentano significative differenze funzionali: così come il linguaggio è un aspetto caratterizzante della parte sinistra del cervello, la capacità di percepire in modo globale un quadro, una mappa o un insieme di immagini, cogliendo i rapporti presenti tra gli elementi che li compongono, è una dote tipica dell'emisfero destro. Il ruolo dominante dell'emisfero sinistro nei processi linguistici, sia scritti che orali, potrebbe erroneamente far pensare che questa zona abbia funzioni più importanti o "elevate" rispetto all'emisfero destro: numerosi studi hanno dimostrato invece come i due emisferi cerebrali presentino differenti specializzazioni, tutte fondamentali nella realizzazione dei processi cognitivi e nella costruzione del pensiero in senso lato.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.